0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Brick & Block

Il mattone e le mura tra storia e contemporaneità

  • Autore: Ruzza Mara (a cura di)
  • ISBN: 9788867870936
  • Data Edizione: 2013
  • Numero pagine: 48
  • Illustrato: a colori
  • Stato: Solo presso Committente
Tags   # 


Catalogo della mostra Brick & Brock
Padova, Bastione Alicorno
15 settembre - 6 ottobre 2013


"Il mattone è intimamente legato al luogo che ospita la mostra, il suggestivo Bastione Alicorno e al circondario di mura cinquecentesche che caratterizzano il perimetro del centro storico oltre che le architetture del padovano. Il tema si è posto quindi dentro ad un contesto di dialogo tra la creazione artistica contemporanea legata al mattone e il patrimonio storico, culturale e architettonico dei nostri luoghi.

La creativa collaborazione con le fornaci attive nel territorio ha permesso agli artisti a contatto diretto con l’ambiente di produzione e con l’antica tradizione nella fabbricazione dei mattoni, di sviluppare Azioni Artistiche e Installazioni che indagano e valorizzano il mattone come tecnica e arte. Il mattone viene trasformato nella sua peculiarità di manufatto industriale e presta il suo standard a dei multipli di interpretazione e approcci diversi manifestandosi come punto d’incontro del mondo dell’architettura e del mondo dell’arte.
Chi fa il mattone parte da un progetto, da un atto, da un movimento inscritto nel tempo e chi lo mette in opera restituisce un elemento che ha una durata nel tempo, che porta in sé stratificazioni temporali.

Mattone nel termine inglese Brick diventa più leggero e quasi giocoso insieme a Block, termine sempre inglese che significa elemento costruttivo di cemento, ma anche persona chiusa, ottusa. Nel gioco di suoni e parole del titolo si allude alle analogie, alle metafore e ai rimandi storici e simbolici che stanno nella tessitura di mattoni che è il muro.
Il mattone rimanda a un’idea di solidità, di stabilità e di un legame naturale con la terra, condizioni che sembrano perdute nella società attuale, sostituite dalla virtualità della civiltà dell’immagine, in continuo mutamento e ridefinizione. Forse proprio cercando di ritrovare quelle antiche radici e quella stabilità che sembra perduta, in questi ultimi anni si sono sviluppati molti cantieri di costruzione e ri-costruzione. Nei messaggi pubblicitari e nelle immagini televisive compaiono muri che si vogliono abbattuti come liberazione da una chiusura di fatto o muri come solidi sfondi di sostegno.
Anche nelle arti visive si assiste all’emergere dell’utilizzo del mattone a sottolineare come la simbologia legata a questo elemento antico sia carica di nuova comunicazione.
L’uso del mattone nell’arte non è necessariamente legato alla terra che lo costituisce, gli artisti invitati portano la loro particolare ricerca e tecnica con i linguaggi delle performance, delle installazioni, della ceramica, della scultura, della fotografia, del video, del design e della grafica.
In occasione dei 500 anni dalla costruzione delle mura di Padova elementi simbolici riferiti alle mura della città diventano motivo di ironica decorazione da parete (Lovison), una porzione di materia del Bastione viene innalzata a testimonianza di laboriosa operatività (Sarto), fotografie documentarie della cinta cinquecentesca, un rilievo fotografico in pellicola bianco/nero del 1978 (Belluco) con accanto riproposte immagini degli stessi scorci 35 anni dopo in digitale (Storti) riportano il senso del tempo.
La presenza del muro può essere intesa come barriera e separazione con da una parte un “al di qua”, dove ci troviamo noi, dall’altra un “al di là” che percepiamo di volta in volta come diverso, irraggiungibile, ignoto (Barison)."

Dalla Prefazione
di Mara Ruzza


ISBN:9788867870936
Collana: Storia dell´arte - Museologia
Autore: Ruzza Mara (a cura di)
Edizione 2013
Stato: Solo Presso Committente

0,01

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello