0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Narrativa

Narrativa
Mafia Light

Mafia Light

€ 14,00

È la storia di Nino Cusumano, giovane di belle speranze che come molti suoi coetanei decide di lasciare la Sicilia e partire verso il Nord del Bel Paese in cerca di riscatto sociale Il protagonista lascerà̀ la sua amata-odiata Isola, infettata da quella che lui chiama ‘Mafia Light’, poco visibile anche per il protagonista, immerso in quella cultura, che inizialmente la sottovaluta. La storia di Nino si svolge nell’arco di vent’anni, tra il Nord e il Sud della Penisola, tra Padova, Bologna e Milazzo, mostrando un’Italia che sta cambiando nei costumi, nella cultura, nelle relazioni sociali, e nella quale una intera generazione si è formata, in mezzo ad alti ideali, lotte di popolo, sindacati, e forme di violenza più o meno evidenti. Nino però, sarà messo a dura prova rischiando addirittura la vita dei suoi familiari e la propria, e scoprendo sulla propria pelle che la mafia non è mai stata ‘Light’. Sebastiano Arcoraci è nato in Sicilia, si è laureato in Giurisprudenza a Bologna e attualmente vive a Padova. Già assessore alla Pubblica Istruzione e Sport alla Provincia di Padova dal 1999 al 2004, attualmente si occupa di Servizi per l’impiego per Veneto Lavoro. Ha pubblicato Cronaca di un funerale in Sicilia (Cleup 2015) e Testimone a latere (Il Torchio 2017). Incipit ISBN: 9788854951297 Collana: Narrativa Autore: Sebastiano Arcoraci Edizione 2019 Stato: Disponibile      

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La danza cosmica

La danza cosmica

€ 16,00

Un giovane timido e sensibile ha un rapporto controverso col padre, megalomane e buontempone. In famiglia è presente anche il nonno materno, che fa da contraltare alla figura del padre. Corrisponde al vero il vecchio detto “Buon sangue non mente”? O ciascun uomo, quando viene al mondo, è una persona unica nel suo genere? Nel raccontare la storia (vera) del giovane protagonista, l’autrice porta in primo piano tematiche diverse: la convivenza, le varie sensibilità degli individui, la guerra sempre in agguato, il rapporto uomo-donna e genitori-figli, le contraddizioni odierne nell’esercizio della professione medica, svolta dal protagonista con entusiasmo, competenza e grande passione. Un universo di situazioni contrastanti che rimandano, simbolicamente ma non solo, all’eterno fluttuare della danza cosmica. Anna Maria Artusi (1937) risiede a Padova, ma è nata e vissuta nel Veneziano. Dopo la maturità magistrale (1954) e la vincita del Concorso Nazionale (1956) ha insegnato a lungo nella scuola primaria, ampliando il suo bagaglio culturale con studi in campo pedagogico, letterario, linguistico. Nel 2013 ha pubblicato il saggio Venerabili maestre (Cleup). È autrice di una raccolta di poesie dal titolo Atmosfere (2014). La danza cosmica. Un uomo, un medico, una storia (2019) è la sua prima opera di narrativa. Anteprima ISBN:9788854951310 Collana: Narrativa Autore: Anna Maria Artusi Edizione 2019 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La mia Elena Lucrezia

La mia Elena Lucrezia

€ 12,00

Elena Lucrezia racconta se stessa e il suo primato, racconta la sua vita di erudita veneta e di oblata benedettina, di figlia naturale, seppur riconosciuta, di un procuratore de supra di San Marco e di una plebea de la Valdesabia. Elena non si nasconde, disvela integralmente al lettore la sua storia con le sue paure, i suoi desideri, le sue gioie e senza il timore d’esser giudicata o di doversi giustificare. Sono gli ultimi giorni di vita di Elena Lucrezia durante i quali riesce con il suo pensiero narrante a lasciarci il ricordo della sua vita, straordinaria per una donna della metà del 1600. Elena Lucrezia è una figura dimenticata dalla storia e caduta nell’oblio, nonostante sia stata protagonista della più grande rivoluzione culturale di ogni tempo, pur non essendo una rivoluzionaria e nemmeno una femminista ante literam, ma semplicemente un’appassionata studiosa di quella verità che solo rende liberi.   Benedetta de Mari si è laureata all’Università di Padova nel 1997 in Scienze Politiche ed ha poi ottenuto una seconda laurea magistrale in Sociologia nel 2016 presso l'Università di Trento. Ha frequentato la prestigiosa Universidad Internacional Menéndez Y Pelayo a Santander (Spagna) ed è esaminatrice accreditata dall'Instituto Cervantes di Madrid per la certificazione DELE (Diploma de Español como Lengua Extranjera); attualmente lavora nel comparto assicurativo finanziario. Da molti anni si dedica agli studi sulla figura di Elena Lucrezia Corner Piscopia, che considera ormai un'amica a cui dare del tu. Prefazione di Antonia Arslan ISBN: 9788854951112 Collana: Narrativa Autore: Benedetta de Mari Prefazione: Antonia Arslan Edizione 2019 Stato: Disponibile      

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Nonni e nipoti fra cani, gatti e altri animali

Nonni e nipoti fra cani, gatti e altri animali

€ 5,00

Premio Letterario Civitas Vitae Nonni e nipoti fra cani, gatti e altri animali "Ma quante belle storie anche quest’anno! Sembra che dalla cornucopia dei racconti inviati al nostro concorso ogni volta escano frammenti di ricordi, esperienze, memorie lontane che gli autori hanno conservato intatti attraverso lo scorrere del tempo. E che balzano fuori vividi e pieni di vita per essere trasmessi ai lettori e ricevere nuova linfa da questa condivisione, suggerendo emozioni e innescando l’emergere di altri ricordi, di altre intatte memorie. Resta saldo, ogni volta, il fondamento delle proposte, cioè il legame fra nonni e nipoti, sul quale si sono innestati via via i diversi temi; ma questo del 2019 mi è sembrato particolarmente stimolante, perché non si basa più sul rapporto binario fra due generazioni in rapporto a un preciso argomento (come la musica l’anno scorso), ma fa intervenire un elemento imprevisto, che è anch’esso vivo e attivo, gli animali: cani, gatti, canarini, pesci rossi o asini che siano, essi finiscono per modificare il rapporto fra le due vite, quella anziana del nonno e quella giovane del nipote. È un tema che diventa perfino risolutivo, punto di coesione o di trasmissione dei saperi dal grande al piccolo, che attraverso l’affetto verso l’animale comprende e impara." Dalla presentazione di Antonio Arslan Indice Presentazioni ISBN:9788854950528 Collana: Premio Civitas Vitae Autore: OIC - Opera Immacolata Concezione Edizione 2019 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

5,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Questione di feeling

Questione di feeling

€ 15,00

Il libro racconta un amore passato e le sensazioni positive e negative vissute da una giovane donna che annota, giorno dopo giorno, la poesia e il tormento di un amore senza fine e i fatti della sua vita quotidiana. Sullo sfondo di queste pagine si colgono i riflessi delle abitudini della famiglia e della società nel suo insieme. Nelle pagine dei suoi diari, la protagonista trascrive gli stati d’animo e le emozioni di un amore che la esalta e la ferisce allo stesso tempo. La conclusione è triste: l’amore scompare e la donna prende coscienza della fugacità delle cose e del tempo. Nella vita, però, c’è sempre uno spiraglio da cui può comparire l’arcobaleno e, quando un sentimento è molto profondo, alla fine il ricordo è destinato a sopravvivere. Liliana Ziliotto, padovana, compie i suoi studi classici in istituti italiani e svizzeri. Amante della musica, intraprende lo studio del canto frequentando dopo un’audizione il conservatorio Cesare Pollini di Padova e la scuola della professoressa Jone Bagagiolo Palma e Adelaide Saraceni di Milano. Debutta con l’Opera Rigoletto di Giuseppe Verdi. Nel canto trova la sua ragione di vivere, di essere. Si dedica con passione alla scrittura, riversando nei diari e nei componimenti poetici le emozioni del vissuto personale in note delicate, suggestive e intimistiche. Con Cleup ha pubblicato la raccolta di poesie Spirituals. I ritmi del cuore (2015) e Storia di un ginocchio e altri racconti (2017). ISBN:9788854950610 Collana: Narrativa Autore: Liliana Ziliotto Edizione 2019 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Sogno in nero

Sogno in nero

€ 16,00

Luca Bernardi è un uomo di legge malinconico e pieno di sensi di colpa. Trascina la sua esistenza in una Venezia in bianco e nero, indifferente e criminale. Per amore del suo lavoro si caccia in indagini disperate, senza perdere mai lo sguardo critico soprattutto su se stesso. Ma, questa volta, le cose stanno correndo più velocemente del suo acuto spirito investigativo: è sempre un passo indietro e non gli resta che constatare i decessi. Tiziano invece... beh, Tiziano è altra cosa... anzi, più cose e tutte messe insieme alla rinfusa, diviso tra le vittime e le creazioni del suo alter ego. A volte al mattino si guarda allo specchio e non sa bene chi sia. Forse si riconosce in quel muso imbronciato che lo saluta ogni giorno o in quella zazzera ingarbugliata strapazzata dal cuscino. E gli sorge il dubbio se il vero protagonista sia la faccia riflessa in quel manufatto di vetro e foglia d’argento o se invece siano due gemelli divisi in distinte dimensioni. Ma, tutto sommato, ha una qualche importanza? Venezia farà da sfondo alla storia e, come le riesce spesso bene, da guida per i pensieri dei protagonisti, mentre cercheranno di trovare un filo logico alla complicata vicenda.   Mauro, veneziano di nascita e formazione, vive ormai da molti anni a Mestre. Disc jockey, organizzatore di eventi, imprenditore, libero professionista, pubblicitario e copywriter, ha potuto contare sul fondamentale sostegno della sua compagna di vita in tutti gli innumerevoli mutevoli cambi di direzione della sua carriera creativa. Ha dato alle stampe cinque raccolte di poesia: L’addio (2012), Oltre (2013), Frammenti (2014), Uomini sulla riva (2015), I miei angeli (2016), Sogno in Rosso (2017) prima raccolta di haiku, e il recentissimo Colori incantati (Cleup 2018). Ha inoltre pubblicato il libro fotografico C’era luce nei loro occhi (2014) utilizzato nella raccolta fondi per la fondazione “Progetto India Onlus” ed esordito nel 2017 con il primo romanzo: Il predatore di sogni (Cleup 2017); nel 2018 ha esposto i suoi dipinti e opere che in una sintesi grafica hanno coniugato haiku e aforismi con fotografie di Riccardo Merlo. Anteprima ISBN:9788854950733 Collana: Narrativa Autore: Mauro Scarpa Edizione: 2019

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Anch'io mi ricordo

Anch'io mi ricordo

€ 14,00

Le persone della stessa generazione si riconoscono sulla base dei ricordi condivisi: le stesse scuole, gli stessi libri, gli stessi fumetti, le stesse sigarette, la stessa auto, la stessa città. Annalisa Bruni racconta attraverso i ricordi, mette insieme la sua generazione e le due città nelle quali è cresciuta e vissuta. Due città che poi sono una, come le facce di una moneta, nessuna delle due ha valore senza l’altra. Una è gridata nel mondo, Venezia; l’altra sussurrata, Mestre, che poi è così inattesa da stupire chi ci arriva. (dalla Prefazione di Edoardo Pittalis) Annalisa Bruni, pubblicista, è funzionaria alla Biblioteca Nazionale Marciana. Per i tipi della Cleup ha pubblicato: Tipi da non frequentare (2013), Langenwang ovvero Il disastro della puntualità (con S. Pittarello, 2015), Tipe da frequentare (ma per quanto?) (2016), la silloge poetica Andando a capo (prima di finire la riga) (2015) e il racconto Tutte le mattine in 2019 Un anno di storie (2018). Altri suoi racconti sono pubblicati in numerose antologie, tra cui M’ama. Mamme, madri, matrigne oppure no (Il Poligrafo 2008), Io sono il Nordest (Apogeo Editore 2016) e Porto Marghera. Cento anni di storie. 1917-2017 (Helvetia Editrice 2017). ISBN: 9788854950412 Collana: Narrativa Autore: Annalisa Bruni Prefazione: Edoardo Pittalis Edizione 2019 Stato: Disponibile      

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello