0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Il male e l´abisso dell´uomo

Pensieri dal sottosuolo

  • Autore: Rampazzo Caterina
  • ISBN: 9788861297500
  • Collana: Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
  • Data Edizione: 2011
  • Numero pagine: 94
Coesiste nella vita un dualismo tra libertà e necessità. La stessa libertà è tragica. Frutto di una libera scelta è anche il male, che può essere deliberatamente perseguito, come se fosse originato da una brama mossa dal profondo, una vera e propria fiamma infernale. La libertà è anche una sfida, un perenne soffermarsi sull´orlo dell´abisso.
L´uomo del sottosuolo vive ai margini dell´esistenza tormentato dall´assurdità della vita. Vorrebbe conquistare il diritto di parlare di ciò di cui gli uomini tacciono. Si agita, s´infiamma senza tregua, raggiunge le cime più alte per precipitare poi nel buio. È capace di immergersi nel fango, diventare magma e d´un tratto danzare nel vento.

L'Autrice
Caterina Rampazzo, antropologa e sociologa, svolge attività di studio e ricerca sulle dinamiche dell´interazione sociale. Insegna Antropologia, Sociologia generale, Sociologia della salute, Sociologia dell´ambiente e del territorio nella Facoltà di Medicina e Chirurgia delle Università di Padova,Trieste, Udine.



ISBN:9788861297500
Collana: Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
Autore: Rampazzo Caterina
Edizione 2011
Stato: Disponibile
 
12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello