0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

SPES - Società di Politica, Educazione, Storia

SPES - Società di Politica, Educazione, Storia
150 anni di scuola in Italia

150 anni di scuola in Italia

€ 17,00

Con un mosaico a più voci, questo volume propone una lettura del nostro sistema formativo a centocinquanta anni dall’Unità. Ne è emerso un quadro sconfortante: il privilegio della dimensione ideologica su quella squisitamente educativa ha fatto sì che gli Italiani siano, in pratica, un popolo senza una vera scuola. La politica governativa non meno che le proposte provenienti da intellettuali o da frange impegnate della società civile hanno sofferto di una sorta di schizofrenia, incurabile fino a quando non si comincerà ad ascoltare la voce degli esperti di Scienza dell’educazione. Il solco tra dimensione ideale e condizionamento ideologico si è approfondito, decennio dopo decennio, e oggi appare quasi incolmabile, a meno che non si verifichi un profondo cambiamento di rotta. Ma ci sarà qualcuno che vorrà davvero raccogliere la sfida? Luciana Bellatalla insegna Storia della scuola e dell’educazione all’Università degli Studi di Ferrara, dove è coordinatrice didattica del Corso di Laurea in Scienze filosofiche e dell’educazione. Elena Marescotti insegna Educazione degli adulti all’Università degli Studi di Ferrara, dove è coordinatrice didattica della Classe A036 Filosofia, Psicologia e Scienze dell’educazione del Tirocinio Formativo Attivo. ISBN:9788867870127 Collana: SPES - Società di Politica, Educazione, Storia Curatori: Luciana Bellatalla, Elena Marescotti Edizione 2013 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

17,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Appuntamenti con l'educazione

Appuntamenti con l'educazione

€ 19,00

Questo volume raccoglie le relazioni e le comunicazioni presentate al Seminario di Studi della SPES (Società di Politica, Educazione e Storia) dall'omonimo titolo 'Appuntamenti con l'educazione, ovvero: educazione, scuola e politica nella stampa periodica', tenutosi presso il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane dell'Università di Modena e Reggio Emilia, sede di Reggio Emilia, nei giorni 3 e 4 dicembre 2010. Il Seminario si è concentrato sulle caratteristiche, sui meccanismi e sulle implicazioni del rapporto tra educazione e politica così come emergono dalla fonte privilegiata presa in esame, quella appunto della stampa periodica. Si tratta di una fonte estremamente eterogenea nelle sue tipologie (si va dal quotidiano al settimanale o al mensile d'approfondimento culturale e/o politico, dal rotocalco al periodico di settore, dagli organi di stampa promozionale di alcune aziende alle testate on-line), ciononostante accomunate da alcuni tratti peculiari che rendono particolarmente interessante l'indagine e l'interpretazione dei temi individuati. Nicola S. Barbieri è professore associato di Storia della pedagogia nell'Università di Modena e Reggio Emilia dove insegna Storia della pedagogia, Letteratura per l'infanzia, Storia comparata delle istituzioni educative. Tra le sue pubblicazioni più recenti: 'Letteratura per l'infanzia. Teorie pedagogiche e pratiche testuali' (Padova, 2008); 'La fantasia del reale. Esopo e la favola' (Reggio Emilia, 2008, a cura di, in coll. con A. Contini). Elena Marescotti è ricercatrice confermata di Pedagogia generale e sociale nell'Università di Ferrara dove insegna Educazione degli adulti. Oltre a diversi articoli e saggi ha pubblicato recentemente: 'Le parole chiave della pedagogia speciale' (Roma, 2006); '…e venne il 1859. Personaggi ed eventi tra educazione e politica' (a cura di, in coll. con D. Lombello, Lecce, 2010); 'Educazione degli adulti: identità e sfide' (Milano, 2011). ISBN:9788861298057 Collana: Società di Politica, Educazione, Storia Autore: Barbieri Nicola S. - Marescotti Elena Edizione 2011 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

19,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La scuola nell'Italia unita

La scuola nell'Italia unita

€ 16,00

Il volume raccoglie gli atti del convegno organizzato dal gruppo del Laboratorio di Teoria e Storia della scuola dell'Università di Ferrara per rimarcare l'importanza della data che segnò, centocinquant'anni fa, l'inizio della scuola dell'Italia come Stato nazionale. Chi ripudia il Risorgimento e auspica una divisione della nazione Italia, non capisce che solo la stretta interdipendenza dei diversi consente un progresso economico e civile impossibile in mezzo a divisioni. Solo una Nazione che si senta e sia riconosciuta come tale può progettare una scuola per perseguire l'ideale educativo con tutti i suoi cittadini. Da qui la difficoltà d'impiantare scuole aliene da discriminazioni e uguali per tutti. È una sfida infinita, che non può neppure essere intrapresa se manca il senso dell'unità nazionale. Il volume comprende scritti di: Giovanni Genovesi, Giovanni Gozzi, Roberto Sani, Marcella Bacigalupi, Sandro Baffi, Elena Marescotti, Massimo Baioni, Alberto Boschi, Mariella Colin, Nicola S. Barbieri, Piero Fossati, Carlo Bitossi, Elisa Patergnani e Luigi Pepe, Angelo Luppi, Luciana Bellatalla, Piergiovanni Genovesi, Angela Magnanini. I curatori Luciana Bellatalla insegna Storia della scuola. Ha scritto Leggere l'educazione oltre il fenomeno (Roma 2009); Scuola secondaria (Trento 2010). Giovanni Genovesi, insegna Pedagogia generale e dirige 'Ricerche pedagogiche'. Ha scritto Pedagogia e oltre (Roma 2010); L'educazione e la sua scienza nel Discorso del metodo di Cartesio (Roma 2010, con L. Bellatalla). Elena Marescotti, ricercatrice, ha scritto Le parole chiave della pedagogia speciale (Roma 2006); Educazione degli adulti: identità e sfide (Milano 2011). ISBN:9788861297395 Collana: Società di Politica, Educazione, Storia Autore: Bellatalla L.-Genovesi G.-Marescotti E. Edizione 2012 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello