0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Scienze Filologico-Letterarie

Scienze Filologico-Letterarie
A-Chronos II

A-Chronos II

€ 17,00

La nostra è la condizione di chi vive in esilio dal proprio tempo, di chi è sottratto alla propria temporalità, tanto più preziosa quanto più fragile. La virtualizzazione del tempo e dello spazio sospende la nostra umanità nel limbo di una socialità mediatica epidermica e volatile, mentre flussi informativi, finanziari e migratori occupano la scena pubblica e travolgono destini individuali e collettivi. Fare filosofia significa emergere dal flusso dell’immediatezza e provare a pensare il senso delle cose. Come abbracciare il mondo e l’anima senza ucciderne la vita in astratti apparati dal valore prettamente funzionale? Come pensare la realtà, restituendola agli uomini nella ricchezza di tutta la sua estensione ed intensità? Sono domande ineludibili alle quali dobbiamo cercare delle risposte. La crisi attuale, infatti, intacca la nostra progettualità perchè investe il senso del nostro essere ed agire. Vincenzo Ariano (Torino, 1959) è laureato in Filosofia teoretica e diplomato in Scienze religiose. Ha curato edizione e traduzione di testi teologici di W. Kasper, K. Rahner e H.U. von Balthasar per Piemme. È docente di Filosofia e Storia presso il Liceo “E. Majorana” di Torino. Per CLEUP ha pubblicato “La solitudine della coscienza moderna in Lutero e Kant”, in A-Chronos I (2014). Stefano Boscolo (Torino, 1986) è laureato in Lettere (Torino) e Culture moderne comparate (Torino), nonché laureando in Filologia e Letterature dell’Antichità (Roma). È docente di Lettere presso l’Istituto “Maria Consolatrice” di Torino. Per CLEUP ha pubblicato “Il mito come chiave d’accesso alla poetica pavesiana”, in A-Chronos I (2014). Marta Varone (Verona, 1991) è laureata in Storia della Filosofia. Ha studiato Maria Zambrano presso l’Università Complutense di Madrid. Ha partecipato al convegno “La dimora interiore. Mistica e letteratura nel V centenario di Santa Teresa d’Avila” organizzato con CompArazioni di Torino. Attualmente collabora con l’ufficio stampa presso un’agenzia di comunicazione. Indice e Prefazione ISBN:9788867878024 Collana: Scienze filologico-letterarie Autori: Vincenzo Ariano, Stefano Boscolo, Marta Varone Edizione: 2017 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

17,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
I nomi di Śiva

I nomi di Śiva

€ 24,00

I nomi di Śiva è uno studio comparativo sugli inni sanscriti dei mille nomi del dio contenuti nel Mahābhārata e nei Purāṇa. Con la recitazione di tali inni, il devoto magnifica la divinità nelle sue innumerevoli manifestazioni, si identifica con essa, la propizia, la invoca come oggetto d’amore, fa esperienza della sua forma manifesta e si eleva verso l’unica Realtà ineffabile, l’Assoluto impersonale al di là di ogni qualificazione. Śiva è raffigurato nelle vesti dell’asceta dimorante nelle grotte, sui picchi montani, nei cimiteri: i capelli attorti, vestito con una pelle di animale, ricoperto di cenere, una serpe come cordone sacro, il teschio in mano, il bastone fatto con una tibia. Così come nelle vesti dello splendido e giovane uomo, la falce lunare in cima al capo, tra i capelli il divino fiume Gange. Ma è anche il fiammeggiante dio impegnato in battaglia (e nella distruzione cosmica), dall’inquietante e pericolosa schiera di esseri nottivaghi al seguito. Laura Liberale è dottore di Ricerca in Studi indologici. Per le Edizioni dell’Orso ha pubblicato I mille nomi di Gaṅgā (2003), I Devīnāmastotra hindū. Gli inni purāṇici dei nomi della Dea (2007) e il contributo al volume collettivo, a cura di Stefano Piano, Luoghi dei morti (fisici, rituali e metafisici) nelle tradizioni religiose dell’India (2005), dal titolo Lo śmaśāna della tradizione hindū. Indice Prefazione Presentazione ISBN:9788867878932 Collana: Scienze filologiche e letterarie Autore: Liberale Laura Edizione 2018 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

24,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Rassegna di poeti, scrittori e artisti

Rassegna di poeti, scrittori e artisti

€ 20,00

Dalla Prefazione Editoriale Sul significato dell’arte (6): La Rassegna di poeti, scrittori e artisti – Immagini e parole (Cleup Editrice Università di Padova) si riferisce ai poeti, agli scrittori e agli artisti del Premio Letterario Nazionale ‘Franz Kafka Italia ®’ e del Premio Nazionale di Poesia ‘Secondo Umanesimo Italiano ®’. È costituita da un curriculum degli stessi, da una breve citazione tratta dalle opere letterarie, dalla riproduzione dell’immagine delle opere di arti visive, da una recensione per ciascuna opera, da due studi introduttivi (…). Rita Mascialino (Genova GE febbraio 1946) è presidente dell’Accademia Italiana per l’Analisi del Significato del Linguaggio Meqrima. Ha prodotto una teoria per una traduzione delle opere letterarie immanente al significato oggettivo del testo delle stesse ed una teoria estetica di taglio evoluzionistico. Ha fondato il movimento di pensiero del ‘Secondo Umanesimo Italiano ®’ come Avanguardia della Critica per l’analisi e interpretazione del significato dei testi letterari e di arti visive. È critico letterario e di arti visive presso una Galleria di Udine. È scrittrice di saggi, articoli, narrativa e poesia. È fondatrice del Premio Letterario Nazionale ‘Franz Kafka Italia ®’ e del Premio Nazionale di Poesia ‘Secondo Umanesimo Italiano ®’ con Celebrazione a Udine, PALAZZO KECHLER. Ha conseguito diversi riconoscimenti in ambito nazionale. Conduce la Rubrica di Critica Cinematografica ‘LA SETTIMA ARTE’ (CLSD Centro Lunigianese di Studi Danteschi). www.accademiaitalianameqrima.it www.franzkafkaitalia.it www.secondoumanesimoitaliano.it www.spazialitadinamica.it www.ritamascialino.com www.facebook.com/Rita-Mascialino YouTube Rita Mascialino Twitter Rita Mascialino ISBN:9788867879717 Collana: Scienze filologico-letterarie Autore: Mascialino Rita Edizione 2018 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Quattro secoli di Poesia

Quattro secoli di Poesia

€ 23,00

Mancava fino ad oggi una antologia della poesia veneta dei secoli xvi-xix che mettesse in luce, oltre ai poeti di area veneziana per i quali non mancano importanti antologie, gli sviluppi più significativi della poesia di questa area geografica e, in particolare, autori che raramente compaiono nella storia della letteratura italiana pur avendovi contribuito significativamente, o autori, pur noti o notissimi, come Goldoni o Da Ponte, la cui scrittura poetica è stata trascurata o dimenticata. Ne risulta un panorama ricco e variegato, connesso sia alla grande tradizione poetica italiana sia ai momenti più rilevanti della poesia europea con apporti di indubbia originalità. Alessandro Cabianca, drammaturgo, saggista e poeta, ha pubblicato varie raccolte di poesia, un romanzo, tre tragedie, il dramma Torquato Tasso, la fiaba in versi I musicanti di Brema, musicata da Matteo Segafreddo, con cui ha scritto Armonie d’insieme. Poesia e musica dal mito al ’900 e Armonie contemporanee. Teoria ed estetica di opere d’insieme. Cura la collana di poesia «L’oro dei suoni». Ha fondato il Gruppo90-ArtePoesia e il PIP (Pronto Intervento Poetico). Indice Premessa ISBN:9788854950511 Collana: Scienze filologico-letterarie Autore: Cabianca Alessandro Edizione 2019 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

23,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Brevi saggi letterari

Brevi saggi letterari

€ 13,00

Attraversare la propria vita rimanendone ai margini, senza guardare in profondità dentro di sé e nel proprio destino, è il rischio di una modernità pragmatica impostata sull’utile. La gratuità dell’Arte è il tramite per non appartenere solo a se stessi e ritrovare la traccia di una umanità inconfondibile: il recupero di memoria e affinità elettive con autori e temi letterari che hanno connotato in modo significativo l’identità culturale italiana costituisce un filo di Arianna nel labirinto esistenziale di ciascuno. Partito da giorni lontani, dalla stagione degli studi – tutt’altro che inutili e avulsi dalla vita –, quel filo porta il lettore consapevole ad un giardino segreto, dove ritrovare, alla luce della critica estetica, l’armonia tra Bello e Vero, consolazione che la grande arte realizza e la vita invano prova a smentire. Domenico Melisurgo vive a Potenza, dove è nato. La formazione umanistica e la professione di docente in ambito letterario hanno affinato la sua sensibilità. Si è da sempre interessato alla letteratura, alla critica letteraria, ed in particolare alla poesia. A questa ha affidato la sua costante, personale ricerca del senso dell’uomo e del suo esistere: nel 1982 ha pubblicato la sua prima silloge, Favola e Poesia (Rebellato Ed.); nel 2005 ha collaborato alla revisione degli appunti dal diario di prigionia del padre, il capitano Tommaso A. Melisurgo, pubblicati con il titolo: Una storia dal campo di concentramento (Jubal Ed.); nel 2010 è uscita per Piazza editore la silloge di poesie Per segrete stagioni. La presente raccolta di brevi saggi letterari mira a confermare la perenne modernità dei classici. Indice e Premessa ISBN:9788867874118 Collana: Scienze filologico-letterarie Autore: Domenico Melisurgo Edizione 2015 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

13,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Gli Dei scendevano tutt'intorno

Gli Dei scendevano tutt'intorno

€ 27,00

“Luoghi irrinunciabili della nostra letteratura” (Adone Brandalise) “Troisio fotografa con la scrittura, ferma il mondo per ricordarsi d’esserci stato” (Silvana Baroni) “La quotidianità si consuma nella scrittura, delle bruttezze e delle bellezze” (Agostino Contò) Terzo della Trilogia dedicata agli “appunti di viaggio”, questo volume è una monografia dedicata all’isola più famosa dell’emisfero australe: Bali. Eccezione indù in un assediante oceano musulmano, ha per secoli mirabilmente saputo tener testa prima agli arabi distruttori del magnifico regno giavanese Majapahit (di cui ha ereditato la raffinatissima cultura), poi ai colonialisti olandesi che la occuparono fino al 1951. L’autore ha qui raccolto gran parte degli extravaganti appunti annotati durante alcuni dei viaggi compiuti in quella che è universalmente definita Insula Deorum, dove la religione permea e governa l’intera vita, l’intera giornata, dove il meticoloso allestimento delle offerte e delle straordinarie cerimonie, meraviglia e commuove l’attonito straniero. Luciano Troisio, padovano, studi classici. Ha insegnato nelle Università di Padova, Pechino, Shanghai, Bratislava, Lubiana. Visiting prof a Tokyo e Melbourne. È autore di pubblicazioni scientifiche e sperimentali, nonché di opere di narrativa e poesia. Globetrotter, flâneur e perdigiorno, ha viaggiato in America, Cina, India, Penisola indocinese e Sudest Asiatico. È socio della Sumatran Orangutan Society e membro del Perama Club di Bali. Prefazione Indice ISBN:9788867874040 Collana: Riga Tremante Autore: Luciano Troisio Prefazione: Adone Brandalise Postfazioni: Silvana Baroni, Agostino Contò Edizione 2015 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

27,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Giuseppe Berto scrittore politico

Giuseppe Berto scrittore politico

€ 18,00

Questo saggio, che esce appena dopo il centenario della nascita di Giuseppe Berto (27 dicembre 2014, quindi proprio alla fine dello scorso anno) con relativi convegni celebrativi a Mogliano Veneto (TV) – sua cittadina natale – e a Padova, dove lo scrittore si laureò nel 1940, trova un’ulteriore connessione commemorativa nell’attuale centenaria ricorrenza della prima guerra mondiale (che Berto ha modo di rivivere in certi suoi significativi ricordi infantili, pur essendo poi stato pienamente coinvolto nel secondo, successivo, grande conflitto – se vogliamo escludere, prima, la guerra coloniale e “imperiale” di Etiopia e, poi, la cosiddetta “guerra fredda” –). Il presente studio si impegna a riesaminare e riunificare sinteticamente l’attività letteraria del Moglianese tra produzione narrativa e giornalistico-saggistica, e tra Nord e Sud Italia, in un percorso complessivamente coerente grazie anche a un approccio critico multidisciplinare (riflesso nell’ampia bibliografia) non troppo consueto e già avviato a suo tempo nella tesi di laurea. Ne emerge un lavoro piuttosto originale e coraggioso nel voler rompere con certi ormai ingiustificati schematismi e ostracismi, dotato di un apparato di note e bibliografico di tutto riguardo, senza peraltro troppo deviare da un ambito di critica letteraria, così da configurare una specie, non irriconoscibile, di autobiografia della nostra Nazione in età contemporanea. Lamberto Salvador è nato a Conegliano (TV) e si è laureato all’Università di Padova – dopo la maturità classica a Vittorio Veneto (TV) – con una tesi sullo scrittore trevigiano Giuseppe Berto (1914-1978). Dopo un periodo pluriennale di attività come agente di commercio e ispettore alle vendite, è diventato docente di ruolo nei licei della Sinistra Piave trevigiana, fino alla quiescenza. In concomitanza ha potuto acquisire una formazione psicologica junghiana, a seguito della quale si è poi anche diplomato in counseling filosofico-relazionale. È socio e conferenziere della “Dante Alighieri” nonché dell’Associazione socio-culturale patavina intitolata alla memoria dell’on. Sebastiano Schiavon. Indice Prefazione ISBN:9788867874866 Collana: Scienze filologico-letterarie Autore: Lamberto Salvador Edizione 2015 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Rassegna di poeti, scrittori e artisti

Rassegna di poeti, scrittori e artisti

€ 20,00

Dalla Prefazione Sul significato dell’arte “(…) La Rassegna di poeti, scrittori e artisti – Immagini e parole si riferisce ai poeti, agli scrittori e agli artisti del Premio Letterario Nazionale ‘Franz Kafka Italia®’ con Celebrazione a Padova, San Francesco Grande, Sala Capitolare della Carità (…)”. Contiene cenni biografici relativi a poeti, scrittori e artisti, brani e Recensioni delle opere letterarie qualificate al Premio, immagini e Recensioni delle opere di arti visive che hanno partecipato al Premio stesso. Rita Mascialino (Genova, 10 febbraio 1946) è presidente dell’Accademia Italiana per l’Analisi del Significato del Linguaggio Meqrima. Ha prodotto una teoria della traduzione del testo letterario ed una teoria estetica di taglio evoluzionistico. Ha fondato il movimento di pensiero del Secondo Umanesimo Italiano. Tiene i Convegni del GRM Gruppo di Ricerca Meqrima, istituiti in seno all’Accademia. È scrittrice di narrativa e di poesia. Ha conseguito diversi riconoscimenti, tra cui il Primo Premio per il Giornalismo e il Premio alla Cultura (Il Musagete) e ulteriori primi premi sia per i suoi saggi che per le sue opere di narrativa e poesia. È fondatrice del Premio Letterario Nazionale ‘Franz Kafka Italia®’ e del Premio Nazionale di Poesia ‘Secondo Umanesimo Italiano®’. Prefazione www.accademiaitalianameqrima.it - www.franzkafkaitalia.it www.secondoumanesimoitaliano.it - www.spazialitadinamica.it www.ritamascialino.com Prefazione ISBN: 9788867876433 Collana: Scienze filologico-letterarie Autore: Rita Mascialino Edizione 2016 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello