header



Archeologia in Saccisica

La Saccisica è quel tratto di territorio a sud-est di Padova, ´infra Cornium et Brentam´, corsi d'acqua che lo racchiudono su tre lati mentre il quarto lato, ad est, confina con i ´maritimi fines´. Questa terra fu occupata dall'uomo fin dal Neolitico; dopo la presenza degli antichi veneti giunsero i Romani che, con la divisione agraria, attraverso la Centuriazione, diedero nuovo impulso e prosperità al territorio. La tracciatura del ´cardus maximus´ che passava per Corte di Piove di Sacco, Campolongo Maggiore e Codevigo è ancora oggi intuibile. Secondo alcuni studiosi, si può vedere l'impronta di un ´castrum´ nella forma quadrata del centro storico di Piove di Sacco.
In questo territorio, dove non si è mai stata condotta una ricerca archeologica sistematica, i reperti trovati un po' per caso e raccolti in varie sedi museali mostrano le tracce tangibili di un passato glorioso.

Questo volume vuole pertanto essere la prima testimonianza concreta della storia della Saccisica con una raccolta di reperti che lungi dall'essere esaustiva dà comunque testimonianza di un passaggio di culture diverse in tempi diversi. La speranza è che ciò possa essere di stimolo per la nascita di un orgoglio storico-identitario in attesa di un futuro Museo Archeologico della Saccisica.


PAOLO ZATTA è direttore del Centro di Ricerca del CNR di Tecnologie Biomediche al Dipartimento di Biologia dell'Università di Padova, da anni si occupa, come attività extraprofessionale, di studi e ricerche di carattere storico locale soprattutto nel territorio della Saccisica.


Indice del volume

Presentazione
Saccisica, territorio da scoprire!
Paolo Zatta

PERIODO ANTICHI VENETI

Inscrizioni venetiche dalla Saccisica
Anna Marinetti, Università Ca' Foscari, Venezia


PERIODO ROMANO

Gli antichi segni territoriali della Saccisica romana
...Il sistema dei collegamenti
...Guido Rosada, Università degli studi di Padova

...Il problema dell'assetto agrario
...Marianna Bressan, Università degli studi di Padova

Reperti archeologici provenienti da Piove di Sacco
e dal suo territorio conservati nel museo archeologico di Padova
Girolamo Zampieri, Musei Civici agli Eremitani di Padova

Il cinghiale di Lova
Paolo Zatta, Associazione Amici Musei della Saccisica

L'altare di Nettuno da Ardoneghe di Brugine. Colonne e capitelli da Vallonga di Arzergrande
Simonetta Bonomi, Soprintendenza dei Beni Archeologici del Veneto di Padova

Le pietre della Saccisica
Daniela Dal Porto, Studiosa di archeologia


PERIODO MEDIOEVALE

Reperti dalla Saccisica conservati al Museo d'Arte Medioevale e Moderna di Padova
Franca Pellegrini, Musei Civici agli Eremitani di Padova


APPENDICE

L'esercito di Roma
Il sistema di misura romano
Materiale archeologico della Saccisica reperibile in varie sedi


ISBN:9788861292369
Collana: Collana di studi storici e tradizioni locali
Autore: a cura di Zatta Paolo
Edizione 2008
Stato: Disponibile

Codice 61292369
Autore a cura di Zatta Paolo
Titolo Archeologia in Saccisica
ISBN 9788861292369
Collana Collana di studi storici e tradizioni locali
Data Edizione 2008
Numero pagine 128
 
Prezzo: 16.00
Quantità

: *
: *
: *
Ricopia le lettere o i numeri che vedi nella figura:


*
Sinòpie Il sistema di qualità nelle piccole medie imprese Uomo e persona in Luigi Stefanini
€10.00
€15.00
€19.00
 
Psichiatria senza rete Linguaggi della geo-graficità nella scuola Primaria Ingegnerizzazione del processo di produzione dei dati statistici (n.2)
€15.00
€14.00
€18.50
 
Presenza di Max Jacob in Italia Alcol & Giovani Domande per l´incontro
€19.00
€0.01
€12.00

Valutazione prodotto

Effettua l'accesso per votare

Recensione dei clienti

Non ci sono ancora recensioni su questo prodotto