0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Scienze Politiche

Scienze Politiche
Politiche di partecipazione

Politiche di partecipazione

€ 28,00

Il percorso teorico presente in questo saggio muove dalla constatazione dei processi di neutralizzazione politica e delega politica che investono la democrazia contemporanea, non solo a livello empirico, ma a partire dalla logica intrinseca dei concetti politici che l’hanno fondata. Ciò comporta la necessità di indagare più a fondo il tema del governo, attraverso l’ottica delle politiche pubbliche, per affrontare costruttivamente la critica all’obbligazione politica prodotta dalla rappresentanza politica, incapace da un lato di rendere conto della realtà effettuale, molto più complessa e non dominabile dalla logica dell’autorizzazione democratica, e dall’altro di corrispondere alla dimensione politica attiva del cittadino. Si tratta di indirizzare la ricerca verso la dimensione dell’implementazione delle politiche che affrontano e illuminano il legame tra governanti e governati. Il terreno delle politiche diventa così il terreno del governo e quindi del rapporto tra i governanti e i governati. L’intento è quello di approfondire la nozione di governo e di partecipazione e le forme di coinvolgimento politico, per superare la situazione per cui il modo di partecipare del cittadino è quello di autorizzare un altro a decidere, e non quello di essere politicamente coinvolto per la formazione di quelle decisioni in relazione al concreto del suo vissuto, alle sue competenze, esigenze e proposte. Per questo si cerca di analizzare la dimensione del governo in relazione agli strumenti della democrazia deliberativa e partecipativa e legare a questo approfondimento quello relativo alle nuove forme di rendicontazione dell’azione amministrativa, in maniera tale da promuovere un governo della democrazia che esalti l’empowerment della cittadinanza e l’azione politica dei cittadini nella loro costituzione di Pubblici in grado di influenzare e controllare l’azione politico-amministrativa. Giovanni Tonella, dottore di ricerca in Filosofia politica, è docente a contratto in Scienza dell’amministrazione nel Corso di Laurea Magistrale in Scienza del Governo e Politiche Pubbliche al Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali dell’Università di Padova. Ha pubblicato Il problema del diritto di resistenza. Saggio sullo Staatsrecht tedesco di fine Settecento (Napoli, 2007), L’idea repubblicana in Kant. Tra riforma e negazione del diritto di resistenza (Padova, 2009), Die Planungszelle. Processi di coinvolgimento deliberativo e forme di amministrazione partecipativa (Padova, 2012). È autore di saggi e articoli di filosofia politica, scienza politica e scienza dell’amministrazione. ISBN:9788861299306 Collana: Scienze politiche Autore: Giovanni Tonella Edizione 2012 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

28,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Le Olimpiadi all'ONU

Le Olimpiadi all'ONU

€ 13,00

La pace, la mutua comprensione, il rispetto dei diritti umani. Su questi valori comuni si costruisce l’intesa tra le Nazioni Unite e il Comitato Olimpico Internazionale (Cio). Eppure lo sport non è nemmeno citato nella Carta istitutiva dell’Onu e, negli anni ’70, è preso in considerazione solo come nuovo strumento di embargo e sanzione. Questo libro ripercorre la storia dello sport alle Nazioni Unite, spiegando le ragioni che lo hanno portato a diventare strumento privilegiato nelle politiche di pace e sviluppo. Ciò è stato possibile grazie ad alcuni atti importanti, che vanno dal sostegno alla tregua olimpica, al riconoscimento dello status consultivo del Cio presso l’Assemblea Generale, fino all’inserimento dello sport tra gli strumenti efficaci per il perseguimento degli obiettivi del Millennio delle Nazioni Unite. Antonella Stelitano, giornalista, si dedica da anni agli studi sul tema dello sport e delle relazioni internazionali, con particolare riferimento a sport, pace e diritti umani. Tra le sue pubblicazioni: Olimpiadi e Politica. Il Cio nel sistema delle Relazioni Internazionali (Forum Editrice, 2008); Sport, Unione Europea e Diritti Umani. Il fenomeno sportivo e le sue funzioni nelle normative comunitarie e internazionali (con Jacopo Tognon, Cleup, 2011); Pio X, lo sport e le Olimpiadi (con Quirino Bortolato e Alejandro Mario Dieguez, Editrice San Liberale, 2012). ISBN:9788861297654 Collana: Scienze politiche Autore: Antonella Stelitano Edizione 2012 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

13,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Il mondo fuori dai cardini

Il mondo fuori dai cardini

€ 25,00

La guerra in sé non costituisce affatto un elemento nuovo nelle relazioni internazionali e questa raccolta di brevi saggi non vuole rappresentare un manifesto “pro” o “contro” la guerra. Tra la «forma della guerra» e la «struttura delle relazioni internazionali» è sempre esistito comunque un rapporto stretto, complesso e articolato. Relativamente nuovo appare invece l’attuale interesse scientifico, diffuso e generalizzato, che si manifesta nei confronti del fenomeno bellico e che si sviluppa su piani differenti: la «forma» nuova della guerra, la ricerca sulle sue «motivazioni», il suo ruolo nel mondo globalizzato o in un «sistema regionale» (ad esempio i Balcani), la sua «legittimità» e le sue conseguenze sulla politica internazionale. Inevitabili pertanto in questo contesto diventano anche alcune considerazioni sul fenomeno del terrorismo internazionale, sul processo di formazione della decisione politica interna e sul nuovo ruolo delle comunicazioni di massa. GIUSEPPE OLMI - Docente di Storia dell’Amministrazione e Storia dei Diritti umani nella la Facoltà di Scienze politiche dell’Università degli studi di Padova. Si è occupato tra l’altro di storia delle istituzioni politiche, teoria dello stato moderno e filosofia delle relazioni internazionali. ​​​​​​​ GIOVANNI PUNZO - Studioso di conflitti, si è perfezionato in Diritti umani. Ha insegnato Editing & Publishing nel corso di Scienze della comunicazione alla European School of Economics. Come ufficiale della riserva ha prestato servizio nei Balcani in missioni di peace-keeping (Bosnia: interventi umanitari; Kosovo: operazioni psicologiche). ISBN:887178961X Collana: Scienze politiche Autore: Olmi G., Punzo G. Edizione 2004 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

25,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Note in margine ad un sistema di difesa civica locale e nazionale

Note in margine ad un sistema di difesa civica locale e nazionale

€ 15,50

ISBN:887178281XCollana: Scienze politicheAutore: Piazza Stefano Edizione 1998Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Libertà politica e sviluppo umano

Libertà politica e sviluppo umano

€ 10,50

ISBN:8871790782 Collana: Scienze politiche Autore: Piazza Stefano Edizione 1995 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

10,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Gavino Sabadin (1890-1980) nel Veneto del novecento tra società, politica e amministrazione

Gavino Sabadin (1890-1980) nel Veneto del novecento tra società, politica e amministrazione

€ 18,50

ISBN:8871787781 Collana: Scienze politiche Autore: Scalco Lino Edizione 2001 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

18,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
La società dell´informazione in Europa: attori, interessi e relazioni nei policy-making dell´UE

La società dell´informazione in Europa: attori, interessi e relazioni nei policy-making dell´UE

€ 16,00

Da circa vent´anni la Società dell´Informazione è considerata un settore di cruciale importanza per la crescita economica, politica e sociale dell´Unione Europea. Questa priorità viene sancita definitivamente nel 2000, quando l´economia della conoscenza viene assunta quale obiettivo strategico dal Consiglio Europeo di Lisbona. Tuttavia, i risultati finora ottenuti, a livello europeo, in tale area di policy appaiono particolarmente eterogenei, a seconda che si guardi agli interventi a favore delle comunicazioni elettroniche, oppure di Internet o, infine, dei media. La presente ricerca analizza, in particolare, i casi-studio delle politiche europee per la liberalizzazione delle telecomunicazioni e per la promozione di Internet, per cercare di comprendere quali siano le variabili che hanno influito sui differenti esiti ottenuti dall´Unione Europea nei due settori di intervento. Il volume ricostruisce, così, l´evoluzione storica delle due politiche, prestando particolare attenzione ai fattori economici, politici, sociali e culturali di carattere internazionale che hanno determinato il processo di revisione del regime delle telecomunicazioni e la nascita della nuova frontiera comunicativa di Internet; alle dinamiche di integrazione europea; alle relazioni che si sviluppano tra i diversi attori che partecipano alle varie fasi dei due policy-making. Il lettore è guidato, attraverso un percorso analitico di tipo multi-dimensionale, alla scoperta delle istituzioni europee e del loro funzionamento, nonché di una realtà estremamente complessa e di cruciale rilevanza per la politica, l´economia e la società europea del nuovo Millennio, quale quella delle nuove tecnologie per la comunicazione l´informazione. Giorgia Nesti è dottore di ricerca in Scienza Politica, Politica comparata ed europea. Insegna Istituzioni e Governance della comunicazione in Europa e Politiche della comunicazione all´Università degli Studi di Padova. Svolge, inoltre, attività di ricerca presso il Dipartimento di Studi storici e politici della medesima Università. ISBN:8871787706 Collana: Scienze politiche Autore: Nesti Giorgia Edizione 2005 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Eu enlargement borders,  boundaries and contraints

Eu enlargement borders, boundaries and contraints

€ 15,00

ISBN:8871787218Collana: Scienze politicheAutore: Patrizia Messina Edizione 2004Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello