0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Scienze economiche e statistiche

Descrizione Scienze Economiche E Statistiche
Cause Marketing: analisi di alcuni casi di successo

Cause Marketing: analisi di alcuni casi di successo

€ 10,00

Questo saggio breve indaga le origini del Cause Marketing (CM) al fine di colmare le lacune lasciate dalla Letteratura che ha considerato solo casi riferiti agli ultimi trent’anni, senza spingere oltre l’osservazione. Dopo aver introdotto il tema partendo dalle principali definizioni di CM, tra le quali quella di Varadarajan-Menon (1988), il core del lavoro considera quattro casi aziendali di successo (oltre ad uno di “controllo”, il caso Crespi); tra questi quello ideato nel 1887 dalla Lever (progenitrice della multinazionale Unilever) risulta il primo progetto ideato per raccogliere denaro da devolvere a cause sociali. Per gli spunti operativi che fornisce, questo case study si presta ad essere utilizzato sia nei corsi di management, sia in ambito accademico. In appendice sono stati inseriti alcuni schemi che riteniamo possano completare la “lettura” dell’attività di marketing esaminata. Massimo Mamoli (1959), dopo una Laurea in Economia e Commercio (Università Cattolica, 1992), nel 2012 ha conseguito il PhD in “Marketing per le strategie d’impresa”, presso l’Università degli Studi di Bergamo. A partire dall’anno accademico 2012-2013, ha insegnato con la qualifica di “Professore a contratto” in diversi Atenei italiani: Padova, Milano, Ca’ Foscari (Venezia), Bologna, Catania, Sassari, Varese (Insubria), Bari e Napoli (Università “Federico II” e S.U.N.). Seguendo un approccio interdisciplinare in questi percorsi accademici ha insegnato: Economia Aziendale, Organizzazione Aziendale, Economia e Gestione delle Imprese e Marketing. Nell’anno accademico 2016-2017 ha ottenuto la riconferma per gli incarichi presso l’Università degli Studi di Padova e Milano, nonché nuovi incarichi presso la sede del Campus di Treviso dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e presso l’Università degli Studi di Brescia. Indice Premessa ISBN:9788867877621 Collana: Scienze economiche Autore: Massimo Mamoli Edizione 2017 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

10,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Statistica

Statistica

€ 14,00

Questo libro è principalmente rivolto agli studenti del corso di Statistica per la Ricerca sociale dell’Università di Padova. Nel testo sono contenuti esercizi di Statistica descrittiva. Il materiale proposto è in parte costituito dagli esercizi presenti nel volume Statistica. Esercizi svolti (Cleup 2006). Tali esercizi sono stati tuttavia rivisti inserendo molti approfondimenti nella spiegazione delle soluzioni, alla luce delle specificità osservate in questo insegnamento nell’ultimo triennio. In aggiunta, si è provveduto ad adattare tutta la notazione per renderla coerente con il testo ufficiale di teoria del corso. Altri esercizi sono qui proposti per la prima volta. Tutti gli esercizi sono accompagnati da una soluzione dettagliata, ma non sono anticipati da un richiamo di teoria. Nell’ultimo capitolo, completamente nuovo, sono riportati alcuni esercizi di difficoltà paragonabile a quella degli esercizi da temi d’esame. Cinzia Mortarino è professore associato in Statistica nel Dipartimento di Scienze Statistiche dell’Università di Padova. è autore di diversi lavori di ricerca e attualmente si occupa dello studio del ciclo di vita di prodotti in competizione, con riferimento sia agli aspetti di modellazione statistica sia di applicazioni, con particolare attenzione ai settori farmaceutico e energetico. Indice Prefazione ISBN:9788867877546 Collana: Scienze statistiche Autore: Mortarino Cinzia Edizione 2017 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Introduzione allo studio delle discipline economico-organizzative in ambito aziendale

Introduzione allo studio delle discipline economico-organizzative in ambito aziendale

€ 14,00

Massimo Mamoli (1959), dopo una Laurea in Economia e Commercio (Università Cattolica, 1992), nel 2012 ha conseguito il PhD in “Marketing per le strategie d’impresa”, presso l’Università degli Studi di Bergamo. A partire dall’anno accademico 2012-2013, con la qualifica di “Professore a contratto”, ha insegnato presso l’Università degli Studi di Padova, di Milano, di Catania, di Sassari, dell’Insubria (Varese) e presso la Seconda Università di Napoli – SUN; inoltre in corsi Master di I° livello (Politecnico di Bari ed Università degli Studi di Catania) ha insegnato le seguenti discipline: Economia Aziendale ed Organizzazione Aziendale; Economia e Gestione delle Imprese; Gestione delle Imprese, Marketing e Comunicazione; Economia Applicata; Marketing e Strategia Aziendale. Nel corrente a. a. 2014-2015 ha ottenuto incarichi, sempre come “Professore a contratto”, presso il Dipartimento di Economia di “Ca' Foscari” dell’Università di Venezia, presso l’Università degli Studi di Bologna e all’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, nonché la riconferma presso l’Università degli Studi di Padova, di Milano e dell’Insubria (Varese). ISBN:9788867873494 Collana: Scienze economiche Autore: Massimo Mamoli Edizione 2015 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Riflessioni per avviare la ripresa economica

Riflessioni per avviare la ripresa economica

€ 8,00

Il presente lavoro trae origine dalle ricerche effettuate per preparare la relazione del Convegno “L’Europa dei territori” organizzato dal Laboratorio del Bene Comune e dall’Università di Bergamo nel maggio scorso. Il focus è indirizzato su cause ed effetti della Crisi Economica per trovare soluzioni atte ad incentivare la ripresa. La Globalizzazione, alimentando un clima di competizione esasperata, ha indotto molte imprese italiane a delocalizzare le attività produttive; mentre l’elevata sperequazione nella distribuzione del reddito e della ricchezza accumulata ha peggiorato il quadro economico. L’effetto più evidente è stato il calo dell’Occupazione e qui si sono analizzate le teorie per conseguire la piena Occupazione, confrontando la visione «mainstream» a quella keynesiana. L’analisi dei possibili rimedi prende avvio dalla frase «fare marcia indietro» e si basa sulla constatazione del fallimento della «mano invisibile», suggerendo il ritorno all’Agricoltura, o meglio alla Green Economy, per poi estendere il raggio d’azione al Turismo eco-sostenibile riscoprendo i nostri patrimoni-culturali per creare occupazione in sinergia con Expo 2015. Parafrasando il cantante Bertoli “… avere un piede nel passato e lo sguardo dritto e aperto nel futuro”. In questo scenario attribuiamo il ruolo di «Attore» primario al Terzo Settore; infatti per aumentare l’Occupazione giovanile, suggeriamo un Piano straordinario dove lo Stato assume giovani distaccandoli presso Associazioni che realizzino nuovi progetti orientati al Sociale. In conclusione abbiamo considerato alcune realtà di Volontariato che svolgono un servizio nella Bassa Bergamasca, zona tradizionalmente solidale. Massimo Mamoli (1959), dopo una Laurea in Economia e Commercio (Università Cattolica, 1992), nel 2012 ha conseguito il PhD in “Marketing per le strategie d’impresa”, presso l’Università degli Studi di Bergamo. A partire dall’anno accademico 2012-2013, con la qualifica di Professore a contratto, ha insegnato le seguenti discipline: Economia Aziendale ed Organizzazione Aziendale; Economia e Gestione delle Imprese; Gestione delle Imprese, Marketing e Comunicazione; Economia Applicata; Marketing, e Strategia ed Organizzazione Aziendale, presso l’Università degli Studi di Padova, di Milano, di Catania, di Sassari, dell’Insubria (Varese) e presso la Seconda Università di Napoli – SUN; inoltre in corsi Master di I° livello (Politecnico di Bari ed Università degli Studi di Catania). Nel prossimo a.a. 2014-2015 ha ottenuto incarichi presso il Dipartimento di Economia di “Cà Foscari” a Venezia e l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Indice ISBN:9788867872978 Collana: Scienze economiche Autore: Massimo Mamoli Edizione 2014 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

8,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Bioedilizia: un'analisi statistica

Bioedilizia: un'analisi statistica

€ 14,00

Il lavoro svolto ha confermato l’interesse del mercato alle nuove soluzioni tecnologiche per il contenimento dei consumi energetici accompagnati dalle molteplici attività connesse per il conseguimento degli obiettivi imposti dalla nuova normativa europea per il contenimento dei consumi e il miglioramento della qualità negli standard costruttivi. L’incremento dei costi di costruzione dipendenti dall’adozione delle nuove tecnologie per l’efficientamento energetico viene ad essere compensato dal risparmio dei consumi energetici e da un migliore livello di confortevolezza delle abitazioni. Si è ancora all’inizio di un processo tecnologico che è destinato a rivoluzionare i sistemi di costruzione degli edifici migliorandone la qualità e l’efficienza. Dante Mazzitelli è nato a Salerno e vive a Bari dove insegna Statistica alla Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Bari sin dal 1978. Ha pubblicato numerosi lavori nel settore dell’edilizia, delle imprese delle costruzioni e nel settore del gas. È altresì componente della Commissione Nazionale per l’Energia di Confindustria. Najada Firza è dottore di ricerca e cultore di materia in Statistica nella Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Bari dal 2007. Svolge attività di ricerca in ambito dei metodi qualitativi di valutazione per le imprese. Nella tesi di dottorato ha elaborato una ricerca sulle reti neurali applicate alla finanza. ISBN:9788867871131 Collana: Scienze statistiche Autore: Dante Mazzitelli, Najada Firza Edizione 2013 Stato: non disponibile

Non disponibile
Linee guida di europrogettazione

Linee guida di europrogettazione

€ 28,00

Questo manuale, che vede la luce mentre si fa sempre più vicino l’avvio del nuovo periodo di programmazione 2014-2020, rappresenta uno strumento pratico-operativo offerto al sistema produttivo e istituzionale italiano, e una scommessa sulle sue potenzialità di rafforzamento mediante la politica dei progetti e dei partenariati europei. Il testo nasce nel quadro dell’attività ultradecennale del Centro di Formazione in Europrogettazione di Venezia, il punto di riferimento nazionale per la formazione “training and practice” nel settore della progettazione europea Il suo approccio operativo ne fa una valida fonte di supporto tecnico e di ispirazione progettuale. Si propone infatti di guidare il lettore, potenziale progettista, attraverso tutto il ciclo di vita di un progetto, dalla sua concezione iniziale fino alla presentazione, facendo riferimento alla casistica e alle procedure più comuni, ma anche cercando di dare risposte concrete ai vari “dilemmi” che si possono presentare nelle varie fasi della progettazione. Il contenuto del documento introduce pratiche e metodologie manageriali che possono essere applicate con successo anche al di fuori della progettazione europea, e in generale delle application forms che riguardano le attività founded. Il punto di partenza di tutte le attività didattiche e divulgative realizzate dal Centro di Formazione in Europrogettazione è che la metodologia di cui si serve la progettazione europea risponde ad una logica oggettiva, decisamente moderna, per cui apprenderla e praticarla conferisce un valore aggiunto sostanziale al bagaglio professionale di una persona, al di là del fatto che poi si abbia, o meno, la concreta opportunità o la volontà di spenderla all’interno di un bando. Il manuale va inoltre inteso come supporto didattico per la realizzazione di eventi formativi che potranno mettere insieme operatori del settore pubblico e del settore privato (ad es. Associazioni di categoria, Agenzie di sviluppo locale, società di consulenza, ecc.) interessati ad apprendere tecniche di progettazione e a sviluppare possibili idee progettuali da presentarsi nei bandi che saranno pubblicati nei prossimi anni. L’Autore di questo testo è Ivan Sgandurra, consulente nel settore della progettazione comunitaria e da anni apprezzatissimo docente e collaboratore del Centro di Formazione in Europrogettazione. A lui, i nostri complimenti e i ringraziamenti per la qualità del lavoro svolto, che rafforza l’impegno di questo Centro – sostenuto dal Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa e parte quindi della grande associazione europea delle Autonomie Locali – per la diffusione in Italia di una cultura veramente “europea”, che sia anche in grado di farsi proposta e di articolare risorse, partenariati e opportunità per lo sviluppo del nostro Paese. (Prefazione di Giampaolo Peccolo) Direttore Centro di Formazione in Europrogettazione Isola di san Servolo – Venezia www.europelago.it ISBN:9788861298842 Collana: Scienze economiche Autore: Ivan Sgandurra Edizione 2012 Stato: Disponibile presso Centro di Formazione in Europrogettazione - Isola di San Servolo - Venezia

Non disponibile
Lineamenti del progetto psicofisico

Lineamenti del progetto psicofisico

€ 5,50

ISBN:887178944XCollana: Scienze statisticheAutore: Burigana Luigi Edizione 01/1986Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

5,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello