0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Narrativa

Narrativa
Scarpe d'occasione e altri racconti -5%

Scarpe d'occasione e altri racconti

€ 15,00 € 14,25

Sono travasi della memoria quelli che l’Autore effettua senza un preciso filo conduttore, col gusto di accostare episodi e personaggi da ammirare in fulminanti istantanee. Succede, così, che a casuali e sorridenti incontri, se ne accostino altri con tizi dall’“arrabbiatura” facile e dura se contraddetti, come in quel dibattito allo Sheraton di Padova con Edward Luttwak. Compare l’importante figura del famoso architetto De Giorgio del ventennio fascista, con la sua auto sportiva Cisitalia che accompagna il figlioletto e l’autore, suo coetaneo di otto anni. Oltre a rustici ma umanissimi montanari del Trentino, si trovano anche un famoso rappresentante dell’intellighentia: il padovano Paolo Crepet e i campioni del calcio dal fascino antico, come quelli del Padova di Nereo Rocco o della Juventus di Boniperti. Renato Rizzo (Padova, 1946), dopo la laurea in Scienze politiche, ha percorso varie strade professionali, centrate sui temi della ricerca e dell’innovazione tecnologica, inizialmente nella pubblica amministrazione, poi come responsabile nazionale della CGIL su questi temi. È stato, infine, consulente per la Commissione UE e vari organismi pubblici e privati italiani. Coordinatore di progetti europei sul telelavoro, ha svolto docenze in diverse università italiane e straniere. Pubblicista, ha collaborato con quotidiani e riviste specializzate. Ha pubblicato: Bloc notes di un sindacalista (2010); Il cielo sopra Padova (a cura di, 2015); Lasciate che i pargoli. Storie di presunta educazione cattolica nell’Italietta democristiana (2017); Il protocollo non lo consente. Da Lampedusa la voce dei primi soccorritori del naufragio del 3 ottobre 2013 (2018). Indice Prefazione di Donatella Schmidt Introduzione Recensione di Francesco Jori, «il mattino di Padova», 17, agosto 2021 ISBN: 9788854953659 Collana: Narrativa Autore: Renato Rizzo Prefazione: Donatella Schmidt Edizione: 2021 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

14,25

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Pensieri scomposti

Pensieri scomposti

€ 15,00

Ginevra Angeli ha sempre perseguito i suoi obiettivi con costanza e determinazione, affrontando coraggiosamente le difficoltà che la vita le ha riservato, fino al momento in cui si trova ad attraversare il dolore intenso causato da un ennesimo lutto. Ginevra precipita in un abisso in cui si perde e, travolta da un senso di inadeguatezza, rischia di non trovare una via d’uscita. Non riesce a dare un senso a ciò che le sta accadendo, anche se percepisce che qualcosa di intimo e profondo si sta risvegliando. La decisione di intraprendere una terapia psicoanalitica la porterà a una profonda riconsiderazione di sé e della sua vita e sarà la via che la condurrà alla rinascita. Ginevra sdraiata sul lettino dell’analista inizia un viaggio a ritroso nel tempo, una sorta di ricostruzione affettiva attraverso i ricordi dei suoi legami che permetterà ai suoi pensieri scomposti e smarriti di ritrovarsi, di immergersi nel dolore, di andare al di là per riconquistare l’amore verso se stessa e per iniziare a vivere in modo più pieno e autentico. Pensieri scomposti è un romanzo dove il fluire della memoria e dei pensieri segue il ritmo della terapia analitica e dove il vero protagonista è il dolore della perdita Roberta Marchiori è nata in un paese della Riviera del Brenta, ha vissuto a Ginevra fino all’età di cinque anni e poi a Venezia. Ha studiato psicologia all’Università di Padova, specializzandosi in psicologia clinica. Dopo aver esercitato la libera professione, oggi lavora all’Università di Padova. Ha pubblicato articoli in riviste specializzate e saggi in pubblicazioni scientifiche in collaborazione con altri autori. Pensieri scomposti è il suo primo romanzo. Anteprima   ISBN: 9788854953529 Collana: Narrativa Autore: Roberta Marchiori Edizione 2021 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
La fabulosa historia di messer Toni Padèle

La fabulosa historia di messer Toni Padèle

€ 17,00

Racconto storico, fantastico, metaforico o vagamente autobiografico, anche se ambientato nel primo Seicento? Apologo, romanzo di formazione o letteratura di viaggio? Sì, c’è tutto questo dietro la storia del giovane Tòni, che dalle montagne oggi chiamate Dolomiti si reca a Venezia e poi nel remoto Oriente, ove sboccerà l’amore per Fariba. Un viaggio lungo e singolare, in compagnia del magister Gualterus, alla ricerca della Pietra Filosofale e della Città della Luce ovvero della scienza e della giustizia… Ma c’è soprattutto il piacere di raccontare, inserendo nel tessuto narrativo ricordi personali e familiari, reminiscenze storiche e letterarie, e poi riflessioni semiserie e provocazioni etico-politiche. Ne risulta una sorta di puzzle che offre differenti chiavi di lettura, non ultima quella filosofica   L’autore è un vecchio belumàt (pardon, bellunese) che ha scelto di restare anonimo. Indice Prologo «Corriere delle Alpi» - 5-01-2021 Recensione di Sante Rossetto «Il Gazzettino» -  16-01-2021 «Il Gazzettino» -  17-01-2021 - Intervista di Daniela De Donà «Padova e il suo territorio», Anno XXXVI, Aprile 2021 - recensione di Giorgio Ronconi ISBN: 9788854953048 Collana: Narrativa Autore: Anonimo Belumàt Edizione: 2021 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

17,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Leo e la botola nel cielo

Leo e la botola nel cielo

€ 12,00

Se anche tu hai avuto paura di un compagno di classe, allora puoi capire il panico di Leo, quando il Mouse gli gridava: «Leo, leone, fifo, fifone e cacasotto!». Ma una notte Leo incontra il Grande Orologiaio che svita per lui le stelle del Carro Maggiore e gli apre così una botola nel cielo. Attraverso quella porta luminosa Leo può viaggiare nel misterioso mondo dei sogni e vivere straordinarie avventure. Scopre così la forza del leone nascosta nel suo cuore e alla fine nessuno potrà più fargli paura.   Augusto Campagnolo  |  Ha insegnato per molti anni materie letterarie nelle scuole superiori. Da oltre dieci anni è formatore nel campo della lettura, della scrittura e della comprensione del testo. Ha pubblicato articoli, saggi e materiali didattici. Ha guidato un seminario di scrittura creativa presso il centro diurno per disabili psichici di Feltre.   Federica Sgambaro  |  Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Firenze, frequenta un master di illustrazione a Padova e la Scuola Internazionale di Sarmede. Partecipa a varie rassegne ed espone al Pisa Book Festival e al Torino Comics dove vince il terzo premio con l’illustrazione Mignolina. Da diversi anni propone dei laboratori sui colori naturali alle scuole, ad associazioni e circoli culturali. Incipit ISBN: 9788854952676 Collana: Narrativa Autore: Augusto Campagnolo Illustratrice: Federica Sgambaro Edizione: 2020 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
2021 Un anno di storie

2021 Un anno di storie

€ 14,00

«2021 Un anno di storie raccoglie i racconti delle vincitrici della V edizione del concorso di Lìbrati, la Libreria delle donne di Padova. Con il titolo del concorso - “Una giornata perfetta” - abbiamo voluto affidarci all'indicazione di un giorno, di un momento, che avesse l’ambizione di celebrare la sacralità del quotidiano. Abbiamo scelto un tempo in cui la perfezione si rivela in piccoli gesti e accadimenti, spesso inaspettati. Volevamo che, anche grazie all'invenzione della fantasia, venisse restituito al lettore e alla lettrice il modo in cui le gioie lavorino nel corso delle giornate, invisibili, pronte ad emergere in sorprendenti rivelazioni e scoperte, in istanti che infrangono le nostre aspettative e le nostre immaginazioni. Talvolta la gioia lavora anche nella convivenza con eventi a cui non possiamo opporci se non accogliendoli così come sono. Anche questa è perfezione, la nostra disposizione a sentire ciò che accade così com'è. Nella scrittura è questa disposizione che ci fa correre il rischio di entrare nella vita degli altri, scardinando il nostro modo di sentire e vivere con delle parole, con delle invenzioni che fanno da ponte a una comprensione reciproca e comune che, per le contingenze della vita, per la solitudine a cui ci sentiamo talvolta destinati, rimangono spesso sospese nell’aria, tremule. Vi consegniamo in questo anno un sentimento del tempo che si dilata ed intensifica grazie ai gesti quotidiani che cambiano le vite anche soltanto per un attimo, ma che in quell'istante ci raccontano quello che siamo, celebrando la bellezza e la grandezza della vita.» Lìbrati, la Libreria delle Donne di Padova 2021 Un anno di storie è un progetto di Saveria Chemotti Questa edizione è stata curata da Ilaria Durigon e Barbara Buoso Un anno di storie raccontate da Elianda Cazzorla Giovannina Donadel Simona Fabbris Michela Gusmeroli Barbara Lisci Silvana Palumbi Giovanna Pisapia Anna Poletti Laura Rodighiero Elisabetta Rosadi Michela Zancanella Elena Zilio   Indice Le autrici ISBN: 9788854953031 Collana: Narrativa Progetto editoriale: Saveria Chemotti Edizione 2020 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Vieni che ti insegno

Vieni che ti insegno

€ 5,00

Premio Letterario Civitas Vitae Vieni che ti insegno Anno dopo anno dopo anno, i libretti che raccolgono le storie inventate da ospiti, amici, collaboratori e simpatizzanti della Civitas vitae si sono accumulati in uno scaffale della mia biblioteca, a portata di mano. Ogni anno è stato proposto un tema differente, ma tutti erano collegati fra loro – come anelli della catena della vita – dal rapporto meraviglioso e solido che esiste fra nonni e nipoti, che in questi testi è stato declinato in mille occasioni diverse, con tantissime sfumature emotive, riflessioni, ricordi, esperienze condivise. Mi capita ogni tanto di riprenderne in mano uno, e di tuffarmi per un breve momento in uno dei racconti, con la loro grande varietà di sfondi e di personaggi, e sempre di nuovo mi rallegro di come sia stato ampio e intelligente e piacevole l’esito delle nostre sollecitazioni sulla memoria e l’inventiva dei nostri autori. Gli anni sono trascorsi, e ora siamo arrivati alla tredicesima puntata di questa eccitante avventura. Come in una fiaba moderna, il nostro concorso continua a suonare una musica che unisce e collega le due generazioni, esplorando ogni volta una diversa dimensione del rapporto che le unisce. Quest’anno il tema era molto intrigante, e la proposta “vieni che ti insegno...” sui “lavori grandi e piccoli”, sul “fare” che avvicina nonni e nipoti in un fruttuoso scambio fra uguali, con abilità insegnate e ricambiate nelle due direzioni (bricolage con materiali di scarto verso inaspettate competenze internettiane, per esempio), ancora una volta ci ha premiato. Ecco allora il nuovo libro: un regalo di bei racconti e storie freschissime, divertenti e commoventi, con squarci di vita vissuta che oggi sembrano appartenere a secoli addietro – e invece è soltanto passata una vita. Antonia Arslan Presidente della Giuria Indice Presentazione di Andrea Cavagnis, Presidente Fondazione OIC Onlus DISPONIBILE ANCHE IN FORMATO EBOOK ISBN:9788854952966 Collana: Premio Civitas Vitae Autore: Civitas Vitae Premio Letterario Edizione 2020 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

5,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
In seconda fila

In seconda fila

€ 12,00

Dietro un grande protagonista c’è sempre un grande comprimario. Il cinema, la letteratura, i fumetti sono pieni di “primi attori” poco disposti a lasciarsi sottrarre il palcoscenico e le luci della ribalta. Rimangono in ombra, così, le figure in secondo piano che pure reggono spesso l’intera intelaiatura del fondale, silenziose e altrettanto indispensabili. Visibili certo, ma mai abbastanza. Non restava che provare per una volta a lasciar loro la parola e accogliere un diverso punto di vista. Queste donne e questi uomini in “seconda fila” sono finalmente liberi di raccontare la loro versione dei fatti, capovolgendo a volte inossidabili consuetudini.   Mario Coglitore (1963) si occupa da molti anni di filosofia e storia. È stato professore a contratto per un decennio all’Università Ca’ Foscari di Venezia e attualmente collabora con la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, area di Filosofia Politica. Nel frattempo tenta anche qualche esperimento di narrativa e con Cleup ha già pubblicato Tris. Per una teoria dei sussurranti. Indice Copertina di Antonella Benvenuti La recensione di Annalisa Buni per éNordEst Recensione Corriere del Veneto 24-11-2020 Recensione Gazzettino di Venezia 7-01-2021 ISBN: 9788854952911 Collana: Vicoli Autore: Mario Coglitore Edizione 2020 Stato: Disponibile    

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Germogli

Germogli

€ 16,00

Montecchio scrive con la gentilezza propria dei poeti e una chiara abilità narrativa grazie alle quali disvela segni, tracce, memorie, verità che i nostri sensi non sono più avvezzi a cogliere, prima fra tutte l’assoluta importanza che gli alberi, le piante, i boschi, le foreste rivestono nelle nostre vite. E poi l’irrinunciabile ma purtroppo precario equilibrio che a questi ci lega, in una sorta di interdipendenza sistemica che è madre del paradigma ecologista, nel quale tutti gli esseri viventi e i fenomeni del mondo fisico sono interconnessi in una gigantesca e intricata rete di relazioni, proprio come quelle che uniscono gli esseri umani l’uno con l’altro. […] un’impresa non facile e nella quale molti autori di nature writing deludono, quella cioè di rendere intima e umile la complessità della natura, restituendole- dignità e valore assoluto senza per questo imboccare comode scorciatoie, ma semplicemente coniugando competenze scientifiche, abilità divulgativa e la raffinatezza di uno stile minimalista che, per mezzo di brevi e seducenti pennellate, rimanda a un impressionismo letterario di chiara e durevole bellezza. Dalla Prefazione di Matteo Righetto Lucio Montecchio è Professore ordinario all’Università di Padova, dove insegna Salute e benessere degli alberi e Forest pathology. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche e tecniche ed è consulente di prestigiose istituzioni nazionali e internazionali. Nel 2018 il Financial Times lo ha definito “l’uomo che salva gli alberi”. Questo libro propone una selezione di racconti tratti dal blog alberiesperti.it, già oggetto di reading musicali in varie manifestazioni a tema ambientale e dell’attenzione di trasmissioni televisive e radiofoniche. I proventi di questa edizione saranno interamente devoluti al progetto di ricerca dell’Università di Padova “Progetto 400”, finalizzato alla piantagione, cura e studio di giovani alberi per i prossimi quattrocento anni. Prefazione Anteprima ISBN: 9788854952874 Collana: Narrativa Autore: Lucio Montecchio Prefazione: Matteo Righetto Edizione: 2020 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello