header



Home :: Scienze matematiche, fisiche e naturali :: PLaNCK! magazine :: PLaNCK! N. 9 - Settembre 2016

PLaNCK! N. 9 - Settembre 2016

PLaNCK! - N. 9 - Settembre 2016
Rivista quadrimestrale
ISSN 2284-0761
italiano/inglese

 

In India ci sono ancora tanti villaggi sperduti dove trovare acqua pulita è un problema quasi irrisolvibile fino a causare la morte di tanti bambini. Ci sono molte tecnologie per purificare l’acqua, ma tutte sono troppo costose. Proprio qui, un giorno, il signor Tata, padrone di un’industria indiana omonima, entrò nel proprio centro ricerche di nanotecnologie e disse al suo capo scienziato “Dobbiamo creare un purificatore di acqua che costi meno di 5000 rupie (circa 60 €)”. Quel giorno gli scienziati avranno pensato che il signor Tata fosse un pazzo! Come si fa a creare un purificatore

d’acqua così economico?

La soluzione sta nelle nanotecnologie e ve la darò tra poco. Ora vediamo cos’è la nanotecnologia, cioè la tecnologia che sfrutta materiali, oggetti e fenomeni che avvengono nella scala dei nanometri. Un nanometro è la miliardesima parte di un metro.

Cosa significa dividere un metro per un miliardo di volte? Pensate alla terra, sì proprio al nostro pianeta. Pensate al suo equatore. Ora se lo divideste per un miliardo di pezzettini tutti uguali cosa otterreste? Avreste un oggetto delle dimensioni di una coccinella. Se ora facessimo la stessa operazione con un uomo, e lo dividessimo per un miliardo di volte, otterremmo qualcosa delle dimensioni di un po’ di nanometri! Ecco cosa è il nanometro. Ma perché le cose in quelle dimensioni sono così importanti? Andiamo a vedere chi c’è a quelle dimensioni: ci troviamo proteine, DNA, ribosomi e tanti altri oggetti bellissimi.

Toccatevi un attimo le mani, respirate, guardatevi intorno, fate un bel pensiero. Gli esseri viventi si differenziano dalle cose non-viventi perché tutti posseggono delle piccole macchine che permettono lo sviluppo delle funzioni vitali.

Queste macchine sono quelle i cui nomi vi ho dato prima, e sono tutte grandi un po’ di nanometri.

Ecco perché la nanotecnologia è così importante, è una scienza e tecnologia che guarda ad una scala di cose quasi magiche…

Torniamo ora alla nostra storia iniziale. L’idea che venne alla squadra di nanotecnologi in India è semplice. Dovete sapere che uno dei modi principali per purificare l’acqua è quello di usare dei filtri basati sulle nanoparticelle di silica, delle palline dello stesso materiale di cui sono fatti i vetri, grandi

pochi nanometri. Per fare queste palline servono dei metodi costosi ma si trovano anche nella buccia dei chicchi di riso, la rendono dura e resistente agli attacchi degli insetti. I contadini in India, pagano perché queste bucce una volta tolte dai chicchi di riso vengano portate via e buttate. Oggi l’azienda del signor Tata prende le bucce, le brucia e dalle ceneri estrae le nanoparticelle di silica, che poi usa per fare il purificatore d’acqua. Costa così poco che anche i villaggi poveri d’India possono comprarlo!

In questo numero di PLANCK! troverete tante belle letture su vari aspetti della nanotecnologia, che spero vi divertiate a leggere.

Mentre lo fate pensate alle proteine che vi permettono di trasformare i segnali che gli occhi mandano al cervello in parole. Quelle proteine sono degli oggetti nanotecnologici.

 

Francesco Stellacci
 

 

Sommario

Per essere sempre aggiornati su attività, eventi
e contattare la redazione di PLaNCK!
www.planck-magazine.it
 

 

Comitato Scientifico

Dipartimento di Fisica e Astronomia

Prof. Alberto Carnera

Dott. Stefano Ciroi

Prof.ssa Ornella Pantano

Prof. Giulio Peruzzi

Dott.ssa Cinzia Sada

Dipartimento di Scienze Chimiche

Dott. Massimo Bellanda

Dott.ssa Laura Orian

Dott. Giacomo Saielli

Dott.ssa Elisabetta Schievano


Redazione

Direttore responsabile: Andrea Frison

Caporedattore: Marta Carli

Responsabile progetto: Agnese Sonato

Testi a cura di: Marta Carli, Agnese Sonato, Gianluca Pozza, Marco Maggioni

Versione inglese: Anna Morato

Revisione: Petra Spataro, Andrea Frison

Fumetto: Bianca Maria Scotton (disegni),

Maurizio Marinaro e Gianluca Pozza (testi)

Progetto grafico: Stefano Pozza

Fotografia: Agnese Sonato

Sito Web: Maurizio Marinaro (ComIn!Solutions)

Blog: Ilaria Trento

 




ISBN:9788867876099
Collana: PLaNCK!
Autore: Associazione Accatagliato
Edizione 2016
Stato: Disponibile

Codice 67876099
Autore Associazione Accatagliato
Titolo PLaNCK! N. 9 - Settembre 2016
Sottotitolo Verso il nano-mondo!
ISBN 9788867876099
Collana PLaNCK!
Data Edizione 2016
Numero pagine 80
Illustrato a colori
Stato disponibile
 
Prezzo: 7.00
QuantitÓ

: *
: *
: *
Ricopia le lettere o i numeri che vedi nella figura:


*
Ironia e utopia. Due intellettuali inglesi di fronte alla I Guerra Mondiale Cultura europea e diritti umani (nella societÓ globale del rischio) Mascherare la Maschera
€11.50
€10.50
€18.00
 
I nomi di Śiva La tutela della persona nel diritto del lavoro cinese La notifica amministrativa. Confronti con la notifica civile
€24.00
€22.00
€12.00
 
Cahiers de recherche de l'Ecole doctorale en linguistique franšaise N. 7/2013 Parigi sola andata E noi guardiamo il cielo?
€18.00
€10.00
€18.00

Valutazione prodotto

Effettua l'accesso per votare

Recensione dei clienti

Non ci sono ancora recensioni su questo prodotto