0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Scienze psicologiche

Le libere improvvisazioni

Le libere improvvisazioni

€ 26,00

Alla stessa stregua della musica, lo studio della psicopatologia clinica assume il carattere della disciplina. Si affrontano contenuti razionali ed emotivi intrecciati in dimensioni articolate e in stretta relazione con l’operatività quotidiana: la musica nell’espressione di armonici elementi affettivo-emotivi, la psicopatologia clinica nell’incontro relazionale rivolto alla cura. Attività complesse, integranti aree mentali diverse, dalla sfera cognitivo-razionale a quella affettivo-emotiva. Facile la sensazione di smarrimento, da cui la tentazione di regole rassicuranti e inderogabili. “D’altro canto” per mantenere la giusta rotta appare fondamentale la presenza di punti di riferimento stabili e sicuri, specie a chi intenda affrontare navigazioni in acque poco conosciute e voglia garantirsi anche il viaggio di ritorno. Una regola in funzione di un viaggio dinamico quindi, e non “vincolante sintesi stanziale”, del rigore “evidence based” o di talune “fedelissime esecuzioni musicali”, per un caleidoscopico incontro artistico, o terapeutico, dove la opportunità della capacità improvvisativa favorisca l’espressione e la rielaborazione anche dai territori più inaccessibili. Il tutto in un atteggiamento scientifico di sperimentazione, verifica e misurabilità. Mario Degli Stefani, psichiatra psicoterapeuta, suonatore. Direttore scientifico del Centro Studi Musicoterapia di Thiene, da anni rivolge il suo interesse ad aspetti socio-antropologici della dimensione musicale e alle sue opportunità di cura nella salute mentale. Ha curato i volumi della collana “PerSona - Opportunità musicali per la salute e il benessere” editi da Cleup. Lavora a Padova presso il Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda Ulss 6 Euganea. Manuela Guadagnini, psicologa specializzata in musicoterapia, musicista. Dal 2007 opera a Padova come consulente di musicoterapia presso il Dipartimento di Salute Mentale Azienda Ulss 6 Euganea. Coordinatore Didattico Centro Studi Musicoterapia Alto Vicentino di Thiene, autrice di articoli e curatrice della collana “PerSona - Opportunità musicali per la salute e il benessere”. Alberto Schön, medico, neurologo, psicoanalista della Società Psicoanalitica Italiana. Già docente di Psicoterapia alla Scuola di Specializzazione in Psichiatria a Padova, Facoltà di Medicina. Si è occupato, tra l’altro, di senso dei suoni e di umorismo. Autore di numerose pubblicazioni tra cui un libro di storie cliniche brevi e leggibili dal titolo “Vuol dire. Dal diario di un analista”, Ed. Bollati Boringhieri 1997. www.progettopersonapadova.altervista.org www.facebook.com/progettoPerSonaPadova Fondazione G.E. Ghirardi Onlus www.fondazioneghirardi.org Indice Testi introduttivi ISBN:9788854952942 Collana: PerSona Curatori: Mario Degli Stefani, Manuela Guadagnini, Alberto Schön Edizione: 2020 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

26,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Il contributo dell'orientamento e del counselling all'agenda 2030

Il contributo dell'orientamento e del counselling all'agenda 2030

€ 32,00

Il volume nasce dal coinvolgimento e dalla collaborazione di un consistente numero di studiosi e studiose di diverse università italiane, che, nell’ambito delle riflessioni proposte nel corso del XVIII Congresso della Società Italiana di Orientamento (SIO), si sono interrogati a proposito dei contributi che le scienze dell’orientamento, del counselling e della progettazione professionale possono fornire al perseguimento di quegli obiettivi che le Nazioni Unite hanno suggerito in favore di uno sviluppo equo, sostenibile ed inclusivo per tutti. Il volume inoltre presenta la Carta-Memorandum dell’Orientamento e del Career counselling, frutto della elaborazione delle voci di più di cento persone, fra studiosi, studiose, ricercatori, ricercatrici, professioniste e professionisti che si occupano di orientamento, counselling e inclusione lavorativa. Le loro riflessioni hanno fatto emergere una serie di sfide che l’orientamento e il career counselling dovrebbero perseguire e le azioni che si dovrebbero svolgere per assumere un ruolo e una rilevanza di natura marcatamente sociale.   LAURA NOTA, Professore ordinario, Università di Padova, Delegata del rettore per l’Inclusione e la Disabilità. Dirige il Laboratorio LaRIOS ed è presidente della SIO e dell’European Society for Vocational Designing and Career Counseling. Le attività di ricerca riguardano l’inclusione, la sostenibilità sociale, i processi per un orientamento inclusivo e sostenibile. E’ autrice di numerosi articoli e volumi internazionali e nazionali. SALVATORE SORESI, Professore ordinario, Università di Padova.  Fondatore della SIO e coordinatore del Network Universitario per il counselling. Ha ricevuto tre prestigiosi riconoscimenti internazionali dall’American Psychology Association nel 2008, dall’European Society for Vocational Designing and Career Counseling nel 2013, e dalla Counseling Division dell’International Association of Applied Psychology nel 2014. SARA SANTILLI, Assegnista di ricerca presso il dipartimento FISPPA dell’Università di Padova, membro del Laboratorio di Ricerca ed Intervento per l’Orientamento alle scelte - LaRIOS. Vice presidente della Società Italiana per l’Orientamento-SIO. Le sue attività di ricerca riguardano il career counselling, le variabili e processi per un orientamento inclusivo e sostenibile, l’inclusione scolastica e lavorativa di persone con vulnerabilità. ​​​​​​​ Indice ISBN: 9788854951181 Collana: Counselling Contesti & Cambiamenti Collana di studi, ricerche e applicazioni_4 Curatori: Salvatore Soresi, Laura Nota, Sara Santilli Edizione: 2019  

Aggiungi al carrello

32,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Suoni, tempi e ritmi nelle relazioni di cura

Suoni, tempi e ritmi nelle relazioni di cura

€ 24,00

Sempre più numerosa è la letteratura specifica che evidenzia l’utilità, in diverse modalità applicative e in varie fasi della patologia psichica, di differenti tecniche di arteterapia che si avvalgono di modalità espressive non prettamente verbali. Tra queste una rilevanza peculiare riveste il linguaggio sonoro-musicale che sembra offrire, nel contesto della salute mentale, un’ottima possibilità di comunicare a vari livelli, e anche in aree di sofferenza psichica profonde, dove la ridotta capacità di elaborare emozioni e sentimenti in un pensiero esprimibile e condivisibile, limita notevolmente il raggio di un’azione terapeutica fondata sul linguaggio parlato. La musicoterapia, che del linguaggio sonoro si sostanzia, applicata ai vari contesti della salute mentale, mette a disposizione uno spazio di cura centrato sul paziente, rivelandosi un efficace mezzo di supporto al trattamento farmacologico e favorendo una migliore aderenza alle cure e una più positiva relazione del paziente col servizio di cura. Il volume raccoglie le relazioni, le comunicazioni preordinate e i poster, presentati in occasione del Congresso Nazionale Confiam di Musicoterapia, “Suoni, tempi e ritmi nelle relazioni di cura. Opportunità musicali per la salute mentale”, che ha rappresentato un’occasione di dibattito e approfondimento sul trattamento della salute mentale attraverso la musicoterapia nelle sue svariate applicazioni. L’articolazione del testo prevede cinque sessioni in cui contributi teorici, metodologici ed esperienziali vengono presentati in stretta connessione con l’esperienza clinica offendo anche uno spaccato dell’applicazione della musicoterapia all’interno dei servizi pubblici di salute mentale. Mario Degli Stefani, psichiatra, psicoterapeuta, suonatore. Referente GMP : Gruppo Musicoterapia in Psichiatria. Da anni rivolge il suo interesse ad aspetti socio-antropologici della dimensione musicale e alle sue opportunità di cura nella salute mentale. Ha curato il volume “Risuonanze”. Lavora a Padova presso il 2° Servizio di Psichiatria. Riferimenti: http://congrmusicoterapia2013.altervista.org/ https://www.facebook.com/pages/GMP-Gruppo-Musicoterapia-in Psichiatria/576623609014945?ref=bookmarks Luca Xodo, psicologo, coodinatore della Scuola di Specializzazione in Musicoterapia “Giovanni Ferrari” di Padova. Manuela Guadagnini, laureata in psicologia, specializzata in musicoterapia, musicista. Opera nell’ambito della musicoterapia con anziani, età evolutiva, neurolesomotori gravi e pazienti psichiatrici. Lavora dal 2007 a Padova come consulente di musicoterapia presso il 2° e 3° Servizio di Psichiatria e presso l’unità complessa di Neuropsichiatria infantile e dell’adolescenza. Fondazione G.E. Ghirardi Onlus www.fondazioneghirardi.org Indice e Presentazione ISBN:9788867873661 Collana: PerSona Autori: Mario Degli Stefani, Luca Xodo Edizione 2015 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

24,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Gruppi sonori

Gruppi sonori

€ 24,00

In un percorso di continuità con i due precedenti congressi organizzati nel 2015 e nel 2016, laddove si sono esaminate dapprima, il legame tra la voce e l’identità, e successivamente le possibilità teorico-esperenziali offerte dalla musica nei processi di inclusione e integrazione sociali e di cura, il Congresso “GRUPPI SONORI. Sonorità, risonanze, gruppo e cura” del 13 Ottobre 2017, ha proposto un’attenta disamina delle molteplici dinamiche gruppali, nella loro dimensione sonora e relazionale. Un momento di analisi e ricerca di legami possibili tra sonorità, armonie, dinamiche di gruppo e cura, nell’ascolto esperto, ma non solo, della loro dimensione sonora per una maggior comprensione delle opportunità, di inclusione sociale e clinico- terapeutiche. Il seminario musicale “MUSICHE E RITMI NEL TEMPO: la tradizione si fa cura” inserendosi nel progetto PerSona Musica e Identità, ha inteso essere un incontro tra convegno e festival, ponendo l’accento sulle possibilità di socializzazione, inclusione, cura e terapia offerte dalla musica, dal suono nella dimensione della tradizione. L’evento ha cercato di presentare alcune realtà esistenti nel campo della disabilità e della salute mentale che, dall’ apertura degli ospedali psichiatrici (riforma Basaglia) ad oggi, offrono nuove possibilità di inclusione e approccio alla cura valutando la dimensione della PerSona, ove l’identità vien definita e riacquistata tramite musica e suono. Mario Degli Stefani, psichiatra, psicoterapeuta, suonatore. Referente GMP, Gruppo Musicoterapia in Psichiatria. Docente al corso di Musicoterapia Conservatorio Pollini di Padova, Direttore scientifico Centro Studi Musicoterapia di Thiene, da anni rivolge il suo interesse ad aspetti socio-antropologici della dimensione musicale e alle sue opportunità di cura nella salute mentale. Ha curato i volumi “Risuonanze” e “Suoni tempi e ritmi nelle relazioni di cura”. Lavora a Padova presso il Dipartimento di Salute Mentale dell’Aulss 6 Euganea. www.facebook.com/gruppomtpsichiatria www.facebook.com/progettoPerSonaPadova Manuela Guadagnini, psicologa, musicoterapeuta, musicista. Dal 2000 opera nell’ambito della musicoterapia con anziani, età evolutiva, neurolesomotori gravi e pazienti psichiatrici. Lavora dal 2007 a Padova come consulente di musicoterapia presso il Dipartimento di Salute Mentale e presso l’Unità Complessa di Neuropsichiatria Infantile e dell’Adolescenza dell’Aulss 6 Euganea. Coordinatore didattico del Centro Studi di Musicoterapia Alto Vicentino di Thiene. Fondazione G.E. Ghirardi Onlus www.fondazioneghirardi.org Indice e Introduzione ISBN:9788867879755 Collana: PerSona Autore: Mario Degli Stefani Edizione: 2018 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

24,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Il counselling del futuro

Il counselling del futuro

€ 18,00

“Il counselling è essenzialmente una funzione associabile a professioni diverse, similmente interessate alla promozione della salute e del benessere, all’empowerment delle persone, alle loro capacità di progettazione e pianificazione, alla loro partecipazione ed inclusione nei diversi contesti di vita (scuola, lavoro, comunità). Per quanto sopra le azioni di counselling possono indirizzarsi a persone e gruppi, ma anche ad istituzioni, agenzie ed organizzazioni, e privilegiare, nel limite del possibile, il perseguimento di finalità di tipo preventivo. Il counsellor, in ogni caso, tende al cambiamento e al miglioramento di situazioni problemiche tramite intenzionali e specifiche tecniche e strategie consulenziali avvalentesi anche di tecnologie innovative” (La.RIOS, 2014). Per tutto ciò il couselling deve dimostrare per primo la propria vocazione al cambiamento testimoniando il coraggio di rinnovarsi con decisione, aggiornando i propri ancoraggi teorici e metodologici e affinando le proprie modalità di intervento. Laura Nota. È professore presso l’Università di Padova. Dirige il Laboratorio Larios e il Centro di Ateneo di Servizi e Ricerca per la Disabilità, la Riabilitazione e l’Integrazione. È presidente della SIO e dell’ESVDC. È co-editor del The International Journal for Educational and Vocational Guidance e del Journal of Policy and Practice in Intellectual Disabilities. È membro del Life Design International Research Group, del Career Adaptability International Collaborative Group, dello Steering Committee dell’University Network for Innovation in Guidance (Comunità Europea). Le attività di ricerca riguardano la psicologia dell’orientamento, il career counseling, la psicologia dell’inclusione e nuove dimensioni per il counselling. È autrice di numerosi articoli internazionali e nazionali e di più di dieci libri. Salvatore Soresi. È professore ordinario all’Università degli Studi di Padova. È membro del Life Design International Research Group, del Career Adaptability International Collaborative Group, dello Steering Committee dell’University Network for Innovation in Guidance (Comunità Europea). Ha dato vita e coordina il Network Universitario per il Counselling. È autore di circa duecentocinquanta pubblicazioni. Gli interessi di ricerca riguardano la psicologia delle disabilità, dell’inclusione, dell’orientamento, e da alcuni anni si sta occupando di counselling. Ha ricevuto tre riconoscimenti internazionali, dall’American Psychological Association nel 2008, dall’European Society for Vocational Designing and Career Counseling (ESVDC) nel 2013, e dalla Counseling division dell’International Association of Applied Psychology nel 2014. Indice Introduzione ISBN: 9788867874408 Collana: Counselling Contesti & Cambiamenti Collana di studi, ricerche e applicazioni_1 Curatori: Laura Nota, Salvatore Soresi Edizione2015 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Tutti diversamente a scuola

Tutti diversamente a scuola

€ 33,00

L’inclusione non si realizza una volta per tutte, necessita di continui monitoraggi e sistematiche verifiche. Le minacce alla partecipazione e alla personalizzazione dell’insegnamento, infatti, tendono spesso ad avere la meglio su scelte didattiche e metodologiche secondo le quali è professionalmente doverosa la realizzazione di contesti facilitanti il coinvolgimento e l’apprendimento di tutti. Tutto questo comporta l’abbandono di “visioni speciali”, il convincimento che è necessario opporsi a modalità diagnostiche tendenti alla “categorizzazione” di persone e situazioni e alla tentazione di proporre solamente ad alcuni attenzioni educative differenziate. Questi, assieme alla presenza nelle classi di “operatori specializzati” che tenderebbero di fatto ad occuparsi soprattutto di alcuni e pochi alunni, magari in nome di alcuni documenti ufficiali, di alcune associazioni o di alcuni studiosi delle disabilità e delle diversità, rappresentano forse oggi gli ostacoli più consistenti ad un’inclusione scolastica di qualità. L’inclusione necessita di innovazione didattica, di risorse, di “competenze docenti” e, forse, di tanto coraggio per riuscire a fare a meno di supporti e sostegni che ne potrebbero, di fatto, minare la qualità. LAURA NOTA È professore presso l’Università di Padova. Dirige il Centro di Ateneo di Servizi e Ricerca per la Disabilità, la Riabilitazione e l’Integrazione. È presidente della SIO e dell’ESVDC. È co-editor del Journal of Policy and Practice in Intellectual Disabilities. È membro del Life Design International Research Group. Le attività di ricerca riguardano la psicologia dell’inclusione e nuove dimensioni per l’orientamento e il counselling. È autrice di numerosi articoli internazionali e nazionali e di più di dieci libri. Maria Cristina Ginevra È assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia, Università di Padova, dove collabora con il Centro di Ateneo di Servizi e Ricerca per la Disabilità la Riabilitazione e l’Integrazione. È docente a contratto del Dipartimento di Psicologia, Università di Milano-Bicocca, dove insegna Psicologia delle disabilità e dell’integrazione scolastica. Le attività di ricerca riguardano l’ambito della psicologia della disabilità e dell’inclusione scolastica e lavorativa. SALVATORE SORESI È professore ordinario all’Università degli Studi di Padova. È membro del Life Design International Research Group. Ha dato vita e coordina il Network Universitario per il Counselling. Gli interessi di ricerca riguardano la psicologia delle disabilità, dell’inclusione, e da alcuni anni si sta occupando di counselling. Ha ricevuto tre riconoscimenti, dall’American Psychological Association nel 2008, dall’European Society for Vocational Designing and Career Counseling nel 2013, e dalla Counseling division dell’International Association of Applied Psychology nel 2014.   Indice Introduzione ISBN: 9788867874712 Collana: Counselling Contesti & Cambiamenti Collana di studi, ricerche e applicazioni_1 Curatori: Laura Nota, Maria Critina Ginevra, Salvatore Soresi Edizione 2015 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

33,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Il counselling in Italia -5%

Il counselling in Italia

€ 33,00 € 31,35

In epoche di marcate incertezze come quelle attuali, si incrementano a dismisura, in fasce sempre più estese delle popolazioni, anche i tassi di malessere e disagio delle persone e, parallelamente, aumentano anche le richieste di supporto e di interventi in grado di aiutare le persone a fronteggiare positivamente le complessità e difficoltà che possono incontrare a scuola o nella loro vita familiare e comunitaria, nel lavoro o nella progettazione professionale. Tra queste azioni figurano anche quelle proprie del counselling che, esplicitamente, si presenta come uno strumento efficace per aiutare le persone, le organizzazioni e i contesti ad individuare obiettivi da perseguire, opportunità da cogliere e strategie e punti di forza da valorizzare. Il Counselling in Italia: funzioni, criticità, prospettive e applicazioni è dovuto al coinvolgimento e alla collaborazione di un consistente numero di studiosi e ricercatori italiani che, nell’ambito delle riflessioni proposte dal Network Universitario per il Counselling (Uni.Co), si sono interrogati a proposito della formazione e della certificazione delle competenze necessarie per rendere efficaci processi, pratiche, funzioni e servizi di aiuto allo sviluppo e al mantenimento di livelli elevati di soddisfazione per la qualità della vita di tutte le persone. Salvatore Soresi. È professore ordinario all’Università degli Studi di Padova. È membro del Life Design International Research Group. Ha dato vita e coordina il Network Universitario per il Counselling. Gli interessi di ricerca riguardano la psicologia delle disabilità, dell’inclusione, e da alcuni anni si sta occupando di counselling. Ha ricevuto tre riconoscimenti, dall’American Psychological Association nel 2008, dall’European Society for Vocational Designing and Career Counseling nel 2013, e dalla Counseling division dell’International Association of Applied Psychology nel 2014. Laura Nota. È professore presso l’Università di Padova. Dirige il Centro di Ateneo di Servizi e Ricerca per la Disabilità, la Riabilitazione e l’Integrazione. È presidente della SIO e dell’ESVDC. È co-editor del Journal of Policy and Practice in Intellectual Disabilities. È membro del Life Design International Research Group. Le attività di ricerca riguardano la psicologia dell’inclusione e nuove dimensioni per l’orientamento e il counselling. È autrice di numerosi articoli internazionali e nazionali e di più di dieci libri. Maria Cristina Ginevra. È assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia, Università di Padova, dove collabora con il Centro di Ateneo di Servizi e Ricerca per la Disabilità la Riabilitazione e l’Integrazione. È docente a contratto del Dipartimento di Psicologia, Università di Milano-Bicocca, dove insegna Psicologia delle disabilità e dell’integrazione scolastica. Le attività di ricerca riguardano l’ambito della psicologia della disabilità e dell’inclusione scolastica e lavorativa.   Indice ISBN: 9788867876402 Collana: Counselling Contesti & Cambiamenti Collana di studi, ricerche e applicazioni_3 Curatori: Salvatore Soresi, Laura Nota, Maria Cristina Ginevra Edizione: 2016 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

31,35

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
PerSona Voce e Identità

PerSona Voce e Identità

€ 24,00

  Il Congresso “PerSona. Voce e Identità” svoltosi nell’ottobre del 2015 a Piazzola sul Brenta nella prestigiosa Villa Contarini G.E. Ghirardi, ha voluto porre l’attenzione sul rapporto che intercorre tra la voce, intesa nei suoi aspetti sonori e espressivi e la formazione – manifestazione dell’identità personale. Questo volume raccoglie i contributi delle tre giornate di studio, articolati in cinque parti, con l’intento di proporre una riflessione, una sorta di indice sulla realtà del fenomeno voce tra arte e scienza, corpo e mente.   Mario Degli Stefani, psichiatra, psicoterapeuta, suonatore. Referente GMP, Gruppo Musicoterapia in Psichiatria. Docente al corso di Musicoterapia Conservatorio Pollini di Padova, da anni rivolge il suo interesse ad aspetti socio-antropologici della dimensione musicale e alle sue opportunità di cura nella salute mentale. Ha curato i volumi “Risuonanze”e “Suoni tempi e ritmi nelle relazioni di cura”. Lavora a Padova presso il 2° Servizio di Psichiatria dell’Ulss 16. www.progettopersonapadova.altervista.org www.facebook.com/gruppomtpsichiatria www.facebook.com/progettoPerSonaPadova Francesco Facchin, docente nel Conservatorio statale di musica di Padova e nel corso di Logopedia dell’Università di Padova. Nel 2000-2001 è stato Fellow della Harvard University (Villa I Tatti - The Harvard University Center for italian renaissance Studies). All’attività artistico-musicale affianca quella di ricerca storico musicale sui temi dell’ascolto e della voce e di didattica speciale e uso della musica in terapia. In questi ambiti ha pubblicato vari studi e articoli. www.progettopersonapadova.altervista.org www.facebook.com/progettoPerSonaPadova   Manuela Guadagnini, laureata in psicologia clinico-dinamica, specializzata in musicoterapia, musicista. Dal 2000 opera nell’ambito della musicoterapia con anziani, età evolutiva, neurolesomotori gravi e pazienti psichiatrici. Lavora dal 2007 a Padova come consulente di musicoterapia presso i tre Servizi di Psichiatria e presso l’unità complessa di Neuropsichiatria infantile e dell’adolescenza dell’Ulss 16 Padova. Docente di Musicoterapia e anziani presso la scuola di Specializzazione in Musicoterapia “G. Ferrari” di Padova. Fondazione G.E. Ghirardi Onlus www.fondazioneghirardi.org Indice e Presentazione ISBN:9788867873661 Collana: PerSona Autori: Mario Degli Stefani, Francesco Facchin Edizione 2016 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

24,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello