0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Dall'edilizia popolare all'edilizia sociale. Storia

Storia degli istituti per le case popolari di Padova (1876-2008)

  • Autore: Scalco Lino
  • ISBN: 9788861294745
  • Collana: Scienze storiche
  • Data Edizione: 2009
  • Numero pagine: 328
Tags   # 

La casa come bene primario, la casa come missione, questo è l'obiettivo da sempre perseguito dall'Istituto Autonomo Case Popolari di Padova, trasformato poi in Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale. L'Azienda Territoriale di Padova, incaricando il prof. Lino Scalco, ha scelto di tracciare il cammino fatto dal 1876 al 2008 attraverso questo libro, per poter trasmettere ai cittadini lo sforzo che è stato posto in essere per la realizzazione dei programmi pubblici di edilizia residenziale. La legislazione specifica sull'edilizia residenziale pubblica e la conseguente costruzione di abitazioni destinate alle famiglie in condizioni economiche modeste, hanno avuto in Italia una lunga tradizione che è iniziata nel corso del XIX secolo e si è sviluppata successivamente in tre fasi distinte (…)
Oggi più che mai la politica nazionale e regionale afferente l'edilizia residenziale pubblica è un argomento di attualità soprattutto se viene inserito nella logica della programmazione urbanistica e dello sviluppo dell'economia del territorio. La domanda di alloggi a canone sociale ha risentito dell'influsso delle categorie deboli della nostra società in fase di grandi cambiamenti dovuti all'ingresso in Italia di persone provenienti dai Paesi in via di sviluppo e alla contingente situazione di crisi che ha colpito il nostro Paese, proveniente dai Paesi più sviluppati fino ad interessare tutto il pianeta (…)
Per questo l'ATER, quale Ente strumentale della Regione Veneto, forte dell'esperienza maturata nel settore dell'Edilizia Residenziale Pubblica, intende contribuire in modo significativo alla realizzazione dei nuovi programmi che scaturiranno dai provvedimenti emanati o emanandi per risolvere il problema della carenza di abitazioni di tipo economico popolare.


Lino Scalco, padovano, storico libero professionista, autore e coordinatore di programmi di ricerca e progetti per istituzioni e società nell'ambito della storia contemporanea. Ha rivolto la sua intensa attività di studioso ai problemi dell'industrializzazione e dello sviluppo economico in area veneta, promuovendo iniziative per la salvaguardia, la tutela e la valorizzazione di importanti archivi economici e industriali (Fonderia Benech & Rocchetti di Padova, Unione cooperativa di Castelfranco Veneto, Gruppo nazionale Montesi, Istituto autonomo case popolari-ATER di Padova). È autore di saggi e monografie, tra i quali: Storia dell'economia padovana. Il tempo delle ciminiere: 1866-1922 (2000), Mario Volpato. Maestro e pioniere tra ricerca, politica e innovazione (2002), Storia economica del Polesine: 1797-2001 (tre volumi, 2000, 2002, 2004), Dal tram a cavalli al tram su gomma. Storia dei trasporti nel padovano: 1883-2003 (2004), Un uomo di 'fermi propositi': Gavino Sabadin (1890-1980). Scritti sull'edilizia economica e popolare: 1951-1977 (a cura, 2005), L'industria saccarifera nel Polesine tra le due guerre mondiali (2007), Per l'economia e il territorio. La Camera di commercio di Padova: 1900-1945 (2008), Mario Bonsembiante: idee, progetti e opere per l'Ateneo patavino: 1987-1993 (a cura, 2008).





ISBN:9788861294745
Collana: Scienze storiche
Autore: Scalco Lino
Edizione 2009
Stato: Solo Presso Editore

0,01

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello