0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Scienze giuridiche

L'impatto del Titolo V sulle Regioni speciali: profili operativi

L'impatto del Titolo V sulle Regioni speciali: profili operativi

€ 18,00

A distanza di dieci anni dal varo della riforma del Titolo V della Costituzione, quali sono gli effetti prodotti sulle Regioni speciali? Queste godono di maggiore o di minore autonomia rispetto all'assetto costituzionale precedente? Le maggiori competenze acquisite dalle Regioni ordinarie si sono 'automaticamente' estese anche a quelle speciali? Per provare a rispondere a questi interrogativi in modo attendibile e non ideologico, l'ISGRe ha promosso una ricerca a tappeto sulla giurisprudenza costituzionale prodotta nell'arco dell'ultimo decennio. I risultati di questo lavoro di analisi, unico nel suo genere, sono stati dibattuti nel corso di un convegno di cui questo volume raccoglie gli atti. Roberto Bin insegna Diritto costituzionale nell'Università di Ferrara. Componente della direzione di «Le Regioni» e di «Quaderni costituzionali», è autore di saggi e monografie di giustizia costituzionale, teoria delle fonti e diritto regionale. Leopoldo Coen insegna Diritto amministrativo nell'Università di Udine. Si è occupato di giustizia amministrativa. Ha pubblicato saggi in diritto regionale e degli enti locali, sia su aspetti di diritto interno sia in tema di cooperazione transfrontaliera. ISBN:9788861298576 Collana: Gli Studi dell´I.S.G.Re. Autore: Bin Roberto, Coen Leopoldo Edizione 2012 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Il sistema delle autonomie locali tra efficienza amministrativa e rappresentanza della comunità 

Il sistema delle autonomie locali tra efficienza amministrativa e rappresentanza della comunità 

€ 15,00

La riforma del Titolo V ha affermato la prevalenza del modello democratico del Comune, come ente rappresentativo della collettività locale e non come soggetto attuatore in periferia di politiche definite al centro, ma la legislazione successiva continua ad ondeggiare tra due concezioni opposte dell'ente locale: un modello radicato nella collettività e democraticamente responsabile nei suoi confronti, e un modello centralista, per cui è lo Stato a dire cosa l'ente deve fare e con quali risorse. Anche il 'principio di differenziazione', che consente di tracciare differenze tra le funzioni svolte dagli enti locali, ha avuto scarso impiego, impedendo alle Regioni di modellare diversamente le amministrazioni. Il titolo del volume addita proprio questi problemi, promuovendo l'idea che le autonomie locali debbano formare un sistema, in cui l'efficienza si coniughi alla rappresentanza e alla partecipazione, cercando un equilibrio tra queste due istanze: non tutti gli enti, infatti, 'servono' alla partecipazione, né tutti i livelli di partecipazione sono compatibili con l'efficienza. I curatori Roberto Bin insegna Diritto costituzionale nell'Università di Ferrara. Componente della direzione di «Le Regioni» e di «Quaderni costituzionali», è autore di saggi e monografie di giustizia costituzionale, teoria delle fonti e diritto regionale. Leopoldo Coen insegna Diritto amministrativo nell'Università di Udine. Si è occupato di giustizia amministrativa. Ha pubblicato saggi in diritto regionale e degli enti locali, sia su aspetti di diritto interno sia in tema di cooperazione transfrontaliera. ISBN:9788861296312 Collana: Gli Studi dell´I.S.G.Re. Autore: Bin Roberto, Coen Leopoldo Edizione 2010 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Poteri pubblici e sviluppo economico locale

Poteri pubblici e sviluppo economico locale

€ 15,00

Il volume raccoglie gli atti del Convegno organizzato dall'Istituto di Studi Giuridici Regionali di Udine sul tema delle politiche pubbliche volte a promuovere lo sviluppo economico locale. Lo ‘sviluppo economico', come ha osservato la Corte costituzionale, non può essere considerato alla stregua di una ‘materia': costituisce piuttosto una espressione di sintesi, meramente descrittiva, che comprende e rinvia ad una pluralità di competenze. Gli interventi qui raccolti tentano perciò di prescindere dalla tradizionale elencazione costituzionale delle materie, per ragionare invece in termini di politiche volte al conseguimento di obiettivi. I temi prescelti, infatti, pur non essendo rubricabili di per sé come ‘sviluppo economico', giocano tuttavia un ruolo importante in una politica di sviluppo dei territori.I curatori:Roberto Bin insegna Diritto costituzionale nell'Università di Ferrara. Componente della direzione di 'Le Regioni' e di 'Quaderni costituzionali', è autore di saggi e monografie di giustizia costituzionale, teoria delle fonti e diritto regionale.Leopoldo Coen insegna Diritto amministrativo nell'Università di Udine. Si è occupato di giustizia amministrativa. Ha pubblicato saggi in diritto regionale e degli enti locali, sia su aspetti di diritto interno, sia in tema di cooperazione transfrontaliera.ISBN:9788861293960Collana: Gli Studi dell´I.S.G.Re.Autore: Bin R. - Coen L. Edizione 2009Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
I nodi tecnici della revisione degli Statuti speciali

I nodi tecnici della revisione degli Statuti speciali

€ 15,00

Il volume raccoglie gli atti del Convegno organizzato dall'Istituto di Studi Giuridici Regionali di Udine in occasione della presentazione al Parlamento del disegno di legge costituzionale, approvato dal Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, recante il testo del nuovo Statuto speciale: per la prima volta, dopo la riforma del Titolo V della Costituzione, una Regione speciale si fa promotrice della revisione del proprio Statuto. Per questo motivo si è inteso dar vita ad una giornata di studi, in cui affrontare i principali aspetti tecnico-giuridici che caratterizzano questa particolare fonte normativa, aprendo la via ad un dibattito che riguarderà già nel breve periodo anche le altre Regioni speciali, ugualmente impegnate a ripensare i propri Statuti.Roberto Bin insegna Diritto costituzionale nell'Università di Ferrara. Componente della direzione di 'Le Regioni' e di 'Quaderni costituzionali', è autore di saggi e monografie di giustizia costituzionale, teoria delle fonti e diritto regionale.Leopoldo Coen insegna Diritto amministrativo nell'Università di Udine. Si è occupato di giustizia amministrativa. Ha pubblicato saggi in diritto regionale e degli enti locali, sia su aspetti di diritto interno, sia in tema di cooperazione transfrontaliera.ISBN:9788861292178Collana: Gli Studi dell´I.S.G.Re.Autore: Bin R. Edizione 2008Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello