header



Home :: Scienze matematiche, fisiche e naturali :: PLaNCK! magazine :: PLaNCK! N. 15 - Settembre 2018

PLaNCK! N. 15 - Settembre 2018

PLaNCK! N. 15 - Settembre 2018
Rivista quadrimestrale
ISSN 2284-0761
italiano/inglese

 

“A ognuno di noi tocca la sua parte”

 

Per soddisfare le proprie necessità, l’uomo sfrutta l’ambiente dalla sua comparsa sulla Terra e sin da quei primissimi istanti la trasformazione delle risorse vegetali, animali, minerali e idriche ha comportato la produzione di rifiuti. Questi rifiuti, per centinaia di migliaia di anni, sono stati di modesta entità e hanno avuto per lo più breve durata e un bassissimo impatto sugli ecosistemi. A un certo punto della nostra storia però qualcosa è cambiato: abbiamo iniziato a sfruttare più risorse di quante la terra possa ricostituirne nel lasso di tempo necessario a utilizzarle, a produrre materiali (come per esempio le materie plastiche o i rifiuti radioattivi) che rientreranno nel ciclo naturale solo tra centinaia e in alcuni casi migliaia di anni, a competere con la natura nel causare disastri di proporzioni planetarie. La civiltà umana, la cui evoluzione continua a poggiare sulle risorse ambientali, ha smesso di fare i conti con le necessità delle altre specie viventi, si è eretta con protervia sugli altri abitanti del pianeta per sfruttarli e accaparrarsi tutte le risorse disponibili. L’esperienza comune e la scienza ci dicono però oggi che stiamo esagerando e che i comportamenti che abbiamo adottato nei confronti della natura si stanno ritorcendo contro di noi. Il clima sta cambiando, l’inquinamento ha raggiunto soglie pericolose, gli oggetti che non usiamo più ci stanno sommergendo e stanno persino entrando nella catena alimentare. Ed è sempre un problema di rifiuti. Lo sono i cambiamenti climatici, dovuti alla produzione di CO2, un rifiuto della combustione di gas, carbone e metano (tra le altre cose) di cui ci serviamo per produrre energia. Lo è l’inquinamento, che altro non è che la dispersione nell’ambiente dei rifiuti pericolosi prodotti dall’uomo. Lo sono ovviamente i rifiuti stessi, sulla cui gestione c’è ancora molto da migliorare. Per fortuna il processo è già iniziato. La ricerca procede spedita e ci indica già le direzioni da seguire: riutilizzare le materie prime grazie al riciclo, cercare nuove forme di approvvigionamento energetico, rimediare i danni dell’inquinamento. Non solo alla scienza ma alle nostre abitudini di tutti i giorni, tuttavia, è affidato il compito di riportare la presenza dell’umanità sulla terra nei limiti della sostenibilità. A ognuno di noi tocca la sua parte ed è importante prenderne coscienza senza delegare il problema agli altri.


Alessandra Viola


Sommario



Per essere sempre aggiornati su attività, eventi
e contattare la redazione di PLaNCK!
www.planck-magazine.it
 

 

Comitato Scientifico

Dipartimento di Fisica e Astronomia

Prof. Alberto Carnera

Dott. Stefano Ciroi

Prof.ssa Ornella Pantano

Prof. Giulio Peruzzi

Dott.ssa Cinzia Sada

Dipartimento di Scienze Chimiche

Dott. Massimo Bellanda

Dott.ssa Laura Orian

Dott. Giacomo Saielli

Dott.ssa Elisabetta Schievano


Redazione

Direttore responsabile: Andrea Frison

Caporedattore: Marta Carli

Responsabile progetto: Agnese Sonato

Testi a cura di: Marta Carli, Agnese Sonato, Gianluca Pozza, Marco Maggioni

Versione inglese: Anna Morato

Revisione: Petra Spataro, Andrea Frison

Fumetto: Bianca Maria Scotton (disegni),

Maurizio Marinaro e Gianluca Pozza (testi)

Progetto grafico: Stefano Pozza

Fotografia: Agnese Sonato

Sito Web: Maurizio Marinaro (ComIn!Solutions)

Blog: Ilaria Trento

 



ISBN:9788867878390
Collana: PLaNCK!
Autore: Associazione Accatagliato
Edizione 2018
Stato: Disponibile

Codice 9788867878390
Autore Associazione Accatagliato
Titolo PLaNCK! N. 15 - Settembre 2018
Sottotitolo L’ambiente una casa per tutti
ISBN 9788867878390
Collana PLaNCK!
Data Edizione 2018
Numero pagine 40
Illustrato a colori
Stato disponibile
 
Prezzo: 7.00
Quantità

: *
: *
: *
Ricopia le lettere o i numeri che vedi nella figura:


*
La lotta partigiana a Padova e nel suo territorio Nulla. Senza alcun titolo Siṇpie
€120.00
€12.00
€10.00
 
Destini segnati dalla storia Con i loro occhi con la loro voce Metis 2012
€15.00
€16.00
€20.00
 
Romance e fiaba Percezione e comunicazione visiva La scuola nell´Italia unita
€5.50
€15.00
€16.00

Valutazione prodotto

Effettua l'accesso per votare

Recensione dei clienti

Non ci sono ancora recensioni su questo prodotto