0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Narrativa

Narrativa
Volevo fare la spia

Volevo fare la spia

€ 15,00

Con il romanzo di Vanda Slobbe Castagna ci si addentra in epoche lontane percorse da una sensibilità moderna con la quale l'autrice volge lo sguardo a un passato indagato in chiave personale e generazionale in un arco di tempo che si snoda dal primo Novecento ad oggi. I paesaggi rievocati nel romanzo sono quelli un po' aspri, ombrosi e impervi del Friuli del nord, che danno sommessamente voce e consistenza a un universo interiore di sentimenti ed emozioni. Romanzo di spiccato taglio autobiografico, Volevo fare la spia ripercorre luoghi, eventi, incontri del passato con l'intento, e insieme la certezza, di poter maturare e raggiungere una conoscenza più profonda del presente e della propria esistenza. Alla parola, alla narrazione briosa e vivace, l'autrice affida il compito di trasmettere i tratti distintivi della propria personalità, della personale visione delle cose e degli uomini, nella consapevolezza che la più varia umanità possa in qualche modo in essa rispecchiarsi. Il romanzo di Vanda Slobbe Castagna avvolge il lettore in un discorso dai toni confidenziali e intimi, in tempi e spazi cronologicamente lontani ma vicini quando lasciano trasparire e affiorare una vibrante trama di emozioni, affetti, passioni, sensazioni.Autore: Vanda Slobbe, friulana, laureata in Lingue e letterature straniere all'Università Ca' Foscari di Venezia, ha insegnato per molti anni in istituti superiori di Venezia ed è stata preside dell'Istituto tecnico nautico. Questo è il suo primo romanzoISBN:9788861294004Collana: Narrativa Autore: Slobbe Castagna Vanda Edizione 2009Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
La virtuosa seduzione

La virtuosa seduzione

€ 12,00

Lei, la colta professoressa, è il razionale. Lui, l'uomo di Dio, l'irrazionale. Sul filo d'una passione, mai smentita, a un passo dalla perdizione s'incontrano per distaccarsi subito, ritrovando se stessi nella prospettiva di vita che segna l'epilogo della vicenda. In due dentro una storia che, se non fosse un romanzo, equivarrebbe alla dimostrazione del teorema che fra persone di sesso e condizioni così diverse sia non utopistico un legame tenace, intenso, un feeling contento di restare sotterraneo, che si percepisce d'eguale, se non di più potente valenza d'una unione convenzionale, non qui e adesso, ma ovunque e sempre. Eros e Alma: ancora una storia straripante di passione, qui e adesso, nel caleidoscopico linguaggio dei gesti filtrato dall'incanto dei sensi, un intenso dialogo a distanza, una danza d'amore, un fuoco di pensieri segreti, d'immaginazioni sotterranee, di scambi impenetrabili, sgorgati in flusso libero da un tumultuoso silenzio interiore. Autore: ROSA ANNA SORBO nasce in Puglia, a Cerignola (Fg) nel 1950. Si laurea in lettere classiche e si abilita all'insegnamento di italiano, latino e greco nei licei. Funzionario dei beni culturali, lavora dal 1976 al 2008 presso la Biblioteca Universitaria di Padova, città in cui vive. Da iniziali esperienze poetiche approda alla narrativa e alla saggistica. All'attivo la raccolta di novelle Storie quasi vere, il romanzo Il giardino dipinto e il saggio I Vitullo del Ristorante Royal.ISBN:9788861293922Collana: Narrativa Autore: Sorbo Anna Rosa Edizione 2009Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
A spasso con Galileo

A spasso con Galileo

€ 10,00

Una fantastica avventura nello spazio tra cultura e solidarietà: questo il sottotitolo 'ideale' dell'opera prima dei tre giovani autori che ha come protagonista Galileo Galilei. Sarà proprio il grande astronomo e scienziato a guidare i piccoli e i grandi lettori in uno straordinario viaggio tra le stelle e i pianeti, confermandosi come il grande protagonista dell'Anno Internazionale dell'Astronomia.Le cose più belle a volte nascono per caso. Così è stato anche per questo libretto. L'avventura dei tre giovani autori è nata dalla voglia di aiutare chi ha più bisogno: hanno avviato un progetto di cultura e solidarietà tutto dedicato ai bambini. Marika, Sara e Mirco presentano ora in queste pagine colorate il frutto di un lavoro divertente per chi le leggerà ma, allo stesso tempo, utile per aiutare i bambini africani affetti da Hiv, seguiti dall'associazione 'Villaggio delle Missioni'. La diffusione del loro libro, infatti promuoverà la raccolta di fondi 'Progetto Tanzania 2009' (www.villaggiodellasperanza.it).Marika Innocenti (Padova, 1976) è laureata in Fisioterapia all'Università di Padova. Ha seguito corsi di Teatro e Scrittura creativa. È docente per l'associazione ASSFER di Padova.Sara Costan (San Candido, 1981), laureata in Scienze Motorie all'Università di Padova, ha da sempre coltivato la passione per il disegno e l'arte.Mirco Toffanin (Piove di Sacco-PD, 1983), laureato in Ingegneria delle telecomunicazioni all'Università di Padova, da sempre è appassionato di astronomia e… ha realizzato una meridiana funzionante. (www.chiamalecivette.org)Nell'Anno Internazionale dell'Astronomia, un libro per tutti i bambini delle elementari e medie (...e non!) diventa una grande occasione per accostarsi all'astronomia divertendosi e per fare un importante gesto di solidarietà. Per gli insegnanti un utile strumento didattico.ISBN:9788861293663Collana: Narrativa Autore: Innocenti M. Costan S. Toffanin M. Edizione 2009Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

10,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Il tradimento

Il tradimento

€ 18,00

Olimpia Lunardi ha rivisitato un periodo della sua vita compreso tra il 1940 e il 1948, affidando alla memoria il compito di rievocare gioie, angoscie e drammi intensamente vissuti giorno dopo giorno nella sua famiglia e nella piccola comunità di Corte di Piove di Sacco, raccontati con uno stile narrativo semplice, che si incupisce quando affronta situazioni difficili e tuttavia non la distolgono da un fermo proposito: venire a capo dell'oscura scomparsa del fratello Giacomo durante la strage di Codevigo del maggio 1945.Il carattere autobiografico e in parte romanzato del racconto mette in luce la vita spericolata di Vanessa, che deve fare i conti con eventi sconvolgenti, situazioni imprevedibili, conflitti, ipocrisie, intolleranze, emozioni, affetti. Un tratto costante che attraversa queste pagine è l'immagine del tradimento che si presenta in forme e con volti diversi, vero o presunto che sia., che ci lascia con il fiato sospeso in attesa del tradimento successivo. Autore: Olimpia Lunardi è nata a Corte di Piove di Sacco nel 1928 dove è vissuta e cresciuta fino al 1945. Trasferitasi a Roma, nel 1946 vince un concorso di bellezza. Ritorna in famiglia nel 1948. Dal 1950 al 1952 lavora in Inghilterra. Hostess per tre anni a Roma, nel 1958 si sposa con un americano da cui divorzia. Dal 1959 al 1990 lavora negli Stati Uniti d'America, a San Francisco, dove cogestisce un'agenzia immobiliare. Nel 1991 ritorna a Piove di Sacco, dove vive.ISBN:9788861293625Collana: Narrativa Autore: Olimpia Lunardi Edizione 2010Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Le galline pavàne di Galileo

Le galline pavàne di Galileo

€ 16,00

La storia sta conquistando un'udienza sempre più vasta. Appaiono nuove idee nell'ambito della ricerca storiografica e della letteratura che s'ispirano alla storia. Il saggio di Gian Paolo Prandstraller, Storia come piacere, è un'indicazione penetrante di come si possa conoscere la storia in modo nuovo, facendo ricorso alla 'reviviscenza' d'un personaggio, riportandolo ciò 'in vita', nel suo ambiente, attraverso l'intelligenza d'un rielaboratore. L'autore applica tale concetto al giovane Galileo Galilei, che giunge a Padova nel 1592, ventottenne, come professore di matematica, e inizia nella città veneta la propria carriera, solidarizzando con uomini eminenti come l'anatomista Fabrici D'Acquapendente, il filosofo Cesare Cremonini, gli umanisti Giovanvincenzo Pinelli e Gianfrancesco Sagredo, il grande compositore Claudio Monteverdi. L'esperienza padovana dello scienziato raccontata ne Le galline pavàne di Galileo pone la figura del matematico nel quadro storico che avvolge Venezia tra il secolo XVI e il XVII, quando la Repubblica, cui Padova appartiene, stretta tra la Spagna e l'Impero Ottomano, sfidata nel suo stesso mare, è tuttavia uno degli ambiti più liberi del mondo, quello che consente lo sviluppo della scienza moderna. Autore: Gian Paolo Prandstraller, sociologo, saggista e scrittore ha da sempre compreso il rilievo della scienza nel mondo attuale. è recente la sua pubblicazione L'imprenditore quaternario. Avanguardie del capitalismo materiale (FrancoAngeli 2008). Tra le sue altre pubblicazioni: Forze sociali emergenti: quali, perchè (FrancoAngeli 1988), L'uomo senza certezze e le sue qualità (Laterza 1991), L'universo e noi. Cosmologia ed esistenza alla fine del XX secolo (FrancoAngeli 1994), Relativismo e fondamentalismo (Laterza 1996) Il lavoro professionale e la civilizzazione del capitalismo (FrancoAngeli 2009). Altra opera narrativa dell'autore è Storia di M. e P., pubblicata insieme al Discorso sull'amor difficile nel 1998. ISBN:9788861293366 Collana: Narrativa Autore: Prandstraller Gian Paolo Edizione 2009 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
L'Angelo del Male

L'Angelo del Male

€ 10,00

ISBN:9788861293298 Collana: Narrativa Autore: Alìda Casagrande Edizione 2009 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

10,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Francesco Petrarca

Francesco Petrarca

€ 12,00

Contenuto. Una profonda conoscenza storica, una corposa scrittura e una vena narrativa fluente sono i tratti della nuova opera narrativa di Giancarlo Guidotti.L'Italia, nel Trecento, è coinvolta in un travaglio che scuote tutta l'Europa e vede il tramonto definitivo delle due grandi istituzioni che avevano caratterizzato la vita di tutto il medioevo; il Papato e l'Impero, avvilito l'uno dalla cattività avignonese e dallo Scisma d'Oriente, l'altro dal sorgere delle monarchie nazionali e dalla conquistata autonomia dei vari principati italiani.In questo contesto sociale si pone la persona di Francesco Petrarca, la cui statura intellettuale, prima ancora che poetica è tanto più gigantesca, quanto più vi risulta isolata. Poiché egli non solo è la coscienza più tormentata della crisi che attraversa quella società, e non solo ne inizia per tanti motivi l'Umanesimo, ma perché di questo nuovo aspetto della società ne soffre e ne rappresenta le contraddizioni più stridenti. Il Petrarca impersonò autenticamente la figura del primo grande intellettuale, impegnato nel lungo e logorante passaggio dalla feudalità all'epoca moderna e al mondo borghese, nel sostenere il sorgere di questo mondo nuovo e nello sforzo di indirizzarlo secondo razionalità, pur mantenendo una costante attenzione nel frenarne gli eccessivi arbitri.Nello suo scritto introduttivo Giorgio Segato sottolinea come all'autore interessi 'la vita del poeta come itinerario conoscitivo, di conquista liberatoria dalle debolezze umane, di espansione dell'orizzonte e del respiro della mente, del pensiero verso un'idea di libertà e di interazione e cooperazione socio-culturale che costituisce il più alto valore dell'umanesimo come evidenziazione ed estensione delle qualità, attitudini e aspirazioni dell'individuo…'.Autore: Giancarlo Guidotti (Piancastagnaio-SI, 1945), laureato in Lettere moderne all'Università degli Studi di Roma, vive e svolge la sua professione a Padova. Ha vinto numerosi concorsi letterari e collabora con importanti riviste letterarie. Ampio consenso della critica nazionale ed estera ha riscosso nel 1989 il suo saggio critico De Sanctis e il naturalismo francese. Tra le sue recenti pubblicazioni, per Edizioni Progetto Padova, si ricordano Ghino di Tacco (2001), I Falchi dell'Amiata (2002), Colpi di luce (2002); per CLEUP nel 2005 ha pubblicato il romanzo Ezzelino il Tiranno.ISBN:9788861293182Collana: Narrativa Autore: Guidotti Giancarlo Edizione 2008Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Il Grande Scottoni

Il Grande Scottoni

€ 13,00

Bartolomeo Signori, maestro futurista, termina la sua lezione di supplenza col botto: un salto mortale chiuso con caduta rovinosa in mezzo alla classe. Sarebbe il disastro, se non fosse che qualche settimana dopo il podestà gli conferisce l'incarico di riprovarci. In paese si aspetta l'arrivo di un'autorità dalla Germania, e serve qualcosa di speciale. Signori, che vive ancora con la balia, ama una prostituta, ha un amico comunista al confino e vede di nascosto film americani proibiti dal regime, entra in un gioco più grande di lui, fino a che non gli arriva un misterioso pacco contenente una pellicola…Tra citazioni cinematografiche e letterarie, una pirotecnica carellata di personaggi animano una vicenda picaresca, in uno spaccato della provincia alla fine del ventennio del secolo scorso. Personaggi stralunati, strambi ma veri, sui quali spicca il grande Scottoni, futurista napoletano che compare misteriosamente in paese affermando di aver viaggiato nel futuro.Pier Giuseppe Cavalli è nato a Milano nel 1964 e si è laureato nel 1988 con una tesi sulla letteratura fantastica a Padova, dove insegna. Ha pubblicato il primo racconto nel 1993 sul periodico a fumetti «L'Eternauta» e in seguito altri racconti, in particolare sulle antologie edite da Il Cerchio relative ai finalisti del concorso per la Letteratura fantastica di San Marino (1997, 1999, 2001), su quella dei finalisti del premio Loria del 2003 edita da Diabasis, e un'antologia di racconti personale per aver vinto il Premio internazionale di poesia e letteratura Nuove Lettere di Napoli nel 1998. Oltre che alla scrittura negli ultimi anni si è dedicato con passione e successo anche alla pittura. ISBN:9788861293021Collana: Narrativa Autore: Cavalli Pier Giuseppe Edizione 2009Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

13,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello