0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Il mondo-dato

Saggi su datificazione e diritto

  • Autore: Claudio Sarra
  • ISBN: 9788854951747
  • Collana: Scienze giuridiche
  • Data Edizione: 2019
  • Numero pagine: 230
  • Stato: Disponibile
  • Formato: 15x21

Il filo conduttore dei saggi raccolti in questo volume è il “ciclo della datificazione”, vale a dire quella modalità di organizzazione dell’esperienza che si muove attraverso la sequela ricorsiva eventi-dati-conoscenza-decisione-azione-eventi.
Quello che è il tipico modo di pensare l’efficientamento di un’organizzazione sta divenendo la struttura fondamentale dello sviluppo complessivo delle società più evolute, assurgendo a nuovo paradigma universale di interpretazione e di orientamento della prassi che ha nella manipolabilità il suo tratto essenziale.
Riflettendo su ciascun momento della datificazione, l’Autore indaga i profili ideologici, epistemologici e giuridico-sociali di una trasformazione che ha già sfidato la capacità di resistenza delle categorie fondamentali della comprensione giuridica contemporanea espresse in particolare nei diritti della persona.
 
Claudio Sarra è professore associato di Filosofia del diritto e Metodologia e Informatica giuridica nell’Università di Padova. È autore di numerose pubblicazioni dedicate alla filosofia del diritto e del linguaggio giuridico, all’epistemologia giuridica e alla teoria delle fonti nonché all’incidenza della datificazione sulla ricodifica del fenomeno giuridico. Per i tipi della Cleup ha pubblicato Diritto e Ordine. Riflessioni sul sistema delle fonti del diritto e sulla sua crisi (2012).


Indice
Prefazione a cura dell'Associazione Italiana Giovani Avvocati - Treviso



ISBN: 9788854951747
Collana: Scienze giuridiche
Autore: Claudio Sarra
Edizione 2019
Stato: Disponibile

19,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello