0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Una rivista costruttivista nella Berlino degli anni Venti. «G» di Hans Richter

  • Autore: Carlotta Castellani
  • ISBN: 9788867879083
  • Collana: Storia dell'arte - Museologia
  • Data Edizione: 2018
  • Numero pagine: 148
  • Illustrato: a colori

La rivista «G Material zur elementaren Gestaltung» («G Materiale per la Gestaltung elementare»), pubblicata da Hans Richter tra il 1923 e il 1926, costituisce un osservatorio privilegiato per la comprensione di alcune congiunture artistiche presenti a Berlino negli anni Venti. Oltre ad esemplificare l’idea generale di arte nell’età della macchina, gli articoli pubblicati dal periodico evidenziano molteplici relazioni tra realtà artistiche apparentemente distanti: l’importanza del retaggio dadaista, il controverso rapporto tra neoplasticismo e costruttivismo internazionale e gli elementi di continuità tra queste correnti e il nascente funzionalismo. Tali tangenze sono rese possibili dalla ricerca di un unico linguaggio elementare, applicabile in ogni campo di produzione – dall’arte all’architettura, dalla produzione industriale al design – secondo il principio della Gestaltung. Tra gli autori dei contributi, qui tradotti per la prima volta in italiano, si possono menzionare artisti quali El Lissitzky, Theo van Doesburg, Raoul Hausmann e Kurt Schwitters, accanto ad architetti e ingegneri come Mies van der Rohe, Ludwig Hilberseimer e Werner Gräff.

 

Carlotta Castellani è Doctor Europaeus in Storia dell’arte presso la Scuola di dottorato internazionale delle Università di Firenze e Paris IV Sorbonne con una tesi sul mito dell’artista e dell’opera ne Le chef d’oeuvre inconnu di Balzac. Dal 2009 al 2017 è stata assistente scientifica di Max Seidel presso il Kunsthistorisches Institut in Florenz Max-Planck-Institut, dove ha collaborato a numerosi progetti espositivi ed editoriali. Ha pubblicato saggi e articoli su temi di storia dell’arte contemporanea e la monografia Il Salone Villa Romana: uno spazio espositivo internazionale nella Firenze anni Ottanta curato da Katalin Burmeister. Ricostruzione di un archivio (1979-2004) (Pistoia, Gli Ori, 2017).



Indice Introduzione


ISBN:9788867879083
Collana: Storia dell´arte - Museologia
Autore: Carlotta Castellani
Edizione: 2018
Stato: Disponibile

17,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello