0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Questioni di spazio

Cultura, simboli, comunicazione

  • Autore: Verdi L., Tessarolo M.
  • ISBN: 9788861291300
  • Collana: Scienze sociali e cultura (tessarolo-sanguanini)
  • Data Edizione: 2007
  • Numero pagine: 160
Tags   # 
Il linguaggio sociologico contribuisce ampiamente alla spazialità e lo spazio sociale è dato dall´ambiente, dal territorio e dal luogo. In questi ultimi anni si è indagato a fondo sugli spazi interstiziali agendo sui margini, portano l´io e il tu, mai uguali tra loro, a elaborare l´intersoggettività che è sempre una scoperta dell´altro. Ci sono luoghi che ´localizzano´ (casa), i contro-luoghi (discoteca) e i non-luoghi (le stazioni). A questo si aggiungono i luoghi della memoria, lo spazio cittadino, sociologico per eccellenza; lo spazio delle arti e, tra gli altri, lo spazio tecnologico che, sempre meno ancorato alla fisicità, ha reso superflue la localizzane fisica delle interazioni.
Lo spazio che abitiamo è una rappresentazione sociale: la città, che alimenta stili e modelli di sensibilità, è insieme luogo attivo di produzione culturale e di conservazione della memoria, mentre l´arte vi può rivitalizzare il capitale culturale, svolgendo un´importante funzione di magnete culturale.Anche il giardino è luogo di costruzione simbolica della realtà. Già spazio in cui domina assai più la natura che l´uomo (nell´antica Grecia) poi la cultura e la misura (a Roma), è tuttora hortus conclusus, quale espressione insieme di funzionalità sociale e di riestetizzazione di una natura degradata.
Il viaggio regola le relazioni simboliche tra individui mediante lo spostamento nello spazio: il pellegrino, il viandante o il turista elaborano rappresentazioni sociali dello spazio e dell´abitare in culture e tempi diversi.



Laura Verdi insegna Sociologia della conoscenza e Arte e società all´Università di Padova. Le sue ricerche si muovono nel campo della sociologia dell´arte e dei processi culturali. Ha pubblicato ultimamente con Sage (2004, 2005), Sheffield Hallam University (2004), Universidad de Navarra (2004), Lang (2005), Guerini scientifica (2004, 2005), Angeli (2006), Cleup (2004, 2007), University of Essex (2007).

Mariselda Tessarolo insegna Sociologia della comunicazione e Processi culturali e comunicativi nella Facoltà di Psicologia dell´Università di Padova. Tra i suoi saggi che riguardano anche la comunicazione artistica, il divismo e la moda si ricordano: L´espressione musicale e le sue funzioni (Giuffrè, 1983); Minoranze linguistiche e immagine della lingua (Angeli, 1990); Il sistema delle comunicazioni (Cleup, 1991, 2001); La comunicazione interpersonale (Laterza, 2007).



ISBN:9788861291300
Collana: Scienze sociali e cultura (Tessarolo-Sanguanini)
Autore: Verdi L., Tessarolo M.
Edizione 2007
Stato: Disponibile

13,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello