0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Scienze Filologico-Letterarie

Scienze Filologico-Letterarie
Le Città  del Re Lebbroso

Le Città  del Re Lebbroso

€ 27,00

Attento notomizzatore della capitalistica civiltà giunta agli sgoccioli, Troisio si comporta come un tanatologo ai confini del Basso Impero. I Paradisi dell’Estremo Oriente sono analizzati con l’atteggiamento del visitatore di musei, di una specie di “internato” che ne svela perfino gli anfratti bui, i gioielli non esposti. [...] Ecco quel che anima Troisio: far di virtù sentimentali e d’avventura necessità del racconto. Far della vita necessità di vita, una esperienza che non ammette ripensamenti: e forse proprio qui sta il senso dell’esistenza, nel rendere visibile la sua irreversibilità, senza mai definirla come destino. [...] Si sofferma sulle mura in procinto di crollare o già crollate d’un mondo che racconta segni, cifre che forse possono svelare una qualche verità sfuggente ai più: in realtà egli scopre di avere un muro davanti a sé, inconoscibile. [...] Non è uno scrittore italiano ma cosmopolita. Non concependo più l’idea di nazione e di appartenenza, va a cercare l’Altrove che non c’è, caso mai l’Autoesilio, la condizione dello straniero in patria e ovunque. In questo senso Troisio è il nipote di Chatwin, l’uomo che cerca le vie ormai non più tracciate e tracciabili di un’immagine di noi stessi cancellata, irrimediabile. (dalla Prefazione di Massimo Pamio) Luciano Troisio, nato nella Venezia Giulia, ha insegnato per dieci anni nelle scuolette di paesini fangosi del padovano, poi nelle Università di Padova, Pechino, Shanghai, Bratislava, Lubiana. Accanito globetrotter, flaneur e perdigiorno, ha viaggiato in America, Cina, India, Sudest asiatico. Per i tipi della Cleup ha pubblicato Testimonianze, festschrift (2009), Quindici alibi (2011), Locations, impermanenza, l’Amore al tempo del pc (2012). Prefazione e Indice ISBN:9788867872510 Collana: Riga Tremante Autore: Troisio Luciano Prefazione: Massimo Pamio Edizione 2014 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

27,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
A-Chronos

A-Chronos

€ 14,00

Cerchiamo fonti di ispirazione in un grigio presente dominato da grettezza ed ignoranza. Vogliamo far breccia in un conformismo tanto più dilagante quanto più oscuramente inconsapevole. La parola mediatica colonizza oggi coscienze sempre più dormienti ed insinua una sottile visione cinica spacciata per disincantato realismo. In questo difficile frangente per l’umana civiltà è necessario restituire alla parola peso e significato, così da spezzare il ferreo cerchio della tirannia di Chronos. Nei momenti di crisi, quando insorge l’imperativo della scelta e ci si sente investiti di una straordinaria responsabilità nei confronti delle nuove generazioni, la tradizione può divenire una preziosa fonte di creativa ispirazione, per trascendere così l’idolatria dell’immediato e dischiudere agli occhi del mondo concrete possibilità di futuro. Mariangela Antifora, nata a Torino nel 1964, è laureata in Lettere classiche. Ha collaborato alla pubblicazione di alcune antologie per la scuola superiore. Ha intrapreso un percorso di studi biblici e teologici. È docente di Lettere presso il Liceo Scientifico Statale “E. Majorana” di Torino. Vincenzo Ariano, nato a Torino nel 1959, è laureato in Filosofia teoretica e diplomato in Scienze religiose. Ha curato l’edizione e la traduzione italiana di alcuni testi di W. Kasper, K. Rahner e H. U. von Balthasar per Piemme. È docente di Filosofia e Storia presso il Liceo Scientifico Statale “E. Majorana” di Torino. Stefano Boscolo, nato a Torino nel 1986, è laureato a pieni voti in Lettere e con lode in Culture moderne comparate presso l’Università degli Studi di Torino. Attualmente è iscritto a Roma al corso di laurea in Filologia e letterature dell’antichità. Indice e Prefazioni ISBN:9788867872275 Collana: Scienze filologico-letterarie Autori: Mariangela Antifora, Vincenzo Ariano, Stefano Boscolo Edizione 2014 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Achille, l'eroe gentile

Achille, l'eroe gentile

€ 15,00

Con l’Iliade e l’Odissea nasce nel nostro mondo la poesia e nasce fino ad ora insuperata. I protagonisti sono due caratteri eterni: Achille e Ulisse, l’eroe della guerra e quello della pace, due grandezze, due sfide, alla morte e alla vita. Tradurre e ritradurre Omero è inevitabile, in tutte le lingue dell’Occidente, e non solo, perché non si può capire l’Occidente prescindendo da Omero. L’Omero di Enzo Mandruzzato è rimasto inedito tra le sue carte. Se forziamo il suo riserbo e in parte lo pubblichiamo è perché sa evocare quel mondo “di prima” dove l’uomo è completo senza scienza e filosofia e senza quel progresso tecnico di cui siamo tanto orgogliosi, ma che anche ci complica la vita e ci toglie la naturalezza omerica. Questo è il primo degli inediti di Enzo Mandruzzato curati dalla Fondazione che porta il suo nome. La poesia di Omero è il caso unico e raro di un’avventura dello spirito, la cultura occidentale, che inizia con il suo vertice, il suo più grande capolavoro. Omero è il poeta più genuino, eterno e importante dell’umanità. L’Iliade e l’Odissea sono i libri sacri e laici della Grecia. [...] Sarebbe mai venuto in mente a un antico, compresi Platone ed Aristotele, di avanzare dubbi su Omero e sulla sua poesia, anche se non si sapeva quando e dove fosse nato e, leggendaria cecità a parte, si ignorava tutto della sua vita? Mai come in questo caso la non conoscenza appariva del tutto insignificante e ininfluente: l’artista era la sua opera; la vita, il carattere, le vicende, i sogni di Omero erano l’Iliade e l’Odissea. [...] Enzo Mandruzzato ha fatto sua la serenità, la calviniana sobrietà di Omero e ne ha tradotto il pensiero poetico, la rivelazione di un mondo assai lontano dal nostro, ma dove l’uomo è come noi. Dalla prefazione di Giuliano Pisani ISBN:9788867870974 Collana: Scienze filologico-letterarie Autore: Enzo Mandruzzato Edizione 2013 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Rime

Rime

€ 30,00

Il volume presenta l’edizione critica delle Rime di Giuliano Goselini (1525-1587) fissata sulla stampa postuma del 1588. Figura di spicco nel panorama letterario lombardo di fine Cinquecento e personalità poetica di non secondaria importanza nel più ampio contesto della produzione lirica di quegli anni, Goselini è uno di quegli autori sui quali da tempo si chiedeva una dovuta attenzione. L’aver riportato alla luce il suo canzoniere risponde ad un’operazione culturale che è significativa non solo di per sé, ma in quanto costituisce una sorta di ulteriore specola dalla quale osservare quel campo complesso di tensioni ideologiche, linguistiche e formali che caratterizzarono, nel quadro della poesia italiana, la fase conclusiva del nostro Rinascimento. Luca Piantoni si occupa di letteratura cinque-seicentesca. Oltre che in diverse miscellanee, ha pubblicato in riviste quali «Studi secenteschi», «Filologia e Critica», «Chroniques italiennes», «Seicento e Settecento», «Lettere italiane», «Stilistica e Metrica italiana» e «Rivista di storia e letteratura religiosa». Recente è l’uscita del volume Il fiore delle passioni. Animo e virtù nel sistema dei saperi tra Cinque e Seicento (con E. Selmi e M. Rinaldi, Cleup). Tra i lavori di prossima pubblicazione si segnala l’edizione de Il Giuseppe di Ferrante Pallavicino (Argo). Indice, Prefazione, Presentazione ISBN:9788867870110 Collana: Filologie nel lungo Rinascimento Studi storici e filologico-letterari Autore: Giuliano Goselini Curatore: Luca Piantoni Prefazione di Elisabetta Selmi Presentazione di Achille Olivieri Edizione 2014 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

30,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Joseph Addison (1672-1719): sulla religione, su Dio, sull'ateismo

Joseph Addison (1672-1719): sulla religione, su Dio, sull'ateismo

€ 10,00

ISBN:8871789377 Collana: Scienze filologico-letterarie Autore: Tomasetto Samantha Edizione 2004 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

10,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Pinocchio. Analisi e interpretazioni

Pinocchio. Analisi e interpretazioni

€ 14,00

Pinocchio: analisi e interpretazione di Rita Mascialino è la prima analisi capillare e profonda dell´opera di Collodi che si basi sul testo dell´autore e giustifichi ogni asserzione dando ai lettori in un linguaggio semplice e chiaro la possibilità di seguire lungo ventiquattro agevoli capitoli le argomentazioni che stanno alla base non solo dei significati di superficie, ma anche e soprattutto di quelli più profondi, meno immediatamente visibili, tuttavia obiettivamente riscontrabili, come viene sempre e dettagliatamente dimostrato. Così questo grande racconto italiano, che uguaglia la Bibbia in tirature in campo mondiale, può mostrare in questo saggio critico l´altro suo volto, quello che gli permette di attingere il rango di capolavoro artistico della letteratura adulta di tutti i tempi.Rita Mascialino ha portato a termine studi universitari di indirizzo linguistico a Venezia e filosofico e pedagogico a Trieste, inoltre specia-lizzazioni in psicologia della scrittura a Milano. Già docente di Tedesco nella Scuola Superiore e pedagogista presso l´IRRSAE di Trieste, dirige ora per la CleuP la Rivista di Analisi del Testo Filosofico, Letterario e Figurativo, cura una Sezione nella Rivista Friulana di Cultura ´Panarie´ per LaNuovaBase ed è presidente di un´Associazione culturale relativa agli ambiti citati. Pubblica saggi, studi nelle aree oggetto della Rivista nonché ricerche sul fenomeno artistico. Scrive racconti. IndicePrefazione - Capitolo I: Mastr´Antonio, Geppetto, la parrucca - Capitolo II: La casa e la personalità di Geppetto - Capitolo III: Il pezzo di legno parlante nell´ambito di tre paternità - Capitolo IV: La prima esperienza del pezzo di legno parlante - Capitolo V: Geppetto e la scelta del nome per il pezzo di legno parlante - Capitolo VI: L´intervento di Geppetto su Pinocchio - Capitolo VII: Pinocchio e l´assassinio del Grillo-parlante - Capitolo VIII: Pinocchio e Mangiafoco - Capitolo IX: Pinocchio, il Gatto e la Volpe - Capitolo X: Pinocchio e il giudice - Capitolo XI: Pinocchio e il serpente - Capitolo XII: Pinocchio e la scuola - Capitolo XIII: Pinocchio e la Lumaca - Capitolo XIV: Pinocchio e Lucignolo - Capitolo XV: Pinocchio e il Paese dei Balocchi - Capitolo XVI: Pinocchio da burattino maraviglioso a ciuchino famoso - Capitolo XVII: Pinocchio, la sua durezza e i pesci - Capitolo XVIII: Geppetto e il Pesce-cane, Pinocchio e la via maestra - Capitolo XIX: Le nuove case e le nuove personalità di Pinocchio - Capitolo XX: Pinocchio, il femminile e la Fata turchina - Capitolo XXI: Pinocchio e il maschile - Capitolo XXII: Pinocchio e il trascendente - Capitolo XXIII: Pinocchio e Collodi - Capitolo XXIV: Conclusione - Bibliografia delle opere citate.RecensioniDall´Elzeviro di Carlo Sgorlon di lunedì 27 dicembre 2004 sulMESSAGGERO VENETORita Mascialino ´rilegge´ la favola diPinocchio - Un acuto lavoro per riscoprire CollodiISBN:8871787536Collana: Scienze filologico-letterarieAutore: Mascialino Rita Edizione 2004Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello