0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Lavoro forzato e immigrati in Italia

  • Autore: Rossana Cillo, Fabio Perocco
  • ISBN: 9788861299580
  • Collana: Scienze sociali
  • Data Edizione: 2012
  • Numero pagine: 72
Tags   # 

In Italia il lavoro forzato è un fenomeno presente, certamente non dilagante, ma sicuramente esistente. Si tratta di un fenomeno che interessa in grandissima parte lavoratori immigrati impiegati in settori caratterizzati da un consistente impiego di manodopera di origine straniera, come l’agricoltura, l’edilizia, il lavoro domestico e il lavoro di cura, i piccoli laboratori artigianali.

Nel testo viene presentato il contesto italiano e vengono analizzati sinteticamente i caratteri del lavoro forzato e i principali strumenti legislativi utilizzati a suo contrasto. Viene inoltre presentato il modello di intervento adottato in ambito nazionale, focalizzandosi in particolare su un’esperienza di regolarizzazione collettiva avvenuta nel 2008-2009 a Reggio Emilia.

Rossana Cillo è research assistant presso il Laboratorio di ricerca sull’immigrazione e le trasformazioni sociali dell’Università Ca’ Foscari Venezia.

Fabio Perocco è ricercatore di sociologia presso il Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali dell’Università Ca’ Foscari Venezia.




ISBN:9788861299580
Collana: Scienze sociali
Autori: Rossana Cillo, Fabio Perocco
Edizione 2012
Stato: Disponibile

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello