0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Centro Studi Sud e Nord - Saggi

Centro Studi Sud e Nord- Saggi
Incontri n. 42 - 2001 - Rivista del Centro Friulano di Studi

Incontri n. 42 - 2001 - Rivista del Centro Friulano di Studi

€ 12,50

ISBN:8871792270Collana: Centro Studi FriulaniAutore: Mirmina Emilia Edizione 2002Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

12,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Genti e paesi delle prealpi Giulie risalendo la storia

Genti e paesi delle prealpi Giulie risalendo la storia

€ 20,00

ISBN:8871791142Collana: Centro Studi FriulaniAutore: Mirmina Emilia Edizione 2004Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Come uscire dalla depressione sociale

Come uscire dalla depressione sociale

€ 15,00

Il tempo della scienza viene quando i rimedi illusori non bastano più. In questo studio, grazie a una critica sistematica del 'paradigma' economico dominante, si sono biforcate da uno stesso gruppo di generalizzazioni (crescita cumulativa, investimenti indotti, economie esterne, polarizzazioni) due linee d'indagine: una, circa il modo in cui forze alimentate dalla stessa crescita economica promuovono nelle aree più ricche un processo cumulativo dei bisogni, che è in gran parte alienazione; l'altra, sul modo in cui queste stesse forze provocano squilibri economici territoriali nei grandi spazi, contribuendo a povertà e degrado a scala planetaria. V'è depressione sociale quando (in analogia con la depressione economica, dovuta alla preferenza della gente a tener liquido denaro che, se investito, terrebbe attiva l'economia) le persone 'trattengono' la propria simpatia, disponibilità, senso di solidarietà e provocano conflitti e chiusure proprio mentre sono ansiose di evitarli.Uscire dalla depressione sociale significa prendere coscienza di questo processo bifronte, criticando le mistificazioni neoliberiste e neoclassiche che lo giustificano. La scienza è il pensiero verificabile, espresso in linguaggio non comune(cioè corrente) e proprio per questo (perché controllabile) comune all'intero genere umano.Antonio Rao (Napoli, 1942) è direttore del Centro Studi Sud e Nord.ISBN:9788861291713Collana: Centro Studi Sud e Nord-SaggiAutore: Rao Antonio Edizione 2008Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello