0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Soldati nel fango

Storie e ricordi della Campagna di Russia

  • Autore: Marcassa Amelio
  • ISBN: 9788861292215
  • Collana: Varia
  • Data Edizione: 2008
  • Numero pagine: 320
Tags   # 
Un ragazzo di 23 anni è inviato verso l'ignota terra russa, verso un nemico che non ha mai conosciuto e mai odiato. Pesano su di lui il comando di 45 uomini e la responsabilità della loro vita.
Potrebbe essere la trama di un avvincente fi lm di guerra, ma è quanto realmente è accaduto ad Amelio Marcassa, giovane maestro elementare scaraventato dalla pianura veneta, contadina e laboriosa, in terre solo immaginate sui libri di scuola.
È il 1941 e l'Italia ha appena dichiarato guerra alla Russia comunista. Parte il CSIR con il suo carico di uomini che, malgrado la carenza di tutto il necessario, dimostreranno comunque il loro valore e la loro italica rassegnazione.
La tragica realtà della guerra, con tutti i suoi orrori, trasformerà in breve tempo il ragazzo in un uomo pienamente consapevole della tragedia che involontariamente sta vivendo.


Amelio Marcassa nasce a Verona il 27 aprile 1917. Si diploma maestro all'Istituto Magistrale di Rovigo. Nel 1937 è assunto come analista avventizio allo stabilimento Eridania Zuccherifici Nazionali di Cavanella Po (Ro) per la campagna saccarifera.
Nel 1939 al Distretto Militare di Verona è riconosciuto idoneo al Corso AUC. Viene ammesso al Corso AUC del 13° Reggimento Fanteria Aquila. È assegnato al 79° Reggimento di Fanteria di stanza a Verona, dove prende servizio come sottotenente il 1° aprile 1940.
Nel 1941, il 79° Reggimento Fanteria Roma parte per il fronte russo col CSIR, Corpo di Spedizione Italiano in Russia. Dopo aver attraversato la Romania e quasi tutta l'Ucraina, e avere affrontato il nemico in numerosi scontri, viene ferito nella battaglia di Debaltsevo.
Torna in Italia nel 1942 e sposa a Lendinara (Ro) Rosa Cesarina Capodaglio, da cui ha tre figli. Dopo la guerra riprende la professione di insegnante a Badia Polesine (Ro).
Muore, dopo dolorosa malattia, all'ospedale di Padova e viene sepolto a Badia Polesine, il 10 aprile 1984.


ISBN:9788861292215
Collana: Varia
Autore: Marcassa Amelio
Edizione 2008
Stato: Disponibile

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello