0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Narrativa

Narrativa
Riccardo III

Riccardo III

€ 16,00

La Guerra delle Due Rose ha insanguinato l’Inghilterra dal 1455 al 1485 fino a quando il gallese Enrico Tudor, salito al trono col come di Enrico VII, pose fine alla contesa tra le dinastie dei Lancaster e degli York. L’attrito era esploso quando Riccardo III duca di York, nel tentativo di rimuovere lord Somerset da reggente del regno suscitò la reazione dei Lancaster. Raccontare le vicende di Re Riccardo III è come srotolare un filo nel quale sono inserite una molteplicità di storie che fanno parte di un unico disegno… la Guerra delle Due Rose, con i suoi massimi esponenti Lancaster e York, rappresentanti un mondo ormai moribondo, il feudalesimo, riottoso nella sua natura, che finirà per approdare a una monarchia accentratrice e moderna, quella che i Tudor riusciranno ad imporre all’Inghilterra. Giancarlo Guidotti (Piancastagnaio, SI), laureato in Lettere moderne all’Università la Sapienza di Roma, vive e svolge la sua professione a Padova. Ha vinto numerosi concorsi letterari e collaborato con importanti riviste culturali. Ampio consenso della critica nazionale ed estera ha riscosso nel 1989 il saggio critico De Sanctis e il naturalismo francese. Tra le sue altre pubblicazioni ricordiamo: Ghino di Tacco detto il Falco (2001), I Falchi dell’Amiata (2002), Colpi di Luce (2002), Ezzelino il Tiranno (2006), Francesco Petrarca (2008), Le Pagine di Francesco (2010), Il Conte di Carmagnola (2013), Margherita Aldobrandeschi (2015) e Papa Gregorio VII Ildebrando di Sovana (2016). Prefazione ISBN: 9788854950801 Collana: Narrativa Autore: Giancarlo Guidotti Edizione: 2019 Stato: disponibile

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Libera le tue parole

Libera le tue parole

€ 0,00

  Nell'ambito delle celebrazioni per gli 800 anni dell'Università di Padova CLEUP promuove il premio letterario LIBERA LE TUE PAROLE - Scritti al Bo 800 _________________   REGOLAMENTO   Art. 1 - La casa editrice CLEUP – Coop. Libraria Editrice Università di Padova – con il patrocinio dell’Università degli Studi di Padova bandisce il Premio letterario “Libera le tue parole – Scritti al Bo 800”.   Art. 2 - Possono partecipare al concorso gli studenti regolarmente iscritti o che sono stati iscritti, i diplomati, i laureati, i dottorandi/dottorati, i docenti, il personale tecnico-amministrativo dell’Università di Padova e coloro che abbiano svolto o che ancora svolgano a qualsiasi titolo la loro attività nell’Università di Padova.   Art. 3 - I partecipanti dovranno inviare un solo racconto, inedito, in lingua italiana sul tema della “libertà” nelle sue diverse declinazioni, della lunghezza massima di 10 cartelle (pari a 18.000 caratteri spazi inclusi) e farlo pervenire, in formato word e pdf, all’indirizzo mail scrittialbo800@cleup.it con oggetto: Premio letterario “Libera le tue parole – Scritti al Bo 800” entro il 29 settembre 2022. Il file non deve contenere riferimenti all’identità dell’autrice/autore. I partecipanti dovranno invece inviare altro file con i seguenti dati: nome e cognome dell’autore, indirizzo di residenza, recapito telefonico, indirizzo di posta elettronica. La Segreteria del Premio provvederà a far pervenire, in forma anonima, il materiale alla Giuria e a comunicare ai partecipanti l’avvenuta ricezione. È richiesta autocertificazione che attesti la propria posizione nei confronti dell’Università di Padova (studente, laureato, dottorando/dottorato ecc.).   Art. 4 – La Giuria selezionerà i 15 migliori racconti che saranno raccolti in un volume pubblicato a cura della casa editrice CLEUP. Tra questi la Giuria designerà i premiati.   Art. 5 - La Giuria è presieduta da Fabio Magro ed è composta da Saveria Chemotti, Francesco Chiamulera, Barbara Codogno e Carla Menaldo.   Art. 6 - I premi ai vincitori saranno consegnati nel corso di una cerimonia pubblica a Palazzo Bo nel mese di febbraio 2023, alla presenza della Magnifica Rettrice. Data e luogo di premiazione saranno tempestivamente comunicati ai vincitori e alla stampa.   Art. 7 - Gli autori garantiscono, sotto la propria responsabilità, l’originalità dell’opera e, in caso di pubblicazione, si impegnano a cedere alla Cleup i diritti di pubblicazione senza nulla pretendere a titolo di Diritto d’Autore.   Art. 8 – La partecipazione al concorso implica l’accettazione e il rispetto di tutte le indicazioni contenute nel presente bando nonché del giudizio insindacabile della Giuria.   Art. 9 - Per quanto non previsto in questo regolamento valgono le deliberazioni della Giuria.     Padova, 29 giugno 2022                                                                                            Il Presidente della CLEUP                                                                                                Ambrogio Fassina     Regolamento Autocertificazione Per informazioni: Cleup Segreteria del Premio “Libera le tue parole – Scritti al Bo 800” Via G. Belzoni 118/3 - 35121 Padova tel. 049 8753496 – cell. 333 6354291 scrittialbo800@cleup.it www.cleup.it   ISBN: 9788854955363 Autore: Autori Vari Edizione: 2022 Stato: non disponibile

Non disponibile
L'ultimo guardiano d'aprile

L'ultimo guardiano d'aprile

€ 17,00

Con le ossa rotte, con i denti spaccati, le viscere esposte, i neuroni intossicati, il corpo abdicato, la bocca incavernata in presidi di contenzione, le gambe inerti, il ventre molle, ingrassati di alcol e sonniferi, Maalox se lo stomaco non digerisce, il reflusso, i sogni abortiti, il pene che non si alza, la bandiera che non significa più niente, le malattie immaginarie, le pandemie mediatiche, le mascherine di paillettes e i soldatini che sparano. Marco Vecchiato è uno scrittore e un pittore. Scrive come dipinge e dipinge come scrive. La scena mai risolta, tanto meno descritta, larghe campiture vuote, soggetti spersonalizzati che espellono la narrazione del loro essere da se stessi e, allo stesso tempo, inglobano la narrazione dell’essere altrui. E per altrui intendo: spazio tempo pensiero parole azioni oggetti caos morte. (dalla Prefazione di Barbara Codogno) Marco Vecchiato è nato a Padova nel 1974, vive e lavora in provincia di Venezia. Laureato in Storia dell’arte, è artista e scrittore. Ha pubblicato due raccolte di poesie Vacuum – Antologia poetica (2010) e Unter den Linden & Wayne (2014). Alienation Zone (2022) è la sua ultima mostra personale, attualmente espone alla Galleri Heike Arendt di Berlino. L’ultimo guardiano d’aprile è il suo primo libro di racconti. www.marcovecchiato.com   Indice Prefazione di Barbara Codogno Anteprima ISBN: 9788854955240 Autore: Marco Vecchiato Edizione: 2022 Stato: disponibile dal 28 giugno 2022

Aggiungi al carrello

17,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello