0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche

Scienze Storiche, Filosofiche, Pedagogiche E Psicologiche
La Chiesa Evangelica Metodista di Padova

La Chiesa Evangelica Metodista di Padova

€ 28,00

Questo volume raccoglie i contributi di alcuni giovani ricercatori e appassionati studiosi che hanno riflettuto insieme sull’eredità di centocinquant’anni di storia del Metodismo padovano. La Chiesa Metodista di Padova interpreta, senza dubbio, un caso di studio interessante dell’intreccio tra risveglio spirituale e impegno sociale: fondata sul finire del 1866, dopo l’ingresso del Veneto nel Regno d’Italia, ha assistito ai cambiamenti della città, è intervenuta nel dibattito civile e religioso, si è proposta – secondo un tipico modello anglosassone – come interprete dei bisogni di una società fortemente polarizzata tra la città e la campagna, analfabetismo e grandi risorse culturali, laicità e clericalismo. In occasione di questo primo centocinquantesimo anniversario dalla fondazione, che precede il quinto centenario della pubblicazione delle Novantacinque tesi di Lutero a Worms e l’inizio della Riforma protestante (1517-2017), si sono voluti approfondire alcuni aspetti inediti o poco conosciuti di una presenza forse altrettanto sconosciuta a molti padovani. Indagini e approfondimenti condotti con metodo nella ricerca storica e imparzialità scientifica, al fine di consegnare ai lettori – siano essi parte del mondo accademico, siano essi curiosi e appassionati – un prodotto di pregio e interesse culturale. Vincenzo Vozza (1990), dottorando in Studi storici presso l’Università degli Studi di Padova, e in cotutela presso l’École Pratique des Hautes Études di Parigi, attualmente svolge la sua ricerca sull’umanista ed eterodosso Pietro Speciale da Cittadella (1478-1554). I suoi interessi di studio comprendono la storia della Riforma nella Repubblica di Venezia; la letteratura europea sulla “pace religiosa” tra XVI-XVII secolo; la storia del metodismo italiano. Ha curato la nuova edizione de I nostri protestanti. Durante la Riforma nel Veneto e nell’Istria dello storico valdese Emilio Comba (2017). Indice Prefazione ISBN: 9788867878734 Collana: Scienze storiche Autore: Vincenzo Vozza Prefazione: Gianpaolo Romanato Edizione 2017 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

28,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Danziamo la voce fino alla morte

Danziamo la voce fino alla morte

€ 18,00

“Una mente relazionale guidata da principi musicali aprirebbe a un’idea di società come sistema vitale polifonico, felice e altamente efficiente.” Parole ridondanti che arrivano deboli alle orecchie comuni, alle percezioni di chi manca l’opportunità di studiare Musica in maniera giocosa e interdisciplinare con gli altri e con i propri cari. Questa perdita rimarca la vuota presenza delle opportunità che sfuggono per plasmare individui migliori. Rimarca anche una scarsa capacità di reazione-interazione a cui invece la conoscenza delle architetture musicali ben sopperirebbe, se fossero trasferite in schemi di condotta sociale sul corpo ancora vivo e diversamente recalcitrante delle persone. Tutte le perdite resteranno cumuli sopra l’incubo della morte, finché non si introietterà bene l’idea di poter vivere-morire dignitosamente dentro un corpo sociale in ascolto della propria salute. Raffaele Schiavo, cantante, musicista, compositore, musicoterapeuta, ricercatore, autore e performer teatrale, è esperto di voce antica (dal medioevo al barocco), di Polifonia e Canto degli Armonici. I principi, le tecniche musicali e relazionali, gli obiettivi e le finalità del suo metodo socio-musicale VoxEchology: dalla performance alla terapia emergono dalla sua produzione artistica e destano interesse internazionale sul piano umanistico e scientifico, nella formazione scolastica e professionale. Indice ISBN:9788867878727 Collana: Scienze psicologiche Autore: Raffaele Schiavo Edizione: 2018

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Orientati per il futuro

Orientati per il futuro

€ 15,00

Il volume intende divulgare gli strumenti utilizzati, insieme ai risultati e ad alcune riflessioni, emerse da un progetto che l’Università di Padova e l’Ufficio Scolastico Territoriale hanno proposto nel 2015 alle Scuole secondarie della Provincia di Padova. In particolare, sono indagati tramite questionari, le aspettative degli studenti riguardo la formazione, il loro benessere, la percezione del loro vissuto relativamente alle transizioni e i loro fabbisogni di orientamento. I risultati delle indagini mostrano un certo disorientamento fra i ragazzi di tutti i gradi e tipi di scuola. Di qui la necessità di progettare e attuare interventi preventivi di orientamento, in un’ottica di continuità formativa, non limitando gli interventi agli ultimi due anni della Scuola superiore, ma anticipando le azioni di orientamento informativo e formativo, già negli anni precedenti, per lasciare agli studenti il tempo necessario a maturare le scelte. Gli interventi da proporre dovranno essere non solo di tipo informativo, ma anche mirati a fornire quegli strumenti che consentano agli studenti di capirsi e conoscersi, arrivando a formulare una scelta consapevole del proprio percorso formativo, in vista di un futuro professionale. Nel volume sono descritti alcuni possibili interventi futuri e altri già realizzati. Mirca Varotto è Orientatore ed è stata Capo Servizio Orientamento dell’Università di Padova dal 2000 al 2017. Lorenza Da Re è Pedagogista e Assegnista di Ricerca dell’Università degli Studi di Padova. Silvia Meggiolaro è Professore Associato di Statistica Sociale presso il Dipartimento di Scienze Statistiche dell’Università di Padova. Renata Clerici è Professore Associato di Statistica Sociale presso il Dipartimento di Scienze Statistiche dell’Università di Padova. Indice Presentazione ISBN:9788867878758 Collana: Scienze dell´educazione Autori: Mirca Varotto, Lorenza Da Re Silvia Meggiolaro, Renata Clerici Edizione: 2018 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Estasi e saggezza

Estasi e saggezza

€ 18,00

Il volume riprende il compito di una definizione di quella che già in lavori precedenti era stata chiamata la “disciplina dell’anima”. Dopo un ampio excursus che coprirà l’arco della filosofia antica tra Omero e gli Stoici, la ricerca condurrà a vedere l’essenziale connessione dei due modelli di esercizio morale già individuati nelle figure dell’estasi e della saggezza. Se in Platone e Aristotele esse potevano sembrare forme di allenamento psicosomatico alternative e non omologabili, nel periodo ellenistico, sotto l’apparente dominanza del protocollo rappresentato dalla virtù che incorpora regole, inizia a intravedersi l’idea di una correlazione tra elevazione e immanenza, che così divengono via opposte, ma sulla medesima scala, di tirocini che innalzano e che, al contempo, fissano buone abitudini. Fabio Grigenti è Ricercatore presso il FISPPA. Per i tipi di CLEUP ha pubblicato Psyche e storia. Saggio su Høffding (Padova 2011), Filosofia e Tecnologia. La macchina (Germania 1870-1960) (Padova 2012), Estasi e saggezza. Sulla disciplina dell’anima tra Omero e Aristotele (Padova 2017) e Architetture dell’anima (Padova 2017). Indice Prefazione ISBN:9788867879175 Collana: Filosofia Autore: Grigenti Fabio Edizione 2018 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Valutazioni e questioni preliminari intorno alla proposta del Cammino di Sant'Antonio Capo Milazzo - Assisi - Padova

Valutazioni e questioni preliminari intorno alla proposta del Cammino di Sant'Antonio Capo Milazzo - Assisi - Padova

€ 16,00

Antonio, secondo fonti agiografiche e storiche, arriva in Italia agli inizi del 1221 approdando forse a Capo Milazzo e soggiornando brevemente ma sicuramente a Messina; nella primavera del 1221 Antonio intraprende un viaggio probabilmente a piedi, da Messina ad Assisi, per partecipare al Capitolo generale dei Minori che si apre il 30 maggio 1221. Padova, città in cui Antonio trascorre l’ultimo anno della sua vita, dove muore il 13 giugno 1231 e dove è sepolto, costituisce il punto di arrivo naturale di ogni pellegrinaggio e, quindi, di ogni Cammino di Sant’Antonio. La proposta che si argomenta nel libro riguarda il cammino che rievoca il viaggio compiuto da Antonio nella primavera del 1221 per raggiungere Assisi: da Capo Milazzo a Capua, essenzialmente lungo la direttrice di quella che era la romana via Popillia; da Capua ad Assisi, lungo assi già consolidati per i moderni pellegrini, ovvero il Cammino di Benedetto e il Cammino di Francesco.   Pompeo Volpe (Benevento, 1955) è docente di Patologia generale nell’Università di Padova. Per i tipi della Cleup ha pubblicato Negli anni di piombo a Padova. Tra le righe di una pagina da non voltare (2013), Adele Zara, Giusta tra le Nazioni (2014) e 25 aprile. Celebrazione della totale liberazione del territorio italiano? (2015). Indice Presentazioni Prefazione ISBN:9788867879021 Collana: Geografia e discipline demoetnoantropologiche Autore: Pompeo Volpe Edizione: 2018 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
La motivazione

La motivazione

€ 13,00

Questo libro è rivolto “a chi vuole migliorare o consolidare il proprio andamento scolastico, chiarendo e facendo emergere le proprie motivazioni all’impegno”. “In un certo senso, nella vita la motivazione è tutto”: senza di essa il talento, i prerequisiti, la conoscenza del metodo di studio, la salute, la tranquillità economica, l’appoggio della famiglia non bastano per andar bene a scuola. Il libro esamina i diversi tipi di possibili motivazioni, il rapporto fra esse ed i bisogni, l’autostima, le idee dello studente sulle cause degli stessi risultati scolastici: se i voti vengono attribuiti ad esempio più al caso o più al proprio impegno/disimpegno, la ricaduta sulla motivazione all’impegno stesso sarà ben diversa. È intrigante anche parlare del rapporto fra la motivazione scolastica degli alunni e quella dell’insegnante, di quanto quest’ultima sia contagiosa. L’appendice è dedicata all’entusiasmo, quell’atteggiamento che unisce prodigiosamente in sé l’impegno e l’autodisciplina da una parte e la spontaneità giocosa dall’altra.   Antonio Capuzzo è nato ed ha studiato a Padova e ora vive a Vicenza, dove è docente di Filosofia e Scienze Umane in una scuola media superiore. È stato promotore di una collana di antologie poetiche collettive a tema. Ha pubblicato nove libri di poesia, una breve trilogia per il teatro e tre libri-intervista riguardanti varie tematiche culturali. Con Cleup ha pubblicato: Amata Poesia, un libro-intervista con la poetessa Lucia Gaddo Zanovello (2009), La rotatoria e il pioppo (2012), Val Leogra sognando la pace (2013), Verso il tramonto – Meditazione all’Altarknotto (2014). Indice Nota introduttiva ISBN:9788867879120 Collana: Scienze psicologiche Autore: Capuzzo Antonio Edizione 2018 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

13,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Tra sciamani, rivitalizzazione e turismo

Tra sciamani, rivitalizzazione e turismo

€ 14,00

Cosa succede ai Guaranì quando a una marginalità immaginativa ed economica a cui vengono confinati da un lato e a una ritrosia nel compartire il proprio universo culturale dall’altro, si presenta una terza via, un ponte di mediazione comunicativa tra le due vie parallele? Quando questa mediazione è rappresentata da pratiche spirituali nate in ambienti diversi che per comodità vengono assommate col termine New Age? Quando l’immaginario viene riportato a una comune ancestralità dei popoli indigeni americani? Infine, quand’è che, attraverso lo sciamanesimo con le sue molteplici forme e immutata vitalità e attraverso figure, altrettanto multiformi, per comodità chiamate sciamani, che questo ponte viene costruito e risignificato? Queste saranno le domande che accompagneranno questa breve trattazione su un tema complesso, che sarà affrontato partendo da uno specifico caso di studio che ci porta sul litorale sud del Brasile, in una località dal nome stupendo Riflesso di Acque Limpide. Quello che incontreremo ci apparirà come un bricolage che per essere compreso va scomposto nelle varie parti per poi essere ricomposto e riconsiderato. E dove i bricoleur coinvolti nella costruzione – che qui si chiama rivitalizzazione – non sono solo i Guaranì, ma anche altri soggetti – a loro modo sciamani – tutti seriamente impegnati. Donatella Schmidt, PhD in Antropologia Culturale, Indiana University, insegna Etnologia presso il Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche e dell’Antichità (DISSGEA, UNIPD). Ha condotto ricerche sul campo con i Guaranì pubblicando Do you have an opy? Politics and Identity among the Mbya-Guarani of Argentina and Eastern Paraguay (Austin&Winfield 1994). L’interesse per i Guaranì è stato di recente ripreso con una ricerca su fenomeni di nuovo shamanesimo nello stato di Santa Catalina in Brasile. Si è occupata di migrazioni e di pratiche e retoriche politiche della minoranza migrante e della società maggioritaria. È fondatrice del gruppo “Sant’Antonio tra antico e contemporaneo”, creato con l’intenzione di esplorare fenomeni della devozione antoniana anche alla luce dei processi migratori e lavora con il gruppo di ricerca FOR su temi riguardanti i rifugiati e i richiedenti asilo. Indice Note introduttive ISBN:97888678767879106 Collana: Scienze storiche Autore: Donatella Schmidt Edizione 2018 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Il

Il "Cornaro" si racconta

€ 0,01

Come ricordare i quarant’anni di vita del Liceo Cornaro? Esiste un fil rouge che tiene unite le diverse generazioni che sono passate in questa scuola? È possibile ricostruire la sua vita, la sua storia attraverso i suoi protagonisti? È possibile aprire un dibattito tra passato, presente e futuro? Che ruolo possono avere la memoria e il ricordo in questo? Da queste domande è nata l’idea di proporre alla scuola un laboratorio di scrittura autobiografica finalizzato alla ricostruzione della storia individuale e collettiva del Liceo, attraverso la raccolta delle biografie di trentadue protagonisti della scuola. In esse hanno trovato spazio la valorizzazione della soggettività e la dimensione sociale dell’esperienza scolastica, secondo l’immagine sottesa all’espressione di Bauman “individualmente insieme”. Ricostruire questa storia, inserita nel territorio, dalla sua origine ai giorni nostri, evidenziando i valori e le trasformazioni che l’hanno caratterizzata, ci è sembrato un modo diverso e generativo di ricordare i quarant’anni di vita della scuola. Lucia Tomasoni è stata docente di Scienze nella scuola superiore. È esperta in metodologie autobiografiche e collaboratrice della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari - LUAA. Ha condotto il laboratorio di scrittura presso il Liceo “Alvise Cornaro” e ha coordinato l’intero progetto Il Cornaro si racconta. Storia di una scuola a più voci. Indice Prefazione ISBN:9788867878871 Collana: Scienze dell´educazione Curatore: Lucia Tomasoni Con la collaborazione di Annamaria Matteucci Prefazione: Massimo Vezzaro Postfazione: Carmine Lazzarini Edizione 2018 Stato: informazioni presso Liceo Statale Alvise Cornaro di Padova

Non disponibile