0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Scienze mediche

L'impianto cocleare

L'impianto cocleare

€ 19,00

L’impianto cocleare (IC) è un sofisticato sistema elettronico in grado di vicariare totalmente la coclea. L’IC trasforma il segnale acustico in pattern elettrici che vengono trasmessi dagli elettrodi inseriti nella coclea direttamente ai neuroni del ganglio spirale, scavalcando funzionalmente i recettori cocleari non più funzionanti. Gli IC hanno attualmente da 12 a 24 elettrodi disposti lungo il cavetto intracocleare e ogni elettrodo codifica una specifica banda di frequenza. Con un adeguato periodo di riabilitazione queste sensazioni acustiche permettono nella maggior parte dei casi una buona percezione verbale e lo sviluppo di capacità comunicative che si possono avvicinare a quelle del soggetto normoacusico. Vengono qui presentati le caratteristiche, le indicazioni nel bambino, adulto e anziano; la tecnica chirurgica, le modalità riabilitative, i limiti e le prospettive future di questa tecnologia. Roberto Bovo, otochirurgo, specialista in Ortorinolaringoiatria, in Audiologia e in Foniatria, è Professore associato di Audiologia nel Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Padova. Alessandro Martini è Professore ordinario di Otorinolaringoiatria e direttore del Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Padova. È stato presidente della Società Italiana di Audiologia e Foniatria e della International Association of Physicians in Audiology. Indice e Prefazione ​​​​​​​ ISBN:9788854950016 Collana: ORL AF & L - Otorinolaringoiatria Audiologia Foniatria & Logopedia 4 Autore: Roberto Bovo, Alessandro Martini Edizione 2019 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

19,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Il sentire espressivo

Il sentire espressivo

€ 27,00

Al di là di muscoli, articolazioni e nervi, la terapia del corpo sofferente si fa esperienza terapeutica quando adotta, quale asse del proprio agire e ragionare, il sentire espressivo dei soggetti coinvolti. Si apre in tal modo la prospettiva di un’estetica dell’esperienza terapeutica, capace di accogliere e comprendere direttamente i fenomeni propri della sofferenza e della cura: dalla sensazione fisica alla qualità tonale, dall’emozione al senso simbolico. Nella dimensione estetica si realizza l’incontro fra terapeuta e paziente, secondo i modi condivisi della sensibilità, del dialogo e dell’interazione. Si avviano così nuove prospettive di ricerca che vanno oltre i dettami del ragionamento clinico di tipo causale e delle tecniche precostituite. Il volume, a partire da una prima riflessione sui temi estetici del sentire e dell’esprimere, presenta un ciclo di ricerche esperienziali incentrate su alcune forme gestuali basilari del corpo vivente nella sua relazione con lo spazio di esperienza. Centrali in queste ricerche risultano le pagine del diario terapeutico che presentano il vivo dell’esperienza, con le sue difficoltà, intuizioni, scelte e scoperte, che aprono a nuovi scenari di conoscenza e esperienza. Natale Migliorino, fisioterapista e osteopata, è professore a contratto presso l’Università di Padova. Da diversi anni promuove iniziative fondate su una prospettiva esperienziale in riabilitazione, applicata agli ambiti terapeutico e formativo. Già autore de Il Gesto terapeutico (2010) e, insieme a C. Gioachin e M. Zocca, Formarsi nella cura terapeutica. Ricerche esperienziali in riabilitazione (2018).     Indice Introduzione ISBN:9788854951006 Collana: Somato Mórphosis Autore: Natale Migliorino Edizione: 2019 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

27,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Formarsi nella cura terapeutica

Formarsi nella cura terapeutica

€ 20,00

Formarsi nella cura terapeutica presenta le ricerche esperienziali di un gruppo di terapisti di ambito riabilitativo, accomunati da un progetto di rinnovamento della pratica terapeutica secondo una prospettiva fenomenologica. La cura terapeutica è intesa non solo linearmente come cura dell’altro, e neanche solo come cura sensibile dei propri gesti terapeutici; essa prosegue riflessivamente nella cura di sé che terapista e paziente sono chiamati entrambi a coltivare. Si delinea così un modello di esperienza coinvolta, fondata sul bisogno di integrità e di cambiamento del corpo sofferente/curante. Il coinvolgimento comporta l’esposizione a difficoltà e scoperte di un percorso tutto da esplorare e da co-costruire. Ma questa fedeltà ai fenomeni sempre nuovi dell’esperienza dà accesso a quei temi essenziali che danno forma alla comprensione genuina dell’esperienza stessa. Le ricerche, pur condotte in contesti eterogenei, riconoscono fra loro una solidarietà radicale grazie ad alcuni riferimenti cardinali: l’espressività del corpo vivente, il sistema relazionale come nucleo intersoggettivo primario, e la trama narrativa con cui si trasmette e si rinnova il senso dell’esperienza.     Natale Migliorino, fisioterapista e osteopata, è professore a contratto presso l’Università di Padova. Da diversi anni promuove, con la Scuola di Riabilitazione Fenomenologica (SRF), iniziative fondate su una prospettiva esperienziale in riabilitazione, applicata agli ambiti terapeutico e formativo. Già autore de Il Gesto terapeutico (2010). Caterina Gioachin, fisioterapista è professore a contratto presso l’Università di Padova. Si occupa di metodologia riabilitativa per l’età evolutiva. Ha una lunga esperienza nella neuroriabilitazione dell’età evolutiva, con un particolare interesse sulla formazione all’esperienza corporea. Da diversi anni promuove le attività della SRF. Marta Zocca, fisioterapista libera professionista, opera perlopiù in ambito geriatrico. Da diversi anni promuove le iniziative di formazione e ricerca della SRF. Appassionata di arti performative, indaga il tema del corpo espressivo e della pedagogia del gesto in ambito terapeutico e performativo.     Indice ISBN:9788867879205 Collana: Somato Mórphosis Curatori: Natale Migliorino, Caterina Gioachin, Marta Zocca Edizione: 2018 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Il reflusso laringo-faringeo

Il reflusso laringo-faringeo

€ 16,00

La prevalenza della Malattia da Reflusso Laringo-Faringeo (LPRD), specie nei Paesi  industrializzati, è aumentata in modo esponenziale soprattutto a partire dalla fine degli anni ‘90 tanto da essere causa frequentemente di disturbi a carico delle vie aero-digestive superiori nelle varie fasce di età. A differenza della Malattia da Reflusso Gastro-Esofageo (GERD), che tende a manifestarsi prevalentemente con sintomi tipici (pirosi e rigurgito di acido), il quadro clinico legato all’LPRD (raucedine, tosse, globo faringeo, dispnea, disfagia) risulta essere quanto mai vario e quasi sempre tardivamente riconosciuto, data la possibile assenza di una qualsiasi sintomatologia dispeptica. Pertanto risulta fondamentale un inquadramento clinico precoce da parte del foniatra/ORL, al fine di instaurare un trattamento terapeutico adeguato e migliorare la qualità della vita di questi pazienti. Maria Rosaria Barillari, Specialista in Audiologia e Foniatria e PhD in Scienze Mediche, Cliniche e Sperimentali. Audio-Foniatra, Dipartimento di Specialità Medico Chirurgiche e Odontoiatriche, Università della Campania “L. Vanvitelli”. Giuseppina Mirra, Logopedista e Dottore Magistrale in Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie. Docente del Corso di Laurea in Logopedia, Università della Campania ”L. Vanvitelli”. Umberto Barillari, Professore Ordinario SSD-MED 32 (Audiologia e Foniatria), Dipartimento di Salute Mentale e Fisica e Medicina Preventiva, Università della Campania “L. Vanvitelli”. Presidente del Corso di Laurea in Logopedia, sede di Napoli e Avellino, dell’Università della Campania “L. Vanvitelli”. Direttore UOC di Audiologia e Foniatria, Azienda Ospedaliero- universitaria “L. Vanvitelli” di Napoli. Specialista in Audiologia e Foniatria e Otorinolaringoiatria. Indice e Introduzione   ISBN:9788867879052 Collana: ORL AF & L - Otorinolaringoiatria Audiologia Foniatria & Logopedia 3 Autore: M. R. Barillari, G. Mirra, U. Barillari Edizione 2018 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La riabilitazione logopedica del bambino ipoacusico (0-24 mesi)

La riabilitazione logopedica del bambino ipoacusico (0-24 mesi)

€ 12,00

L’ipoacusia infantile è un disturbo complesso di interesse audiologico che, sempre più spesso, necessita di una presa in carico multidisciplinare. I bambini ipoacusici, diagnosticati alla nascita tramite lo screening, vengono protesizzati nei primi mesi di vita e cominciano la riabilitazione logopedica entro i sei mesi. Approcciarsi a questo tipo di riabilitazione non è sempre facile, a causa dell’età dei bambini, dei continui cambiamenti tecnologici delle protesi e/o degli impianti cocleari e della forte ricaduta che la diagnosi di ipoacusia ha generalmente sui genitori, che nella maggior parte dei casi sono udenti. È necessario che chiunque operi nell’ambito della sordità abbia dei punti di riferimento per orientarsi nel percorso riabilitativo in modo sicuro e competente.   Silvia Montino è Logopedista presso il Dipartimento di Neuroscienze dell’Università degli Studi di Padova-Clinica ORL. Dottore Magistrale in Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie.   Sara Ghiselli è Ricercatore presso il Dipartimento di Neuroscienze dell’Università degli Studi di Padova-Clinica ORL. Specialista in Audiologia e Foniatria. ​​​​​​​ Patrizia Trevisi è Professore Associato presso il Dipartimento di Neuroscienze dell’Università degli Studi di Padova-Clinica ORL. Specialista in Audiologia e Foniatria. Presidente del Corso di Laurea in Logopedia dell’Università degli Studi di Padova. Indice Presentazione ISBN: 9788867876563 Collana: ORL AF & L - Otorinolaringoiatria Audiologia Foniatria & Logopedia Autore: Silvia Montino, Sara Ghiselli, Patrizia Trevisi Edizione 2017 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Audiometria & Psicoacustica

Audiometria & Psicoacustica

€ 16,00

La nostra capacità di percepire il mondo sonoro è basata su un ampio spettro di funzioni uditive. Queste sono assicurate da meccanismi recettoriali e da processamenti neurali centrali che permettono di identificare, classificare, comprendere ciascun suono. Le funzioni uditive sono misurabili per mezzo di specifici test audiometrici, oggi utilizzati sia nella diagnosi delle ipoacusie sia nella verifica delle terapie mediche e riabilitative. Poiché i test utilizzati in audiometria si basano su paradigmi stimolo-risposta, si è pensato utile precedere la loro trattazione con una parte dedicata ai più importanti temi di psicoacustica. ​​​​​​​La terza parte è dedicata alle misure uditive per mezzo di stimoli verbali, un tipo di audiometria oggi ritenuto il più completo per valutare le capacità comunicazionali assicurate dalla funzione uditiva.   Silvano Prosser è Specialista in ORL e Audiologia, già medico dirigente presso la clinica ORL dell’Arcispedale S. Anna di Ferrara e già docente presso le scuole di specializzazione medica e per tecnici di audiometria e audioprotesi dell’Università di Ferrara. È autore di più di 200 pubblicazioni su riviste e volumi. Indice ISBN: 9788867877539 Collana: ORL AF & L - Otorinolaringoiatria Audiologia Foniatria & Logopedia 2 Autore: Silvano Prosser Edizione 2017 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La cura delle sindromi extrapiramidali

La cura delle sindromi extrapiramidali

€ 20,00

ISBN:8871784227 Collana: Neuroscienze 2000 Autore: Gallosti Luciano Edizione 2004 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La terapia delle malattie muscolari

La terapia delle malattie muscolari

€ 20,00

ISBN:8871780906Collana: Neuroscienze 2000 Autore: Cornelio F., Gallosti L. Edizione 2002Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La cura integrata multidisciplinare nel morbo Parkinson

La cura integrata multidisciplinare nel morbo Parkinson

€ 20,00

´A distanza di alcuni anni dal precedente volume curato da Abbruzzese, Manfredi e Gallosti 'La cura delle sindromi extrapiramidali' Cleup 2004, trova giustificata e tempestiva comparsa questo nuovo lavoro dovuto in gran parte all'entusiasmo del dott. Luciano Gallosti. Egli ha saputo tessere una rete virtuale di collegamento tra diverse istituzioni, professioni e realtà operative di eccellenza per far emergere tutta l'importanza che possono e devono assumere le 'professioni alleate' nell'affiancare il neurologo ed il neuroriabilitatore nella cura della malattia di Parkinson. Ecco allora comparire i contributi specifici e dedicati dell'urologo, dello psichiatra, del logopedista, del neuropsicologo, del terapista occupazionale, dell'assistente sociale, dell'infermiere, del case manager ecc., con l'augurio che il futuro possa davvero assumere la configurazione di effettiva ed efficace multidisciplinarietà della cura neurologica della malattia di Parkinson.´ (dall´introduzione del Presidente di NEUROSCIENZE 2000, Associazione Trentino - Alto Adige, Dott. Giorgio Rossi) NEUROSCIENCE 2000, Collana diretta da L. Gallosti G. Rossi R. Schönhuber Riproduzioni artistiche di FRANCO PIVETTI. GIOVANNI ABBRUZZESE è docente alla sezione di Neurologia del Dipartimento di Neuroscienze, Oftalmologia e Genetica dell'Università di Genova. LUCIANO GALLOSTI è medico nella Divisione di Neurologia Riabilitativa OC di Rovereto. Dall´Indice Prefazione 15 G. ROSSI Capitolo 1 17 PROBLEMI DI INTERESSE INFERMIERISTICO Alba Bonetti, Elena Caronello Capitolo 2 35 VALUTAZIONE E TRATTAMENTO LOGOPEDICO NEI DISTURBI DELLA VOCE Maria Francesca De Pandis, Francesca Cipriano, Iolanda Buglione Capitolo 3 41 LA DISFAGIA: VALUTAZIONE E INTERVENTO RIABILITATIVO Michelangelo Bartolo, Cristina Tassorelli, Giorgio Sandrini Capitolo 4 61 TERAPIA OCCUPAZIONALE CON PAZIENTI AFFETTI DALLA MALATTIA DI PARKINSON Jelka Jansa, Ana Aragon, Mary Law Capitolo 5 73 PRINCIPI DI RIABILITAZIONE DEI DISTURBI URINARI Emilia Martignoni, Cristina Tassorelli Capitolo 6 85 LA VALUTAZIONE COGNITIVA DEL PARKINSONIANO, ASPETTI UTILI A FINI RIABILITATIVI Cristina Saetti, Luciano Gallosti, Anna Magherini, Paolo Nichelli, Danilo De Gaspari, Chiara Siri Capitolo 7 115 LA RIABILITAZIONE COGNITIVA DEL PAZIENTE AFFETTO DA DEMENZA A CORPI DI LEWY E PARKINSON-DEMENZA Elisabetta Farina, Fabrizio Olivotto Capitolo 8 137 DISTURBI MENTALI Giancarlo Giupponi, Andreas Erfurth Capitolo 9 173 L'INVALIDITA' NELLA MALATTIA DI PARKINSON Giuseppe Meco, Alfonso Rubino Capitolo 10 185 LA GESTIONE DEL PAZIENTE Rudolf Schoenhuber, Maurizio Facheris, Peter Pramstaller Capitolo 11 197 ADATTAMENTI DELL'AMBIENTE DOMESTICO NELLA MALATTIA DI PARKINSON Leonardo Scarzella, Alessandra Costanza, Luciano Gallosti Appendice 215 EVIDENZE DI EFFICACIA NELLA RIABILITAZIONE DEL MORBO DI PARKINSON Maria Teresa Pellecchia, Paolo Barone ISBN:9788861291805 Collana: Neuroscienze 2000 Autore: Gallosti L., Abbruzzese G. (a cura di) Edizione 2008 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello