0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Scienze Storiche

Scienze Storiche
Il bosco nelle province venete dall´unità ad oggi

Il bosco nelle province venete dall´unità ad oggi

€ 18,00

Il bosco veneto, ancora oggi uno degli ambienti forestali più rilevanti d'Italia ed una preziosa risorsa per le comunità montane, occupa da sempre una posizione centrale nell'economia e nella società regionali. Nella prima parte l'autore descrive, in un'ottica di lungo periodo, le grandi trasformazioni dell'economia forestale. Vengono studiati innanzitutto gli aspetti strutturali che la caratterizzarono e gli esiti del congiunto operare della dinamica demografica, dell'ampliarsi delle attività  manifatturiere, dell'affermarsi del mercato sull'autoconsumo, dell'emigrazione, dell'imporsi del comparto turistico. Si affronta inoltre l'approccio delle istituzioni alla gestione forestale evidenziandone lo stretto legame con le esigenze economiche e sociali di volta in volta manifestatesi, nonchè con i vincoli imposti dai rapporti di produzione tipici di ciascuna fase storica. La seconda parte comprende un'ampia raccolta di dati statistico-descrittivi che, suddivisa per temi articolati cronologicamente, offre un vasto e dettagliato panorama delle foreste venete nella loro evoluzione temporale. David Celetti è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Storia dell'Università  di Padova. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo Raccontare l'impresa. Storie di imprenditori dal secondo dopoguerra ad oggi, Cleup, Padova 2006; La canapa nella Repubblica Veneta. Produzione nazionale e importazioni in età  moderna, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti-Cierre, Verona 2007; Contadini senza terra. La Federbraccianti nell'economia e nella società  padovana dal dopoguerra agli anni Ottanta, Cierre, Verona 2007, oltre a numerosi articoli sulla storia dell'agricoltura e dell'economica in età  moderna e contemporanea. ISBN:9788861292864 Collana: Scienze storiche Autore: Celetti David Edizione 2008 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Il bosco nelle province venete dall´unità ad oggi

Il bosco nelle province venete dall´unità ad oggi

€ 18,00

Il presente volume è il risultato di un progetto di sperimentazione didattica promosso e coordinato dalla Facoltà di Agraria dell'Università  di Padova e co-finanziato dalla Regione del Veneto nell'ambito degli Interventi di promozione, sostegno e valorizzazione della scuola veneta (L.R. n. 1/2004, art. 57; Giunta regionale - 8^ legislatura - Dgr n. n. 2554 del 13 settembre 2005). Prendendo come riferimento la realtà  ambientale dei Colli Euganei, della Valle di Seren del Grappa e della Valle del Brenta, il progetto ha ricostruito, in una visione unitaria, la molteplicità dei rapporti che hanno legato e legano l'uomo al 'sistema bosco', sottolineandone le mutazioni ed individuando i processi che hanno dato vita alla realtà  attuale. Nell'attuazione del progetto sono stati impegnati l'I.S.I.S. ´Duca degli Abruzzi´ di Padova, l'I.P.S.A.A. ´A. Della Lucia´ di Feltre (Belluno) e l'I.P.S.A.A. ´A. Parolini´ di Bassano del Grappa (Vicenza). Elisabetta Novello è ricercatrice di Storia Economica presso la Facoltà  di Lettere e Filosofia dell'Università  di Padova e docente di Storia dell'Agricoltura presso la Facoltà  di Agraria. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo La bonifica in Italia. Legislazione, credito e lotta alla malaria dall'Unità  al fascismo, Milano, FrancoAngeli, 2003; Raccontare l'impresa. Storie di imprenditori dal secondo dopoguerra ad oggi, Cleup, Padova 2006, Contadini senza terra. La Federbraccianti nell'economia e nella società  padovana dal dopoguerra agli anni Ottanta, Cierre, Verona 2007, oltre a numerosi articoli sulla storia delle bonifiche, dell'agricoltura e dell'economica in età  moderna e contemporanea. ISBN:9788861292857 Collana: Scienze storiche Autore: a cura di Novello Elisabetta Edizione 2008 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Gli archivi delle aziende ULSS

Gli archivi delle aziende ULSS

€ 25,00

Il volume raccoglie una serie di saggi che rielaborano i materiali didattici predisposti per un corso di aggiornamento destinato agli addetti ai Servizi archivistici delle Aziende ULSS, organizzato e realizzato nella primavera del 2007 dalla Sezione Veneto dell'ANAI, per conto della Regione del Veneto.L'Associazione Nazionale Archivistica Italiana, sorta nel 1949, ha per scopo di: promuovere, in ogni sede, lo studio delle questioni inerenti agli archivi pubblici e privati; svolgere attività volte alla tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio archivistico; favorire le relazioni degli archivisti italiani tra loro, con colleghi stranieri e con tutti coloro che si interessano agli archivi e alle discipline archivistiche; affermare la funzione culturale degli archivisti e il loro ruolo nella gestione delle organizzazioni pubbliche e private; promuovere e svolgere ogni iniziativa intesa allo sviluppo dell'attività scientifi ca e tecnica degli archivisti; tutelare la professionalità degli archivisti, anche mediante l'istituzione di albi professionali. L'ANAI per tutelare il patrimonio archivistico e la professione organizza periodicamente, a livello nazionale e regionale, corsi di formazione e aggiornamento professionale.In quest'occasione la pubblicazione dei materiali didattici intende raggiungere un numero più ampio di destinatari e contribuire così al miglioramento di un servizio spesso trascurato e misconosciuto, ma essenziale per il funzionamento di un sistema sanità che nel Veneto conosce indiscutibili punte di eccellenza e di qualità. La documentazione archivistica, che le ULSS producono in quantità considerevoli sia per fi nalità amministrative sia come supporto all'attività clinica, costituisce uno strumento eccezionale di governo del mondo sanitario, a patto che sia organizzata e che venga recepita come risorsa invece che come onere. L'archivio, se ben organizzato e gestito, rappresenta difatti un supporto conoscitivo, sia amministrativo che clinico, e uno strumento di controllo di gestione, essenziali per le attività stesse delle aziende.GIORGETTA BONFIGLIO-DOSIO è titolare della cattedra di Archivistica nella Facoltà di lettere e filosofia dell´università degli studi di Padova. Tra le sue esperienze di lavoro scientifico ascrive, oltre alla carriera universitaria in più Atenei, un quindicennio di attività nei ruoli dell´Amministrazione archivistica e incarichi di consulenza, di collaborazione e di ricerca con enti pubblici. Si è occupata di edizioni di fonti del tardo Medioevo, di ricerche di storia istituzionale, sociale ed economica in area lombardo-veneta, di riordino e di inventariazione di archivi soprattutto di famiglia e di impresa, della redazione di guide settoriali, di messe a punto teoriche nel campo dell´archivistica, di deontologia e regolamentazione della professione.ISBN:9788861292659Collana: Scienze storicheAutore: a cura di Bonfiglio-Dosio Giorgetta Edizione 2008Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

25,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Archivi a.III n.1 (gennaio-giugno 2008)

Archivi a.III n.1 (gennaio-giugno 2008)

€ 30,00

La rivista ´Archivi´ pubblica saggi, articoli, dibattiti, presentazione e discussione di casi, recensioni e segnalazioni bibliografiche che affrontano le problematiche connesse alla formazione, conservazione, trasmissione e valorizzazione dei documenti archivistici. I Saggi e I Case studies di questo numero Saggi KELLY MCELROY The doors of this Library are open: US Presidential Records and the Presidential Library System PAUL GABRIEL WESTON Sistemi informativi di archivi, biblioteche, musei: prospettive di raccordo e integrazione LUCIANA DURANTI La figura dell´archivista nel mondo contemporaneo. Riflessioni a margine della lettura di un recente volume GIORGETTA BONFIGLIO-DOSIO Archivi d´impresa: un quadro d´insieme GIUSEPPE PALETTA Riflessioni sulla cultura e sugli archivi d´impresa Case studies FRANCESCA GHERSETTI Il lavoro archivistico in un´istituzione privata. Il caso della Fondazione Benetton Studi Ricerche FRANÇOIS BOSMAN Appello della Direttrice dell´Archivio nazionale del mondo del lavoro di Roubaix Associazione Nazionale Archivistica Italiana, ANAI. Giorgetta Bonfiglio-Dosio, direttore responsabile della rivista Archivi è titolare della cattedra di Archivistica nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell´Università di Padova e membro del Consiglio direttivo ANAI. ISBN:9788861292314 Collana: Scienze storiche Autore: ANAI Associazione Nazionale Archivistica Edizione 2008 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

30,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
La ´congiura spagnola´ del 1618

La ´congiura spagnola´ del 1618

€ 12,00

Nel giugno del 1618 Venezia fu sbigottita da una notizia che aveva dell'incredibile: era stata scoperta una terribile congiura per il saccheggio della città e la distruzione della Repubblica. La reazione fu pronta ed inesorabile, guidata dagli Inquisitori di Stato. I congiurati, per lo più stranieri forse troppo frettolosamente arruolati, furono eliminati senza processo. Qualche dubbio sulla veridicità di fatti, la cui stessa truculenza ingenerava qualche sospetto, serpeggiò sin da subito tra gli storici. Il libro ripercorre le tappe della fosca vicenda, collocandola nel contesto politico del secondo decennio di quel Seicento che resta il secolo più problematico della millenaria storia della Serenissima, quando non erano ancora sopite le conseguenze del tremendo dissidio con la Curia romana, culminato nell'Interdetto del 1606. Vero o falso; tutto vero o tutto falso? Dall'analisi spunta una terza tesi, di una doppia congiura: una ´esterna´, facilmente neutralizzata con l'eliminazione di alcuni più facinorosi, ed una ´interna´, del sistema politico, le cui convulsioni, attraverso vari conati riformistici, durarono l'intero secolo sino all'epopea del Morosini. Revisionismo o diversa lettura di eventi sclerotizzati attraverso versioni stereotipe? Ivone Cacciavillani è autore noto nella storiografia veneta, con attenzione prevalente per la storia delle istituzioni giuridiche, che fanno da sostrato agli eventi politici, talora dandone una chiave di lettura anche notevolmente diversa da quella accolta dalla storiografia tradizionale. È avvocato, con cinquant'anni di anzianità di toga. Nel 2005 per i tipi della Cleup ha pubblicato Il primo costituzionalismo europeo (1215-1231). ISBN:9788861290730 Collana: Scienze storiche Autore: Cacciavillani Ivone Edizione 2007 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello