0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Note di teoria economica

Lavoro, credito e moneta

  • Autore: Salvatore Michele De Marco
  • ISBN: 9788867879496
  • Collana: Scienze economiche
  • Data Edizione: 2018
  • Numero pagine: 142
Tags   # 

Il presente contributo teorico espone tre scritti che possono essere letti in modo autonomo anche se legati l’uno all’altro essendo la trattazione di tematiche estrapolate dal medesimo modello di sovrapproduzione elaborato dall’autore.
Nel primo scritto si considera la dinamica del lavoro, mostrando l’inefficacia delle politiche per conservarlo; in esso spicca la nostra critica ai neoclassici e la reinterpretazione della curva di Phillips. Nel secondo scritto si considera la fisiologica allocazione improduttiva del credito, mettendo in discussione il ruolo attribuito dagli ortodossi agli istituti di credito; in esso è rilevante la nostra revisione della domanda aggregata. Nell’ultimo scritto diamo spazio alla moneta, interna all’analisi periodale; in esso giungiamo alla nuova versione della velocità di circolazione.


Salvatore Michele De Marco ha insegnato Economia politica all’Università di Foggia. Tra le sue ultime pubblicazioni: Indebitamento, insolvenza e crisi economica (2010), La ragione allocativa della crisi economica terminale (2013), Il credito nell’ordine critico capitalistico (2017).


Indice Introduzione


ISBN:9788867879496
Collana: Scienze economiche
Autore: Salvatore Michele De Marco
Edizione: 2018
Stato: Disponibile

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello