header



Home :: Scienze giuridiche :: Risarcimento del danno ambientale

Risarcimento del danno ambientale

La mediaticità spesso eclatante delle notizie sui danni ambientali, e le conseguenti inchieste penali, non offre quasi mai sufficiente informazione anche sui diritti a essere risarciti, qualora si sia vittima degli stessi.

Questo libro, promosso da Studio 3A, società specializzata a livello nazionale nella valutazione delle responsabilità civili e penali, a tutela dei diritti dei cittadini, è una risposta sintetica ma efficace a questo naturale interrogativo, che consente al lettore una presa di coscienza di come il territorio in cui vive, lavora e cresce i figli è soprattutto un suo patrimonio, sia se correlato alla sua salute fisica, sia alla sua attività professionale.

Vengono infatti descritti prima i fondamenti del diritto da cui attingere per vedersi tutelati, poi le conseguenti poste risarcitorie a cui qualunque cittadino ha diritto quando si ritrova vittima di un danno da inquinamento.

Puntuale e compiuto è il richiamo a una breve storia del danno ambientale nel nostro ordinamento, come attuale e chiara è la descrizione del duplice profilo, civilistico e penalistico, della materia, che vede espressi rimandi a quanto previsto dall’introduzione del Codice dell’ambiente nel 2006, oltre che alla recente novella legislativa dell’estate 2015, che prevede nuove fattispecie di reato in tema di danno all’ambiente: argomenti a cui vengono dedicati specifici capitoli.

Infine, vero cuore del libro, oltre che principale messaggio dell’autrice, rileva quale indubbio beneficio alla curiosità e alla giusta necessità di sapere per il lettore, l’ampia descrizione di tutte le tipologie di voci di danno che possono emergere e che vanno valutate quando si è vittima di un disastro ambientale, piccolo o grande che sia.

Il libro, al riguardo, ha il pregio di introdurre il lettore nella materia, guidandolo da una visione ampia di cosa s'intenda per danno e diritto al risarcimento nell’ordinamento italiano, e quindi dalla descrizione della bipolarità del danno in Italia, fra patrimoniale e non patrimoniale, fino alla specificità della materia ambientale.


 

Francesca Boscolo, nata a Venezia, laureata alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Padova, è autrice di volumi giuridici editi da Cleup e collaboratrice alla stesura di manuali giuridici a cura del Magistrato Sandro Merz pubblicati dalla casa editrice Cedam. Tra le sue pubblicazioni si segnalano: Lesioni micro e macro permanenti ed. Cleup 2015; Il danno e il suo corretto risarcimento ed. Cleup-Studio3A 2014;  L’abolizione della Tares e la nuova IUC ed. Cleup 2014;  Formulario commentato dei contratti ed. Cedam 2014;  Manuale pratico e formulario del recupero crediti ed. Cedam 2013;  Manuale pratico e formulario della responsabilità e della liquidazione del danno nell’infortunistica stradale ed. Cedam 2011;  Manuale pratico dei beni immobili ed. Cedam 2008; Manuale pratico e formulario delle società ed. Cedam 2007;  Manuale pratico dei contratti ed. Cedam 2006;  Manuale pratico dei beni immobili ed. Cedam 2005;  Manuale pratico del recupero crediti ed. Cedam 2005.


Indice

Prefazioni




ISBN:9788867874965
Collana: Scienze giuridiche
Autore: Francesca Boscolo
Edizione 2015
Stato: Disponibile
 

20%
Codice 67874965
Autore Francesca Boscolo
Titolo Risarcimento del danno ambientale
Sottotitolo Profili di analisi
ISBN 9788867874965
Collana Scienze giuridiche
Data Edizione 2015
Numero pagine 112
Stato disponibile
 
Prezzo di listino: €25.00
Prezzo: 20.00
Quantità

: *
: *
: *
Ricopia le lettere o i numeri che vedi nella figura:


*
La stagione dei ricordi Seminari di storia della lettura e ricezione, tra Italia e Francia, nel Cinquecento 2 Phantazontes
€12.00
€14.00
€17.00
 
Crimina Ritorno alla madre Pedagogia generale 2001-2002
€11.00
€14.00
€10.00
 
English Grammar workbook two La pagliuzza rossa Metis, I 1994
€13.50
€10.00
€15.50

Valutazione prodotto

Effettua l'accesso per votare

Recensione dei clienti

Non ci sono ancora recensioni su questo prodotto