0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Scienze giuridiche

Scienze Giuridiche
Analisi storica, giuridica e  sociologica del fenomeno corruttivo

Analisi storica, giuridica e sociologica del fenomeno corruttivo

€ 19,00

Fenomeno giuridico, politico e culturale, la corruzione si configura sempre più come realtà pervasiva ma, al tempo stesso, silenziosa, negazione del diritto dei consociati ad avere una Pubblica Amministrazione che sia effettivamente al servizio dell’interesse pubblico, ostacolo all’affermazione del principio meritocratico. La percezione di tale realtà sale, accompagnata dalla strisciante consapevolezza della mancanza di interventi adeguati in materia. La necessità di prevenire e reprimere passa, allora, per il bisogno di conoscere e capire, attraverso una ricognizione della disciplina di diritto italiano e riferimenti al diritto dell’Unione europea e di altri Stati. Sotto la guida di autorevoli penalisti, i contributi contenuti in questo libro sono stati scritti da studenti e neolaureati delle Facoltà di Giurisprudenza di Padova, Palermo e Trieste, nell’ambito dell’iniziativa “Prevent Corruption” realizzata dalla sezione italiana di ELSA – The European Law Students’ Association, una delle più importanti associazioni di studenti di materie giuridiche a livello mondiale, attiva in 42 Paesi europei, con oltre 30.000 iscritti in più di 300 Università. E' un’associazione culturale, indipendente, apartitica, senza scopo di lucro, che si adopera per costruire, nel suo piccolo, “A just world in which there is respect for human dignity and cultural diversity”. Attraverso le sue svariate attività locali, nazionali ed internazionali, ELSA contribuisce a promuovere la legal education, il rispetto reciproco e la responsabilità sociale di studenti di legge e giovani avvocati, grazie alla collaborazione con diversi organi delle Nazioni Unite e con il Consiglio d'Europa. ISBN:9788861299153 Collana: Scienze giuridiche Curatori: Laura Stefani, Gabriella Rappa, Anna Chiara Carobolante Edizione 2012 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

19,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Un'iniezione di diritti

Un'iniezione di diritti

€ 18,00

L’ospedale è un luogo in cui la dignità e la vulnerabilità umana emergono in modo evidente, in particolare se la persona ricoverata è minore d’età, in quanto le fragilità si sommano, intrecciando quella del minore e dei suoi familiari e ponendola di fronte all’umanità dei professionisti della salute. In questo contesto, risulta di forte attualità il tema dei diritti che possono essere riconosciuti al minore ricoverato, connesso a quello dei suoi bisogni esistenziali a partire da un intreccio fra le riflessioni dottrinali e la letteratura di ambito antropologico, medico e psicologico. Ogni malato, prima di essere un caso clinico, è una persona, a cui va ricordato che la malattia non è tutto, che esiste ancora una ‘parte sana’ da non dimenticare. Tutto questo evidenzia la necessità di un diritto vivente, ma anche vitale, impegnato, attento all’umano.   Christian Crocetta è Professore aggiunto di Diritto minorile e dei servizi alla persona presso l’Università iusve di Mestre (ve), sede aggregata dell’Università Pontificia Salesiana di Roma, in cui riveste anche l’incarico di Coordinatore del Dipartimento di Pedagogia. Fra le sue ultime pubblicazioni: Lineamenti di diritto privato del terzo settore (Padova 2013); I diritti e l’autonomia decisionale del minore in ospedale (Basilea 2014); Minori stranieri non accompagnati: nozione giuridica e quadro normativo (Milano 2014) e Il noi familiare nel diritto di famiglia italiano. Note a margine di uno studio su Charles Taylor (Padova 2014). Indice Introduzione ISBN:9788867874019 Collana: Scienze giuridiche Autore: Christian Crocetta Edizione 2015 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
La tutela dei diritti fondamentali

La tutela dei diritti fondamentali

€ 16,00

ELSA - The European Law Students’ Association - Italia è la più grande associazione in Italia che riunisce studenti e neolaureati in materie giuridiche, per un totale di oltre 4.000 soci presenti su decine di facoltà di Giurisprudenza in tutto il territorio nazionale. Indipendente, apartitica, aconfessionale e senza scopo di lucro, si propone di affiancare la preparazione accademica dei giovani giuristi attraverso ulteriori occasioni di apprendimento, in modo da colmare il divario esistente tra la formazione universitaria e l’odierno mondo professionale. La collana dei Legal Research Groups di ELSA Italia lega tutti i lavori di ricerca predisposti a livello locale e nazionale dall’associazione, opere collettanee nate dall’approfondimento di specifiche tematiche giuridiche di stringente attualità, sotto l’autorevole guida di professori ed avvocati in veste di Academic Supervisors. Con tale progetto, ELSA Italia si propone di svolgere attività di indagine ed analisi di argomenti nuovi o dibattuti in molteplici rami del diritto e di renderne noti i relativi risultati alla comunità scientifica. Il tema della tutela dei diritti fondamentali, e delle forme che questa assume nel contesto del dialogo tra le corti nazionali e sovranazionali, rappresenta, per unanime riconoscimento, passaggio cruciale del completamento della formazione dei giovani studenti di Diritto. In questo volume vengono esaminati casi paradigmatici della giurisprudenza convenzionale, utili a documentare le nuove dimensioni di significato e di funzionamento assunte dal fenomeno giuridico.   Questo volume, che costituisce la prima parte di una ricerca che giungerà a completamento con un altro tomo curato da ELSA Catania, è stato realizzato dalla sezione ELSA Napoli e da studenti e neolaureati del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, sotto la attenta supervisione accademica del Prof. Fulvio Maria Palombino.   Indice Prefazione ISBN: 9788867877874 Collana: Legal Research Groups di ELSA Italia Curatori: Nicola Maria Maiello, Claudio Forte Prefazione: Fulvio Maria Palombino Edizione: 2017 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
La responsabilità del professionista

La responsabilità del professionista

€ 22,00

ELSA - The European Law Students’ Association - Italia è la più grande associazione in Italia che riunisce studenti e neolaureati in materie giuridiche, per un totale di oltre 4.000 soci presenti su decine di facoltà di Giurisprudenza in tutto il territorio nazionale. Indipendente, apartitica, aconfessionale e senza scopo di lucro, si propone di affiancare la preparazione accademica dei giovani giuristi attraverso ulteriori occasioni di apprendimento, in modo da colmare il divario esistente tra la formazione universitaria e l’odierno mondo professionale.   La collana dei Legal Research Groups di ELSA Italia lega tutti i lavori di ricerca predisposti a livello locale e nazionale dall’associazione, opere collettanee nate dall’approfondimento di specifiche tematiche giuridiche di stringente attualità, sotto l’autorevole guida di professori ed avvocati in veste di Academic Supervisors. Con tale progetto, ELSA Italia si propone di svolgere attività di indagine ed analisi di argomenti nuovi o dibattuti in molteplici rami del diritto e di renderne noti i relativi risultati alla comunità scientifica.   Il presente volume, coordinato da ELSA Italia sotto l’egida di autorevoli Academic Supervisors, si propone di analizzare, dinanzi alle continue evoluzioni normative e giurisprudenziali, i principi generali che regolano la responsabilità nell’ambito delle professioni intellettuali e di approfondire le relazioni intercorrenti tra le figure maggiormente ricorrenti ed i rispettivi clienti, ponendo in evidenza sia i profili civilistici che penalistici. Indice ISBN: 9788867878345 Collana: Scienze giuridiche Curatori: Gaia Iappelli, Nicola Maria Maiello Edizione: 2017 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

22,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Lo stile delle sentenze

Lo stile delle sentenze

€ 16,00

Lo stile delle sentenze è tema tradizionalmente oggetto d’attenzione da parte della comparazione giuridica italiana, soprattutto a partire dagli studi di Gino Gorla. Esso ha acquisito oggi nuovo interesse e vitalità per diverse ragioni, dal respiro nazionale e internazionale, fra le quali il ruolo di guida nello sviluppo del diritto assunto dalle corti superiori, la circolazione delle sentenze e il dialogo fra le corti (anche in un contesto di concorrenza fra modelli giuridici), la diffusione della c.d. legittimazione argomentativa del Potere giudiziale. Il presente studio si sofferma su questi e su altri motivi di attualità, illustra le novità sul tema che interessano Gran Bretagna, Italia, Francia e Brasile e analizza infine lo stile delle sentenze delle corti regionali di protezione dei diritti umani, in particolare della Corte europea dei diritti dell’uomo e della Corte interamericana dei diritti umani.   Naiara Posenato è ricercatrice in Diritto comparato nell’Università di Milano e professore aggregato per i corsi di Sistemi giuridici comparati e di Tutela comparata dei diritti. Giurista formatasi fra l’Italia e il Brasile, ha svolto periodi di ricerca e docenza in diverse università e istituti europei e latinoamericani. Autrice di molteplici pubblicazioni in materia di contrattualistica internazionale, di diritto latinoamericano e, in particolare, brasiliano, in prospettiva comparata, e sul ruolo delle corti. Indice ISBN: 9788867878604 Collana: Scienze giuridiche Autore: Naiara Posenato Edizione: 2017 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
La politica dell'Unione in tema di immigrazione

La politica dell'Unione in tema di immigrazione

€ 18,00

ELSA - The European Law Students’ Association - Italia è la più grande associazione in Italia che riunisce studenti e neolaureati in materie giuridiche, per un totale di oltre 4.000 soci presenti su decine di facoltà di Giurisprudenza in tutto il territorio nazionale. Indipendente, apartitica, aconfessionale e senza scopo di lucro, si propone di affiancare la preparazione accademica dei giovani giuristi attraverso ulteriori occasioni di apprendimento, in modo da colmare il divario esistente tra la formazione universitaria e l’odierno mondo professionale. La collana dei Legal Research Groups di ELSA Italia lega tutti i lavori di ricerca predisposti a livello locale e nazionale dall’associazione, opere collettanee nate dall’approfondimento di specifiche tematiche giuridiche di stringente attualità, sotto l’autorevole guida di professori ed avvocati in veste di Academic Supervisors. Con tale progetto, ELSA Italia si propone di svolgere attività di indagine ed analisi di argomenti nuovi o dibattuti in molteplici rami del diritto e di renderne noti i relativi risultati alla comunità scientifica. La politica di (im)migrazione, e le forme che questa assume nel panorama (del diritto) dell’Unione, rappresentano un tema cruciale nella prospettiva della ricerca scientifica: gli effetti della crisi migratoria esplosa nel 2015 ancora oggi si riverberano, infatti, nel dibattito politico e giuridico europeo. Nel seguente volume la questione migranti viene affrontata con riferimento alle più recenti normative e agli sviluppi giurisprudenziali sul tema, prospettando i possibili scenari futuri sul punto. Questo volume è stato realizzato dalla sezione ELSA Napoli e da studenti e neolaureati del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Napoli Federico II sotto la supervisione degli Academic Advisors Prof.ssa Patrizia De Pasquale e Prof. Fabio Ferraro. Indice Prefazione ISBN: 9788867878901 Collana: Scienze giuridiche Curatori: Patrizia De Pasquale, Fabio Ferraro, Andrea Circolo Edizione: 2018 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
La cura dei legami

La cura dei legami

€ 16,00

L’affido familiare realizza il diritto del minore a crescere in un ambiente familiare, quando la sua famiglia di origine non sia temporaneamente in grado di provvedere al suo ‘migliore interesse’, e mette in moto relazioni, crea legami: fra il minore e i due mondi familiari che finiranno per appartenergli; fra l’affidatario, gli attori istituzionali e le reti di famiglie o volontari che supportano l’esperienza di affido in chiave solidale. Il presente volume intende offrire, dopo un primo inquadramento giuridico, alcuni spunti di riflessione sull’esperienza dell’affido eterofamiliare in ottica di diritto ‘in azione’, a partire dai risultati di una ricerca qualitativa, denominata “Nodi da slegare, legami da stringere”, condotta Veneto coinvolgimendo alcune famiglie affidatarie, attraverso interviste in profondità e focus group. Christian Crocetta (1975), PhD in Law, è Professore Stabile di Diritto presso l’Università IUSVE di Venezia-Mestre. I suoi attuali domini di ricerca sono: famiglia e minori; diritto e vulnerabilità; diritti umani e cittadinanza attiva. Fra gli ultimi scritti, ricordiamo: I diritti e l’autonomia decisionale del minore in ospedale (Basilea 2014), Un’iniezione di diritti. Bisogni e diritti del minore in ospedale (Padova 2015), Capacità inclusive. Riflessioni e pratiche di integrazione delle persone migranti (a cura di, Padova 2016). Indice Premessa ISBN:9788867879007 Collana: Scienze giuridiche Autore: Christian Crocetta Edizione 2018 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Condizioni personali del lavoratore e licenziamento

Condizioni personali del lavoratore e licenziamento

€ 20,00

Il lavoro analizza come le regole codicistiche sull’impossibilità sopravvenuta si intreccino con la disciplina lavoristica nel governo delle ipotesi in cui il recesso del datore di lavoro sia determinato da condizioni personali del lavoratore, non riconducibili all’inadempimento di obblighi contrattuali. Nelle ipotesi di factum principis e di carcerazione preventiva centrale è il rilievo dell’imputabilità o no dell’evento che ha dato luogo all’impossibilità; in particolare, con riferimento al licenziamento del lavoratore extracomunitario, centrale è l’analisi dell’intreccio tra disciplina lavoristica e norme che governano l’ingresso e il soggiorno nel paese degli stranieri. Con riferimento alle ipotesi di sopravvenuta inidoneità, centrale è l’analisi dei diversi frammenti che compongono il quadro normativo e in particolare delle disposizioni antidiscriminatorie di matrice comunitaria, che danno rilievo alla disabilità del lavoratore. Nozione, questa, declinata nelle fonti comunitarie e internazionali in maniera più ampia rispetto alla l. n. 68/99. Barbara de Mozzi è professore associato in Diritto del lavoro nell’Università di Padova. È autrice di diverse pubblicazioni in materia di Diritto del lavoro. È responsabile dei corsi di insegnamento di Diritto sindacale e Diritto del lavoro nell’Unione Europea nella Scuola di Giurisprudenza e di Diritto del lavoro nella Scuola di Economia e Scienze politiche dell’Università di Padova. È stata affidataria dell’incarico di docenza in Diritto del lavoro presso la Facoltà di Economia dell’Università di Innsbruck. Indice Premessa ISBN:9788867879069 Collana: Scienze giuridiche Autore: Barbara de Mozzi Edizione 2018 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Diritto della protezione e produzione animale

Diritto della protezione e produzione animale

€ 12,00

Indice ISBN:9788867877096 Collana: Scienze giuridiche Autore: Peccolo Giampaolo Edizione 2016 Stato: disponibile

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello