0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

ebook

Botanica Agraria

Botanica Agraria

€ 20,00

Il volume è stato realizzato allo scopo di far conoscere le specie coltivate e alcune specie spontanee presenti nelle coltivazioni. Pensato per gli studenti, il volume si caratterizza per l’approccio semplice e concreto, si compone di una parte generale in cui è descritta la morfologia e in parte l’anatomia dei vari organi della pianta e di una parte speciale dedicata alla caratterizzazione delle famiglie botaniche e delle specie di maggior interesse agrario. Il tutto è corredato da figure esplicative. Stefano Macolino, professore associato presso il Dipartimento di Agronomia, Animali, Alimenti, Risorse naturali e Ambiente (DAFNAE) dell’Università degli Studi di Padova, svolge attività di ricerca nel settore dei tappeti erbosi, inerbimenti e colture foraggere di pianura e zone montane. È titolare degli insegnamenti: Inerbimenti e Tappeti erbosi afferente al Corso di laurea in Riassetto del Territorio e Tutela del Paesaggio, Foraggicoltura afferente al Corso di laurea in Scienze e Tecnologie Animali e Botanica Agraria afferente al Corso di laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie. Con Cleup ha pubblicato Appunti di foraggicoltura (2016). Con la collaborazione di Umberto Ziliotto e Cristina Pornaro Indice Disponibile anche in EBOOK ISBN:9788854952171 Collana: DAPHNAE - Collana dittatica 1 Autore: Stefano Macolino Edizione 2020 Stato: disponibile in formato cartaceo e in EBOOK

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
El corazón es centro

El corazón es centro

€ 28,00

A los cuatrocientos años de las primeras informaciones expuestas por William Harvey sobre la circulación de la sangre (1616), la Universidad de Padua abrió sus puertas –del 6 al 8 de octubre de 2016– para recibir un encuentro internacional e interdisciplinario sobre la imagen del corazón generador de paradigmas cognoscitivos y estéticos, de esquemas de interpretación y dispositivos emotivo-pasionales en la complejidad y en las intersecciones de los saberes humanos. El coloquio, “El corazón es centro”. Narraciones, representaciones y metáforas del corazón en el mundo hispánico, se propuso como espacio de diálogo entre estudiosos con diferentes competencias y lenguajes y como terreno privilegiado de contaminaciones y convergencias con el fin de explorar, sincrónica y diacrónicamente, el corazón –físico, simbólico y metafórico– en el campo de las ciencias médicas y de la historia de la medicina, de la política, de la lingüística, de la literatura y de la comunicación, de las artes visuales, de la filosofía y de la antropología cultural del mundo hispánico y en perspectiva comparada. Este volumen, homenaje a la centralidad que el corazón ha tenido en la revolución científica llevada a cabo por la Universidad de Padua, reúne los frutos de nuestro coloquio. Antonella Cancellier es catedrática de Lingüística y traducción (lengua española) en la Universidad de Padua (Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali). Alessia Cassani es profesora titular de Lingüística y traducción (lengua española) en la Universidad de Padua (Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali). Elena Dal Maso es becaria de Lingüística y traducción (lengua española) en la Universidad de Verona (Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere). Presentazione Disponibile anche in formato EBOOK ISBN:9788867876907 Collana: Lince-o. Saperi Nomadi 3 Curatori: Antonella Cancellier, Alessia Cassani, Elena Dal Maso Edizione: 2017 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

28,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Santificare il tempo

Santificare il tempo

€ 9,49

“Del tempo se ne può parlare da tanti punti di vista. Gli antichi si basavano sul sole oppure sulla luna, e allora si parlava di tempo solare e di tempo lunare; gli occidentali parlano di tempo lineare, mentre gli orientali vivono nel tempo circolare. E la mia impressione è che molte difficoltà nei dialoghi tra mondo orientale e mondo occidentale abbiano la loro origine in questa grande differenza di comprensione del tempo, proprio perché anche il modo di ragionare viene influenzato dalla concezione del tempo. La scienza poi si interroga chiedendosi dove vada il tempo che passa. Se lo chiedeva anche il grande Albert Einstein, così come se lo chiedono ancora gli scienziati di oggi. E secondo alcuni di loro non solo il tempo ha anche velocità diverse, ma si può addirittura fermare. Per altri ancora, ma siamo più a livello fantastico che scientifico, almeno per il momento, si potrebbe anche viaggiare nel tempo, sia passato che futuro. Si parla ancora di tempo fisico e di tempo metafisico. Si parla di passato, presente, futuro, ma c’è anche chi asserisce che esiste solo il presente. Altri ancora ritengono che la nozione di tempo sia solo un modo soggettivo di intendere il trascorrere dei giorni. Nella nostra epoca postmoderna il tempo e lo spazio sono le due categorie che hanno subito i maggiori cambiamenti, sia nella percezione che nella realtà. Come si inserisce allora il discorso religioso in tutto questo? Si può parlare di un tempo dell’uomo e di un tempo di Dio, del tempo visto da questa doppia visuale: dal punto di vista di Dio e dal punto di vista dell’uomo? Dove si incontra, se si incontra, il tempo di Dio con il tempo dell’uomo? Affrontare il tema del tempo liturgico è un tentativo di risposta ad alcune di queste domande.”   Dalla Prefazione Gianni Xodo, docente di Lettere e Filosofia, ha conseguito la licenza in Liturgia pastorale al Pontificio Ateneo S. Anselmo di Roma e il dottorato in Sacra teologia con specializzazione liturgico-pastorale all’Istituto Liturgico dell’Abbazia di S. Giustina di Padova. Ha pubblicato il saggio Santificare il tempo (1994), Rosmini a Correzzola (2016). È autore, inoltre, di articoli di teologia e di filosofia. Disponibile in ebook EBOOK ISBN:9788867879670 Collana: Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche Autore: Gianni Xodo Edizione 2019 Stato: Disponibile in formato ebook

Non disponibile
Il voto elettronico nelle democrazie contemporanee

Il voto elettronico nelle democrazie contemporanee

€ 16,00

Utilizzare carta e matita copiativa non è più l’unico modo con cui i cittadini possono esprimere il proprio voto. A dire il vero non lo è mai stato, ma con lo sviluppo dell’informatica e della rete il voto elettronico sta assumendo un ruolo sempre maggiore, sia nel caso di espressione del voto per mezzo di macchine per votare elettroniche ubicate all’interno dei seggi, sia in quello di espressione del voto via internet, tutti e due casi molto più diffusi di quello che si pensi, ambedue con i propri vantaggi e le proprie criticità. Come per il voto tradizionale, anche il voto elettronico per potersi ritenere democratico ha bisogno che vengano rispettati determinati principi e standard internazionali. Alcuni sono gli stessi, molti sono simili, altri sono del tutto specifici. Il voto elettronico è compatibile con gli standard elettorali internazionali? Tutte le varie modalità di suffragio elettronico lo sono? Esistono degli standard del voto elettronico? Queste sono alcune delle domande a cui questo volume intende dare risposta. Paolo Carlotto, Specialista in Istituzioni e Tecniche di Tutela dei Diritti Umani e Dottore di ricerca in Giurisprudenza presso l’Università di Padova, ha partecipato a varie missioni internazionali di monitoraggio dei diritti umani e di osservazione elettorale con il Consiglio d’Europa e con l’osce. I suoi preminenti interessi di studio riguardano la tutela dei diritti umani e le procedure elettorali. Collabora con il Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali dell’Università di Padova, nell’insegnamento di Tutela Internazionale dei Diritti Umani nel corso di laurea in Scienze Politiche, Relazioni Internazionali e Diritti Umani. Indice Introduzione DISPONIBILE ANCHE IN FORMATO EBOOK ISBN: 9788867874088 ISBN:9788867873807 Collana: Scienze politiche Autore: Paolo Carlotto Edizione 2015 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Diario di una Single Incallita

Diario di una Single Incallita

€ 13,00

Erika è la versione bionda e femminile di un Peter Pan venticinquenne che prende la vita con leggerezza e ironia. Sin dai tempi della scuola si diletta tra lo studio, l’amica del cuore, i suoi due migliori amici maschi e l’affannata corsa verso la ricerca dell’uomo perfetto, incappando nel frattempo in svariate tipologie di ragazzi, sui quali ricama trame comiche, intrise del suo pungente sarcasmo rosa. Dopo tanti episodi, la gavetta percorsa e gli appuntamenti ridicolizzati all’estremo (modalità di auto-difesa per un animo forse troppo romantico?), la domanda sorge spontanea: tra la variegata schiera di pretendenti, troverà l’anima gemella? Erika Marin (Abano Terme – PD, 1989) è una beauty blogger e youtuber laureata in Lettere a Padova. Nel 2009 apre un canale su YouTube dal nome “Erikioba” dove si possono vedere i suoi video-diario che raccontano episodi inerenti la sua vita da single in modo ironico e filtrati da sottile sarcasmo (la rubrica si chiama “Diario di una single incallita”). Di questa rubrica ne ha fatto un libro, contenente anche episodi inediti al pubblico di Internet e ai suoi 45.000 dediti followers. Indice e Introduzione DISPONIBILE ANCHE IN FORMATO EBOOK ISBN: 9788867874217 ISBN:9788867874217 Collana: Narrativa Autore: Erika Marin Edizione 2015 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

13,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Medical Humanities

Medical Humanities

€ 14,00

Medical Humanities is an untranslatable and often misconstrued term, born – along with Bioethics – in the United States in the 60s, in the context of what is known as the “contemporary crisis in medicine”. It encompasses the idea of offering cultural and cognitive tools to health practitioners allowing them to establish a better, “more human”, and trusting relationship with the patients and their illness. The effort of “re-humanizing” medical education and practice emphasizes the concepts of human vulnerability, individual autonomy, empathy, and responsibility for the other as part of the basic identity of human beings. This is a need of the last decades that, drawing from a long and rich history, has tried to express the various experiences of illness, suffering, and care through painting, sculpture, and literature To give an idea of how complex and fascinating are both the subjects of Medical Humanities and their history, this publication collects some of the lectures presented at the Summer Course organized in September 2014 by the Fondazione Lanza, Center of Advanced Studies in Ethics and Bioethics in Padova since 1989, in collaboration with the Chair of History of Medicine at University of Padova and the Chair of Medical History and Ethics at the University of Marmara of Istanbul. The main purpose of this book is to emphasize the Italian tradition and the value of the cultural heritage of Padua. Luciana Caenazzo, Professor of Legal Medicine, University of Padova, Padova Lucia Mariani, Ph.D. in Humanities, Fondazione Lanza, Padova Renzo Pegoraro, Bioethicist, Scientific Director, Fondazione Lanza, Padova Contents Introduction DISPONIBILE ANCHE IN FORMATO EBOOK             ISBN:9788867874231 Collana: Scienze mediche Curatori: Luciana Caenazzo, Lucia Mariani, Renzo Pegoraro Edizione 2015 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
L'ascolto: un approdo sicuro

L'ascolto: un approdo sicuro

€ 15,00

Con la collaborazione del Laboratorio di Statistica Applicata dell’Università Cattolica di Milano in atto da più di due anni, Telefono Amico Italia ha elaborato statisticamente i dati raccolti tramite i contatti telefonici, con l’obiettivo di individuare i principali indicatori relativi al disagio emotivo (cause, forme, target) attraverso l’analisi e il confronto delle domande di ascolto degli appellanti. I risultati emersi inducono a raccogliere in un unico volume il frutto delle riflessioni e degli approfondimenti svolti attorno a questa preziosa fonte informativa, ancora poco nota nel mondo della ricerca scientifica e in quello della società civile. Una più diffusa conoscenza, anche scientifica, del servizio svolto da TAI, gratifica il lavoro prezioso dei volontari e favorisce l’arduo compito di raccolta fondi per il finanziamento delle attività dell’associazione. Giulia Rivellini è professore associato di Demografia dell’Università Cattolica di Milano, dove insegna Statistica Sociale nella Facoltà di Scienze Politiche e Sociali. Emiliano Sironi è ricercatore in Demografia e Statistica Sociale dell’Università Cattolica di Milano, dove insegna Statistica nella Facoltà di Economia. Dario Briccola, presidente di Telefono Amico Italia dal 2011, membro del consiglio direttivo dal 2006 ad oggi. Lodovica Vendemiati, giornalista pubblicista, responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione per Telefono Amico Italia. Indice Prefazione DISPONIBILE ANCHE IN FORMATO EBOOK                ISBN:9788867874613 Collana: Scienze sociali Autori: Giulia Rivellini, Emiliano Sironi Dario Briccola, Lodovica Vendemiati Prefazione: Diana Rucli Edizione 2015 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello