0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Scienze Storiche

Scienze Storiche
Demetrio Naranzi e il giovane Ugo Foscolo

Demetrio Naranzi e il giovane Ugo Foscolo

€ 17,00

La vita del medico Demetrio Naranzi (Zante, 1763 - Pisa, 1810) fu semplicemente straordinaria. Le sue vicissitudini furono infatti legate ai momenti giovanili di Ugo Foscolo, dipanatesi tra l’isola natale e il fatidico 1797 che segnò la fine della Serenissima e la breve vita della Municipalità veneziana. Le disillusioni determinate dal trattato di “Campoformio” portarono poi i due “cugini” a militare su fronti divergenti i cui riflessi si colgono nelle Ultime lettere di Jacopo Ortis, il capolavoro foscoliano. E se per il Poeta la ricerca intellettuale e politica andava incentrandosi vieppiù sui destini dell’Italia, per Demetrio si era aperta la cogente questione dell’indipendenza della Grecia, la quale aveva trovato il prodromo nella Repubblica delle Sette isole ioniche (1800-1807) istituita sotto il protettorato della Russia imperiale. Accanto alle funzioni di ambasciatore a San Pietroburgo e di console generale russo per i porti italiani, Naranzi fu anche protagonista di un grande avvenimento medico-scientifico, l’estesa campagna di vaccinazione contro il vaiolo effettuata in Friuli nel corso del 1801, che si ammantò di affascinanti retroscena. Con le sue continuità e le sue cesure, il prima misconosciuto microcosmo transnazionale di Demetrio Naranzi contribuisce ora a restituirci una fase storica complessa, drammatica e fondamentale. Mauro Dorella, padovano per nascita e studi, svolge l’attività di medico ospedaliero presso l’Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia. Per Cleup ha pubblicato: Fu veramente... fatto di sangue? Il galileismo e la microstoria della trasfusione ematica effettuata a Udine nel 1668 (2019). Indice Nota introduttiva ISBN: 9788857952201 Collana: Scienze storiche Autore: Mauro Dorella Edizione 2020 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

17,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Gualberta Alaide Beccari

Gualberta Alaide Beccari

€ 16,00

Ci sono storie di donne che spesso si perdono nel tempo, schiacciate dagli eventi e dalla società che cambia inesorabilmente. Questa è la vita di Gualberta Alaide Beccari, giornalista, scrittrice, femminista ante litteram che all’interno della cultura veneta si è perduta nella memoria comune, appartenendo a un passato del quale si sono smarrite le tracce. Per il suo impegno nella lotta per l’affermazione della dignità e dei diritti delle donne si può considerare all’avanguardia rispetto al periodo storico in cui è vissuta. Il libro non vuole essere un inno alla nascita del femminismo in Italia quanto piuttosto un omaggio alla sensibilità e all’intelligenza di Gualberta che volle intraprendere un cammino nuovo nei confronti di una società che stentava a riconoscere il ruolo della donna nel consorzio umano. Il testo si sofferma sugli aspetti della sua complessa personalità che, attraverso sofferenze fisiche e psicologiche, intraprese un percorso esistenziale “difficile”, vissuto con estrema lucidità e con grande forza d’animo. Sullo sfondo del nostro Risorgimento si staglia la figura di Gualberta che, riaffiorata dalle stanze della memoria, rivive quale concreta espressione dell’universo femminile proiettato, da sempre, nel processo evolutivo della storia. Carmen Rita Pantano, siciliana d’origine, laureata in Filosofia, vive e lavora a Padova. Da sempre interessata alle problematiche femminili, ha pubblicato articoli di critica letteraria sul quotidiano «La Sicilia» e per alcuni anni ha collaborato con la rivista culturale «Leggere Donna». Con il racconto Ritorno alle radici ha vinto il secondo premio del Concorso letterario “Città di Noto”, prima edizione 1990/1991. Nel 2008 è stata finalista al Concorso “Marguerite Yourcenar”, sezione narrativa, con il racconto breve Incontro con la vita. Pubblicazioni: Storia di un gentiluomo d’altri tempi (Siracusa, 2007), Parole allo specchio (Ferrara, 2007), Adelia. Una donna nell’arte e nella vita (Siracusa, 2011), Il Grand Tour al femminile. Emma Mahul. Viaggiatrice oubliée in Sicilia (Siracusa, 2016).   Indice Prefazione Introduzione ISBN:9788854952065 Collana: Scienze storiche Autore: Carmen Rita Pantano Edizione 2020 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Les archives d’entreprise et les sources pour l’histoire du patrimoine industriel - Gli archivi d’impresa e le fonti per la storia del patrimonio industriale - Business archives and sources for the history of industrial heritage

Les archives d’entreprise et les sources pour l’histoire du patrimoine industriel - Gli archivi d’impresa e le fonti per la storia del patrimonio industriale - Business archives and sources for the history of industrial heritage

€ 17,00

Il libro contiene i materiali didattici del corso «Les archives d’entreprise et les sources pour l’histoire du patrimoine industriel» nell’ambito della laurea internazionale di secondo livello Master Erasmus Mundus «TPTI (Territoires, patrimoine, techniques de l’industrie»). Il testo è nelle due lingue veicolari del corso di laurea, francese e inglese, oltre che in italiano.   Giorgetta Bonfiglio-Dosio si occupa di archivi dal 1969, in ruoli differenti: è stata funzionario e primo dirigente nell’amministrazione archivistica, professore ordinario di archivistica all’Università di Padova, vicepresidente del Comitato tecnico-scientifico degli archivi e componente del Consiglio superiore beni culturali, consigliere nazionale dell’ANAI (Associazione Nazionale Archivistica Italiana), consigliere e presidente dell’ANAI-Sezione Veneto; è attualmente, dopo il pensionamento, professore a contratto di archivistica nelle università Ca’ Foscari di Venezia, Macerata, Firenze, direttore scientifico della rivista «Archivi», direttore della collana «Invenire», socia di numerose accademie e società scientifiche. Ha maturato una grande esperienza proprio nel settore degli archivi d’impresa, sia per censimenti sia per inventariazioni. Indice Presentazione ISBN: 9788854951952 Collana: Scienze storiche Autore: Bonfiglio-Dosio Giorgetta Edizione 2020 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

17,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Due personaggi segreti alla corte dei Gonzaga

Due personaggi segreti alla corte dei Gonzaga

€ 18,00

Due personaggi segreti alla corte dei Gonzaga Guida alternativa alla "Camera degli Sposi" “Alternativa” perché? Per più ragioni. La prima è che non si propone di essere un ulteriore contributo “scientifico” alla Camera degli Sposi, ma “guida” per chi si accingesse a visitare questo capolavoro o, avendolo già visto, avesse piacere di ricordarlo in modo nuovo. La seconda è che alla comprensione di tutta la Camera degli Sposi, ad ogni suo livello (compositivo, storico, interpretativo) si arriva per gradi sul fil rouge di un racconto che, ad un certo punto, si trasforma quasi in un thriller. Si parte da Padova, dove si consolida un terzetto di “amici per la vita”: un pittore (Mantegna), un filosofo (Galeotto Marzio) ed un poeta (Janus Pannonius). Seguendo Mantegna si arriva a Mantova, alla Camera degli Sposi, dove il pittore effigerà tutti e tre “per l’eternità”. Lo scoop di questo saggio è infatti quello di aver individuato, nel celebre affresco, i due amici del pittore in due personaggi fin qui non identificati. Tutta l’esposizione viene supportata da una ricostruzione storica e della Mantova di Ludovico III Gonzaga e dell’unica corte umanistica d’oltralpe: quella del re d’Ungheria, Mattia Corvino. Daria Eberhart Mueller, classicista e studiosa di astrologia, si è laureata in Lettere all’Università di Padova. Insegnante e attivissima conferenziera, ha scritto il Salone...al volo (2015), la prima guida filologica agli affreschi astrologici del Palazzo della Ragione di Padova. I suoi studi di storia dell’arte si estendono fino al Rinascimento. Rivoluzionaria la sua interpretazione, in senso ermetico, del Ciclo dei Mesi di G. M. Falconetto a Palazzo d’Arco in Mantova. Indice Anteprima ISBN:9788854951839 Collana: Scienze storiche Autore: Daria Mueller Edizione: 2019

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Quindici anni della rivista «Archivi»

Quindici anni della rivista «Archivi»

€ 15,00

Nell’ambito delle celebrazioni del settantennio dell’ANAI, l'Associazione Nazionale Archivistica Italiana pubblica questo volume che contiene i sommari dei numeri della rivista «Archivi» finora pubblicati: un modo sicuramente efficace per fare il punto della situazione sul lavoro svolto. Quante cose sono cambiate? Siamo stati in grado di fronteggiare le nuove sfide? Quale futuro si prospetta? Queste le domande che l'Associazione si pone anche rileggendo La direttrice della rivista Giorgetta Bonfiglio-Dosio si occupa di archivi dal 1969, in ruoli differenti: è stata funzionario e primo dirigente nell’amministrazione archivistica, professore ordinario di archivistica all’Università di Padova, vicepresidente del Comitato tecnico-scientifico degli archivi e componente del Consiglio superiore beni culturali, consigliere nazionale dell’ANAI (Associazione Nazionale Archivistica Italiana), consigliere e presidente dell’ANAI-Sezione Veneto; è attualmente, dopo il pensionamento, professore a contratto di archivistica nelle università Ca’ Foscari di Venezia, Macerata, Firenze, direttore scientifico della rivista «Archivi», socia di numerose accademie e società scientifiche. ISBN:9788854951679 Collana: Scienze storiche Autore: ANAI - Associazione Nazionale Archivistica Italiana Edizione 2019 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Messaggi in bottiglia -5%

Messaggi in bottiglia

€ 20,00 € 19,00

Lo studio della persecuzione anti-ebraica, negli aspetti, non necessariamente drammatici, che assunse localmente, ci offre una visione chiara della situazione affrontata da migliaia di persone che, senza colpa alcuna, si trovarono improvvisamente obbligati a fuggire, lasciandosi alle spalle affetti, lavoro e casa, pur se risparmiati dalla tragedia di un campo di concentramento nazista. Uno degli aspetti meno noti della Shoà è il fenomeno cosiddetto dell’internamento libero, cui furono assoggettati circa 3800 ebrei stranieri (per la maggior parte croati) che, rifugiatisi nei territori occupati dall’esercito italiano, furono da qui inviati in Italia con l’obbligo di domicilio coatto e la privazione di molte libertà personali. Di questi ebrei, ben 1240 furono alloggiati in paesi del Veneto, soprattutto nelle provincie di Vicenza (oltre 600), Treviso (356) e Rovigo (120). Ad Asolo, piccola cittadina collinare della Marca trevigiana, ne furono ospitati – da novembre 1941 a settembre 1943 – quasi 80, in gran parte provenienti da Zagabria. Questo volume, grazie a una laboriosa ricerca effettuata presso l’Archivio locale e al ritrovato memoriale scritto da uno degli internati, Joseph Konforti, ripercorre l’esistenza di queste persone nei due anni trascorsi ad Asolo e cerca di tratteggiare i rapporti intercorsi con la popolazione locale. Grazie alla saggezza dell’avvocato Ziga Neumann, il portavoce del gruppo, riuscirono a salvarsi tutti dall’arresto dopo l’8 settembre 1943, fuggendo chi al Sud e chi verso la Svizzera. Colpisce l’assoluto silenzio che, a settant’anni di distanza, ancora riveste l’episodio tra i cittadini Asolani, che vollero quasi rimuovere un periodo drammatico della loro storia recente. Con questa pubblicazione speriamo di risvegliare ricordi ancora sopiti di quel periodo drammatico e, al tempo stesso,  eroico. Vittorio Zaglia. Laureato a Padova in storia dei trattati e politica internazionale, dal 2006 vive nell’Asolano che considera la sua heimat autentica. Professionalmente si è occupato di finanza, marketing e formazione commerciale, discipline cui ha sempre abbinato l’interesse e la passione per la ricerca storica.   Indice e Nota introduttiva ISBN:9788854951396 Collana: Scienze storiche Autore: Vittorio Zaglia Edizione: 2019

Aggiungi al carrello

19,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello