0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Vajont

Mors inimica venit

  • Autore: Tosi Giorgio
  • ISBN: 9788861294493
  • Collana: Varia
  • Data Edizione: 2009
  • Numero pagine: 88
Tags   # 

Nell'ottobre 1963 una frana, precipitando nell'invaso costruito dalla Sade, provoca un'onda che sorvola la diga, la diga più alta del mondo, e piomba su Longarone e i paesi vicini: 50 milioni di metri cubi di roccia e l'onda alta 200 metri spazzano via la valle uccidendo 1918 persone. Il libro racconta la tragedia che avrebbe potuto essere evitata se i preposti al bacino non avessero perseguito il profitto ad ogni costo, chiudendo gli occhi di fronte al pericolo che sovrastava la valle del Piave a nord di Belluno. Il libro rievoca il dramma, i processi e le sentenze attraverso le arringhe di un avvocato che ha rappresentato, insieme ad altri avvocati, i superstiti del Vajont per ottenere giustizia e il risarcimento dei danni.

L'Autore:
Giorgio Tosi (Rimini, 1925) vive a Padova dove si è laureato in Filosofia e in Giurisprudenza. Ha esercitato la professione di avvocato per 40 anni, partecipando a noti processi. Dopo aver cessato la professione di avvocato ha iniziato una nuova attività di scrittore e pubblicista. Dal 1997 collabora con «il Mattino di Padova» e con la rivista «Questo Trentino», per i quali scrive articoli giuridici e politici. Tra le sue molte pubblicazioni per la Ibisco Editrice Risolo: Dialoghi vagabondi (2008); Ballò una sola estate (2005); Zum tode. A morte (2004). Per i tipi della Cleup ha pubblicato Note sul diritto di informazione giornalistica e multimediale (2005).



ISBN:9788861294493
Collana: Varia
Autore: Tosi Giorgio
Edizione 2009
Stato: Disponibile

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello