0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Reti di impresa e reti di città

Scenari evolutivi sostenibili per il Nordest

  • Autore: a cura di Messina Patrizia
  • ISBN: 9788861292543
  • Data Edizione: 2008
  • Numero pagine: 256
Nell'era della società  della conoscenza e dell'economia importanza strategica decisiva ripensare in modo nuovo ai processi produttivi (distretti) e allo spazio urbano (città), ridisegnando le politiche pubbliche in una prospettiva integrata e ´di sistema´, già  a partire dalla dimensione locale, raccordandola ai livelli di governance sovralocali. Affrontare oggi, nel contesto del Veneto, il tema della politiche per la ´messa in rete´ non solo delle imprese (distretti) ma anche delle città (territori), significa, di fatto, ripensare dalle fondamenta il modello locale di sviluppo dominante e proporre un modo di regolazione che sia in grado di garantirne la sostenibilità , a partire dalle risorse e dagli attori che vivono nel territorio. Non solo le piccole imprese e i distretti industriali, ma anche i Comuni, sia i capoluoghi sia soprattutto quelli piccoli e medi, individuando nelle città  di medie dimensioni una leva per lo sviluppo e l'innovazione.
Il quarto numero dei ´Quaderni dell'Associazione M.A.S.TER.´ è dedicato a un'analisi di queste problematiche, riprendendo quanto prodotto dal Laboratorio D&F 2007 che ha scelto di focalizzare l'attenzione su tre casi studio rilevanti: il Sistema Padova-Venezia, ´Bilanciere del Veneto´, a cui è stata aggiunta l'analisi del distretto produttivo della calzatura della Riviera del Brenta; l'Area metropolitana di Verona, con particolare attenzione al progetto di pianificazione strategica della città  metropolitana, promosso dalla Giunta Zanotto; il progetto di Area vasta del ´Pentagono del Veneto centrale´, promosso ´dal basso´ a partire da un'aggregazione di piccoli e medi comuni dell'area che, attraverso lo strumento delle Intese Programmatiche d'Area (IPA), propongono una visione alternativa dell'area del Veneto centrale rispetto a quella prevista dal nuovo Piano Territoriale Regionale di Coordinamento (PTRC).


Patrizia Messina è Professore associato di Scienza politica nell'Università  di Padova, Dipartimento di Studi storici e politici, dove insegna Governo Locale e Governo dei distretti. Coordina il Centro di documentazione e servizi informativi per le politiche di sviluppo glocale POLISDOC (http://polisdoc.cab.unipd.it) e il Laboratorio Dire & Fare per lo Sviluppo locale presso il Master ´Regolazione dello sviluppo locale´. è il Presidente dell'Associazione not for profit M.A.S.TER. Mediatori e Animatori per lo Sviluppo del Territorio.
Fra le pubblicazioni recenti, i volumi: Regolazione politica dello sviluppo locale. Veneto ed Emilia Romagna a confronto (Torino, Utet 2001); Introduzione alla Scienza politica (Padova, Cleup 2002 nuova ed.); Sistemi locali e spazio europeo (Roma, Carocci 2003).


ISBN:9788861292543
Collana: Quaderni dell´Associazione M.A.S.TER., Dire & Fare per lo sviluppo locale
Autore: a cura di Messina Patrizia
Edizione 2008
Stato: Disponibile
 
16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello