0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Latteria popolare. San Polo 414, Rialto

"Do passi zo dal ponte..."

  • Autore: Pietrobon Paolo
  • ISBN: 9788867870578
  • Collana: Varia
  • Data Edizione: 2013
  • Numero pagine: 408
  • Illustrato: a colori
  • Stato: disponibile
  • Formato: cm 17x24
Tags   # 

Protagonista di Latteria popolare è Venezia negli anni ’50 e ’60: una città vivace, un popolo sincero, una dimensione che oggi si vorrebbe ritrovare e riascoltare e, con risuscitata scienza della toponomastica urbana, rinvenire.
Venezia negli anni del dopoguerra, ritratta attraverso una scrittura che alterna registro letterario e ricostruzione storico-biografica senza mai scadere nella stucchevole saga familiare, liberando il profilo di una città speciale, profondamente amata e vissuta. Così la latteria dei genitori a Rialto – cuore commerciale e relazionale della città – rappresenta la tenace e rigogliosa radice contadina piantata nel caranto di Venezia ed è per l’autore osservatorio privilegiato di una comunità urbana tesa tenacemente a reinventare se stessa.
Anche il ricorso a scene di dettaglio e l’inserimento strettamente funzionale di dialettismi vogliono restituire uno squarcio di vita vissuta, un viaggio in una civiltà policroma e autentica, distesa tra acqua e maségni, diffusa sulla dimensione orizzontale e paritaria delle relazioni e dei protagonismi.
E a rendere omaggio alla città, la cui unicità può competere solamente con la fragilità che l’assilla, vi sono tre “intermezzi letterari” in qualche modo indipendenti: Pallino, racconto in cui a far da sfondo alla storia narrata è la vetreria d’arte muranese; Portuali, sulla necessità di riconoscere l’importanza, nel vissuto operaio veneziano, dei lavoratori delle Banchine; Żuèca, con la storicità rilevante e contraddittoria, accanto al centro storico, della grande isola che s’affaccia sulle Zattere e sulla prospettiva del Bacino di San Marco.



Paolo Pietrobon è nato a Mirano, dove risiede, nel 1945.
Laureato in lettere classiche a Padova nel 1971, dal 1972 ha unito all’attività di insegnante quella sindacale, politica e amministrativa. Attualmente opera nel volontariato, dopo aver ritrovato l’antica passione della coralità di ispirazione popolare nella collaborazione con il Coro Marmolada di Venezia.
Conclusa la stagione delle scritture collegate all’esperienza sociale e professionale, ha ritrovato il piacere della poesia e della narrazione: racconti, di viaggio soprattutto, alcuni saggi, la raccolta di poesie Mi guardo dentro, mi guardo attorno (2004) e, primo vero impegno letterario, La casa dei nonni (Cleup 2009) dal quale è stato tratto nel 2013 lo spettacolo teatrale multimediale Armonia del mondo rurale. Le opere e i giorni.
Dell’iniziale partecipazione a concorsi letterari, non tutti degni di tale definizione, ricorda la medaglia d’argento attribuitagli in un concorso nazionale a Peveragno (Cuneo), rifiutata per la presenza nella giuria, e nei gruppi dirigenti regionali della rivista organizzatrice, di Licio Gelli.




ISBN:9788867870578
Collana: Varia
Autore: Pietrobon Paolo
Edizione 2013
Stato: Disponibile

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello