0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Varia

Varia
Cronaca di una bella vacanza alle Mauritius

Cronaca di una bella vacanza alle Mauritius

€ 10,00

Questo volumetto, più che la descrizione di una piacevole vacanza alle Mauritius (breve ma intensa!), è una manifestazione di sentimenti, un condensato di emozioni vissute a contatto con questa Terra povera ma ricca di valori, come la famiglia e la scuola; a contatto con questa gente comune abituata a vivere in semplicità ma con una serenità che erroneamente può essere letta come apatia o indolenza. Ognuno qui svolge la sua parte in un contesto multietnico nel pieno rispetto delle varie religioni e distaccato dal passato colonialismo, che portava a vivere in regime di schiavitù a coltivare canne da zucchero. Il sole, il mare, gli uccelli, le piogge tropicali, le piante sono i grandi protagonisti di questa Terra su cui si muovono i suoi abitanti. Da questo viaggio, anche solo attraverso le parole dell’autore, si ritorna appagati e affascinati. Davide Francesco D’Amico, Professore Emerito di Chirurgia, siciliano di origine e padovano d’adozione, ha 85 anni, dei quali ben più della metà passati nell’Ospedale di Padova, lavorando come Chirurgo. Ha girato il mondo per ragioni di apprendimento e di scambi di sapere chirurgico. È stato un Chirurgo generale a tutto campo dal 1980 e ha avuto numerosi riconoscimenti, fra questi la Presidenza della Società Italiana di Chirurgia nel 2000. Autore di numerosi testi scientifici, scrive molto anche per diletto. Per i tipi della CLEUP ha pubblicato Eolie. Terra di vulcani, d’Amore e di Poesia.   Incipit   ISBN: 9788854955424 Collana: Varia Autore: Davide D'Amico Edizione: 2022 Stato: disponibile

Aggiungi al carrello

10,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Oltre il filo della violenza

Oltre il filo della violenza

€ 14,00

La violenza è un atto volontario, un’azione, fisica o verbale, atta a infrangere i limiti e ad annientare. Essa si manifesta in varie forme e secondo l’ONU, soprattutto quella sulle donne, continua ad essere una violazione dei diritti umani tra le più diffuse e persistenti. Per questo motivo è necessario non abbassare mai la guardia e continuare a intraprendere iniziative di informazione e formazione per far comprendere che ricevere uno schiaffo, un insulto o un attacco verbale è già un segnale che non va affatto minimizzato e che se ci troviamo a subire un controllo asfissiante, anche nell’attuale versione on line, da parte del nostro compagno o una limitazione delle nostre risorse economiche è necessario consultare gli esperti e le esperte che operano nelle associazioni territoriali sia pubbliche sia di volontariato e… chiedere aiuto, subito! Questo libro, fortemente voluto dalla presidentessa dell’associazione Mica Male onlus che opera nella provincia di Padova, è uno strumento che si pone l’obiettivo di sensibilizzare sul tema della violenza in tutte le sue manifestazioni. È una pubblicazione corale in cui la voce delle vittime, degli operatori sociali, degli psicologi, dei legali, dei funzionari delle forze dell’ordine, di tutti gli esperti in materia e delle associazioni si erge forte e stentorea per dire a chi subisce nell’ombra e non ha il coraggio di parlare e denunciare: Oltre il filo della violenza. Rinascere si può! Perché attorno c’è sempre una rete qualificata pronta a proteggere e ad accompagnare nel percorso di cura delle ferite e dei traumi per raggiungere un doveroso obiettivo: il riscatto della propria vita. Michela Schiavo (1982). Da sempre appassionata di lettura e scrittura. Ha pubblicato Magari toccasse a me, Bloccatemi la realtà e recentemente Paolo cerca il suo perché, libro per bambini dedicato alla raccolta fondi per Sofia Onlus per bambini con malattie epatiche e intestinali e trapiantati di fegato, e l’e-book Ti presto i miei occhi per guardare il mondo. Da oltre vent’anni opera nel volontariato dedicandosi alle attività di tutela dei minori e in attività finalizzate all’inclusione e alla prevenzione, favorendo la creazione di una rete per sensibilizzare alla tutela delle donne.   Indice Prefazione Nota della curatrice Anteprima ISBN: 9788854955554 Collana: Varia Curatore: Michela Schiavo Edizione 2022 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Non è normale

Non è normale

€ 15,00

Non è normale che una madre debba assistere per mesi e mesi, impotente, alle sofferenze dei suoi bambini. Non è normale che, nonostante tutta la sua determinazione, forza e pazienza, quella madre debba perdere uno dei suoi due gemelli. E sicuramente non è normale che quella madre trovi anche la forza e il coraggio non solo per tornare a vivere in un mondo che non sembra comprendere il suo dolore lacerante, ma anche per raccontare e condividere la sua straziante storia, nella speranza che la sua sofferenza possa offrire conforto e sostegno a chi, come lei, deve affrontare la malattia di un familiare, di un paziente o di una persona cara. Questa storia è piena di profonda tristezza ma anche di fiduciosa speranza, è autentica e allo stesso tempo straordinaria: questo libro è tutto fuorché normale. Genni Lorani ama la natura, le lunghe passeggiate in campagna, i giri in bicicletta e camminare a piedi nudi sulla terra morbida. Tiene da sempre nel cassetto il sogno di fare la maestra di scuola d’infanzia, sogno che l’ha portata a fare grandi sacrifici per laurearsi in Scienze dell’Educazione quando aveva già trovato lavoro in un istituto bancario e aveva già un marito e un bimbo. Il suo amore per i bambini l’ha spinta a dedicarsi a loro attraverso il volontariato e a mettere sempre al primo posto i bisogni della sua famiglia. La vita ha posto sul suo cammino grandi sfide e sofferenze, ma lei ha reagito con amore, dedizione ed energia; di questa sua grande forza è prova eloquente Non è Normale, il suo primo libro. Anteprima   ISBN: 9788854955080 Collana: Varia Autore: Genni Lorani Edizione: 2022 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Alta Via delle Dolomiti n. 1

Alta Via delle Dolomiti n. 1

€ 20,00

Il cammino invita alla scrittura ed è proprio così! Dopo la percorrenza dell’Alta Via delle Dolomiti n. 1, in solitaria, è nato il desiderio di comunicare come si possa dare una svolta alla propria vita, condividendo con il lettore l’esperienza e le emozioni provate. Il cammino, all’inizio, si è proposto come una sfida: mettersi alla prova, cercando di sondare i propri limiti e, nel superarli, cogliere la forza per andare oltre agli ostacoli che la vita presenta. Al contempo, c’era anche la curiosità di trarre beneficio da ciò che la montagna offre: il passaggio attraverso una forcella – finestra su un altro orizzonte – i profumi colti quando si attraversa un ghiaione riscaldato dal sole e si viene avvolti nel tipico aroma dei garofani di montagna, o dalla fragranza dei mughi lungo i percorsi. Il silenzio, solo i rumori di un ruscello, il fremere del vento tra le fronde, poi l’incontro e il piacere di condividere un tratto di cammino con altri, tessendo una fitta rete di relazioni. Si rivive così l’atavica esperienza del nomadismo, una delle prime espressioni dell’umanità. Si giunge alla fine del cammino realizzato da un passo dopo l’altro – i “piccoli passi” – e volgendosi indietro, con stupore e orgoglio, si esclama: “Prima ero lì, ora ho percorso un intero arco di montagna!”. Come il cammino ha cambiato la mia vita si propone da una parte di condividere quella che è diventata una vera e propria passione, dall’altra di offrire un supporto pratico a chi voglia percorrere l’Alta Via delle Dolomiti n. 1, con la descrizione del percorso, i consigli su come organizzare lo zaino, come sistemarsi nelle camerate e altro. Mariachiara Lazzari nasce al Lido di Venezia e abita a Mestre. Laureata in Biologia, è stata docente di Scienze della Terra e Biologia negli istituti superiori. Nell’addentrarsi in queste materie ha compreso che la natura costituisce un valido sollievo allo stress dell’attuale società. L’immergersi in essa con il cammino le ha permesso di “ricaricare le batterie” per affrontare gli impegni di figlia, di insegnante e in generale della propria vita. Il cammino è diventato la sua passione, dopo la percorrenza, in solitaria, dell’Alta Via delle Dolomiti n.1. Questa prima esperienza l’ha condotta a completare, sempre da sola, le principali Alte Vie nelle Alpi Orientali. Dal 2018 sta percorrendo a tappe la Via Alpina, che permette di esplorare tutto l’arco alpino: da Montecarlo a Trieste. A causa del Covid, nel 2020, non potendo più continuare quest’attività per l’impossibilità di pernottare e condividere la camerata con altri escursionisti, ha preferito un’esperienza più vicina, un cammino mariano, il Cammino Celeste, dall’isola di Barbana al Monte Lussari. Tuttora continua a coltivare questa sua passione, partendo da sola, ma aperta a condividere il cammino con chi incontra lungo la sua strada. Anteprima ISBN: 9788854955004 Collana: Varia Autore: Mariachiara Lazzari Edizione 2022 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Chi andrà per noi?

Chi andrà per noi?

€ 10,00

C’è posto per i giovani nel cuore e nella testa della Chiesa? E c’è posto per la Chiesa nel cuore e nella testa dei giovani? La pastorale giovanile della Chiesa Cattolica italiana vive spesso nel rimpianto del passato, quando i seminari e i patronati erano pieni e i giovani italiani erano il doppio rispetto a oggi. I giovani vanno conosciuti, accettati e ascoltati per quel che sono. Vanno anche considerate, comprese e valorizzate le realtà di Chiesa che ancora oggi riescono a rinnovarsi e ad attrarre le nuove generazioni. Vanno invece abbandonati senza rimpianto modelli pastorali oggi insostenibili, o che hanno fatto il loro tempo. Questa “visita guidata” nella pastorale giovanile della diocesi di Padova – con qualche puntata sul resto del Veneto e dell’Italia – può essere d’aiuto per le difficili scelte dei Sinodi della Chiesa di Padova, d’Italia e universale. Perché la comunità ecclesiale e ogni singolo cristiano debbono rinnovare ogni giorno la risposta alla domanda di Isaia 6, 8: Chi manderò e chi andrà per noi? Confidando nel Signore, che non ci lascerà mai soli. Gianpiero Dalla Zuanna (1960) è professore di demografia e statistica all’Università di Padova. Ha insegnato a Roma “La Sapienza” e a Messina, e nel 2013-18 è stato Senatore della Repubblica. Vive a Padova, è sposato e ha quattro figli e quattro nipoti. Don Giorgio Ronzoni (1961), prete diocesano di Padova, è professore di teologia pastorale e catechetica presso la Facoltà teologica del Triveneto. Ha diretto l’Ufficio catechistico diocesano per tredici anni fino al 2008, quando è diventato parroco di Santa Sofia in Padova, il suo attuale ministero. Nel 2003, Dalla Zuanna e Ronzoni hanno scritto il libro Meno preti, quale Chiesa? Per non abbandonare le parrocchie (Edizioni Dehoniane Bologna). Prefazione Premessa Indice Edizione in EBOOK ISBN: 9788854954564 Collana: Varia Autore: Gianpiero Dalla Zuanna, Giorgio Ronzoni Prefazione: Monsignor Claudio Cipolla Edizione: 2021 Stato: disponibile  

Aggiungi al carrello

10,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
All'ombra della Tian An Men

All'ombra della Tian An Men

€ 14,00

Luisa Chelotti ha insegnato italiano in una Scuola per il Turismo di Xi’an nel lontano 1988, vivendo a stretto contatto con i cinesi in una Unità di Lavoro e assistendo ai grandi eventi che hanno funestato il Paese lasciandole un ricordo indelebile. La Cina contemporanea è profondamente cambiata, i grandi progetti di modernizzazione e l’alto livello tecnologico raggiunto hanno allineato il paese a quelli più avanzati. La trasformazione è avvenuta in poco più di trent’anni, ma senza una graduale maturazione e lasciando un grande vuoto culturale nei giovani, che non hanno idea di come vivessero i loro genitori o, forse, non vogliono saperlo... Partendo da appunti del tempo, vergati su leggeri fogli di carta di riso, Luisa Chelotti riscrive la memoria di questa esperienza, raccontando la vita e le abitudini di un mondo diverso da quello occidentale. Il libro è corredato da fotografie dell’epoca che documentano, anche visivamente, il vissuto quotidiano in un ricco e variegato mosaico fatto di incontri, luoghi, situazioni, avvenimenti. “Il nostro alloggio”, “Compiere 14 anni a Xi’an, “Gli ospedali cinesi”, “Natale in Cina”, “Studenti e partito, un dialogo tra sordi”, sono solo alcuni dei capitoli che il lettore potrà trovare in questo libro, che restituisce una testimonianza preziosa e rara per conoscere la Cina di quegli anni e porla implicitamente a confronto con quella di oggi. Luisa Chelotti, laureata in Scienze Geologiche, ha insegnato matematica sino al 1983, anno in cui ha lasciato la scuola iniziando a viaggiare in tutto il mondo. Nel 1986 ha condotto il suo primo gruppo in Cina e nel 1988 è stata invitata a insegnare per un anno a Xi’an in una Scuola per il Turismo. Dopo di allora il suo interesse per la cultura cinese e per la magnificenza del territorio che, grande appassionata di fotografia ha potuto ritrarre in migliaia di scatti, l’hanno spinta a una continua ricerca di luoghi spesso non ancora turistici, mantenendo così uno stretto legame con la Cina. A Xi’an ha pubblicato in italiano, con l’aiuto dei suoi studenti, una piccola guida, Xi’an e lo Shaanxi, molto apprezzata anche da chi accoglieva i gruppi in arrivo dall’Italia. Nel 2012 ha pubblicato Cina. Peregrinazioni sublimi nel Paese dei mille Imperi (Cleup) con 12 itinerari ricchi di informazioni, sia storiche che culturali e con sue fotografie di viaggio. Ha pubblicato numerosi articoli dedicati alla Cina nella rivista “L’Universo” dell’I.G.M. di Firenze. Nel 2014, con il suo diario intitolato La mia Cina, è entrata nella Lista d’onore del Premio Pieve Saverio Tutino ed è stata successivamente inserita nel sito della Farnesina “Italiani all’estero - I Diari Raccontano”. Indice Presentazione Anteprima testo e immagini Disponibile anche in formato EBOOK ISBN:9788854954069 Collana: Varia Autore: Luisa Chelotti Edizione 2021 Stato: Disponibile in formato cartaceo ed Ebook

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Come fanno i padovani

Come fanno i padovani

€ 19,00

Questo libro nasce da uno scollamento. Quello che esiste in Italia fra la narrazione dell’industria e l’effettiva realtà del tessuto imprenditoriale. Quello che fa sì che il legislatore e la stessa opinione pubblica abbiano un’idea sfocata delle piccole e medie imprese, dei loro punti di forza e di debolezza e delle loro prospettive. Lo sanno bene, i padovani: gente che nel cuore del Nord-Est conta un’azienda per ogni famiglia. Ecco. Il libro che avete fra le mani ha proprio questo scopo: ricomporre quello scollamento, riempiendo un vuoto. E lo fa ascoltando direttamente gli imprenditori, attraverso 20 interviste (più una, al presidente di Confapi Padova) ai protagonisti che operano in questo splendido territorio. Figure rappresentative di una classe imprenditoriale che, dal Dopoguerra a oggi, lavorando intensamente fianco a fianco con i propri collaboratori, ha fatto del Made in Italy un brand noto in ogni parte del globo. Ogni giorno a sostenerle c’è Confapi Padova, Associazione delle Piccole Medie Imprese Private che, dal 1997, si adopera affinché i propri Associati abbiano un ruolo di parte attiva nel sistema complesso delle relazioni economiche, sociali e produttive in cui operano. Confapi Padova offre inoltre ai propri associati assistenza, formazione, consulenza e strumenti per il credito, ponendosi come partner strategico per fronteggiare la quotidianità aziendale, fatta di piccole e grandi sfide. Una cassetta dei ferri del mestiere a misura di impresa, perché Confapi Padova è un’associazione di imprenditori. E a loro, con questo libro, ha voluto dare voce. Testi a cura di Diego Zilio. Giornalista e scrittore, dal 2011 è il responsabile dell’ufficio stampa di Confapi Padova, per cui redige comunicati stampa, interventi e interviste, valorizzando, in particolare, i risultati raccolti da Fabbrica Padova, centro studi dell’Associazione. Vignette satiriche di Gianni Salvagnini. Già imprenditore nel campo pubblicitario e insegnante, ha realizzato fumetti e illustrazioni, tra gli altri, per “L’Intrepido” e “Il Messaggero dei Ragazzi”. Dal 2020 collabora al magazine online di Confapi Padova.   Indice Prefazione ISBN: 9788854953772 Collana: Varia Curatore: Confapi Padova Edizione: 2021 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

19,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Quando eravamo a scuola

Quando eravamo a scuola

€ 18,00

Quando eravamo a scuola è il racconto autobiografico di un percorso di vita, un diario, appunto, che in un susseguirsi di fatti e di emozioni, non strettamente cronologico ma emotivo, accompagna il lettore dagli eventi che seguirono all’ultimo dopoguerra fino alle soglie degli anni ’50. Se nella prima parte prende rapidamente forma lo scenario di una città, Padova, che sta riprendendo coscienza di sé, con i cittadini più in vista, i nuovi agglomerati sociali e le istituzioni, soprattutto del mondo della scuola, ben presto l’Autore assume il ruolo di protagonista e le vicende che si alternano nella narrazione sono vissute in prima persona in un percorso tutto interiore segnato dal conflitto tra le aspirazioni di un adolescente e l’incomprensione di chi ne condiziona le sorti. Il tempo di allora sono gli anni del liceo, nel corso dei quali l’Autore affronta i rapporti con gli amici, i professori, i compagni e le compagne di scuola; rapporti difficili e controversi, in cui le delusioni si accompagnano ai momenti di gioia, con l’amara constatazione dell’inevitabile trascorrere del tempo e la fragilità dei nostri sentimenti.   Giorgio Grasselli è nato a Padova dove ha esercitato la professione di avvocato. Per i tipi della cleup ha pubblicato Gli anni di Torreglia (2018), sua prima opera di narrativa, e il libro fotografico Padova di una volta. Dentro e fuori le mura (2018). Indice Prefazione di Michele A. Cortelazzo   ISBN: 9788854953000 Collana: Narrativa Autore: Giorgio Grasselli Edizione: 2021 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
A tavola con Liliana

A tavola con Liliana

€ 14,00

«È una storia d’amore, la cucina. Bisogna innamorarsi dei prodotti e poi delle persone che li cucinano» assicura lo chef e imprenditore francese Alain Ducasse. «Si cucina sempre pensando a qualcuno. Altrimenti si sta solo preparando da mangiare.» In questo libro l’autrice ci racconta il suo amore per la cucina, con quella vivacità e quella simpatia che fanno parte della sua essenza. Liliana Ziliotto riesce a cogliere il punto d’incontro fra la buona cucina e le storie di vita, tra il buon cibo e i sentimenti più nobili, restituendoci uno sguardo sulla cucina che va molto al di là dell’alimentazione. Tra queste pagine si nascondono volti, luoghi, colori, sapori che si confondono con i ricordi. Buona lettura e, soprattutto, buon appetito. Liliana Ziliotto, padovana, compie i suoi studi classici in istituti italiani e svizzeri. Amante della musica, intraprende lo studio del canto frequentando dopo un’audizione il conservatorio Cesare Pollini di Padova e la scuola delle professoresse Jone Bagagiolo Palma e Adelaide Saraceni di Milano. Debutta con l’Opera Rigoletto di Giuseppe Verdi. Nel canto trova la sua ragione di vivere, di essere. Si dedica con passione alla scrittura, riversando nei diari e nei componimenti poetici le emozioni del vissuto personale in note delicate, suggestive e intimistiche. Con Cleup ha pubblicato la raccolta di poesie Spirituals. I ritmi del cuore (2015), Storia di un ginocchio e altri racconti (2017) e Questione di feeling (2019). Anteprima ISBN: 9788854953277 Collana: Varia Autore: Liliana Ziliotto Edizione 2020 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello