0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Tags

Progetto R.I.So.R.S.E. 2003/2004

Progetto R.I.So.R.S.E. 2003/2004

€ 14,00

ISBN:8871788885Collana: Agenzia Scuola - IRRE Veneto Autore: Mancarella Anna Rita Edizione 2004Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Tu es Petrus

Tu es Petrus

€ 12,00

Con ´Tu es Petrus´ Romano Canton offre ai suoi lettori il quarto testo del suo itinerario poetico. Questa raccolta di poesie sgorga di getto con la forza di una fede sicura e appassionata. In Karol Wojtyla individua un modello di vita da proporre al Mondo d'oggi, soprattutto giovanile. Compito non facile per l'elevata statura morale e spirituale del papa. Un punto era fondamentale: l'importanza che questo novello ´Apostolo delle Genti´ dava al dialogo, con la folla nei suoi numerosi viaggi, suscitando ovunque immediato entusiasmo. Romano Canton ci presenta poi il nuovo Pontefice: Benedetto XVI. Mette in evidenza i primi, importanti atti del suo Pontificato, la chiarezza e la fermezza del comunicare, il suo Ecumenismo. Tutto è espresso in versi dall'andamento discorsivo e piano in cui prevale la coralità, il voler farsi voce della Gente. Leggere questo messaggio cristiano in un Mondo inquieto, dopo l'Undici Settembre, ha visto crollare tutte le sue sicurezze e dove anche la natura sembra irridere alle fragili conquiste dell'uomo, è utile perchè contiene il richiamo a non arrendersi davanti alle lotte della vita, ma ad agire e sperare con fiducia. Romano Canton, è laureato in Pedagogia e Scienze dell'Educazione Permanente. Ha insegnato per parecchi anni e poi ha diretto il Centro Mobile di Animazione culturale e di Educazione permanente della Provincia di Padova. Vanta un consistente numero di articoli e di pubblicazioni a carattere pedagogico, religioso e sociale. ISBN:8871788788 Collana: Poesia Autore: Canton Romano Edizione 2007 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Write not die

Write not die

€ 13,00

12 racconti. 12 autori under 30. Padova, la sua università, migliaia di studenti tra i quali vibra una passione nascosta e senza voce: sogni e idee che spesso non trovano realizzazione, che rimangono impressi in pagine che nessuno leggerà mai. Una realtà che ConAltriMezzi, gruppo di lavoro e rivista online di cultura ed attualità, ha cercato di portare a galla in questa raccolta. Ecco il senso di Write not die: spezzare la maledizione, scrivere e non lasciare che sia il tempo a portarsi dietro le fatiche, le fantasie e le ambizioni di chi scrive. Da tempo CAM cerca di valorizzare e coinvolgere nel proprio progetto nuove forze pronte a condividere le medesime passioni ed in questo caso ha deciso di farlo per mezzo di una raccolta di racconti, costruita volutamente su una molteplicità di autori, e dunque su una molteplicità di forme narrative. Un lavoro di selezione che infine ha condotto a questo libro, che non vuole limitarsi a un solo episodio e che spera di rinnovarsi in una collana che, nel bene e nel male, sia in grado di offrire una fotografia di una realtà 'sommersa' per troppo tempo taciuta. «Lo scrivere, poco o tanto, è anche occasione di conoscenza, di sé e degli altri, di riflessione, di autoanalisi. (…) Scrivere ha sempre delle conseguenze, in primo luogo su chi scrive. Il compito del lettore, in questo caso, è quello di seguire con attenzione intenzioni, ambizioni e anche paure delle nuove generazioni che si affacciano agli orizzonti della scrittura e del senso» guido baldassarriconaltrimezzi.comISBN:9788861297821Collana: Narrativa Autore: Conaltrimezzi Edizione 2011Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

13,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Attività culturale di ricerca e didattica 1979-2010

Attività culturale di ricerca e didattica 1979-2010

€ 20,00

La Produzione Culturale del Centro Promozionale Vallarsa e del Centro Studi Museo Etnografico Vallarsa è un apporto essenziale al patrimonio di conoscenza circa la Vallarsa. La Ricerca ha contribuito a reperire documenti ed iconografia per costruire la identità storica della Vallarsa attraverso gli eventi della Storia e la sua costituzione in Comunità, con la propria amministrazione, la propria chiesa, il proprio simbolo, la propria cultura, i propri usi e costumi. Lo Studio degli aspetti della civiltà e del contesto socioeconomico della Valle è stato propedeutico alla Attività  Museale. Esso ha documentato la dissolvenza tra la civiltà contadina e la civiltà industriale e tecnologica, ed ha assurto a reperti preziosi le immagini e gli oggetti appartenuti alla Civiltà Contadina. E per questo, le Mostre allestite sin dal 1984 sono divenute permanenti. La Attività  Didattica è conseguente e complementare a quelle di Ricerca e di Studio, in quanto essa dispone delle conoscenze e del materiale in ostensione presso le due sedi del Museo della Civiltà Contadina, come pure delle ricostruzioni degli aspetti della vita e delle attività della società contadina curate dal Centro Studi con il materiale d'archivio custodito dal Museo. Aldina Martini Presidente del Centro Studi Museo Etnografico Vallarsa. Insegnante, studiosa della Storia e cultrice della Civiltà Contadina della Vallarsa. Aldo Boninsegna Docente Universitario, medico chirurgo. Cultore di Storia locale. Fa parte del Centro Studi Museo Etnografico Vallarsa quale autore di ricerche e di studi storici. ISBN:9788861297852 Collana: Varia Autore: Martini Aldina, Boninsegna Aldo Edizione 2011 Stato: Solo Presso Editore  

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Antologia 2011

Antologia 2011

€ 10,00

L'Associazione Caffè Letterario del Pedrocchi è un'associazione aperta a tutti i cittadini (…). L'Associazione è nota per l'attività svolta nel mondo del teatro, della letteratura, della pittura e della musica; prova ne sono le numerose serate teatrali realizzate con successo di pubblico, le mostre di pittura, i concorsi di poesia (anche per poeti esordienti), gli incontri pubblici di letteratura con lettura di testi di alto contenuto morale e civile proposti al fine di promuovere un costruttivo dibattito tra i presenti.Anche per il 2011, è stata confermata la tradizione di pubblicare l'Antologia di poesia e prosa, a conferma del nutrito interesse che questa iniziativa culturale continua a suscitare negli amanti della buona lettura. Un'occasione positiva perché propone una pausa di riflessione a tutte le persone sensibili alle vicende del nostro territorio, alla concreta disponibilità al dialogo, alla comunicazione pacifica, alle scelte più importanti. Un libro che parla di noi. I personaggi narrati, in cui ognuno di noi si può ritrovare, ci sono da esempio e da monito e ci aiutano a capire le ragioni e le conseguenze dei nostri atti. Un libro di poesie, di brevi racconti, di aforismi e di serene considerazioni. (…)(dalla Presentazione)Gli autori dell'Antologia 2011Gabriella Cajati, Gianfranco Cappellina, Maria Cappello, Francesco Celi, Rita Ennas, Patrizia Invernizzi Di Giorgio, Antonella Marcon, Silvana Maruccio, Giulia Miazzo, Vincenzo Montalto, Graziella Morello, Sonia Perazzolo, Anita Santone, Mirella Schivardi, Mario Simonato, Elisabetta Stefanini, Federico Torchio.ISBN:9788861297876Collana: Narrativa Autore: Il Caffè Letterario del Pedrocchi Edizione 2011Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

10,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Il teatro inglese tra Cinquecento e Seicento

Il teatro inglese tra Cinquecento e Seicento

€ 28,00

Di che consiste la teatralità del Rinascimento inglese? È un fenomeno letterario e spettacolare del tutto innovativo, con la fuga in avanti delle passioni, l'espansione dello spirito verso la bellezza, il piacere dei sensi, il dominio dell'uomo sulla natura, la sete di conoscenza, il fascino del proibito? Oppure intrattiene ancora legami organici con le tradizioni e le ideologie medievali, pur riflettendo le ambigue caratteristiche di un capitalismo borghese e mercantile in via di formazione? E che dire dei rapporti tra l'arte drammatica e le arti consorelle, poesia, pittura e musica? La drammaturgia inglese tra Cinque e Seicento si propone, in questi saggi di esimi studiosi, come uno straordinario complesso di tensioni, spinte e controspinte, luci e ombre, governato tuttavia da un senso ineliminabile, nel bene e nel male, della centralità, costruttiva o distruttiva, ma sempre e comunque operativa, delle funzioni e delle prerogative umane. Le curatrici Susan Payne insegna Letteratura inglese all'Università di Firenze. Si occupa da sempre di studi rinascimentali, affrontando tra i primi in Italia anche autori femminili, sia in riferimento al teatro sia alle poetiche ed estetiche del periodo. Valeria Pellis è assegnista all'Università di Firenze. Di formazione comparatistica, studia i rapporti tra le culture e le letterature europee, dal Rinascimento al Romanticismo. ISBN:9788861297890 Collana: ITHACA - Scienze dell´Interpretazione Autore: Payne Susan, Pellis Valeria Edizione 2011 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

28,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Chirurgia laparoscopica del colon e del retto

Chirurgia laparoscopica del colon e del retto

€ 0,01

Dalla Prefazione Il libro è suddiviso in cinque capitoli principali e si propone di affrontare sia considerazioni di carattere generale che aspetti più specifici della pratica quotidiana di un gruppo infermieristico inserito in un centro di riferimento laparoscopico e d'avanguardia. Nel primo capitolo vengono affrontati i principi basilari che il personale inserito in una sala di chirurgia laparoscopica è tenuto a conoscere, delineando sia le particolari caratteristiche degli ambienti, delle apparecchiature e dei presidi, che la specifica organizzazione del lavoro. Il secondo capitolo tratta la tematica dello strumentario laparoscopico e dei vari presidi annessi, mettendone in evidenza le peculiarità e spiegandone la gestione, la manutenzione, la sterilizzazione. A fine capitolo vengono mostrate alcune tipologie di set per lo strumentario utilizzate per la chirurgia miniinvasiva colorettale. Le strategie che gli infermieri di sala operatoria adottano durante le procedure laparoscopiche per mantenere uno standard costante di elevata qualità sono esplicitate nel terzo capitolo. In questa sezione vengono trattati i princìpi generali per l'allestimento dei carrelli con lo strumentario, la sistemazione del paziente sul letto operatorio, la preparazione del campo sterile. In questi paragrafi viene data particolare rilevanza ad una serie di 'operazioni' assistenziali che l'infermiere strumentista e il fuori tavolo compiono nella pratica quotidiana. Il quarto capitolo anticipa i 'protocolli infermieristici specifici della chirurgia laparoscopica colo-rettale', contenuti nel capitolo successivo, elencando gli atteggiamenti comuni da tenere in ogni intervento chirurgico. Il quinto capitolo, che chiude il manuale, offre la dimostrazione pratica di protocolli per interventi di chirurgia colorettale utilizzati presso l'Unità Operativa di Chirurgia Generale e il Gruppo Operatorio del P.O. di Castelfranco V.to Azienda U.L.S.S. n.8 Asolo (TV). Ogni protocollo è stato steso per tipologia d'intervento e, letto singolarmente, può essere utilizzato come una completa e dettagliata procedura tecnico-pratica. […] Le nozioni trasmesse in queste pagine sono la raccolta di ricerche personali, di lavori d'équipe e di materiale scientifico scrupolosamente organizzati e ordinati al fine di rendere questa guida comprensibile e di facile consultazione, sia per i neofiti, che come spunto per la progressione di chi la chirurgia laparoscopica avanzata già la conosce. Michele De Vidi è infermiere e strumentista in Chirurgia Generale, Laparoscopica e Miniinvasiva Gruppo Operatorio al P.O. di Castelfranco Veneto (TV) – Azienda U.L.S.S. n.8 Asolo – Regione Veneto. ISBN:9788861296978 Collana: Scienze mediche Autore: De Vidi Michele Edizione 2011 Stato: Solo Presso Editore

Non disponibile
Metodologia e Didattica delle attività  motorie

Metodologia e Didattica delle attività  motorie

€ 12,00

L´educazione motoria è considerata una disciplina formativa con finalità , contenuti, percorsi metodologici valutativi propri. Il suo significato educativo è basilare, poichè individua nelle dimensioni della corporeità  e della motricità  elementi fondamentali di sviluppo e di crescita fisica, affettiva, sociale, intellettiva ed etica, e svolge, per di più, anche un ruolo significativo nei processi di educazione alla salute poichè permette di gettare le basi per costruire e conservare una struttura fisica e mentale che rappresenta la naturale difesa per la salute in una prospettiva più ampia di sviluppo del benessere. Il volume è anche arricchito da esempi di esperienze concrete di progettazione che possono servire da spunto a chi si occupa di scienze motorie, non solo in ambito scolastico ma anche in quello dell´extrascuola. Giuliana Pento è docente di Scienze Motorie all´Università  di Padova. Insegna Teoria e pratica dell'educazione motoria nella Facoltà  di Scienze della Formazione, Didattica dell'attività  motoria presso il Corso di Laurea Interfacoltà  in Scienze Motorie e Scienza e tecniche dell'attività  motoria ricreativa nel Corso di Laurea Specialistica Interfacoltà  in Scienze e Tecniche dell'Attività  Motoria Preventiva e Adattata. Ha pubblicato "Muoversi per... piacere. Educare al corpo e al movimento nella scuola dell'infanzia", Edizioni Junior, 2003. ISBN:8861290388 Collana: Scienze dell´educazione Autore: Pento Giuliana Edizione 2007 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La lingua di A. Serhane

La lingua di A. Serhane

€ 15,00

´La littè rature parle-t-elle du monde?´ (A. Compagnon). A questa importante indagine teorica sulla referenzialità  - o autoreferenzialità  -  della letteratura, i romanzi di Abdelhak Serhane rispondono con un forte appello al reale: non soltanto nei contenuti, ma anche nella lingua che li racconta e in cui si inscrivono lo stesso engagement e la stessa ribellione. Scrittore e poeta magrebino di espressione francese, Serhane riflette la virulenza della sua condanna contro le strutture patriarcali della società marocchina tradizionalista nel funzionamento testuale della sua opera. Il saggio ne percorre e analizza la problematicità diegetica, evidente nelle frammentazioni del racconto e nel moltiplicarsi scintillante delle prospettive enunciative che le accompagnano; studia la polifonia delle espressioni sarcastiche, dei giochi di antifrasi, delle manipolazioni parodistiche e dei discorsi in forma indiretta libera. Si sofferma sulla diglossia delle modulazioni del codice orale arabo e sulle libertà prosodiche del linguaggio popolare. Non trascura, infine, la lingua dei rapporti spaziali e ne evidenzia, al di là della denotatività delle varie isotopie, le supersignificanze e le finalit argomentative. Francesca Todesco è docente a contratto di Lingua Francese nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Trento. Titolare di un Dottorato di ricerca in Francesistica - Università degli Studi di Milano -, è autrice di diversi saggi di analisi linguistica sulla letteratura francofona, magrebina di lingua francese in particolare, pubblicati in raccolte, riviste e atti accademici nazionali e internazionali. Ha collaborato a progetti di ricerca dell'Università di Padova e si interessa da alcuni anni del rapporto fra letteratura e pedagogia e del romanzo pedagogico rousseauiano; da qui un suo recente saggio critico sul 'paradosso' nell'opera di Rousseau, presto seguito da una pubblicazione sui messaggi impliciti dell'Emile. Si è interessata anche dell'opera artistica di M. Butor con un'edizione critica e traduzione, di prossima pubblicazione, del manoscritto inedito conservato alla BNF 'Figures dans un paysage. Sédimentation'. Fa parte dell'équipe del Nuovo Dizionario Generale Bilingue diretto da G. Dotoli. ISBN:9788861291881 Collana: Glottologia, Linguistica, Lingue e letterature straniere Autore: Francesca Todesco Edizione 2008 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Il peso di essere pesanti

Il peso di essere pesanti

€ 14,00

‘Chi sono io?’. Questa domanda è strettamente connessa all’identità personale che, solitamente, riaffiora in alcuni periodi specifici dell’esistenza come l’infanzia e l’adolescenza. L’identità non è un costrutto che appartiene puramente alla sfera psicologica ma presenta importanti connotazioni legate alla corporeità, componente probabilmente a maggior rischio di compromissione in persone considerate diverse dalla norma, come i disabili o gli obesi. E, se è vero che l’identità, anche quella corporea, è plasmata dal riconoscimento sociale – osservando il fenomeno con uno sguardo pedagogicamente orientato, emerge una problematica estremamente rilevante tipica dell’attuale società del benessere: l’aumento dell’incidenza dell’obesità fin da bambini, i quali sono, sempre più vittima di attacchi di bullismo, sviluppando nell’arco della vita un’identità corporea danneggiata, con un vissuto negativo sia a livello percettivo che attitudinale, senza riuscire a ‘scrollarsi di dosso’ quel ‘grasso fantasma’ che, arrivati all’età adolescenziale e all’età adulta, non avrebbe più motivo di segnare definitivamente una consapevolezza corporea negativa e surreale. Stefano Scarpa, Ph.D, insegna Integrazione delle persone con disabilità nelle attività motorie nel Corso di Laurea in Scienze motorie del Dipartimento di Scienze Biomediche dell’ Università di Padova. Si occupa principalmente di didattica e ricerca educativa nell’ambito delle scienze della motricità. Le sue ricerche si sono focalizzate inoltre sulla pedagogia speciale dello sport, sulla psicologia del sé corporeo nella disabilità, sulla filosofia dello sport. Indice ISBN:9788867876662 Collana: Scienze dell'educazione Autore: Stefano Scarpa Edizione 2016 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Guida pratica alla stimolazione cognitiva, affettiva, relazionale delle persone anziane istituzionalizzate

Guida pratica alla stimolazione cognitiva, affettiva, relazionale delle persone anziane istituzionalizzate

€ 22,00

La Guida descrive in modo pratico e dettagliato gli interventi cognitivi e affettivo relazionali che possono essere attuati all'interno delle strutture residenziali per anziani. Rappresenta il risultato di anni di lavoro all'interno del Centro Servizi Anni Sereni (gestito dal Consorzio Sociale CPS) durante i quali sono stati messi a punto e validati, con metodologia sperimentale, alcuni protocolli di trattamento. Il volume si compone di una breve parte teorica, a sostegno razionale degli interventi e di due parti pratiche, l'una focalizzata sui trattamenti cognitivi e l'altra sulle tecniche affettive e relazionali. Ciascuna parte, oltre alla descrizione dei protocolli e delle metodiche di trattamento, contiene delle schede operative riproducibili. Ideali fruitori di questa pubblicazione sono coloro che lavorano in quest'area e desiderano incrementare il proprio bagaglio di conoscenze teoriche e pratiche e in particolare gli Educatori Professionali che si avvicinano per la prima volta al mondo dell'anziano per acquisire tecniche e strategie di intervento. La ricerca è sostenuta da precisi riferimenti teorici nell'ambito della neuropsicologia, della psicologia cognitiva, delle neuroscienze, della psicologia dell'invecchiamento, della psicoterapia, della pedagogia e delle scienze dell'educazione. Ha l'avallo di Severino De Pieri, docente di Teoria e Tecnica dei test strutturati, di Psicologia dell'orientamento, nonchè Preside della SISF 'Scuola Superiore Internazionale di Scienze della Formazione di Venezia e di Salvatore Capodieci', docente di Psicopatologia generale presso la SISF. Dal punto di vista pratico, la guida è ricca di protocolli dettagliati e descritti in modo operativo che rappresentano, nella maggior parte dei casi, una novità originale nell'ambito del trattamento di soggetti anziani. Da non sottovalutare, infine, la ricerca sperimentale e i dati statistici del protocollo affettivo-relazionale contenuti nella guida, che provano l'efficacia del trattamento in ambito cognitivo, timico, comportamentale, assistenziale e funzionale. Autori VALENTINA BUSATO è Dottore in Scienze dell'Educazione e Dottore Magistrale in Psicologia. Specializzazione in Mediazione Famigliare. Master di II Livello in Psicologia Gerontologica. Docente in corsi di formazione e relatrice in convegni su tematiche dell'area socioassistenziale. Attualmente opera presso il Centro Servizi Anni Sereni, Scorzè (Venezia). ADALBERTO BORDIN Geriatra, medico ospedaliero per quarant'anni. Già  Primario Geriatra, Direttore del Dipartimento Geriatrico e Referente dell'Area Anziani dell'AULSS 13 Regione Veneto. Tiene corsi di formazione ed è relatore in convegni e congressi regionali e nazionali. è attualmente Direttore Sanitario e Consulente Geriatra presso Anni Sereni, Scorzè (Venezia). ISBN:9788861293588 Collana: Scienze dell´educazione Autore: Valentina Busato, Adalberto Bordin Edizione 2009 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

22,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
I giardini di Tripoli

I giardini di Tripoli

€ 14,00

Nel 1911, agli albori del conflitto coloniale, un giovane studente si imbarca come mozzo dal porto di Napoli su una nave diretta verso la Libia. Infrangendo convenzioni sociali e regole imposte dalla famiglia, Giuseppe, protagonista del romanzo, lascia coraggiosamente la sua terra spinto da un profondo bisogno di indipendenza e dal desiderio di esplorare nuovi mondi e culture. Esuberante e sensibile il 'bel marinaio', così soprannominato, si sente attratto dalla natura rigogliosa delle oasi nel deserto e dalle lunghe distese di sabbia, dal folclore delle numerose popolazioni che vivono in quelle terre, dai paesi dai bianchi edifici e dal fascino dei resti archeologici della dominazione romana. Giuseppe si dedica alla scoperta della Libia attraverso viaggi, incontri e letture e in breve tempo diviene un abile uomo d'affari che gestisce la redditizia attività di un mulino. Durante lo svolgersi della grandiosa festa di Primavera a Tripoli Giuseppe incontra Aiscia. Tra loro vi è da subito attrazione, senso di reciproca appartenenza che eleva le loro esistenze nella pienezza di un sentimento profondo. La storia d'amore dei due giovani, diversi per cultura e origine, si interrompe tuttavia bruscamente. Aiscia, come le impone il padre, soccombe alle regole del suo popolo unendosi in matrimonio a un artigiano dell'oro, Giuseppe cede alla pressione dei genitori ritornando in Italia dove allaccerà una nuova relazione sentimentale e troverà nuove opportunità di lavoro. Sulla loro storia tuttavia non calerà il sipario e Giuseppe farà ritorno in Libia… Autore: Beatrice Di Meo ha insegnato materie letterarie nelle scuole medie inferiori a Padova e nella provincia di Rovigo, città dove vive. Attratta dal dibattito politico, culturale e religioso, si dedica da tempo alla scrittura. Questo è il suo primo romanzo. Con una lettera di Magdi Cristiano Allam ISBN:9788861297388 Collana: Narrativa Autore: Di Meo Beatrice Edizione 2011 Stato: Disponibile RECENSIONI Settimio Rigolin in "polesine", 25 marzo 2012 Aurora Gardin

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Principi di economia

Principi di economia

€ 8,50

ISBN:8871788001Collana: Scienze economicheAutore: Grassivaro Francesco Edizione 1988Stato: Fuori Catalogo

Aggiungi al carrello

8,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
L'economia del progresso tecnico

L'economia del progresso tecnico

€ 11,50

ISBN:887178801X Collana: Scienze economiche Autore: Grassivaro Francesco Edizione 1988 Stato: Fuori Catalogo  

Aggiungi al carrello

11,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Musica e Psicologia negli scritti di Giuseppe Porzionato

Musica e Psicologia negli scritti di Giuseppe Porzionato

€ 14,00

Questo volume raccoglie alcuni degli scritti di Giuseppe Porzionato (1949 - 2003), ricercatore presso la Facoltà di Psicologia dell´Università degli studi di Padova, che è stato uno dei primi studiosi attivi nel campo della psicologia della musica in Italia. Si tratta di una raccolta di saggi proposti secondo principi concettuali piuttosto che in base ad un ordine cronologico. Il percorso di lettura analizza diversi filoni di ricerca di Giuseppe Porzionato, partendo da problemi metodologici con Lineamenti di metodologia della ricerca scientifica musicale e il metodo fenomenologico nello studio della percezione musicale, toccando poi il campo della percezione con I tranelli dell´ascolto musicale, Osservazioni sperimentali sul riconoscimento di micro e macromelodie. Da segnalare, in chiusura di volume, il saggio Indagine storiometrica slla precocità creativa dei compositori, che intende applicare procedure quantitative all´analisi della produttività dei compositori.Michele Biasutti, ricercatore universitario, svolge attività didattica presso la Facoltà di Psicologia e attività di ricerca nel campo della pedagogia sperimentale e dell´educazione musicale presso il Dipartimento di scienze dell´Educazione dell´Università di Padova.ISBN:8871788044Collana: Scienze sociali e cultura (Tessarolo-Sanguanini) Autore: Biasutti Michele Edizione 2004Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Vedute di psicologia matematica in prospettiva discreta

Vedute di psicologia matematica in prospettiva discreta

€ 24,00

ISBN:8871788052Collana: Scienze psicologicheAutore: Burigana Luigi Edizione 2004Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

24,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
L'unica cosa davvero

L'unica cosa davvero

€ 12,00

´L'unica cosa davvero´è una raccolta di racconti, ventuno, scritti tra la terra e il mare, tra le zolle smosse sotto i filari dei Colli Euganei e l'odore di sale e di sarde delle isole e delle città bagnate del Mediterraneo. Ci sono donne e ci sono uomini, ci sono tempi e luoghi racchiusi in finestre dagli orli spesso slabbrati, in una distensione diacronica che dagli anni della Grande Guerra, toccando la generazione irrequieta degli anni Sessanta, arriva alla lingua sincopata dei 'dialoghi cellulari' e agli MP3. Ci sono le pianure offuscate e aperte, i dossi chiaroscuri dei colli, le piazze lastricate di Venezia, le calli anguste e ombrate, i mattoni di rosso fumo dei vicoli. Nella 'leggerezza' dei racconti, che non vuol dire superficialità, si coglie la capacità dell'Autrice di guardare lontano pur rimanendo attaccata alle proprie radici. Carla Menaldo (Padova, 1966), è laureata in Lettere all'Università di Padova, dove ha conseguito anche la laurea specialistica in Giornalismo. Giornalista, attualmente vive e lavora a Padova, dove è responsabile dell'Ufficio Stampa dell'Ateneo patavino. Due suoi racconti sono stati selezionati dalla Giuria del premio letterario 'Scritti al Bo' e pubblicati nell'omonima raccolta: 'La casa del diavolo' (2001) e 'Mytika' (2002). ISBN:8871788060 Collana: Vicoli Autore: Carla Menaldo Edizione 2004 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Ancora a Venezia

Ancora a Venezia

€ 12,00

ISBN:8871788087Collana: VariaAutore: Nadalin Bruno Edizione 2006Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
L'Adige racconta

L'Adige racconta

€ 20,00

Del fiume Adige ho considerato il corso, le rotte, la pensilità, il susseguirsi dei popoli che hanno determinato la storia e le città, il commercio che ha unito le genti, le guerre che le hanno rese nemiche. Non ho trascurato l´attenta legislazione fluviale (necessaria nei secoli per regolare i commerci e la navigazione) e la complessità dal punto di vista geologico, degli insediamenti umani, dei castelli, dei luoghi ameni che riposano gli occhi e calmano la mente. I numerosi argomenti dalla sorgente alla foce si susseguono senza un ordine preciso, ho lavorato per esclusione lasciandomi trasportare da ciò che mi colpiva maggiormente. Un bel giorno ho deciso di fare un viaggio, non più in terre lontane, in mari tropicali, in mezzo alla massa dei turisti, ma molto vicino, col grande vantaggio di arricchirmi con la conoscenza di due incantevoli regioni italiane: dal Passo di Resia alla foce dell´Adige nel Mare Adriatico. Un percorso allettante, ricco e affascinante. Mariateresa Sivieri, laureata in lettere presso l´Università di Padova, città dove vive, si è dedicata all´insegnamento dall´età di ventidue anni, insegnando a Padova, Belluno e Castelfranco Veneto. Ha pubblicato nel 2002 ISBN:8871788117 Collana: Varia Autore: Sivieri Maria Teresa Edizione 2005 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Nastri, nastrini, cordelle. L'industria serica nel Padovano secc. XVII-XIX

Nastri, nastrini, cordelle. L'industria serica nel Padovano secc. XVII-XIX

€ 17,00

Attraverso una fitta rete di mercanti, botteghe, fiere e mercati, dopo minuziose e delicate fasi di preparazione, svariati tipi di tessuti in seta facevano il loro ingresso nelle case degli strati medio-alti della società. Nei secoli dell´età moderna, in un panorama europeo contraddistinto da un sensibile aumento del consumo di beni di lusso e da rapidi mutamenti nella moda, in un periodo di profondi cambiamenti politici ed economici per la penisola italiana, il Padovano si specializzò nella confezione di passamanerie, ovvero nastri e nastrini detti più semplicemente cordelle, utili per gli usi di sartoria, per ornare le acconciature, rifinire gli abiti e gli arredamenti interni. Utilizzando una documentazione in larga parte inedita, l´autore ricostruisce un fenomeno che impegnò migliaia e migliaia di contadini, artigiani e mercanti dalla fine del Cinquecento fino agli esordi dell´età contemporanea. Superando fasi caratterizzate da aspri conflitti interni e riuscendo a fronteggiare la concorrenza di altri centri, modificando la tipologia del prodotto e ricorrendo al lavoro delle donne tessitrici del territorio, l´industria delle cordelle padovane riuscì a farsi apprezzare nei mercati dell´Italia e di molti paesi europei. Andrea Caracausi ha conseguito il titolo di dottore in Storia all´Università di Padova. Attualmente è dottorando di ricerca in Storia economica e sociale presso l´Università Commerciale ISBN:8871788133 Collana: Confronta Autore: Caracausi Andrea Edizione 2004 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

17,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Farmaci e metodi contraccettivi

Farmaci e metodi contraccettivi

€ 6,50

ISBN:8871788168Collana: Scienze del farmacoAutore: Seminario di Farmacologia Edizione 1977Stato: Fuori Catalogo

Aggiungi al carrello

6,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Guida ai dialetti veneti - I

Guida ai dialetti veneti - I

€ 15,50

ISBN:8871788176Collana: Guida ai dialetti veneti Autore: Cortelazzo M. Edizione 06/1982Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La psicoanalisi interpersonale

La psicoanalisi interpersonale

€ 15,50

ISBN:8871788184Collana: Scienze psicologicheAutore: Garofalo Diego Edizione 1979Stato: Fuori Catalogo

Aggiungi al carrello

15,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Sistema industriale e povertà

Sistema industriale e povertà

€ 8,00

ISBN:8871788214 Collana: Scienze economiche Autore: Magni E. Edizione 1979 Stato: Fuori Catalogo  

Aggiungi al carrello

8,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Emancipazione, responsabilità, psicoanalisi e scienza

Emancipazione, responsabilità, psicoanalisi e scienza

€ 13,00

ISBN:8871788222 Collana: Scienze psicologiche Autore: Peirone Luciano Edizione 1979 Stato: Fuori Catalogo  

Aggiungi al carrello

13,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Sistema informativo e programmazione socio-sanitaria locale

Sistema informativo e programmazione socio-sanitaria locale

€ 9,50

ISBN:8871788265Collana: Scienze statisticheAutore: AA.VV. Edizione 1980Stato: Fuori Catalogo

Aggiungi al carrello

9,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Guida ai dialetti veneti - II

Guida ai dialetti veneti - II

€ 12,50

ISBN:8871788273Collana: Guida ai dialetti veneti Autore: Cortelazzo M. Edizione 05/1980Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

12,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Lettura e progettaz. della forma urbana

Lettura e progettaz. della forma urbana

€ 5,50

ISBN:8871788281Collana: Ingegneria civile e architetturaAutore: AA.VV. Edizione 1980Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

5,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Per un'idea di pace

Per un'idea di pace

€ 14,00

ISBN:8871788303 Collana: Varia Autore: Pistolato Francesco Edizione 2006 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Repertorio delle professioni dell´Università di Padova

Repertorio delle professioni dell´Università di Padova

€ 15,00

Il repertorio delle professioni dell´Università di Padova contiene una mappa delle professioni cui è possibile accedere seguendo i corsi di studio dell´Università di Padova. Vengono individuate 290 attività professionali e per ciascuno vengono riportate indicazioni precise in termini di: - competenze e conoscenze necessarie per accedere alla professione, - percorsi formativi e prove indispensabili, - luoghi di lavoro nei quali quella professione è spendibile, - prospettive di occupazione, di reddito e di sviluppo professionale. Le professioni riguardano tutti gli ambiti di attività e comprendono sia le professioni libere, sia numerose professioni, anche la cosiddetta nuova economia, modellate in funzione degli stimoli colti dall´Università di Padova nei contatti con il mondo di lavoro. Un testo dunque fondamentale: - per i giovani della scuola superiore che stanno per iscriversi all´Università. Con il repertorio, lo studente può definire una mappa dei possibili percorsi universitari, le connessioni tra questi e il mercato e scegliere consapevolmente; - gli studenti iscritti, i quali possono, dalla consultazione delle professioni attinenti al proprio corso di studi, capire dove e con quale spirito svolgere attività di stage; - i neo-laureati, neo-specializzati e neo-dottori di ricerca che intendono documentarsi sul mercato del lavoro; - le imprese e gli enti che cercano nuova professionalità; - le facoltà che stanno per rinnovare l´offerta didattica. ISBN:887178832X Collana: Scienze statistiche Autore: Fabbris Luigi Edizione 2004 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Statistica e ricerca epidemiologica

Statistica e ricerca epidemiologica

€ 14,50

ISBN:8871788338Collana: Scienze statisticheAutore: Bellini P., Rigatti Luchini S., Vian F. Edizione 1981Stato: Fuori Catalogo

Aggiungi al carrello

14,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La riproduzione nel sottosviluppo

La riproduzione nel sottosviluppo

€ 6,50

ISBN:8871788346Collana: Scienze politicheAutore: Dalla Costa Giovanna Franca Edizione 1980Stato: Fuori Catalogo

Aggiungi al carrello

6,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Impagine e realtà nel movimento comunista internazionale

Impagine e realtà nel movimento comunista internazionale

€ 5,50

ISBN:8871788362 Collana: Scienze politiche Autore: Groppo B., Riccamboni G. Edizione 1980 Stato: Fuori Catalogo  

Aggiungi al carrello

5,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Diaspore globali e media

Diaspore globali e media

€ 11,50

ISBN:8871788370Collana: Scienze socialiAutore: Bregolin Maria Chiara Edizione 2004Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

11,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La trasmissione internazionale dell'inflazione

La trasmissione internazionale dell'inflazione

€ 5,50

ISBN:8871788389 Collana: Scienze economiche Autore: Mistri Maurizio Edizione 1981 Stato: Fuori Catalogo  

Aggiungi al carrello

5,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Saggi di critica

Saggi di critica

€ 13,50

ISBN:8871788419Collana: Scienze filologico-letterarieAutore: Pasqualotto Giangiorgio Edizione 1981Stato: Fuori Catalogo

Aggiungi al carrello

13,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Il commercio orizzontale: stato della teoria e verifiche empiriche

Il commercio orizzontale: stato della teoria e verifiche empiriche

€ 8,50

ISBN:8871788443Collana: Scienze economicheAutore: Camagni Roberto Edizione 1981Stato: Fuori Catalogo

Aggiungi al carrello

8,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Emarginazione come processo

Emarginazione come processo

€ 13,50

ISBN:8871788451Collana: Scienze economicheAutore: Vian Felice Edizione 1981Stato: Fuori Catalogo

Aggiungi al carrello

13,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Problemi della programmazione curricolare

Problemi della programmazione curricolare

€ 5,50

ISBN:8871788478Collana: Scienze dell´educazioneAutore: Baratto Sergio Edizione 1982Stato: Fuori Catalogo

Aggiungi al carrello

5,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Medicina in montagna

Medicina in montagna

€ 11,50

ISBN:8871788524Collana: Scienze medicheAutore: Berti T., Angelini C. Edizione 1982Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

11,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Interdipendenza e sistema globale

Interdipendenza e sistema globale

€ 5,50

ISBN:8871788532Collana: Scienze economicheAutore: Carnevali Giorgio Edizione 1982Stato: Fuori Catalogo

Aggiungi al carrello

5,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
L'altro carcere

L'altro carcere

€ 10,50

ISBN:8871788540 Collana: Scienze sociali Autore: Mosconi Giuseppe Edizione 1982 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

10,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Il partito radicale

Il partito radicale

€ 12,50

ISBN:8871788559Collana: Scienze politicheAutore: Gusso Massimo Edizione 10/1982Stato: Fuori Catalogo

Aggiungi al carrello

12,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
L'apertura internazionale di un'economia periferica

L'apertura internazionale di un'economia periferica

€ 8,50

ISBN:8871788567 Collana: Scienze economiche Autore: Benedetti Eugenio Edizione 1986 Stato: Fuori Catalogo  

Aggiungi al carrello

8,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
L'informazione parlamentare. Sistema comunitario e modelli italiani

L'informazione parlamentare. Sistema comunitario e modelli italiani

€ 6,50

ISBN:8871788613 Collana: Scienze politiche Autore: AA.VV. Edizione 1983 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

6,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Radici e percorsi della protesta giovanile.

Radici e percorsi della protesta giovanile.

€ 8,50

ISBN:8871788656Collana: Scienze socialiAutore: Bettin Gianfranco Edizione 06/1983Stato: Fuori Catalogo

Aggiungi al carrello

8,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Guida ai dialetti veneti - V

Guida ai dialetti veneti - V

€ 12,50

ISBN:8871788664 Collana: Guida ai dialetti veneti Autore: Cortelazzo M. Edizione 09/1983 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

12,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Mercati dei capitali e integrazione economica

Mercati dei capitali e integrazione economica

€ 6,50

ISBN:8871788672Collana: Scienze economicheAutore: Orcalli Gabriele Edizione 1983Stato: Fuori Catalogo

Aggiungi al carrello

6,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Commercio internazionale e investimenti diretti

Commercio internazionale e investimenti diretti

€ 6,50

ISBN:8871788680Collana: Scienze statisticheAutore: Tiberi Vipraio Patrizia Edizione 1983Stato: Fuori Catalogo

Aggiungi al carrello

6,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Il furore di Nietzsche.

Il furore di Nietzsche.

€ 12,00

Sergio Martella, Il furore di Nietzsche / La nascita dell´eroe e della differenza sessuale, CLEUP, Padova, 2005, pp. 145, € 12. Nietzsche, eroe tragico e geniale; è un interprete emotivo, quasi femminile, che sovverte i canoni accademici della cultura europea. Pochi personaggi hanno suscitato, al pari di lui, entusiasmi di identificazione tali da originare radicali falsificazioni del suo pensiero. Cultore della laicità dei Greci, nemico del nazionalismo e di ogni razzismo, ostile agli stereotipi tedeschi, ancora oggi è imputato di essere l´ispiratore dell´ideologia nazi-fascista. Egli è il solo, in realtà, che abbia denunciato la profonda mala fede dell´Occidente. La sua follia e la sua morte rispecchiano lo stesso enigma che fu di Amleto.Sergio Martella (Magione, 1956), psicologo psicoterapeuta, dal 1993 svolge incarichi di insegnamento per l´Università di Padova. È autore di ricerche di psico-oncologia. Ha pubblicato il saggio: Pinocchio eroe anticristiano / Il codice della nascita nei processi di liberazione, Sapere Edizioni, Padova, 2000.email: sergio.martella@ordinepsicologiveneto.it - www.arte-e-psiche.com Il testo è corredato da nove tavole a colori del pittore Carlo Adelio Galimberti.Indice Introduzione - 1. Il filosofo, lo psicologo, l´artista - 2. Nietzsche come Penteo - 3. Il doppio e l´ambivalenza - 4. Nietzsche e la malattia d´Europa - 5. Edipo senza veli - 6. Il paesaggio oltre il labirinto - 7. Il pathos e il furore - 8. La caduta del fallo - 9. Il Dionisiaco e l´Apollineo alla base della differenza sessuale - 10. Sessualità, rinascita e coscienzaNOTE DI LETTURALa questione dell´emancipazione umana non è ancora oggi chiara nelle connessioni tra sviluppo dell´individualità e proprietà del ruolo sessuale. Ogni proprietà privata deriva la sua genetica di senso umano dal mondo dell´economia degli affetti: dalla de-privazione del ruolo sessuale nel processo di riproduzione. Così, l´appropriazione dei mezzi di produzione non può giungere ad una verifica pratica se non si tiene conto della necessaria riappropriazione dei mezzi di riproduzione; ossia della libertà del ruolo sessuale di ogni generazione. L´oppressione e lo sfruttamento sono prassi del possesso. Non è solo uno scherzo del linguaggio declinare l´evidenza che ISBN:8871788699Collana: Scienze psicologicheAutore: Martella Sergio Edizione 2005Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
I due Keynes

I due Keynes

€ 6,50

ISBN:8871788710Collana: Scienze politicheAutore: Agnati A., Covi A., Ferrari Bravo G. Edizione 1983Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

6,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Simone Weil prima di Simone Weil

Simone Weil prima di Simone Weil

€ 6,50

ISBN:8871788729Collana: Scienze politicheAutore: Canciani Domenico Edizione 1983Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

6,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Sviluppo tecnologico lavoro e valore

Sviluppo tecnologico lavoro e valore

€ 5,50

ISBN:8871788737Collana: Ingegneria civile e architetturaAutore: Barbini Giuseppe Edizione 1984Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

5,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La questione isterica

La questione isterica

€ 9,50

ISBN:8871788745Collana: Scienze psicologicheAutore: Turolla Alberto Edizione 1984Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

9,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Le imprese multinazionali

Le imprese multinazionali

€ 6,50

ISBN:8871788761Collana: Scienze economicheAutore: Grassivaro Francesco Edizione 1984Stato: Fuori Catalogo

Aggiungi al carrello

6,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Venezia 1948-1968

Venezia 1948-1968

€ 25,00

ISBN:8871788818Collana: Storia dell´arte - MuseologiaAutore: Castellani Alessia Edizione 2006Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

25,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Metis, X 2003 N.1

Metis, X 2003 N.1

€ 21,00

ISBN:8871781988 Collana: Metis Autore: Tessarolo Mariselda Edizione 2003 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

21,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Prospettiva interculturale nei processi educativi

Prospettiva interculturale nei processi educativi

€ 14,00

ISBN:8871788834Collana: Agenzia Scuola - IRRE Veneto Autore: Mancarella A.R.-Ongaro V. Edizione 2004Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Testi storici veneziani (XI-XIII secolo)

Testi storici veneziani (XI-XIII secolo)

€ 10,00

ISBN:8871788842Collana: Medioevo europeo Autore: Berto Luigi Andrea Edizione 01/2000Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

10,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Il territorio di Adria tra VI e X secolo

Il territorio di Adria tra VI e X secolo

€ 21,00

ISBN:8871785886Collana: Confronta Autore: Casazza Lorenzo Edizione 2001Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

21,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Metis 2000

Metis 2000

€ 19,50

ISBN:8871786688Collana: Metis Autore: Tessarolo Mariselda Edizione 2000Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

19,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La Vitamina E in dermatologia

La Vitamina E in dermatologia

€ 15,50

ISBN:8871787188Collana: Scienze medicheAutore: Fulvio Ursini Edizione 2001Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Prospettiva interculturale nei processi educativi

Prospettiva interculturale nei processi educativi

€ 13,00

ISBN:8871788877Collana: Agenzia Scuola - IRRE Veneto Autore: Mancarella Anna Rita Edizione 2004Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

13,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Istituzioni educative e formative: lineamenti storici, configurazioni strutturali, modalità operative

Istituzioni educative e formative: lineamenti storici, configurazioni strutturali, modalità operative

€ 25,00

Questo volume collettivo raccoglie ed armonizza ricerche originali, presentate in forma ancora monografica, sulle istituzioni educative e formative dell´ambito extrascolastico, offrendo quindi un panorama sufficientemente ampio dell´area educativa del pre-scolastico (l´asilo nido) e del para-scolastico (il laboratorio didattico), dell´educazione sociale diretta ai minori in difficoltà (la casa-famiglia), delle valenze educative di certe istituzioni sociosanitarie (dall´ospedale psichiatrico alle residenze sanitarie protette), dell´educazione non formale e dei movimenti ricreativi con valenza educativa (con un occhio di riguardo per lo scautismo), delle istituzioni educative di diverse aree geografiche europee (la Danimarca) ed extraeuropee (l´Ecuador), in un´ottica storico-pedagogica di taglio comparativo. Il volume ben si adatta anche alle esigenze formative dei corsi di laurea triennali per educatori, dal momento che fornisce loro un congruo bagaglio storico-pedagogico relativo alle istituzioni educative e formative nelle quali opereranno una volta laureati: vuole essere pertanto un contributo al tempo stesso scientifico-culturale e didattico alla ISBN:8871787889 Collana: Scienze dell´educazione Autore: Barbieri Nicola S. Edizione 2006 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

25,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Il nulla nel pensiero contemporaneo - Vol. I

Il nulla nel pensiero contemporaneo - Vol. I

€ 15,00

Dall´inizio del pensiero occidentale il nulla s´accompagna all´essere come la sua ombra; tuttavia non sempre il pensiero lo ha riconosciuto, spesso lo ha rimosso nella facile persuasione di una mera insignificanza. In realtà il problema del nulla appartiene alla radicalità del pensare e vive in un unico destino con l´essere. Nel Novecento l´attenzione al nulla ha trovato ampia diffusione per quanto riguarda le analisi del presente e del passato come nichilismo, ma accanto a queste più note indagini del secolo XX ha prodotto anche alcune riflessioni teoretiche tra le più profonde sul nulla in quanto tale. In questo primo volume vengono presentate le tre prospettive chiave di questa riflessione più radicale: la ripresa teologica del nulla svolta da Barth, in cui il nulla appare il problema stesso di Dio; la prospettiva del nulla come abisso dell´essere, e dunque essere stesso, condotta da Heidegger; il confronto col nihil absolutum, che si fonda sull´autocontraddittorietà del non essere, operato da Severino. Carlo Scilironi (Sondrio, 1954) insegna Ermeneutica filosofica e Filosofia teoretica e pensiero teologico all’Università di Padova. Ha pubblicato: Ontologia e storia nel pensiero di Emanuele Severino (1980), Atto, destino e storia (1988), Possibilità e fondamento della fede (1988), Note sulla semantica ontologica e sull’ermeneutica del Novecento (1989), Il volto del prossimo (1991), Destino e fede (1994), In cammino verso l’uomo (1994), Note intorno al problema della verità (1999), Nichilismo, sacro e mistero (2002), Il «De praedestinatione» di Giovanni Scoto Eriugena (2005), Essere e trascendenza (2011), Note intorno al problema della morte (2018). ISBN:8871788893 Collana: La filosofia e il suo passato Autore: Scilironi Carlo Edizione 02/2000 Stato: disponibile

Non disponibile
Riproduzione, Sessualità e Diversità di genere

Riproduzione, Sessualità e Diversità di genere

€ 30,00

ISBN:88717901 Collana: Scienze mediche Autore: Foresta Carlo Edizione 2008 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

30,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Manuale di psicopatologia generale (I ed.)

Manuale di psicopatologia generale (I ed.)

€ 29,00

ISBN:8871790588Collana: Scienze psicologicheAutore: Colombo Giovanni Edizione 1996Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

29,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Formazione Insegnante

Formazione Insegnante

€ 15,00

ISBN:8871788907Collana: Agenzia Scuola - IRRE Veneto Autore: Scanagatta Silvio Edizione 2004Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Parte I

Parte I

€ 10,00

ISBN:8871791088Collana: Scienze medicheAutore: Ragazzi Edizione 2000Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

10,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
I boschi delle regioni alpine italiane

I boschi delle regioni alpine italiane

€ 45,00

La conservazione della biodiversità, la protezione della Natura e la gestione sostenibile delle foreste costituiscono temi che sempre più richiamano l´attenzione di molteplici organismi internazionali e dell´opinione pubblica, preoccupati dal progressivo degrado che lo sviluppo industriale ha provocato all´ambiente. La soluzione di questi problemi non può che derivare da una maggiore conoscenza dei diversi ambienti, dalla comprensione del loro naturale funzionamento e dall´individuazione di linee gestionali che, rispettose dei meccanismi che ne regolano la vita, consentano di conservarne e migliorarne la qualità così da poter tramandare alle future generazioni quella risorsa che i nostri padri ci hanno lasciato in eredità. Il libro cerca di affrontare questi argomenti per i boschi presenti nelle Regioni alpine italiane, dalla Liguria al Friuli-Venezia Giulia. Si tratta di un complesso molto variegato di formazioni, esempio di un elevato livello di biodiversità del paesaggio, risultato dell´azione della Natura e del secolare lavoro dell´uomo. E´ allegato il CD ´Cartografie ed immagini dei boschi alpini´, le cartografie sono a cura di Elena Abramo e Claudio Frescura e le immagini e le schede sono a cura di Paola Bolzon e Roberto Del Favero. Roberto Del Favero, professore ordinario di Assestamento Forestale e Selvicoltura nell´Università di Padova. Fa parte di vari Comitati tecnici e scientifici predisposti da Enti Pubblici nell´ambito del coordinamento della ricerca e della programmazione. E´ consulente di varie Regioni per le tematiche relative alla gestione delle risorse forestali. Fa parte del comitato di redazione di alcune riviste specialistiche d´interesse locale e nazionale. E´ socio ordinario dell´Accademia Italiana di Scienze Forestali. E´ autore di vari studi sull´inquadramento della vegetazione forestale con finalità gestionali, fra i quali alcuni volumi sulle tipologie forestali delle regioni Veneto, Friuli-Venezia Giulia e Lombardia. ISBN:8871788915 Collana: Scienze agrarie, veterinarie e biologiche Autore: Del Favero Roberto Edizione 2004 Stato: Esaurito

Non disponibile
Per le donne-soldato d'Italia Carlo Pisacane

Per le donne-soldato d'Italia Carlo Pisacane

€ 9,50

ISBN:8871791886 Collana: Varia Autore: Asisa Cioèlle Edizione 2000 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

9,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Thesis 99. Progetto per la gestione e tutela delle tesi di laurea

Thesis 99. Progetto per la gestione e tutela delle tesi di laurea

€ 20,00

ISBN:8871792882Collana: Scienze storicheAutore: Università di Padova Edizione Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Cristiani. Agiografie critiche

Cristiani. Agiografie critiche

€ 15,00

ISBN:8871788923Collana: Scienze storicheAutore: Galzigna Lauro Edizione 2004Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Psicologia della percezione

Psicologia della percezione

€ 16,00

ISBN:8871792688Collana: Scienze psicologicheAutore: Vicario Giovanni Bruno Edizione 2003Stato: Solo Presso Editore

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Filosofi italiani contemporanei

Filosofi italiani contemporanei

€ 15,00

Il volume presenta il profilo di alcuni filosofi italiani contemporanei tra i più noti: Luigi Pareyson, Emanuele Severino, Italo Mancini, Gianni Vattimo, Vincenzo Vitiello e Massimo Cacciari. Del pensiero di ciascuno è ripercorso lo sviluppo complessivo e individuato il centro teoretico. Dalla diversità delle singole posizioni emerge il quadro di una filosofia italiana attenta soprattutto alle istanze "continenetali", lontana dalle forme della metafisica tradizionale e volta comunque, a suo modo, allo scavo rigoroso del problema del principio. Chiude il volume, in appendice, il profilo di un teologo, Bruno Forte, interlocutore diretto, in molte occasioni, dei filosofi qui considerati. Giuseppe Micheli (Rovereto, 1944), ordinario di Storia della filosofia presso l’Università di Padova, si occupa soprattutto di temi attinenti la filosofia di Kant, la storia della storiografia e la filosofia anglosassone dell’Ottocento. Carlo Scilironi (Sondrio, 1954), docente di Ermeneutica filosofica presso l’Ateneo patavino, si occupa di filosofia dell’esistenza, del pensiero italiano contemporaneo e di tematiche a confine tra filosofia e teologia. ISBN:8871788931 Collana: La filosofia e il suo passato Curatori: Micheli G., Scilironi C. Edizione 2004 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Per Trieste 2005

Per Trieste 2005

€ 9,00

ISBN:8871788958Collana: VariaAutore: Luxardo Angelini Annamaria Edizione 2004Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

9,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Alimentazione animale ed encefalopatie spongiformi

Alimentazione animale ed encefalopatie spongiformi

€ 18,00

ISBN:8871788966Collana: Scienze agrarie e veterinarieAutore: Longo Oddone Edizione 2002Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La comunicazione e l'osservazione

La comunicazione e l'osservazione

€ 9,00

La comunicazione e l´osservazione sono processi che entrano in gioco in qualsiasi approccio alla persona, sia esso educativo o terapeutico. Gran parte della comunicazione riguarda non tanto i contenuti quanto gli aspetti relazionali, veicolati attraverso messaggi non verbali, che sono fondamentali per lo sviluppo dell´individuo, in particolar modo per quei soggetti la cui affettività è disturbata. La conoscenza teorica delle caratteristiche della comunicazione verbale e non verbale, l´uso consapevole delle proprie modalità comunicative e la capacità di lettura del linguaggio corporeo, consentono all´operatore di rendere il proprio intervento più efficace ed adeguato alla situazione specifica. L´osservazione è un fenomeno spontaneo ed automatico. La conoscenza e l´utilizzo di strategie e tecniche che hanno lo scopo di strutturare e de-automatizzare il processo osservativo permettono di rilevare dati che sfuggono alla percezione e una migliore interpretazione degli stessi. Il libro pertanto offre degli strumenti teorico-applicativi a tutti gli operatori che lavorano in ambito educativo o terapeutico ed in particolar modo a coloro che svolgono la propria attività a livello corporeo. Diego Spiller, psicologo con formazione psicoanalitica, docente di Educazione Fisica e specializzato nelle problematiche psico-pedagogiche relative all´integrazione scolastica dei soggetti con disabilità, insegna Teoria Tecnica e Didattica dell´Attività Motoria Adattata nella Facoltà di Medicina e Chirurgia, corso di laurea in Scienze Motorie, dell´Università di Padova. È conduttore di training di formazione corporea e di corsi di tecniche di rilassamento. Ha scritto diversi articoli sugli aspetti educativo-affettivi dell´insegnamento ed è autore del libro Le tecniche di rilassamento a scuola (Bergamo, 2003). ISBN:8871788974 Collana: Scienze mediche Autore: Spiller Diego Edizione 2004 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

9,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Design, analysis, and control of interior pm synchronous machines

Design, analysis, and control of interior pm synchronous machines

€ 35,00

Tutorial course notes presented at the IEEE Industry Applications Society Annual Meeting, Seattle 2004and organized by Prof. T.M.Jahns (Univ.of Wisconsin-Madison) and Prof. N.Bianchi (Univ.of Padova)It was sponsored by the IEEE-IAS Electrical Machines Committee.Il tutorial è stato presentato alla Conferenza Internazionale IEEE Industry Applications Society Annual Meeting, Seattle USA, 2004organizzato dal Prof. T.M.Jahns (Univ.of Wisconsin-Madison) e dal Prof. N.Bianchi (Univ.of Padova).Esso è stato sponsorizzato dal Comitato IEEE-IAS Electrical Machines Committee. The purpose of this tutorial is to give a thorough introduction to the interiorpermanent magnet (IPM) synchronous machine and techniques for achieving high-performance adjustable-speed motion control with this machine. The tutorial is intendedfor people who are already acquainted with the basic concepts of ac machines andadjustable-frequency control, but without much previous exposure to IPM machines.The tutorial course notes attempt to introduce and address nearly every aspect of the IPMmachine´s performance and motion control properties.The goal is to give readers a comprehensive introduction to all of the key issues related to the design, analysis, and control of IPM machines, giving a rich source of more detailed information about the IPM machine.The notes will also include an extended list of references that will givereaders the opportunity to explore the topic more deeply on their own.Lo scopo di questo testo è quello di fornire una panoramica completa riguardo il motore sincrono a magneti permanenti interni (o semplicemente motore IPM) e riguardo le tecniche di controllo per ottenere le migliori prestazioni in azionamenti a velocità variabile.Il testo è dedicato agli studiosi del settore che sono già in possesso dei concetti base delle macchine in corrente alternata e dei controlli a frequenza variabile,ma senza particolare esperienza riguardo il motore IPM.L´obiettivo del testo è quello di introdurre e, per quanto possibile, di approfondire sostanzialmente tutti gli aspetti riguardanti l´analisi, il progetto ed il controllo del motore IPM. Nei vari capitoli, i diversi argomenti sono presentati in modo dettagliatoe correlati di esempi applicativi.Il testo è quindi una ricca fonte di informazioni concernenti lo studio del motore IPM.Infine, per ciascun argomento, il testo riporta una lista estesa di riferimenti bibliograficiche permettono al lettore interessato di affrontare in modo più approfondito gli aspettidi suo maggior interesse.ISBN:8871788982Collana: IngegneriaAutore: Bianchi N., Jahns Thomas M. Edizione 2006Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

35,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Gli agenti alchilanti

Gli agenti alchilanti

€ 10,50

ISBN:8871788990Collana: Scienze medicheAutore: Cartei Giuseppe Edizione 1984Stato: Fuori Catalogo

Aggiungi al carrello

10,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Neurologia dell´età evolutiva

Neurologia dell´età evolutiva

€ 5,50

ISBN:887178846X Collana: Scienze mediche Autore: Angelini Corrado Edizione 02/1982 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

5,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Scene. Saggi sulla rappresentazione

Scene. Saggi sulla rappresentazione

€ 9,50

ISBN:887178863XCollana: Scienze filologico-letterarieAutore: Trebbi Fernando Edizione 1983Stato: Fuori Catalogo

Aggiungi al carrello

9,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Metis, Vol. XII n. 1

Metis, Vol. XII n. 1

€ 21,00

ISBN:887178877X Collana: Metis Autore: Tessarolo Mariselda Edizione 2005 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

21,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
L'ombra dello Zairo

L'ombra dello Zairo

€ 12,00

ISBN:887178894X Collana: Varia Autore: Cajati G., Cappellina G. Edizione 2002 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Da nord est a nord ovest

Da nord est a nord ovest

€ 15,00

ISBN:8861290051Collana: Materiali di Demografia storica Autore: Rossi F., Meggiolaro S. Edizione 2006Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Eco dai Monti

Eco dai Monti

€ 17,00

Il secondo numero dei Quaderni dell´Associazione M.A.S.TER. presenta una raccolta di saggi dedicata all´analisi delle politiche per le aree montane, progetto realizzato nell´ambito del Laboratorio Dire &Fare per lo sviluppo locale 2005. L´attenzione alle aree montane vuole essere un tentativo di sottolineare, da un lato, la necessità di cominciare a tener conto della pluralità dei modelli locali di sviluppo che caratterizzano il Nordest e, dall´altro, la necessità di utilizzare variabili specificamente Territoriali nell´implementazione delle politiche. Questa esigenza risulta essere ancora più chiara se si tiene conto del fatto che l´area montana, mentre è periferica per il modello Veneto e del Friuli-Venezia-Giulia, focalizzato sulla pianura e sulla pedemontana, non lo è certo per il Trentino-Alto Adige, una regione quasi del tutto montuosa. Questa differenza del vincolo territoriale, insieme alle diverse dinamiche che hanno caratterizzato la costruzione sociale del territorio nelle tre regioni, ha contribuito a definire anche la costruzione di diversi modelli istituzionali di governo regionale che incidono notevolmente sulle politiche locali, non solo della montagna. Dando voce agli attori locali delle aree analizzate, la ricerca mette in luce la necessità di uscire dallo stereotipo della montagna ISBN:8861290078Collana: Quaderni dell´Associazione M.A.S.TER., Dire & Fare per lo sviluppo localeAutore: Messina P., Marella A. Edizione 2006Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

17,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
L'uomo del pane

L'uomo del pane

€ 12,00

ISBN:8861290116 Collana: Varia Autore: Fantini Francesco Edizione 2006 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
The knowledge workers' Manifesto

The knowledge workers' Manifesto

€ 5,00

The middle class transformation in a professional way makes a new social force, the knowledge workers, come to the forefront. That is a force wich intellectual nourishment is scientific knwoledge applied to society´s problems and wich functions are now essential to the effective functioning of prime services (health, town planning, protection of the environment, administration of the law, military defence, transport, communication, research, pharmaceutical aid, etc.). By the here published MANIFESTO Gian Paolo Prandstraller stimulates knowledge workers (professionals plus creatives) to unite and to create a body of general representation, able to defend intellectual work´s values, still humbled by policies that do not appreciate their need for the development of an advanced society, and to put an end to the hegemony of the two forces that up to now monopolize the interests´ representation, i.e. Confindustria (the General Confederation of Italian Industry) and subordinate workers´ Trade Unions. Gian Paolo Prandstraller, emeritus professor of Sociology at Bologna University´s Faculty of Political Science, is the author of several theoretic and research essays on intellectual work, professions, organizations and professional associations in relation to the tranformations imposed by postindustrial society. For many years he has been defending every kind of intellectual work and has been asking for a strong presence of professionals and creatives in the decisions concerning production, culture and everyday life. His publications include: Gli avvocati italiani (Milano, 1967); L´intellettuale - tecnico (Milano, 1969); Professione regista (Roma, 1978); Sociologia delle professioni (Roma, 1980); Avvocati e metropoli (Milano, 1981); La professione militare in Italia (Milano, 1985); i saggi L´esercito, Le professioni libere, La produzione artistica nelle arti visive, nel Trattato di sociologia del lavoro e dell´organizzazione. Le tipologie, a cura di D. De Masi e A. Bonzanini (Milano, 1987); L´uomo senza certezze e le sue qualità, Laterza 1991,1992³; Forze sociali emergenti: quali, perché, Franco Angeli, 1988, 1995³; Relativismo e fondamentalismo, Laterza 1996; Professioni ISBN:8861290264 Collana: Scienze economiche e statistiche Autore: Prandstraller Gian Paolo Edizione 2006 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

5,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Microcredito e crisi

Microcredito e crisi

€ 15,00

In Argentina si è incominciato a pensare al microcredito nella seconda metà degli anni novanta cercando, di fronte ad una crisi che poneva problemi inediti per il Paese, strumenti nuovi per la ripresa. Ma era difficile, per l'urgenza posta dall'ingigantirsi dei bisogni nella popolazione, scegliere modalità operative diverse dai tradizionali interventi assistenziali di cui c'era esperienza governativa, far decollare nuovi interventi, individuare i referenti più idonei nel panorama mondiale.I modelli di microcredito che avevano avuto successo potevano essere considerati esportabili? Sarebbero risultati adattabili modelli già collaudati in altri paesi o sarebbero naufragati quando si fosse tentato di calarli in contesti tanto diversi per condizioni materiali di vita, per valori e cultura? Sarebbe stato ancora valido il concetto di fiducia dove la popolazione è costretta a vivere tra mille espedienti e in ambienti sempre più insicuri? Tali quesiti fanno da sfondo a questo lavoro mentre si cerca di dare un'immagine complessiva dell'organizzazione del microcredito nel Paese. Particolarmente ci si addentra nella descrizione di una realtà, l'Associazione Civile Barrios del Plata, che appartiene alla Rete delle Repliche, una rete di unità operative che fanno microcredito secondo il modello della Grameen Bank, che si muove in modo ben collegato sul territorio e ha il suo centro di raccordo nella Fondazione Grameen (Aldeas) Argentina. Ne risulta una struttura alquanto originale che vale la pena di osservare. Giovanna Franca Dalla Costa, insegna Microfinanza e Sviluppo presso la Facoltà di Psicologia dell'Università di Padova, Sociologia Generale nel Corso di Laurea Interfacoltà in Cooperazione allo Sviluppo e nel Master in Psicologia dell'Emergenza, Management Psicologico degli Eventi Stressanti e Catastrofici. È docente di Sociologia del lavoro nel Corso a distanza Nettuno. Autrice di pubblicazioni tradotte in varie lingue. Tra queste, F. Zamperetti, G.F. Dalla Costa (2006), Microcredito, Donne e Sviluppo. Il caso dell'Eritrea, Cleup (ediz. inglese Africa World Press). A. Antonino, G.F. Dalla Costa, (2007), Il microcredito nelle emergenze. Il caso della Palestina (Cleup). Dalla Costa G.F., Nardo S., Menini M. (2007), Le zone franche nella globalizzazione. Definizioni, tipologie, percorsi di sviluppo, Cleup. Dalla Costa G.F., Aquario L. (2007), Codici di condotta e Responsabilità sociale nei settori Profit e Non Profit, Cleup. M. Dalla Costa, G.F. Dalla Costa, a cura di (1996), Donne, Sviluppo, e Lavoro di riproduzione. Questioni delle lotte e dei Movimenti (Franco Angeli). Alessandra Trivellato, psicologa del lavoro, laureata presso la Facoltà di Psicologia dell'Università di Padova, ha una specifica competenza nell'ambito della formazione. ISBN:9788861290303Collana: Scienze socialiAutore: a cura di Dalla Costa GF., Trivellato A. Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
L'ospedale a misura di misura di bambino

L'ospedale a misura di misura di bambino

€ 15,00

Che fine fanno i diritti fondamentali dei bambini e dei ragazzi alla relazione, all´istruzione, al gioco, alla libera espressione di sé, quando interviene un´ospedalizzazione o un ricovero più o meno lungo? La garanzia del diritto alla salute, a cui presiede il sistema ospedaliero, deve coniugarsi con il rispetto e la promozione di tutti gli altri diritti di cui un minore d´età deve godere, specie quando affronta situazioni di sofferenza e di malattia. I contributi di questo volume documentano e commentano una innovativa ricerca condotta negli ospedali del Veneto su iniziativa del Pubblico Tutore dei minori, che confronta le prassi seguite nei reparti (pediatrici e non) in cui sono accolti bambini e ragazzi con gli standard e le norme sui diritti dell´infanzia. L´indagine ha considerato oltre 73.000 schede di dimissione ospedaliera e ha elaborato i dati di oltre 2600 questionari distribuiti a operatori sanitari, minori ricoverati e loro genitori in ospedali e aziende ospedaliere di tutto il Veneto. Dalla ricerca emergono buone notizie, ma anche aree di disagio da affrontare con il contributo di politici, amministratori, professionisti, parti sociali e, non ultimi, degli stessi ragazzi. Indice Prefazione Ringraziamenti Parte I Ospedale e bambini: ragioni e modalità di una ricerca Lucio Strumendo - La tutela dei diritti dell´infanzia e dell´adolescenza nel Veneto. Genesi e realizzazione del progetto di ricerca Salvatore Barra, Umberto Schiavo - Il sistema ospedaliero regionale e il progetto sui diritti dei bambini in ospedale Parte II Lo scenario della ricerca: l´evoluzione internazionale delle norme e delle prassi e le presenze dei minori d´età negli ospedali del Veneto Jane Hughes, Maria Isabella Robbiani - I diritti dei bambini e degli adolescenti in ospedale: dalla teoria alla prassi Paola Facchin - Le presenze di bambini e adolescenti negli ospedali del Veneto: i dati del monitoraggio Parte III L´indagine negli ospedali del Veneto: gli esiti della ricerca Silvana Bortolami - Gli strumenti dell´analisi: check-list e questionari per testare la qualità  percepita dei servizi forniti ai minori d´età negli ospedali del Veneto Jane Hughes, Maria Isabella Robbiani, Biancarosa Volpe - I diritti dell´infanzia e dell´adolescenza negli ospedali del Veneto. Analisi dei risultati dell´indagine e confronto con gli standard e la letteratura internazionali Lucio Strumendo - Spunti conclusivi: diritti dei bambini e responsabilità degli adulti Riferimenti bibliografici Appendice Leggi regionali di riferimento per la tutela del bambino ricoverato in ospedale Questionario per i minori dai 14 ai 17 anni Questionario per i genitori Questionario per gli operatori Risultati complessivi dei questionari sulla qualità percepita ISBN:8861290353 Collana: Quaderni Ricerca e documentazione interdisciplinare sui diritti umani Autore: De Stefani Paolo Edizione 2006 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Adolf Loos

Adolf Loos

€ 14,00

Cittadino della Mitteleuropa, Adolf Loos risiede e lavora in prevalenza a Vienna, ma il suo spirito cosmopolita lo porta a viaggiare molto e a studiare progetti per località diverse, dagli Stati Uniti alla Cina. La modernità del suo pensiero e della sua opera affonda saldamente le radici nella tradizione, nell´architettura di Karl Friedrich Schinkel e, attraverso questi, di Claude-Nicolas Ledoux. La purezza geometrica che costituisce un aspetto della sua architettura ha favorito in passato la classificazione di Loos come anticipatore delle tendenze innovatrici della prima parte del novecento, e la omissione degli elementi di continuità con il classicismo illuminista e romanticismo sui quali in particolare si sofferma questo volume. Polemista infaticabile, Loos ha contrastato con gli scritti e il comportamento l´arroganza creativa e l´atteggiamento messianico di molti colleghi, sostenendo un modo di intendere laico della disciplina, per cui l´architettura costituisce un lavoro come un altro. Il libro è incentrato su una selezione di progetti e di edifici, con quali si cerca di rendere la complessità di questo indirizzo del moderno, storicamente perdente, fondato sulla continuità con il passato.ISBN:8861290396Collana: Ingegneria civile e architetturaAutore: Pietrogrande Enrico Edizione 2006Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Frottole-Libro Septimo

Frottole-Libro Septimo

€ 42,00

ISBN:9788861290402Collana: Musica - Discipline dello spettacoloAutore: Petrucci Ottaviano Edizione 2006Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

42,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Maximes

Maximes

€ 0,01

Corneliu Vadim Tudor:* Né le 28 novembre 1949, à Bucarest* Diplômé de la Faculté de Philosophie, l´Université Bucarest (1971)* Boursier du Prix International Herder, l´Université Vienne (1978-1979)* Docteur ès Histoire, l´Université Cra?ova (2003)* Doctorand en Religion* Membre de l´Académie de Sciences Politiques de New York* Membre de l´Académie Mondiale Albert Schweitzer* Membre de l´Académie Papale Tibérienne de Rome* Viceprésident du Sénat de la Roumanie* Auteur de pièces de théatre et scénarios de film* Il a publié 22 volumes de poésies, essais, études d´histoire, discours, aphorismes* Marié, père de deux fillettes.* N?scut la 28 noiembrie 1949, la Bucure?ti* Absolvent al Facult??ii de Filosofie, Universitatea Bucure?ti (1971)* Bursier al Premiului Interna?ional Herder, Universitatea Viena (1978-1979)* Doctor în Istorie, Universitatea Craiova (2003)* Doctorand în Teologie* Membru al Academiei de ?tiin?e Politice din New York* Membru al Academiei Mondiale Albert Schweitzer* Membru al Academiei Papale Tiberiene din Roma* Vicepre?edinte al Senatului României* Autor de piese de teatru ?i scenarii de film* A publicat 22 de volume de poezii, eseuri, studii de istorie, discursuri, aforisme.Corneliu Vadim Tudor: * Born on November 28, 1949, in Bucharest * Graduate of the Bucharest University - Faculty of Philosophy (1971) * Visiting student for the ,,HerderISBN:8861290418Collana: VariaAutore: Tudor Vadim Corneliu Edizione 2006Stato: Solo Presso Editore

Non disponibile
La metafisica di Bradley e la sua ricerca nel pensiero del primo Novecento

La metafisica di Bradley e la sua ricerca nel pensiero del primo Novecento

€ 16,00

Francis Herbert Bradley (1846-1924) è considerato il massimo esponente della ripresa idealistica che ha avuto luogo in Inghilterra nell´ultimo scorcio dell´Ottocento, e da circa un trentennio è oggetto di un rinnovato interesse critico, soprattutto nel mondo anglosassone. Nel presente volume, Bradley viene indagato non soltanto come momento emblematico di ripresa e di crisi del progetto filosofico dominante nell´idealismo tedesco, ma anche come punto d´incrocio di alcuni tra i dibattiti più vivaci e significativi nel pensiero del primo Novecento. Assieme a Bradley, emergono in primo piano autori come James, Dewey e Russell; figure ingiustamente trascurate come Royce, oppure destinate a un brillante avvenire poetico, com´è il caso del giovane T. S. Eliot. Il confronto col pensatore di Oxford si staglia così all´origine di molte tra le correnti principali della filosofia del Novecento. Gaetano Rametta insegna Storia della filosofia presso il Dipartimento di filosofia dell’Università di Padova. È autore di monografie su Hegel e Fichte (Il concetto del tempo, 1989; Filosofia come “sistema della scienza”, 1992; Le strutture speculative della dottrina della scienza, 1995), e di diversi saggi sul pensiero filosofico otto-novecentesco. Ha curato varie edizioni italiane delle opere di Fichte, tra le quali i Discorsi alla nazione tedesca (2005). ISBN:8861290442 Collana: La filosofia e il suo passato 18 Autore: Rametta Gaetano Edizione 2006 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Raccontare l'impresa

Raccontare l'impresa

€ 0,01

Imprenditori, manager e dirigenti di un campione qualitativamente rappresentativo del sistema industriale vicentino raccontano in questo volume il proprio vissuto d´impresa e quello della generazione precedente ripercorrendo le dinamiche evolutive della loro azienda dal secondo dopoguerra agli anni Duemila. I materiali raccolti con il metodo della documentazione orale sono organizzati in sezioni tematiche che permettono di confrontare le diverse esperienze e le plurime culture presenti nell´impresa. Queste testimonianze descrivono motivazioni, mentalita´, comportamenti, saperi e strategie che caratterizzano le molteplici fisionomie dell´agire economico ed offrono la possibilita´ di accedere a nuove dimensioni della storia d´impresa non esplorabili attraverso le fonti tradizionali. David Celetti svolge attivita´ di ricerca presso il Dipartimento di Storia dell´Universita´ degli Studi di Padova e insegna Storia Economica dei paesi in Via di Sviluppo presso la Facolta´ di Scienze della Formazione dello stesso Ateneo. E´ membro del Comitato Direttivo dell´Associazione Italiana di Storia Orale (AISO). Elisabetta Novello e´ ricercatrice presso il Dipartimento di Storia dell´Universita´ degli Studi di Padova e insegna Storia Economica presso lo stesso Ateneo. E´ membro del Comitato Direttivo dell´Associazione Italiana di Storia Orale (AISO). ISBN:8861290450 Collana: Scienze storiche Autore: a cura di Celetti D., Novello E. Edizione 2007 Stato: Esaurito  

Non disponibile
Gaetano Valeri (1760-1822)

Gaetano Valeri (1760-1822)

€ 25,00

ISBN:8861290469 Collana: Musica Veneta Autore: Assoc. Veneta ricerca fonti musicali Edizione 2006 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

25,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La rivoluzione realista

La rivoluzione realista

€ 17,00

Il realismo, in quanto tendenza artistica, nacque verso la metà del XIX secolo in corrispondenza con i grandi moti rivoluzionari del 1848 che, a partire dalla Francia si diffusero, in modo più o meno sensibile, nel resto dell'Europa. E di tale realismo ottocentesco (a livello delle arti visive ed in particolare della pittura) questo libro - in un'ottica di sintesi interpretativa - ne ripercorre i lineamenti essenziali ponendone preliminarmente in evidenza le origini e i fondamenti nelle teorie estetiche e letterarie dell´epoca. L'itinerario prosegue tematizzando il naturalismo prerealista dei paesaggisti della cosiddetta Ècole de Barbizon (Corot, Rousseau, Daubigny) per poi passare all'analisi delle poetiche dei tre grandi protagonisti del realismo francese dell'Ottocento costituiti da Courbet, Millet e Daumier. Ma, dalla Francia, il libro approda, nella sua parte finale, all'Italia affrontando i tratti essenziali del movimento toscano dei 'macchiaioli' e delle poetiche di alcuni suoi protagonisti (Fattori, Lega, Signorini) che concependo le proprie creazioni in un ideale spazio intermedio fra realismo ed impressionismo (diretto discendente del realismo stesso) hanno dimostrato come la lezione realista non fosse passata invano. Alfredo De Paz è professore di Metodologia della critica d'arte e di Fenomenologia degli stili nell'Università di Bologna. Ha scritto numerosi saggi teorici, sintesi storiche e monografie sull'arte dell'Ottocento e del Novecento. ISBN:8861290515 Collana: Glottologia, Linguistica, Lingue e Letterature straniere Autore: De Paz Alfredo Edizione 2007 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

17,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Quando il silenzio è memoria

Quando il silenzio è memoria

€ 14,00

ISBN:9788861290525 Collana: Collana di Antropologia Autore: Declich Francesca Edizione 2006 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Dimenticare l'antimodernismo

Dimenticare l'antimodernismo

€ 15,00

L´età di Pio X può considerarsi come l´apice del secolare rifiuto della modernità da parte della Chiesa di Roma. Dopo il ´periodo organizzatore´ e ´l´epoca di marcia´ portati dal Concilio di Trento - per usare espressioni care ad Antonio Rosmini - la Chiesa cattolica era entrata nell´epoca di stazione, forsanche di difesa e di arroccamento contro gli assalti di un mondo che appariva sempre più lontano, nonché ostile al suo messaggio. Riaprire la discussione su questa tematica vuol dire pure riconoscere gli errori di valutazione commessi dalle istituzioni ecclesiastiche nei confronti delle istanze di rinnovamento teologico, filosofico, religioso, politico che venivano maturando nel mondo cattolico. Superata la metà dell´Ottocento, la filosofia italiana entra nella complicata stagione del neotomismo non solo in contrasto con la proposta rosminiana, ma anche nella ferma condanna di tutta la filosofia moderna, particolarmente di quella kantiana come di ogni forma di rinnovamento culturale e religioso. Di questo si occupa il presente lavoro dedicato all´antimodernismo, considerato come un´espressione dell´intransigentismo cattolico, ormai avviato inesorabilmente al tramonto. Ilario Tolomio è professore straordinario di Storia della filosofia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell´Università di Padova. La sua attività di ricerca si è dapprima indirizzata verso il pensiero medievale nel suo primo costituirsi e nel suo intreccio tra filosofia e ispirazione religiosa (Il trattato ´De quattuor generibus meditabilium´ di Gerardo Groote, Padova 1975; L´anima dell´uomo. Trattati sull´anima dal V al IX secolo, Milano 1979). Si è poi occupato di storiografia filosofica italiana dei secoli moderni, partendo dalle origini rinascimentali fino a toccare la metà del secolo XIX, quando con l´ingresso del pensiero kantiano e di quello hegeliano la scuola filosofica italiana fu costretta ad abbandonare la ormai vetusta filosofia dell´esperienza con la quale aveva difeso la propria identità culturale (I fasti della ragione. Itinerari della storiografia filosofica nell´Illuminismo italiano, Padova 1990; Italorum sapientia. L´idea di esperienza nella storiografia filosofica italiana dell´età moderna, Soveria Mannelli [CZ] 1999). ISBN:8861290531 Collana: La filosofia e il suo passato Autore: Tolomio Ilario Edizione 2007 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Psichiatria senza rete, seconda edizione

Psichiatria senza rete, seconda edizione

€ 15,00

Franco Fasolo, con modalità originale a lui propria, introduce la presenza e il presente del tempo come prospettiva privilegiata nella cura, intesa come costruzione del soggetto. La psicoterapia di gruppo così diventa la possibilità di nuova, interpersonale, costruzione tra i pazienti e il terapeuta.Il titolo ´Psichiatria senza rete´ ha un doppio senso. Segnala la (tesi) critica fondamentale sulla psichiatria istituzionale che è per Fasolo ´senza rete´ dal momento che continua a non utilizzare sistematicamente nessuna o quasi nessuna delle diverse metodologie collegate effettivamente con la teoria delle reti sociali, o social networks.Ma questo titolo dichiara anche lo stile con cui viene mossa tale critica, uno stile che rischia molto sul piano personale, avventurandosi spesso lungo declinazioni umoristiche, o ironiche, o sarcastiche, spesso ´senza rete´, col rischio cioè di cadere facendosi anche male. Franco Fasolo, specialista in Malattie nervose e mentali, gruppoanalista, ha lavorato come primario psichiatra nel Servizio Sanitario Nazionale per quasi un quarto di secolo, attualmente esercita privatamente come psicoterapeuta e formatore. Per i tipi della CLEUP ha pubblicato nel 2005, in collaborazione con Ivan Ambrosiano e Anna Cordioli, ´Sviluppi della soggettualità nelle reti sociali.ISBN:8861290558Collana: Scienze psicologicheAutore: Fasolo Franco Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Lessicografia e identità brasiliana: dov'è 'a nossa vendéia'?

Lessicografia e identità brasiliana: dov'è 'a nossa vendéia'?

€ 25,00

A vent´anni dalla riaffermazione della democrazia in Brasile e a oltre trent´anni dalla Revolução dos Cravos Vermelhos, che restituisce anche al Portogallo la democrazia sancendone però la fine come potenza imperial-coloniale europea, sono ormai maturi i tempi per verificare quali profili assumano nella lusofonia opere come i dizionari monolingui. A lungo espressione nel passato delle politiche culturali della metropoli, centro dell´impero, essi svolgono oggi, in nazioni ormai indipendenti, un ruolo decisivo per la formazione e il consolidamento delle singole identità culturali nazionali, e sono tanto più essenziali in paesi come il Brasile che fanno dell´istruzione di massa un obiettivo fondamentale, irrinunciabile. Sandra Bagno insegna Lingua e traduzione portoghese e brasiliana all´Università di Padova. Ha studiato la lessicografia monolingue brasiliana, secondo una prospettiva comparata, e pubblicato il saggio ´Il Principe di Machiavelli nelle lessicografie latinoamericane: il Brasile caso emblematico? Dall´eredità culturale del colonizzatore all´autonomia lessicografica specchio di un´identità nazionale´ (La recepción de Maquiavelo y Beccaria en ámbito iberoamericano, Padova, Unipress, 2006). ISBN:9788861290570 Collana: Glottologia, Linguistica, Lingue e letterature straniere Autore: Bagno Sandra Edizione 2007 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

25,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Lezioni di impianti chimici ad alta pressione

Lezioni di impianti chimici ad alta pressione

€ 12,00

Il volume costituisce un valido supporto didattico per lo studio dei processi chimici ad alta pressione e per il dimensionamento delle apparecchiature relative. La trattazione è divisa in tre parti: la prima riguarda aspetti termodinamici e cinetici delle trasformazioni chimiche ad alta pressione; la seconda, più estesa, tratta del dimensionamento dei corpi cilindrici e della loro chiusura, mentre nella terza sono considerati due esempi di impianti industriali operanti ad alta pressione: la polimerizzazione dell´etilene e la sintesi dell´ammoniaca. Come appendici ai capitoli sono presentati esempi di dimensionamento e apparecchiature costruite nell´officina dell´Istituto di impianti chimici, ora Dipartimento di principi e impianti di ingegneria chimica ´I. Sorgato´, presso il quale è stato attivo per molti anni il Centro del CNR di Chimica delle alte pressioni e delle alte temperature.Gian Berto Guarise, professore emerito, già ordinario di Impianti chimici nella Facoltà di Ingegneria dell´Università di Padova, ha tenuto vari insegnamenti, sempre di carattere impiantistico, oltre a quello di titolarità. Ha svolto ricerche nel campo sia delle alte pressioni e delle alte temperature, sia delle operazioni unitarie dell´ingegneria chimica, in particolare distillazione, assorbimento ed estrazione. E´ autore di testi didattici riguardanti aspetti teorici e applicazioni pratiche degli impianti chimici.ISBN:8861290582Collana: Ingegneria industriale e dell´informazioneAutore: Guarise Gian Berto Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Norme per i collaboratori dei manoscritti datati d'Italia

Norme per i collaboratori dei manoscritti datati d'Italia

€ 12,00

Nell'autunno dell'anno 2000, presso il Dipartimento di Studi sul Medioevo e il Rinascimento dell'Università di Firenze, fu pubblicato un libretto contenente le norme per il censimento e la descrizione dei manoscritti datati e le indicazioni complessive per la redazione dei cataloghi a stampa della collana dei Manoscritti datati d'Italia. Il volume era destinato ai collaboratori dell'impresa (che fino ad oggi ha visto coinvolte più di 80 persone), agli studiosi interessati ai problemi della catalogazione del manoscritto e alle biblioteche di conservazione più importanti. Questa nuova edizione, affidata alla casa editrice universitaria Cleup ha lo scopo di aggiornare le norme che guidano il lavoro di catalogazione dei manoscritti, presentandole in maniera più semplice e razionale. Con questa redazione si accompagna il catalogatore dalla prima all'ultima pagina del catalogo a stampa, illustrando minutamente tutto quello che occorre per elaborare le notizie introduttive sulle sedi di conservazione, preparare il catalogo dei manoscritti, organizzare la bibliografia e gli indici. Di volta in volta, entro un riquadro chiaramente distinto da queste indicazioni generali, sono offerte anche le norme tipografiche per la collana Manoscritti datati d'Italia. Queste Norme hanno finalità  circoscritte e possono essere utilizzate con molto profitto come strumento di lavoro dai bibliotecari e da coloro che progettano un catalogo di manoscritti, perché non esiste pubblicazione che presenti in maniera così dettagliata ed analitica tutte le operazioni necessarie per passare con ordine dal primo censimento del manoscritto al catalogo a stampa. Le Norme dei Manoscritti datati d´Italia sono state curate da Teresa De Robertis, Nicoletta Giovè Marchioli, Rosanna Miriello, Marco Palma e Stefano Zamponi, dell'Associazione Italiana Manoscritti datati. ISBN:9788861290594 Collana: Scienze storiche Autore: Associazione Italiana Manoscritti datati Edizione 2007 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Statistica

Statistica

€ 14,00

Questo libro è principalmente rivolto agli studenti dei corsi di Statistica e Statistica per le scienze sociali dei diversi Corsi di laurea triennale della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Padova. Nel testo sono contenuti sia esercizi di Statistica descrittiva sia esercizi relativi ad alcuni argomenti di Probabilità e Inferenza statistica. Il materiale proposto nei primi undici capitoli è in parte costituito dalle esercitazioni aggiuntive svolte in passato dall'Autore per i corsi di Statistica della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Padova. Molti esercizi sono qui proposti per la prima volta. Si tratta di esercizi di base, utili nelle prime fasi di studio. Tali esercizi sono accompagnati da una soluzione dettagliata, ma non sono anticipati da un richiamo di teoria. Sono riportati inoltre alcuni temi d'esame assegnati nell'A.A. 2004/2005, forniti di soluzioni numeriche, in modo che lo studente può verificare se la soluzione determinata in proprio abbia condotto al risultato corretto. Cinzia Mortarino insegna Statistica e Statistica aziendale nella Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Padova. È autore di diversi lavori relativi alle metodologie statistiche utili in contesti industriali, in particolare pianificazione degli esperimenti e controllo della qualità. Attualmente il suo interesse di ricerca è rivolto verso le tecniche statistiche utilizzabili in linguistica storica, con particolare riferimento alla ricostruzione degli alberi evolutivi dei linguaggi. ISBN:9788861290617 Collana: Scienze statistiche Autore: Mortarino Cinzia Edizione 2007 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
I consulenti del lavoro nel Veneto

I consulenti del lavoro nel Veneto

€ 12,00

Il consulente del lavoro e´ stato chiamato a svolgere un ruolo attivo in ordine a delicati snodi della disciplina del mercato del lavoro e del lavoro in generale: si pensi, soprattutto, alle attività di intermediazione nel collocamento della forza lavoro e agli strumenti di deflazione del contenzioso come le procedure di certificazione dei rapporti, introdotti dal cosiddetto decreto Biagi del 2003. A ciò si aggiunga la presenza di una legislazione del lavoro sempre più complessa e pervasiva che, dai profili strettamente legati al rapporto e al suo svolgimento, fino a quelli di ordine previdenziale e fiscale, esige un´opera di costante comprensione, interpretazione e adattamento alle singole realtà aziendali, così da configurare il consulente del lavoro come soggetto ormai imprescindibile nella gestione dell´attività di impresa. L´indagine su questa figura professionale va a legarsi, da un lato, alla considerazione dei percorsi di formazione scolastica superiore ´mirata´, e, dall´altro lato, ad attività di formazione continua obbligatoria, gli uni e le altre indirizzati all´implementazione delle competenze professionali. Quanto al primo aspetto, è nota l´introduzione di corsi universitari triennali, non a caso definiti ´professionalizzanti´, dedicati specificatamente ai consulenti del lavoro, ormai in numerose università italiane. Quanto al secondo, è altrettanto nota la competenza attribuita di recente ai Consigli Provinciali degli Ordini dei consulenti del lavoro.Insomma, una professione emergente che forse non è ancora emersa per intero, ma che ha tutte le carte in regola per farlo, nella prospettiva della concorrenza nell´area dei servizi professionali. Alberto Bullo ha conseguito la laurea specialistica in Sociologia presso l´Università degli Studi di Padova nel giugno 2006. Durante la laurea triennale in Scienze Sociologiche, ha orientato il proprio interesse ai temi della comunicazione. Successivamente ha dedicato la propria preparazione in Sociologia del lavoro e delle professioni.Fabrizio Ferrari si è laureato in sociologia tra i primi in Italia presso l´Istituto Superiore di Scienze Sociali di Trento. Ha orientato la propria formazione verso l´economia, la sociologia industriale e del lavoro. Nel 1973 è entrato nei ruoli dell´ateneo patavino giovanissimo. Ha svolto molte ricerche sul mondo del lavoro. Unico tra i sociologi italiani si è dedicato alla sociologia e all´antropologia della pesca tema sul quale ha scritto oltre centotrenta articoli su riviste italiane ed europee. Per questa sua attività è conosciuto in Italia e all´estero ed ha ottenuto il premio internazionale Pavese Azzurro nel 1983. È stato altresì consulente del Ministero della Marina Mercantile e dell´Unione Europea. Da vent´anni si occupa di sociologia delle professioni. In tale ambito ha ideato la prima ricerca effettuata nel nostro paese sulla professione militare, realizzata in collaborazione con lo Stato Maggiore dell´Esercito Italiano. Attualmente insegna sociologia del lavoro e delle professioni nell´Università degli Studi di Padova. ISBN:9788861290624Collana: Scienze socialiAutore: Bullo A., Ferrari F. Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Legami di sangue

Legami di sangue

€ 10,00

´Legami di sangue´ è ambientato a Treviso e riflette con oculatezza la realtà della provincia che si dipana intorno ad una storia di amore e morte, ricca di emozioni forti e di colpi di scena che rendono il romanzo della Casagrande un´opera avvincente e ben strutturata. E´ una storia di amore e di odio maturata nell´ambiente della Treviso borghese e per bene, che illumina sull´ipocrisia e la crudezza del rapporto tra due fratelli gemelli e le rispettive consorti nel contendersi, almeno apparentemente, la custodia di una terza sorella gemella, non in grado di badare a se stessa. Alida Casagrande, scrittrice, vive a Ponte della Priula. I suoi esordi editoriali di scrittrice risalgono al 1993 con la pubblicazione di un passo scelto del suo romanzo inedito ´Non mi cercheresti se già non mi avessi trovata´ nell´antologia periodica ´Spiragli 25´ (Editrice Nuovi Autori). Poi esce il suo primo romanzo ´I giorni della tempesta´ (1994). Nel 1997 col racconto ´Anatomia di un suicidio´, pubblicato nell´antologia periodica ´Spiragli 36´ consegue il premio ´Spazio a chi sa scrivere´ che le consente di pubblicare la raccolta di racconti ´A mani vuote´ (1997), a cui seguono: Le passioni in grembo al tempo (2001), Fionde del sentimento (2001 - vincitore del premio ´Laboratorio delle Arti 2000´ sezione narrativa) e Il chiaroscuro di ogni rovo (2003).ISBN:9788861290631Collana: Narrativa Autore: Casagrande Alìda Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

10,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
´Toubab´ e ´Vu cumprà´

´Toubab´ e ´Vu cumprà´

€ 16,00

Focalizzando l´attenzione sui processi attraverso cui i migranti mantengono reti transnazionali, l´antropologia ha assunto oggi un ruolo cruciale nel descrivere le diverse sfaccettature di un fenomeno complesso quale quello migratorio. Termini come toubab, usato per designare gli europei in Senegal, o vu cumprà , utilizzato per denigrare gli ambulanti in Italia, evocano una serie di rappresentazioni nei confronti delle migrazioni senegalesi. Il libro presenta un´etnografia finalizzata proprio ad analizzare tali migrazioni da diversi punti di vista: le rappresentazioni e l´organizzazione dei migranti in diversi contesti di emigrazione, le esperienze degli operatori italiani, i quali partecipano alla costruzione, materiale e simbolica, dell´immigrazione a livello locale e le ambivalenti esperienze degli stessi migranti tra le società  di origine e di approdo. Bruno Riccio è ricercatore e docente di Antropologia culturale nella Facoltà  di Scienze della Formazione dell´Università  di Bologna. Si interessa di migrazioni, multiculturalismo e cooperazione decentrata. Ha pubblicato numerosi articoli in volumi collettivi e riviste internazionali. è membro di redazione dell´´Anthropological Journal on European Cultures´ e di ´afriche e orienti´, rivista per cui ha curato due dossier dedicati alle migrazioni africane in Italia. ISBN:9788861290648 Collana: Collana di Antropologia Autore: Riccio Bruno Edizione 2007 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Figli dei diritti umani

Figli dei diritti umani

€ 15,00

Quasi a commemorare degnamente il bicentenario della Dichiarazione francese dei Diritti dell´Uomo e del Cittadino, l´ONU ha elaborato, nel 1989, la Convenzione Internazionale dei Diritti dell´Infanzia, riprendendo quei presupposti che sin dalla sua costituzione aveva posto a fondamento della dignità dell´essere umano. La Convenzione nel giro di pochi anni è stata ratificata dalla quasi totalità delle Nazioni, con l´obiettivo di universalizzare una concezione innovativa dell´età infantile e giovanile statuendo che il cosiddetto ´minore´ sia da considerare già un cittadino nella pienezza dei suoi diritti, che passano così da quel che erano stati in passato - diritti minorili - a quel che dovranno diventare in futuro - i diritti per i minori. I cinque contributi del volume evidenziano, da punti di vista complementari, la rivoluzione culturale attivata con lo statuto del 1989 e vogliono raffigurare il ´nuovo minore´ che i diritti umani hanno generato. L´immagine che emerge dalla lettura antropologica delinea le modificazioni del concetto di minore età, così come si era stratificato lungo la storia della civiltà occidentale sino a fargli assumere, nella post-modernità innovative valenze riguardo al riconoscimento d´un superiore interesse del bambino che deve essergli garantito e tutelato di fronte a qualunque altro diritto concorrente degli adulti. Il volume contiene contributi di Gualtiero Harrison, Anna Maria Picarelli, Teresa Biondi, Sonia Bedogni e Francesca Russo. Sommario: Il diritto umano all´inculturaziome dalla parte dei minori (Gualtiero Harrison). - La convenzione internazionale sui diritti dell´infanzia (Anna Maria Picarelli). - Per un´antropologia dell´educazione. I diritti umani nella rappresentazione audiovisiva (Teresa Biondi). - A diciasette anni dalla convenzione ONU bilanci e riflessioni sullo stato di salute dell´infanzia e dell´adolescenza (Sonia Bedogni). - In un mondo a misura dei bambini (Francesca Russo)Gualtiero Harrison è antropologo culturale ed etnologo delle culture del Mediterraneo. Insegna Fondamenti antropologici dei diritti umani nel Corso di laurea magistrale in Teorie e tecniche della ricerca antropologica sulla contemporaneità all´Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. ISBN:9788861290655Collana: Collana di Antropologia Autore: a cura di Harrison Gualtiero Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Il Pigneto: un'etnografia fuori le mura di Roma

Il Pigneto: un'etnografia fuori le mura di Roma

€ 15,00

Al centro della ricerca le trasformazioni che hanno investito il territorio del Pigneto, una prima periferia romana, negli ultimi decenni e che rispecchiano determinati processi, quali la modificazione del tessuto sociale causata dall´arrivo di numerosi flussi migratori, le problematiche legate a un sentimento identitario in continua re-invenzione, la trasformazione dei luoghi del quotidiano in non-luoghi. Attraverso le parole dei residenti vengono tracciati i profili delle rappresentazioni del territorio che i diversi attori sociali producono quotidianamente. L´attività politica di base, che negli anni ´70 a Roma ha avuto nel Pigneto un suo teatro privilegiato, è ampiamente indagata attraverso lo studio delle dinamiche relazionali che caratterizzano il Comitato di Quartiere del Pigneto. In termini antropologici, che ruolo ha oggi una località come quella del Pigneto negli schemi dei flussi culturali globali? Esiste ancora una relazione tra antropologia e località? Giuseppe Scandurra, antropologo, è dottore di ricerca in Antropologia Culturale nel Dipartimento di Scienze dell´Educazione dell´Università degli Studi di Bologna. Ha scritto numerosi saggi di antropologia urbana e, nel 2006, per la casa editrice Guaraldi, ha pubblicato la monografia ´Tutti a casa. Il Carracci: un´etnografia dei senza fissa dimora a Bologna´. ISBN:9788861290662 Collana: Collana di Antropologia Autore: Scandurra Giuseppe Edizione 2007 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Il microcredito nelle emergenze

Il microcredito nelle emergenze

€ 15,00

In Palestina il microcredito riesce a determinare un aumento della capacità di resistenza alla povertà e a promuovere il ruolo della donna attraverso la partecipazione alla vita sociale e politica della comunità mentre riesce a funzionare molto debolmente come strumento di promozione dello sviluppo. D´altro canto poter distinguere, nel contesto di un programma di microcredito, ciò che può essere generato dalle proprie capacità e responsabilità personali permette di preservare se stessi e consente di sperare che, una volta superato il problema dell´occupazione militare, sia possibile con le proprie capacità recuperare condizioni di vita più dignitose e il benessere cui si aspira. Dal punto di vista psicologico è noto quanto gli eventi tramatici (la morte o l´imprigionamento di un congiunto, la distruzione della propria casa, la perdita del lavoro, della terra, un clima di precarietà e violenza) comportino cambiamenti non solo a livello intrapsichico ma anche dell´intero sistema delle relazioni e delle condizioni ambientali. Nella situazione palestinese, questi eventi nella ripetitività del loro presentarsi, determinano la necessità di rispondere ogni volta con urgenza ai nuovi bisogni e riprogettare il futuro. Ogni volta che i vecchi equilibri si rompono nuovi equilibri devono essere ricostruiti. Il microcredito in tale contesto può essere anche risorsa per il rafforzamento della consapevolezza delle capacità personali. Esso permette di rispondere alle situazioni d´emergenza contrastando il senso d´impotenza che nella catastrofe può portare invece alla disperazione e alla disgregazione individuale e sociale.Angela Antonino, psicologa e psicoterapeuta, laureata all´Università di Padova nel 1987, specializzata in Analisi operativa di gruppo presso l´Istituto di Psicologia Sociale Analitica di Venezia, perfezionata in Psicologia dell´emergenza presso l´Università di Padova. Dal 2002 studia i traumi da guerra nei bambini palestinesi e le metodologie utilizzate per superarli. Lavora come psicoterapeuta in ambito clinico per l´età evolutiva e adulta.Giovanna Franca Dalla Costa, sociologa, insegna Microfinanza e Sviluppo presso la Facoltà di Psicologia dell´Università di Padova, Sociologia Generale nel Corso di Laurea Interfacoltà in Cooperazione allo Sviluppo e nel Master in Psicologia dell´Emergenza, Management Psicologico degli Eventi Stressanti e Catastrofici. Tra queste, F. Zamperetti, G.F. Dalla Costa (2006), Microcredito, Donne e Sviluppo. Il caso dell´Eritrea, Cleup (ed. inglese Africa World Press); M. Dalla Costa, G.F. Dalla Costa, a cura di (1996), Donne, Sviluppo, e Lavoro di riproduzione. Questione delle lotte e dei Movimenti (Franco Angeli); G.F. Dalla Costa, A. Trivellato, a cura di (2007), Il microcredito nelle situazioni di crisi. L´esportazione del modello Grameen Bank in Argentina. La Rete delle Repliche (Cleup)ISBN:9788861290679Collana: Scienze socialiAutore: Antonino A., Dalla Costa G. F. Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
SAS System Handbook

SAS System Handbook

€ 10,00

ISBN:9788861290686Collana: Scienze statisticheAutore: Capiluppi Claudio Edizione 2006Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

10,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Il lavoro storico-filosofico. Questioni di metodo ed esiti didattici. seconda edizione

Il lavoro storico-filosofico. Questioni di metodo ed esiti didattici. seconda edizione

€ 17,00

Per quanto audace e innovativa, la riflessione filosofica non può prescindere dal confrontarsi con il suo passato, così ricco e vario. Ma una cosa è sfruttare i filosofi del passato a sostegno delle proprie teorie, altra cosa è coglierli nella loro specificità e alterità, anziché appiattirli sulle istanze del nostro presente. È a questa secondo linea che s´ispirano i saggi e gli interventi qui raccolti, che intendono rispondere a due quesiti di fondo: che cosa significa, oggi, ´fare storia della filosofia´? E a che serve riproporre un approccio rigorosamente storico alle filosofie del passato? Nel rispondere a tali quesiti emergono le potenzialità formative insite nel ´lavoro´ storico-filosofico, che non si può ridurre a puro metodologismo. Gregorio Piaia è professore ordinario di Storia della filosofia nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell´Università di Padova. Nella sua attività di ricerca si è occupato prevalentemente di due settori: la filosofia politica del tardo medioevo e della prima età moderna e la storia della storiografia filosofica. Autore di numerose pubblicazioni, recentemente ha collaborato alla nuova edizione della ´Enciclopedia filosofica´, (Bompiani, 2006), dirigendo la sezione sul pensiero dei secoli XVII e XVIII. ISBN:9788861290709 Collana: La filosofia e il suo passato Autore: Piaia Gregorio Edizione 2007 Stato: Fuori catalogo

Non disponibile
Il mio Carso

Il mio Carso

€ 0,01

L'edizione curata da Roberto Norbedo della versione autografa del ´Mio Carso´, trova legittimità nella storia del manoscritto e nella sua natura redazionalmente proficua. Pur rappresentando uno stadio redazionale precedente molto vicino alla storica edizione a stampa della «Voce» (1912) - l'unica ad essere condotta mentre Scipio Slataper era in vita -, e non discostandosi in modo deciso da essa che in una mezza dozzina di significativi luoghi, l'autografo testimonia un notevole numero di correzioni e modifiche che è doveroso preservare in una forma editoriale unitaria. Considerevole è il valore storico-culturale del reperto. Probabilmente custodito durante la guerra insieme alle altre carte dell'autore, secondo la testimonianza orale dei suoi eredi, il manoscritto testimonia con buona evidenza traccia delle attenzioni dei familiari. Sono, infatti, presenti, e testimoniate nell'apparato dell'edizione, note critiche e annotazioni che, testimoniando una sommaria attività di collazione con il testo a stampa del Mio Carso, risalgono a mani diverse da quella di Slataper e sono probabilmente da attribuire all'ambito familiare, e a persone che gli erano state vicinissime. Roberto Norbedo, in occasione della donazione fatta dal nipote Aurelio delle carte del nonno Scipio Slataper il 18 gennaio 2003 all´Archivio di Stato di Trieste, ricostruisce la storia degli scritti autografi del narratore triestino, compreso il ritrovamento della redazione manoscritta del ´Mio Carso´ riuscendo a descrivere gli interventi autografi con un'attenzione speciale alla chiarezza della loro rappresentazione e trascrivendo il testo con criteri estremamente conservativi. ISBN:9788861290716 Collana: Scienze filologico-letterarie Autore: Slataper Scipio Edizione 2007 Stato: Esaurito

Non disponibile
La ´congiura spagnola´ del 1618

La ´congiura spagnola´ del 1618

€ 12,00

Nel giugno del 1618 Venezia fu sbigottita da una notizia che aveva dell'incredibile: era stata scoperta una terribile congiura per il saccheggio della città e la distruzione della Repubblica. La reazione fu pronta ed inesorabile, guidata dagli Inquisitori di Stato. I congiurati, per lo più stranieri forse troppo frettolosamente arruolati, furono eliminati senza processo. Qualche dubbio sulla veridicità di fatti, la cui stessa truculenza ingenerava qualche sospetto, serpeggiò sin da subito tra gli storici. Il libro ripercorre le tappe della fosca vicenda, collocandola nel contesto politico del secondo decennio di quel Seicento che resta il secolo più problematico della millenaria storia della Serenissima, quando non erano ancora sopite le conseguenze del tremendo dissidio con la Curia romana, culminato nell'Interdetto del 1606. Vero o falso; tutto vero o tutto falso? Dall'analisi spunta una terza tesi, di una doppia congiura: una ´esterna´, facilmente neutralizzata con l'eliminazione di alcuni più facinorosi, ed una ´interna´, del sistema politico, le cui convulsioni, attraverso vari conati riformistici, durarono l'intero secolo sino all'epopea del Morosini. Revisionismo o diversa lettura di eventi sclerotizzati attraverso versioni stereotipe? Ivone Cacciavillani è autore noto nella storiografia veneta, con attenzione prevalente per la storia delle istituzioni giuridiche, che fanno da sostrato agli eventi politici, talora dandone una chiave di lettura anche notevolmente diversa da quella accolta dalla storiografia tradizionale. È avvocato, con cinquant'anni di anzianità di toga. Nel 2005 per i tipi della Cleup ha pubblicato Il primo costituzionalismo europeo (1215-1231). ISBN:9788861290730 Collana: Scienze storiche Autore: Cacciavillani Ivone Edizione 2007 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Viaggio in Myanmar

Viaggio in Myanmar

€ 20,00

Il nome Myanmar, sconosciuto al grande pubblico che preferisce quello più familiare ´Birmania´, è noto soprattutto nel mondo delle istituzioni internazionali e delle organizzazioni solidaristiche di società civile globale. La situazione del Myanmar, quanto mai attuale in questi giorni per la protesta dei monaci e dei civili contro la dittatura, è da decenni sotto i riflettori dell´ONU, dell´UNICEF, dell´UNESCO e del Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo (PNUD). Il governo è sotto costante osservazione affinché rispetti i fondamentali diritti della persona. Il Myanmar, pur facendo parte dei Trattati internazionali quali le Convenzioni di Ginevra del 1949, non ha mai ratificato i Patti internazionali del 1966 relativi ai diritti civili, politici, sociali, culturali ed economici. Il libro ripercorre la storia dal feudalesimo alla dittatura attraverso il colonialismo, rivela l´accanimento dei militari sulla povera gente; le fotografie, seguendo un percorso di viaggio, esaltano la vita quotidiana, le bellezze naturali ed artistiche. La parte fotografica è curata da Pietro Tormen. Mariateresa Sivieri, laureata in lettere, insegnante per molti anni, ha precedentemente trattato argomenti storici e naturalistici relativi al Veneto. Ora è andata molto più in là, ma i contenuti, oltre alla natura e la storia, affrontano decisamente la democrazia e l´autodeterminazione dei popoli. ISBN:9788861290761 Collana: Varia Autore: Sivieri Mariateresa Edizione 2007 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Il mito

Il mito

€ 14,00

Il volume propone una rilettura del mito in chiave antropologica. Attraverso un'analisi degli aspetti etimologici, storici e strutturali, riconoscendo il debito al contributo di Lévi-Strauss nello studio del mito, l'Autore propone alcune questioni ancora oggi in parte irrisolte relative alla nascita del conflitto tra maschile e femminile, alle differenze di genere e al ruolo innovativo della polis nell'articolazione dei ruoli sociali e culturali. A questi ed altri interrogativi il volume risponde suggerendo un'ipotesi accattivante nonché originale: la costruzione di un mito secondo una logica strumentale, configurata come una verità narrativa, che l'uomo della Grecia classica ha strutturato per tenere a freno gli istinti delle donne che non accettarono di buon grado la migrazione del potere dal regno delle Madri a quello dell'Eroe prima e dei Padri successivamente. Per millenni, infatti, una composizione articolata di miti ha proposto un paradigma culturale e organizzativo che contrappone il mondo della Grande Madre Cibele al mondo dell'Eroe.L'obiettivo di questo lavoro è quello di far emergere il ruolo svolto dal mito nella genesi di una cultura e nella distinzione e distribuzione dei ruoli fra i generi, le generazioni, i pari, l'uomo e il suo contesto di vita. Giuseppe Licari collabora alla cattedra di Antropologia dello sviluppo della Facoltà di Scienze delle Comunicazioni dell'Università di Roma ´La Sapienza´. I suoi principali interessi di ricerca vertono sul rapporto tra cultura, biografia e convivenze interculturali nelle realtà urbane. E' stato tra i promotori del LARA (Laboratorio di Ricerche Antropologiche per l'Analisi del Territorio) del Dipartimento di Sociologia e Comunicazione dell'Università di Roma ´La Sapienza´. E' direttore della rivista «Narrare i Gruppi» (www.narrareigruppi.it). Tra i suoi lavori ricordiamo: ´Antropologia urbana. Il caso dei Contratti di Quartiere´ (2006), ´Sviluppo locale partecipato e sostenibile´ (2006).ISBN:9788861290785Collana: Collana di Antropologia Autore: Licari Giuseppe Edizione 2008Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Un'estetica estatica

Un'estetica estatica

€ 19,00

Il testo pone a confronto le descrizioni delle visioni, rese da religiose mistiche, con le immagini prodotte da pazienti in un atelier di Arte Terapia. Gli elementi considerati inizialmente comuni tra i due gruppi sono una forte tendenza all´introversione, una tensione ascetica e la rinuncia al cibo. La ricerca ha portato alla definizione di elementi comuni rappresentati soprattutto da colori e forme peculiari. Il colore rosso, il nero nell´accezione di ´nulla´, il cerchio e la sfera, figure umane quasi astratte nel tentativo di superare i limiti del corpo. Questi temi sono significativamente più ricorrenti nella produzione grafica delle anoressiche rispetto ad altre patologie pure osservate in gruppi di Arte Terapia specifici. Viene quindi analizzato un carattere comune presente sia nelle religiose che hanno lasciato testimonianze scritte delle loro visione (XI-XVII secolo), sia nelle anoressiche d´oggi. Le conclusioni permettono di riflettere sull´ipotesi organica dell´origine delle immagini e sull´ipotesi di percezioni, sensazioni e fantasie comuni espresse in forme creative diverse, nonostante che tra le prime e le seconde intercorra un periodo di tempo calcolabile in secoli. Gregorio Merlin, psichiatra e psicoterapeuta, dall´86 si occupa di Arte Terapia nel trattamento dei disturbi psichici dell´adulto. Dal 1991 conduce gruppi di Arte Terapia specifici presso la Casa di Cura ´Parco dei Tigli´ di Teolo (PD). Autore di articoli e pubblicazioni, ha tenuto conferenze e corsi di Arte Terapia. Nel 1996 un suo lavoro è stato presentato a X Congresso Mondiale di Psichiatria nella sessione tenuta da Vittorino Andreoli. Nel 2006 ha tenuto un corso di Terapie dell´Arte all´Accademia di Belle Arti di Venezia. Federica Vettori si è laureata in Discipline dell´Arte, della Musica e dello Spettacolo all´Università degli Studi di Padova discutendo una tesi di Iconologia e Iconografia. Continua gli studi di Storia dell´Arte all´Università di Bologna. ISBN:9788861290792 Collana: Scienze psicologiche Autore: Merlin G., Vettori F. Edizione 2007 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

19,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Sport, formazione e integrazione sociale

Sport, formazione e integrazione sociale

€ 15,00

Questo volume si rivolge a coloro che, nella scuola, nello sport, nel mondo della comunicazione e nella più vasta comunità sociale, sono interessati allo sviluppo di politiche mirate all´inserimento sociale di giovani che hanno pratiche, culture ed etnie diverse.Il volume descrive le relazioni che esistono tra la pratica sportiva in giovane età, la scuola e la formazione in generale, e l´integrazione sociale degli immigrati. Il ruolo dei mass media nel creare l´alone di rilevanza sociale attorno allo sport e, di conseguenza, nel promuovere la passione sportiva e nel formare la mentalità dei giovani è prioritario. I giovani sono influenzati dall´importanza sociale dello sport competitivo, nella loro immaginazione sono scolpite come sulla roccia le immagini degli eroi sportivi. Le virtù sportive e morali e i riverberi del successo degli atleti più rappresentativi sono punti di riferimento per l´attività sportiva dei giovani, ma anche emblemi esistenziali. Lo sport, assieme alla musica, al lavoro e ad altre attività sociali che necessitano di capacità linguistiche minimali, è uno strumento per l´integrazione sociale della popolazione immigrata. Quanto più frequente è la pratica, tanto più veloce è il mescolamento delle culture. I campi sportivi e le palestre sono la melting pot dei giovani autoctoni e di quelli nati altrove. Lo sport extrascolastico è complementare alle attività scolastiche nella funzione d´integrazione. Tra l´altro i giovani di origine straniera che fanno sport agonistico non cercano solo un altro ambito di socializzazione, ma mirano, attraverso lo sport, ad emergere socialmente e ad ottenere un successo che, date le più basse condizioni da cui partono, sentono essere più alla portata di quello ottenibile attraverso l´istruzione e il lavoro. Luigi Fabbris professore ordinario di indagini campionarie e sondaggi demoscopici nella facoltà di Scienze Statistiche dell´Università di Padova. Si interessa di campionamento, qualità dei dati e metodi di valutazione, customer satisfaction e programmazione dei servizi sociali e sanitari.ISBN:9788861290815Collana: Scienze socialiAutore: a cura di Fabbris Luigi Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Il Trofeo Luxardo

Il Trofeo Luxardo

€ 15,00

Questo libro nasce dal desiderio di celebrare il traguardo invidiabile dei primi cinquant´anni di vita raggiunti dal Trofeo Luxardo. La manifestazione padovana rappresenta per la scherma di sciabola quello che Wimbledon rappresenta per il tennis. È la competizione internazionale più importante dopo l´Olimpiade e il Campionato del Mondo, quella in cui ogni sciabolatore vorrebbe trionfare. Il Trofeo Luxardo non è solo una competizione sportiva, è un microcosmo fatto di incontri, di conoscenze, di amicizie. Proprio grazie alla realizzazione di questi valori fondamentali dello sport, il Trofeo è riuscito a superare le barriere imposte dalla guerra fredda, che per lungo tempo fa da sfondo alle vicende sportive narrate in questo libro. Il lungo cammino viene ripercorso anche grazie ad una ricchissima documentazione fotografica e assieme a tanti protagonisti di ogni parte del mondo e di ogni tempo, che hanno voluto raccontarsi in un amarcord dimostrando quanto questo torneo sia stato una tappa importante della loro vita non solo schermistica. Gastone Gal, storico appassionato, è insegnante di Lettere in un istituto superiore della provincia di Padova e maestro di scherma all´AS Comini 1885 - Padova Scherma. E´ stato uno sciabolatore di valore che ha sperimentato personalmente le pedane del Trofeo Luxardo. Maria Luigia Randi, professore associato di Medicina interna all´Università di Padova, ha tirato a lungo di fioretto sulla pedana vicina a quella dei suoi amici sciabolatori che si allenavano per gareggiare al Trofeo Luxardo. Per i tipi della Cleup hanno già pubblicato insieme ´Club Savoia all´Accademia Comini´ (2005).ISBN:9788861290822Collana: VariaAutore: Gal G., Randi M.L. Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Luigi Rossi. Cantate

Luigi Rossi. Cantate

€ 0,01

L'edizione critica delle cantate di Luigi Rossi parte dalla constatazione che gran parte della biblioteca musicale contenente le copie autografe delle sue composizioni risulta dispersa. Nel suo primo testamento, compilato nel novembre 1641, Rossi lascia «omnes ejus scripturas musicales» al suo mecentate Antonio Barberini, raccomandando di proteggere il fratello Giovan Carlo e la moglie Costanza da Ponte. Nel secondo testamento, redatto il 9 dicembre 1647 dopo la morte della moglie e prima di ripartire per la Francia, Rossi non menziona la sua biblioteca musicale. L'unico manoscritto musicale probabilmente attribuibile alla mano di Rossi giunto fino a noi è databile intorno al 1617 e risale agli anni della formazione a Napoli. In questo codice sono copiate diverse composizioni polifoniche e alcunemonodiche tra le quali l'unica forse attribuibile a lui è il Lamento di Olimpia.È noto che la grande maggioranza delle fonti musicali contenenti cantate di Rossi sono databili dopo la sua morte; inoltre numerose testimonianze storiche e letterarie dimostrano un importante riutilizzo della sua musica in tutta Europa almeno finoall'inizio del Settecento. Attualmente conosciamo 900 testimoni, databili prima del 1800, nei quali sono conservate 307 cantate attribuibili con certezza a Luigi Rossi. Questo volume, che presenta un'edizione critica delle tre cantate di Rossi maggiormente diffuse nelle fonti musicali disponibili - Due labra di rose, Vorrei scoprirti un dì e Dite o cieli se crudeli - si propone di offrire un confronto critico tra i vari testimoni e di tracciare alcuni percorsi di studio a proposito della filiazione dei manoscritti che conservano le composizioni di Rossi.Viene inoltre proposta l'edizione critica della cantata Hor ch'in notturna pace il mio bel sol riposa, la cui analisi evidenzia che la tradizione delle cantate di Rossi presenta diverse varianti d'autore dietro la mera identificazione degli incipit segnalati nei cataloghi attualmente disponibili.Come molti altri compositori barocchi, attivi tra Seicento e Settecento, Rossi probabilmente riutilizzava le proprie composizioni musicali adattandole a diverse occasioni esecutive, o ad altre esigenze. Alessio Ruffatti è studioso in STORIA DEI BENI ARTISTICI E MUSICALIISBN:9788861290846Collana: Musica - Discipline dello spettacoloAutore: Ruffatti Alessio Edizione 2007Stato: Fuori Catalogo

Non disponibile
Letteratura, arte e cultura italiana tra le sponde dell'Adriatico

Letteratura, arte e cultura italiana tra le sponde dell'Adriatico

€ 15,00

Una tradizione secolare di studi sull´arte, la cultura, la letteratura italiana ha, in modi diversi e in diversi momenti della storia, indagato sui molteplici rapporti instauratisi e consolidatisi nel tempo tra l´una e l´altra sponda dell´Adriatico. Nati nell´ambito della Giornata di studio del 28 ottobre 2005 e in attuazione del progetto di cooperazione tra i Dipartimenti di Italianistica dell´Universita´ di Padova e dell´Universita´ di Zara che l´ha originata, i saggi raccolti in questo volume, vari per metodologie di approccio alla materia e per argomenti, intendono in parte con quella tradizione dialogare, certo da essa partire nell´intento di riesplorare, da angolazioni diverse, e in una sequenza temporale che dall´anno Mille giunge al Millenovecento e oltre, la comune eredita´ adriatica, punto di partenza necessario e irrinunciabile da cui traguardare la comune identita´ europea. Luciana Borsetto (Universita´ di Padova) lavora sui due versanti dell´Italianistica e della Comparatistica. Ha curato le ´Lettere´ del Muzio (1985), la ´Vita di Galilei´ del Viviani (1992), la miscellanea dei Sei primi libri de l´Eneide´ 1540 e l´Eneida in toscano del Cerretani 1560 (2002); l´Angeleida del Valvasone (2005). E´ autrice, fra l´altro, di ´Lingua, dialetto, poesia´ (1989), L´Eneida tradotta (1989), ´Il furto di Prometeo´ (1989), ´Tradurre Orazio, tradurre Virgilio´ (1996), ´Riscrivere gli Antichi, riscrivere i Moderni´ (2002). L´ambito degli interessi tra le due sponde ne segnala studi su Gundulic´ e la tradizione letteraria italiana, la traduzione di ´Nemeri´ di Andric´ (2000) e della ´Judita´ di Marulic´ (2001). ISBN:9788861290853 Collana: Scienze dell´antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche Autore: Borsetto Luciana Edizione 2006 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Ugo Pisani, un medico comunista

Ugo Pisani, un medico comunista

€ 22,00

Come spesso succede, relazioni e comunicazioni presentate ai convegni non sempre trovano la strada maestra della pubblicazione. Al contrario, in questo libro si pubblicano gli Atti del convegno del 6 marzo 2004, Ugo Pisani, un medico comunista, cui il curatore ha aggiunto molte testimonianze che, con il loro significato, hanno arricchito il testo incuneandolo tra storia e memorialistica. Ne esce un'immagine a tutto tondo, sicuramente inedita di Ugo Pisani, che si configura come una lezione di vita e di umanità, in cui trovano spazio i successi, le delusioni, i tratti del comunista integro, coerente e imperterrito anche dopo l'esperienza di ´Viva il leninismo´ del 1962.Ugo Pisani ha ispirato il suo agire politico con una forte carica umana ed etica, con un penetrante senso della giustizia e della solidarietà sociale. Esibendo quotidianamente come uomo, come medico e come politico continue prove di una cultura per la trasformazione della società, ha testimoniato e indicato come si possa dare un senso compiuto alla nostra esistenza. Per questo merita di essere ricordato, a cominciare da questo libro, che esce con la convinta partecipazione dei suoi familiari, con l'auspicio che possa essere di stimolo alla ricerca storica. Lino Scalco, è autore di saggi di storia economica e sociale in età contemporanea, coordinatore di progetti e programmi di ricerca per istituzioni e società.Per i tipi della Cleup ha pubblicato: ´Gavino Sabadin (1890-1980). Atti della giornata di studio. Padova, 20 maggio 2000´ (2001); ´L´Agente di commercio. Anello distributivo tra produzione e consumo´, ´Mario Volpato. Maestro e pioniere tra ricerca, politica ed innovazione´ (2002); ´Idrovia Venezia-Padova. Un´antica aspirazione, ´una fusione di intenti´?´ (2004); ´Un uomo di ´fermi propositi´´, ´Una identità divisa. Albignasego fra storia e memoria: 1945-1951.´ (2005).ISBN:9788861290860Collana: VariaAutore: a cura di Scalco Lino Edizione 2007Stato: Solo Presso Editore

Aggiungi al carrello

22,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Codici di condotta e responsabilità sociale nei settori profit e non profit

Codici di condotta e responsabilità sociale nei settori profit e non profit

€ 15,00

Responsabilità Sociale e Codici di Condotta: due vie per porre oggi sul tappeto lo stesso problema, due strade già  percorribili ma ancora in costruzione. La nuova attenzione posta sulla Responsabilità Sociale (RS) nelle imprese produttive e dei servizi nel momento di decollo della globalizzazione va a riguardare anche il cosiddetto Terzo Settore con la messa a punto di strumenti più pertinenti ad organizzazioni che hanno nella missione sociale la ragione stessa della loro esistenza. La RS investe il mondo della finanza con un rinforzo della finanza etica, dei fondi etici di investimento, del Social Banking. Le banche sono valutate anche in base al loro impegno sul piano sociale e sono operanti agenzie di rating per la valutazione del miglior rendimento dei fondi d'investimento sociale. Siamo di fronte ad una realtà nuova che può avere un notevole impatto sull'orientamento del risparmio e sulla globalizzazione degli investimenti. Nelle professioni emergenti ha già un posto di rilievo il RS Manager con ruoli davvero impegnativi di ´sensore del cambiamento sociale´ e ´fautore di dialogo con gli stakeholders´. è in discussione la qualità  della sua formazione, tecnica ed economica o piuttosto umanistica e sociale, ed è prevista la creazione di una rete informatica, il CSR Manager Network, come potenziale ponte con gli operatori in Europa e nel mondo. La RS sta mettendo ora le sue radici globali. Giovanna Franca Dalla Costa, sociologa, insegna Microfinanza e Sviluppo nella Facoltà  di Psicologia dell´Università  di Padova, Sociologia Generale nel Corso di Laurea Interfacoltà  in Cooperazione allo Sviluppo e Management Psicologico degli Eventi Stressanti e Catastrofici nel Master in Psicologia dell´Emergenza. è autrice di pubblicazioni tradotte in varie lingue. Tra queste, M. Dalla Costa, G.F. Dalla Costa, a cura di (1996), ´Donne, Sviluppo, e Lavoro di riproduzione. Questione delle lotte e dei Movimenti´ (Franco Angeli). Per i tipi della Cleup ha già  pubblicato: F. Zamperetti, G.F. Dalla Costa (2006), ´Microcredito, Donne e Sviluppo. Il caso dell´Eritrea´, (ed. inglese Africa World Press); G.F. Dalla Costa, A. Trivellato (2007), a cura di, ´Il microcredito nelle situazioni di crisi. L´esportazione del modello Grameen Bank in Argentina. La Rete delle Repliche´; A. Antonino, G.F. Dalla Costa, (2007), ´Il microcredito nelle emergenze. Il caso della Palestina´; G.F. Dalla Costa, S. Nardo, M. Menini (2007), ´Le zone franche nella globalizzazione. Definizioni, tipologie, percorsi di sviluppo´. Luana Aquario, psicologa, ha fatto esperienza nel campo della cooperazione internazionale nell'ambito del servizio civile nazionale. è cultrice della materia e tutor on-line per l'insegnamento di Sociologia del Lavoro nel Corso di Laurea a distanza ´Discipline della ricerca psicologico-sociale´ (Nettuno). ISBN:9788861290877 Collana: Scienze politiche e sociali Autore: a cura di Dalla Costa G.F., Aquario L. Edizione 2007 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Non permettere che distruggano i tuoi sogni

Non permettere che distruggano i tuoi sogni

€ 13,00

Berkeley, California 1964. Nel momento più caldo della contestazione giovanile due ragazze, Martha e Jacqueline, si trovano a condividere una mansarda nel campus studentesco della città. Vengono da passati molto diversi, come diverse sono per entrambe le aspirazioni a cui tendono: Martha, giornalista, aspira a un futuro come drammaturga, Jacqueline, invece, vorrebbe immergersi nel difficile seppur fatuo mondo della celluloide e diventare attrice. Due modi diversi di sentire e sognare la vita, ma come sempre vuole la regola, i due opposti si attraggono e tra loro c´Ã¨ subito una forte amicizia. Impegno civile, lavoro, amore e delusioni le trascineranno in un turbinio vorticoso, verso esperienze forti e uniche, come unico e sofferto sarà l´amore di Martha per Anthony, un giovane fotoreporter.Sullo sfondo di un´irriverente quanto contraddittoria America anni Sessanta, il libro ci conduce attraverso le pieghe più complesse, i risvolti più sorprendenti di un periodo passato alla storia per i suoi grandi ideali, dove il combattere di due persone per il rispetto e la fede nelle proprie convinzioni è paradigma sempre contemporaneo.Roma Bognolo, è nata a Venezia. Dotata di una eccezionale immaginazione, i suoi romanzi sono sempre il frutto di una meticolosa ricerca storica: con una sapiente mistura di personale esperienza di vita e fervida fantasia, le storie e i personaggi vengono di volta in volta plasmati e, intrisi come sono di carica narrativa, sembrano proprio voler uscire dalle pagine ed evocare situazioni nelle quali anche il lettore talvolta si può sentire protagonista. Nel 1985 con il suo romanzo d´esordio Il ponte di vetro (Lalli editore) ha vinto a Firenze il concorso nazionale ´A. Manzoni´ e l´anno successivo a Pisa il concorso internazionale di poesia e narrativa ´All´Ombra degli Etruschi´. Nel 1991 ha pubblicato Tornado a Venezia (Edizioni del Leone), vincitore a Terni nel Concorso Internazionale di Lettere e Arti ´Premio San Valentino´ e recentemente tradotto in lingua francese per le belghe Éditions Memor. Per i tipi della Cleup ha pubblicato nel 2004, in un unico volume, ´Internet: confessionale - Racconti e Anonimo nelle nevi - Romanzo breve´. ISBN:9788861290891Collana: Narrativa Autore: Bognolo Roma Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

13,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Neoumanesimo e postmodernità

Neoumanesimo e postmodernità

€ 0,01

Mario Ferracuti, studioso attento alle trasformazioni socio-culturali, con particolare riferimento ai processi formativi dell'uomo, si può considerare una delle voci più chiare e decise che si sono levate in questo ultimo cinquantennio, nella comunità  pedagogica contemporanea, per la promozione della persona umana nel superamento delle crisi di ragione e di identità. Gli Autori del testo hanno risposto, con generosità  e affetto, all'invito di offrire riflessioni sull'attuale e urgente tema Neoumanesimo e Postmodernità per una ri-collocazione dell'uomo contemporaneo nel quadro di una civiltà più umanamente fruibile e di una filosofia pedagogica che sopravanzi forme di nichilismo e relativismo culturale ed educativo. Il libro, in onore di Ferracuti, è stato promosso da più autorevoli studiosi di Pedagogia, ma con un unico intento: riportare l'uomo alle lontane altezze spirituali sviluppando quella 'nostalgia', plotiniana ed erasmiana, della scintilla divina. Sandra Chistolini è professore ordinario di Pedagogia generale all'Università Roma Tre. Collabora alla rivista «Il Nodo. Scuole in rete», seguendo in particolare la sezione estera. Tra i suoi ultimi scritti ricordiamo: 'La pedagogia verso la società polisemantica. Il realismo dell'educazione' (Cleup 2004); 'Esigenze della persona per lo sviluppo del pensiero', in E. Giammancheri, G. Vico, G. Bertagna et al., 'Cinquant'anni di Schŏla tra memoria e impegno, XLIII Convegno di Schŏla' (La Scuola 2005); ha curato 'Cittadinanza e convivenza civile nella scuola europea. Saggi in onore di Luciano Corradini' (Armando 2006). ISBN:9788861290907 Collana: Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche Autore: a cura di Chistolini Sandra Edizione 2007 Stato: Esaurito  

Non disponibile
Note di uso e riciclo di biomasse (2^ edizione)

Note di uso e riciclo di biomasse (2^ edizione)

€ 20,00

Il volume contiene la prima stesura di una raccolta di strumenti di studio sull´uso e riciclo di biomasse ed ha l´obiettivo di fornire un utile strumento di consultazione per gli studenti della Facoltà di Agraria. Antonio Albuzio è professore di Uso e riciclo di biomasse alla Facoltà di Agraria dell´Università di Padova. I suoi interessi di ricerca si sono estesi dalla fotosintesi clorofilliana, alla nutrizione animale, alla chimica del suolo, ai fitofarmaci, ai fitoregolatori, alla gestione di biomasse, alla tutela dell´ambiente. Per tali competenze è stato nominato Assessore all´Ambiente della provincia di Treviso e Commissario Ministeriale per la mitigazione dell´impatto ambientale di opere viarie. E´ stato coordinatore scientifico di progetti di ricerca nell´ambito dei Programmi ´Biotech I´ e ´Biotech II´ e di ´Vareol´ del Parco Scientifico di Verona. E´ autore di oltre 50 pubblicazioni scientifiche. Patrizio Paparelli, Dottore in Scienze e tecnologie agrarie, è stato titolare di contratto di ricerca nell´ambito del Progetto ´Vareol´ del Parco Scientifico di Verona ed ha operato nell´ambito del Programma ´Biotech I´. Ha competenze, anche di impianto, di gestione di processi di stabilizzazione bio-ossidativa di biomasse di scarto e di depurazione biologica di acque reflue. ISBN:9788861290945 Collana: Scienze agrarie e veterinarie Autore: Albuzio A., Paparelli P. Edizione 2007 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Appunti di Neuropsicoanalisi: studi e tracce della ricerca

Appunti di Neuropsicoanalisi: studi e tracce della ricerca

€ 13,00

La storia della psichiatria biologica e della psicoanalisi hanno storicamente sempre percorso terreni separati, a volte con rispetto reciproco a volte meno. Attualmente ci troviamo di fronte ad un scenario mutato, infatti negli ultimi 15 anni le neuroscienze hanno compiuto notevoli passi avanti, permettendo di sviluppare conoscenze su molti disturbi psichiatrici ed individuando centri e circuiti nervosi alla base o coinvolti in molti fenomeni psichici. Negli ultimi anni, per merito di vari autori è stato gettato un ponte che parte dai più solidi montanti delle neuroscienze e cerca appigli nell´altra sponda della psicoanalisi, per creare dei canali di comunicazione. Il merito di questi autori è di avere cercato metodi che rendessero commensurabile il ragionamento biologico con quello psicoanalitico e si è sviluppato una nuova branca di ricerca: la neuropsicoanalisi.Questo breve libro ha l´obiettivo di provare a offrire una specie di mappa, su quali sono gli attuali dati che derivano dagli studi di neuropsicoanalisi e soprattutto su che direzione si sta muovendo la ricerca. Il testo è diviso in quattro parti, che cercano di affronatare i punti più salienti dell´argomento. Essi sono: le correlazioni neurobiologiche tra malattia, psicofarmacoterapia e psicoterapia; le basi biologiche di ciò che viene indagato e studiato in psicoterapia; le basi biologiche, il meccanismo d´azione dei farmaci e il ´meccanismo d´azione´ della psicoterapia nella depressione e nell´ansia; le ipostesi attuali su come la psicoterapia modifica il cervello ed ha azione terapeutica. Andrea Danieli, psichiatra e psicoterapeuta, è direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell´ Ulss 4 di Thiene-Schio. Già autore per i tipi della Cleup di ´Medicina generale e psichiatria: domande e risposte´ (2003).ISBN:9788861290976Collana: Scienze medicheAutore: Danieli Andrea Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

13,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Hegel e il divenire

Hegel e il divenire

€ 18,00

Se chiediamo a Hegel che cosa siano tempo e movimento otteniamo risposte paradossali: il tempo ´Ã¨ l´essere esistente, che immediatamente non è, e il non-essere [...] che altrettanto immediatamente è; esso è la contraddizione esistente´. D´altra parte, per la concezione hegeliana del moto, ´qualcosa si muove, non in quanto in questo Ora è qui, e in un altro Ora è là, ma solo in quanto in un unico e medesimo Ora è qui e non è qui, in quanto in pari tempo è e non è in questo Qui. Si devono concedere agli antichi dialettici le contraddizioni ch´essi rilevavano nel moto, ma da ciò non segue che pertanto il moto non sia, sebbene anzi che il moto è la contraddizione stessa nella forma dell´esserci´.Come e perché Hegel pensi questo, con quale consapevolezza, e che cosa questo comporti rispetto alle questioni cruciali di identità e contraddizione, sono i temi del presente volume. In questo saggio le analisi sui testi hegeliani sono intrecciate con delle riflessioni teoretiche; Parmenide, Aristotele e Hegel sono coinvolti in un dibattito ideale, che sembra peraltro aver trovato nuova eco nei recenti sviluppi del pensiero logico-analitico. Federico Perelda, filosofo, si è interessato alle applicazioni della logica a temi classici dell´ontologia. Ha indagato il pensiero speculativo di Hegel, raffrontandolo con l´atomismo e il logicismo di Russell; su questo tema ha pubblicato il saggio ´Hegel e Russell. Logica e ontologia tra moderno e contemporaneo´ (Il Poligrafo, 2003). Recentemente è stato co-curatore di ´Sostanza e verità nella filosofia di Leibniz´, a cura di Federico Perelda e Luigi Perissinotto (Il Poligrafo, 2006).ISBN:9788861291010Collana: FilosofiaAutore: Perelda Federico Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Linee guida per una progettazione energeticamente ed ambientalmente sostenibile - n.4

Linee guida per una progettazione energeticamente ed ambientalmente sostenibile - n.4

€ 15,00

L'Obiettivo globale della strategia tematica sull'ambiente urbano è quello di migliorare la qualità e le prestazioni ambientali delle aree urbane e assicurare agli abitanti delle città europee un ambiente di vita sano, rafforzando il contributo ambientale allo sviluppo urbano sostenibile e tenendo conto nel contempo dei connessi aspetti economici e sociali. Con l'occasione di rivisitazione della Proposta di Piano Territoriale Provinciale e adeguamento alla nuova Legge Regionale n°11 del 23 aprile 2004 ' Norme per il governo del territorio' in materia urbanistica, l'Amministrazione Provinciale di Padova, avendo già applicato alcune sperimentazioni in alcuni suoi interventi, intende fare propri questi principi e indirizzi, con l'obiettivo di sensibilizzare i Sindaci, in qualità di legali responsabili della salute della comunità, e le amministrazioni comunali sulla necessità di avviare 'politiche cittadine' per promuovere dei processi volti al miglioramento urbano, coinvolgendo istituzioni ed enti alle specifiche problematiche.PAOLA BASSO, ANDREA DIAN dell´Assessorato all´Urbanistica della Provincia di Padova.ISBN:9788861291065Collana: Quaderni del piano territorialeAutore: Basso P., Dian A. Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
TecnoModaLab

TecnoModaLab

€ 22,00

Da puro riferimento iconografico o curiosità sfiziosa, la tecnologia è divenuta parte integrante del linguaggio artistico contemporaneo che ha privilegiato il nesso umano/meccanico, ovvero naturale/artificiale. Una certa invasione di campo di tali tematiche è osservabile ai giorni nostri anche nella moda. Se il timore di non riuscire a controllare umanisticamente i prodotti avanzati della scienza ha spesso spinto a utilizzare l´orizzonte tecnologico e la futurologia come sfondi di utopie negative, altrove si nota il dominio che in genere gli artisti esercitano sulla paura dell´ignoto derivante da un futuro scientificamente governato. Non altrimenti, nella moda, tessuti, metodi di produzione e programmazione high-tech sono divenuti consueti. Il raffronto tra moda e tecnologia presente in questa raccolta di studi non solo dà conto dello stato delle ricerche, ma si allinea alle propensioni cyborg che emergono nelle recenti collezioni. Per i contenuti trattati la pubblicazione può interessare, non solo storici dell´arte e della comunicazione, ma anche professionisti del settore tecnico e tessile, distributori del ´prodotto moda´ e centri di documentazione.Collana ´Quaderni di cultura della moda´, n°8.Livio Billo ha al suo attivo pubblicazioni scientifiche e didattiche e ha collaborato a progetti di ricerca avviati dal MIUR e dalla Regione del Veneto. Attualmente ricopre anche l´incarico di docente di Storia dell´arte contemporanea nel corso di laurea in Cultura e Tecnologia della Moda dell´Università degli Studi di Padova. Stefano Franzo insegna Storia del costume e della moda all´Università degli Studi di Padova, occupandosi parallelamente di storia dell´abbigliamento e del tessile, di collezionismo, arti applicate e pittura dall´Ottocento alla prima metà del Novecento in area segnatamente veneta, argomenti sui quali ha all´attivo differenti articoli, saggi e interventi.INDICECATERINA LIMENTANI VIRDIS, Chi ha paura della tecnologia?TECNOLOGIA E CREATIVITÀMARTA NEZZO, Lo sguardo della macchinaMARCELLO PECCHIOLI, Mode, tecnologie multimediali e tracce di culture orali nell´Italia contemporaneaLIVIO BILLO, Il ragno tessitore. Relazioni tra ´sistema tecnico´ e moda.IL RUOLO DELLA RICERCAGIORGIO MAZZUCHETTI, Il processo di elettrofilaturaper la produzione di nanofibreCOSIMO CARFAGNA, PAOLA PERSICO, Materiali funzionali per il settore tessileUMBERTO CUGINI, MONICA BORDEGONI, ROSSELLA MANA,Il ruolo della prototipazione virtuale nella modaPIERO DE SABBATA, Note su processi di collaborazione e reti di fornitura nel tessile abbigliamentoIL RUOLO DELLE AZIENDESOLITARIO NESTI, Innovazione di processo, tecnologie avanzate e prodotti d´avanguardia per il settore modaALDO TEMPESTI, Tecnico, innovativo e intelligente. Il tessile da prodotto ´maturo´ a protagonista di scenari futuriMAURO TESCARO, Acquisizioni tecnologiche nel polo calzaturiero del BrentaSTEFANO FRANZO, PostfazioneBIBLIOGRAFIAILLUSTRAZIONIISBN:9788861291089Collana: Quaderni di cultura della modaAutore: Billo L., Franzo S. (a cura di) Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

22,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Rileggere l'etica tra contingenza e princìpi

Rileggere l'etica tra contingenza e princìpi

€ 16,00

Dell´etica l´uomo non può fare a meno. Insidiata attraverso i secoli da forme di scetticismo, di soggettivismo e di relativismo, essa resiste come problema ineludibile anche in un´età come la nostra, dominata da indifferenza per valori in qualche modo oggettivi e da incomprensione per norme e direttive di vita individuale e sociale. La tentazione di adeguare i dettami morali alla mera contingenza è forte. Additare l´universalità  dei princìpi può contribuire, invece, alla costruzione di una nuova società  interculturale secondo le attuali esigenze storiche. Le tematiche qui trattate appaiono rilevanti sia sul piano teoretico che su quello storico. Sono, in particolare, presi in esame autori della contemporaneità: Hilary Putnam, Richard Rorty, Martha Nussbaum, Jacques Derrida, Michel Foucault, John Rawls, Arnold Gehlen, Alfred Schütz, Ludwig Wittgenstein, Max Scheler, e - sullo sfondo di tutti - l´ombra del maestro di Königsberg, Immanuel Kant, con i suoi imperativi prammatici. Ilario Tolomio è professore straordinario di Storia della filosofia nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell´Università  di Padova. Tra i suoi contributi più recenti, i volumi Italorum sapientia. L´idea di esperienza nella storiografia filosofica italiana dell´età  moderna (Soveria Mannelli, Catanzaro 1999), Dimenticare l´antimodernismo. Filosofia e cultura censoria nell´età di Pio X (Padova 2007) e una serie di contributi, apparsi nella ´Rivista di storia della filosofia´, sull´antikantismo della Chiesa cattolica nel secolo XIX. ISBN:9788861291126 Collana: La filosofia e il suo passato Autore: a cura di Tolomio Ilario Edizione 2007 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La rappresentazione tra mondo interno e mondo esterno. In ricordo di Agostino Racalbuto

La rappresentazione tra mondo interno e mondo esterno. In ricordo di Agostino Racalbuto

€ 14,00

Ad un anno dalla morte di Agostino Racalbuto, la Facoltà di Psicologia, in cui ha insegnato per tanti anni, ha preso l´iniziativa di ricordarlo con un convegno di studio sui alcuni dei temi principali della sua ricerca. Come testimonia tutta la sua opera, Racalbuto amava studiare e amava i libri. Aiutato da una memoria prodigiosa arricchiva e approfondiva generosamente discorsi e lezioni con tutto il suo bagaglio culturale.Il suo profondo amore per la psicoanalisi non è rimasto in ambito accademico ed ha trovato espressione nell´intensa attività istituzionale nella Società Italiana di Psicoanalisi. Diventa docente della Sezione Veneto-Emiliana dell´Istituto Nazionale di Training della SPI, Segretario Scientifico del Centro Veneto di Psicoanalisi dal 1995 al 1999, e successivamente suo Presidente dal 2000 a 2003, carica che lascia quando viene eletto Direttore della Rivista di Psicoanalisi della SPI. In questo ruolo Agostino Racalbuto ha potuto esprimere la pienezza della sua maturità psicoanalitica dando un notevole impulso innovativo alla Rivista, anche affiancandole monografie su temi importanti quali l´isteria, le ossessioni, l´adolescenza e il limite e, soprattutto, con la cura di un CD contenente tutti i lavori della Rivista di Psicoanalisi nei suoi 50 anni di pubblicazione. Il volume e´ stato curato da Maria Rosa Baroni, Maria Vittoria Costantini, Cristina Esposito, Emilia Ferruzza, Enrico Mangini e Chiara Nicolini, docenti della Facoltà di Psicologia dell´Universita´ di Padova. ISBN:9788861291133Collana: Scienze psicologicheAutore: a cura della Facoltà di Psicologia Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Agricoltura e ruralità nei paesi ad economia povera

Agricoltura e ruralità nei paesi ad economia povera

€ 15,00

´I Percorsi dello Sviluppo´ sono una Collana di monografie del Dipartimento di Studi Internazionali dell´Università di Padova, promossa e sostenuta dall´Assessorato Relazioni Internazionali, Diritti Umani e Cooperazione allo Sviluppo della Regione del Veneto. In ogni fascicolo della Collana, l´ottica e l´esperienza regionali sono integrate con l´ottica e l´esperienza nazionali ed internazionali, al fine di conseguire due obiettivi di fondo: contare su una gamma di riferimenti ampia ed aperta alle indicazioni più innovative; presentare quanto matura nel Veneto come ´caso studio´ interessante, ma anche sottoposto a verifica continua, mediante appropriato confronto. La serie di pubblicazioni, che si articola per aree tematiche e/o geografiche, dedica questo quinto fascicolo a ´Agricoltura e ruralità nei Paesi ad economia povera´. Nello scenario aperto dal nuovo millennio, la cooperazione nel settore primario, in particolare in quello rurale, prospetta percorsi di sviluppo caratterizzati da innovazioni e forti interdipendenze settoriali, capaci di promuovere il take off nei sistemi economici arretrati, così come fece il settore industriale-manifatturiero nei Paesi oggi ad economia matura. Collana ´I Percorsi dello Sviluppo´, n° 5. Giorgio Franceschetti, delegato ai rapporti con i Paesi interessati alla cooperazione e allo sviluppo per conto dell´Ateneo patavino, è responsabile del Master in ´Cooperazione allo sviluppo nelle aree rurali´ della Facoltà di Agraria dell´Università di Padova. ISBN:9788861291157 Collana: I percorsi dello sviluppo Autore: a cura di Franceschetti Giorgio Edizione 2007 Stato: non disponibile

Non disponibile
Istituzioni e società civile nella cooperazione internazionale decentrata: contributi agli ´Obiettivi di Sviluppo del Millennio´

Istituzioni e società civile nella cooperazione internazionale decentrata: contributi agli ´Obiettivi di Sviluppo del Millennio´

€ 15,00

´I Percorsi dello Sviluppo´ sono una Collana di monografie del Dipartimento di Studi Internazionali dell´Università di Padova, promossa e sostenuta dall´Assessorato Relazioni Internazionali, Diritti Umani e Cooperazione allo Sviluppo della Regione del Veneto. In ogni fascicolo della Collana, l´ottica e l´esperienza regionali sono integrate con l´ottica e l´esperienza nazionali ed internazionali, al fine di conseguire due obiettivi di fondo: contare su una gamma di riferimenti ampia ed aperta alle indicazioni più innovative; presentare quanto matura nel Veneto come ´caso studio´ interessante, ma anche sottoposto a verifica continua, mediante appropriato confronto. La serie di pubblicazioni, che si articola per aree tematiche e/o geografiche, dedica questo sesto fascicolo a ´Obiettivi di Sviluppo del Millennio: istituzioni e societa´ civile nella Cooperazione Internazionale Decentrata´. I diversi contributi concorrono a delineare un impegno per lo sviluppo effettivamente partecipativo, nella misura in cui l´approccio top down e quello bottom up risultano tra loro strategicamente correlati. Collana ´I Percorsi dello Sviluppo´, n° 6. Paolo De Stefani insegna Diritto internazionale penale e Diritto internazionale umanitario presso la Facoltà di Scienze Politiche dell´Università degli Studi di Padova. Matteo Mascia esperto in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani presso l´Università di Padova, è coordinatore del Progetto Etica e Politiche Ambientali per la Fondazione Lanza, centro di studi e ricerche in Etica e Ambiente, Economia, Medicina e Società. ISBN:9788861291164 Collana: I percorsi dello sviluppo Autore: a cura di De Stefani P., Mascia M. Edizione 2007 Stato: Disponibile

Non disponibile
Rivista di Analisi del Testo Filosofico, Letterario e Figurativo

Rivista di Analisi del Testo Filosofico, Letterario e Figurativo

€ 21,00

ISBN:9788861291201Collana: MeQRiMa Autore: Mascialino Rita Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

21,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Theory and Design of Fractional-Slot PM Machines

Theory and Design of Fractional-Slot PM Machines

€ 35,00

This textbook studies various performance of fractional-slot PM motors. Besides the common analysis, general rules are identified to determine rapidly if a solution (according to the combination of number of poles and slots) is or is not appropriate for a specific application. These simple but effective rules are essential for a correct choice of the motor geometry. Both finite element simulations and experimental results confirm the analytical predictions.Scopo del testo è quello di studiare le diverse prestazioni dei motori a magnete permanente a cave frazionarie. Oltre all´analisi tradizionale della macchina sono fornite le regole generali per determinare rapidamente se una soluzione (rispetto alla combinazione del numero di cave e di poli) sia o non sia appropriata per una data applicazione. Queste semplici ma effettive regole di progetto sono essenziali per una corretta scelta della geometria della macchina. Ogni sezione del libro fornisce risultati dell´analisi analitica e conferme agli elementi finiti o sperimentali.Nicola Bianchi insegna Progettazione di macchine elettriche nell´Università di Padova. È membro della società IEEE IAS e autore di numerose pubblicazioni scientifiche.Michele dai Prè, Luigi Alberti ed Emanuele Fornasiero sono dottorandi in Ingegneria industriale all´Università di Padova.ISBN:9788861291225Collana: Ingegneria industriale e dell´informazioneAutore: Bianchi, Dai Prè, Alberti, Fornasiero Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

35,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Formare alla documentazione per narrare esperienze didattiche e di tirocinio

Formare alla documentazione per narrare esperienze didattiche e di tirocinio

€ 25,00

La cornice in cui si esplica e si sviluppa oggi la dimensione professionale del docente evidenzia azioni didattiche e processi d'insegnamento-apprendimento configurabili entro quadri relazionali ampi e complessi in quanto, da una parte, prodotti e sviluppati strettamente nei contesti della pratica e, dall'altra, inevitabilmente connessi ad un vasto contesto comunitario e sociale.La documentazione si situa come elemento innovativo, di rilievo, nella costruzione di expertise professionale dell'insegnante, trasversale ai saperi della didattica, delle nuove tecnologie, della comunicazione.Formare i docenti a tale competenza rappresenta la sfida di un percorso di formazione iniziale e continua cui concorrano i diversi soggetti che si occupano di istruzione e formazione, in un'ottica di integrazione generativa di nuovi saperi e competenze.Un contributo in tal senso intende offrire il presente volume che - attraverso ipotesi, strumenti, ´esperimenti´ - apre interessanti prospettive sul piano delle modalità di ricerca e di rappresentazione dell'informazione, sul piano dei linguaggi di documentazione, sul piano delle metodologie della formazione alla documentazione. Marina De Rossi è ricercatrice nel settore della Didattica generale presso il Dipartimento di Scienze dell'Educazione della Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Padova. Si è occupata della formazione dell'insegnante documentalista della biblioteca scolastica multimediale; è esperta di formazione iniziale e continua degli insegnanti di Scuola Primaria e di Scuola dell'infanzia. È docente di Didattica generale, di Metodologie e tecniche del lavoro di gruppo e di Metodologie e tecniche del gioco e dell'animazione.Graziella Gentilini, ricercatrice IRRSAE/IRRE, dopo un'esperienza di insegnamento nei licei statali, ha sviluppato un'attività di ricerca applicata in ambito metodologico-didattico e valutativo, preferibilmente in relazione a sperimentazioni ed innovazioni scolastiche. Si è occupata di formazione degli insegnanti dell'anno di formazione e di formazione alla documentazione; collabora con INDIRE; coordina la commissione regionale e cura la selezione di qualità GOLD per il Veneto; ha collaborato con la SSIS del Veneto.ISBN:9788861291232Collana: Agenzia Scuola - IRRE Veneto Autore: a cura di De Rossi M., Gentilini G. Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

25,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Precorso di matematica

Precorso di matematica

€ 11,00

Questo libro è rivolto a tutti gli studenti dei Corsi di Laurea triennale della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Padova, non necessariamente nuovi immatricolati.I principali destinatari per il suo utilizzo sono gli studenti dei corsi di Laurea in Scienze Sociologiche, Diritto dell'Economia, Vecchio Ordinamento, Economia Territoriale e Reti d'Imprese ed Economia Internazionale.Il testo tratta concetti di natura logico-matematica in maniera semplice ma al tempo stesso rigorosa, utilizzando un linguaggio, nei limiti del possibile, comprensibile a tutti accompagnato da una notazione non complessa. Fornisce nozioni, concetti ed esemplifi cazioni, spaziando dall'insieme dei numeri reali fi no alle equazioni differenziali (cenni), passando per equazioni, disequazioni, piano cartesiano, funzioni, derivate, integrali.In questa seconda edizione è stato aggiunto un capitolo contenente alcune nozioni teoriche e pratiche sull'uso effi ciente della calcolatrice scientifi ca, sulle approssimazioni numeriche, sullo sviluppo dei grafi ci e un capitolo contenente esercizi su equazioni, disequazioni e funzioni di cui è riportata la soluzione sintetica.Alessandra Dalla Valle è ricercatore in Statistica nella Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Padova, dove insegna Statistica per le scienze sociali, Precorso di matematica e Metodi matematici dell'economia e delle scienze attuariali e fi nanziarie. Ha svolto attività di ricerca in ambito statistico metodologico. Attualmente l'interesse di ricerca è rivolto ai metodi di diffusione e ai modelli sul ciclo di vita dei prodotti.Tra le sue pubblicazioni: Metodi matematici per l'analisi economica e finanziaria (con F. Grassivaro, CLEUP 2003).ISBN:9788861291256Collana: Scienze matematiche e informaticheAutore: Dalla Valle Alessandra Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

11,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Fare ricerca nella biblioteca scolastica

Fare ricerca nella biblioteca scolastica

€ 21,00

L'attività che si può svolgere nella biblioteca scolastica è, per sua natura epistemologica e didattica, contro un sapere predefi nito e dato come assoluto una volta per tutte. L'impostazione del rapporto didattico-educativo viene infatti capovolta, riservando all'insegnante e/o al bibliotecario documentalista scolastico il ruolo di predisposizione dell'ambiente fisico-intellettuale-didattico-relazionale per lo svolgimento di azioni educative nelle quali gli allievi diventano i veri protagonisti delle proprie scelte di lettura e del proprio processo di apprendimento. Donatella Lombello Soffiato è docente di Storia della Letteratura per l'infanzia e di Educazione alla lettura e gestione della biblioteca nella Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Padova. Dal 1993 coordina il Gruppo di Ricerca sulle Biblioteche scolastiche, costituito nell'ambito dell'AIB-Sezione Veneto e del Dipartimento di Scienze dell'Educazione.Per i tipi della Cleup ha pubblicato: ´La Bella Addormentata si risveglia? La biblioteca scolastica fra tradizione e innovazione´ (1996 curata con B.M. Varisco); ´La catalogazione nella biblioteca scolastica e per ragazzi´ (2000 con A. Zanon); ´Senzaconfini. Formazione e azione educativa del bibliotecario scolastico. Atti del Convegno internazionale´ (2000 curata con M. Bolletti e L. Marquardt); ´Il tirocinio all'estero del Master Europeo: realtà ed esperienze a confronto´ (2002 curata con D. Dutto); ´La narrativa fantastica: strumenti per l'analisi. Raccolta critico-antologica´ (2004); ´La biblioteca scolastica in azione´ (2006). Nell'ambito del Progetto LABS - Libro antico nella Biblioteca scolastica, finanziato dalla Regione Veneto, è stata direttrice scientifica degli ´Atti delle Giornate di studio LABS Sulle pagine, dentro la Storia´, (Cleup, 2005 a cura di C. Bettella).ISBN:9788861291263Collana: Scienze dell´educazioneAutore: a cura di Lombello Soffiato Donatella Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

21,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Conoscenze e comportamenti sessuali degli adolescenti

Conoscenze e comportamenti sessuali degli adolescenti

€ 16,00

Il volume presenta i risultati di una indagine effettuata tra il 2003 ed il 2007 in alcune scuole medie superiori di Padova, e in particolare nell´istituto tecnico industriale Francesco Severi, con l´obbiettivo di valutare il livello di conoscenze degli adolescenti su alcuni aspetti principali della fisiologia della riproduzione, sulla contraccezione e sulle malattie sessualmente trasmissibili e di valutare l´efficacia dei corsi di educazione sessuale realizzati in tali scuole. La ricerca è stata articolata secondo un piano di rilevazione che consentisse di avere un quadro iniziale delle conoscenze possedute su queste tematiche dagli studenti prima della attivazione dei corsi programmati e consentisse anche di poter valutare i miglioramenti delle conoscenze conseguenti a tali attività, oltre che la diversa efficacia di differenti modalità organizzative. Si è voluto anche valutare quanto delle nozioni impartite nel corso attivato restasse poi effettivamente memorizzato dagli studenti a distanza di qualche anno. Franco Bonarini insegna Demografia nella Facoltà di Scienze Statistiche dell´Universita´ di Padova. Per i tipi della CLEUP ha pubblicato i volumi Esercizi di demografia (1999); Modelli di mortalità (2002) e Guida alle fonti statistiche socio-demografiche (2006, 3° ed.).ISBN:9788861291287Collana: Scienze socialiAutore: a cura di Bonarini Franco Edizione 2007Stato: Solo Presso Editore

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Immagini per la fisica

Immagini per la fisica

€ 30,00

La Fisica del ´900 ha dovuto abbandonare il rassicurante mondo degli oggetti macroscopici e delle velocità moderate, per affrontare quello più misterioso degli oggetti microscopici e delle velocità estreme. Lo strumento della Fisica classica si è dimostrato inadeguato a descrivere questo secondo tipo di mondo fenomenico, per il quale sono stati messi a punto i paradigmi della quantomeccanica e della teoria della relatività. Il presente testo cerca di far capire questi due paradigmi in modo semplice e, si spera, comprensibile, mediante l´uso di illustrazioni adeguate e rinunciando alla matematica ad essi sottesa, come è stato sottolineato nell´Introduzione. I primi capitoli sono propedeutici alla comprensione dei successivi che riguardano la Fisica moderna. I capitoli riguardano: radiazione elettromagnetica, livello subatomico, fenomeni quantistici, relatività, particelle elementari, forze fondamentali, astrofisica e cosmologia, seguendo sempre il principio di esporre i concetti fondamentali in un testo stringato che è essenzialmente un commento alle figure.L´importanza e l´eleganza dei paradigmi quantomeccanico e relativistico sono particolarmente evidenti nell´astrofisica cosmolo-gica, che ha trovato nella complessità dell´Universo e nella sua storia il laboratorio più ricco di prospettive.Questo testo potrà essere utilmente letto o consultato da tutti coloro che, per ragioni di studio o di semplice curiosità, vogliano avvicinarsi alla bellezza della Fisica.Giorgio Pennella, ingegnere, ha insegnato nella Scuola Superiore ed è stato assistente nella Facoltà di Ingegneria dell´Università di Padova prima di dedicarsi alla libera professione. Si è occupato di disegno industriale, grafica e di astronomia.Lauro Galzigna, biochimico e medico, è professore ordinario nella Facoltà di Medicina dell´Università di Padova, dopo esperienze di insegnamento e ricerca in diversi paesi. È stato collaboratore del premio Nobel Linus Pauling all´Università di California, USA. Ha pubblicato Chimica per i licei (La Scuola, 1983), Il gioco di Carnot (CLEUP, 1993) e Matematica e Biologia (UTET Libreria, 2000).ISBN:9788861291294Collana: Scienze fisicheAutore: Pennella G., Galzigna L. Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

30,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Questioni di spazio

Questioni di spazio

€ 13,00

Il linguaggio sociologico contribuisce ampiamente alla spazialità e lo spazio sociale è dato dall´ambiente, dal territorio e dal luogo. In questi ultimi anni si è indagato a fondo sugli spazi interstiziali agendo sui margini, portano l´io e il tu, mai uguali tra loro, a elaborare l´intersoggettività che è sempre una scoperta dell´altro. Ci sono luoghi che ´localizzano´ (casa), i contro-luoghi (discoteca) e i non-luoghi (le stazioni). A questo si aggiungono i luoghi della memoria, lo spazio cittadino, sociologico per eccellenza; lo spazio delle arti e, tra gli altri, lo spazio tecnologico che, sempre meno ancorato alla fisicità, ha reso superflue la localizzane fisica delle interazioni. Lo spazio che abitiamo è una rappresentazione sociale: la città, che alimenta stili e modelli di sensibilità, è insieme luogo attivo di produzione culturale e di conservazione della memoria, mentre l´arte vi può rivitalizzare il capitale culturale, svolgendo un´importante funzione di magnete culturale.Anche il giardino è luogo di costruzione simbolica della realtà. Già spazio in cui domina assai più la natura che l´uomo (nell´antica Grecia) poi la cultura e la misura (a Roma), è tuttora hortus conclusus, quale espressione insieme di funzionalità sociale e di riestetizzazione di una natura degradata.Il viaggio regola le relazioni simboliche tra individui mediante lo spostamento nello spazio: il pellegrino, il viandante o il turista elaborano rappresentazioni sociali dello spazio e dell´abitare in culture e tempi diversi. Laura Verdi insegna Sociologia della conoscenza e Arte e società all´Università di Padova. Le sue ricerche si muovono nel campo della sociologia dell´arte e dei processi culturali. Ha pubblicato ultimamente con Sage (2004, 2005), Sheffield Hallam University (2004), Universidad de Navarra (2004), Lang (2005), Guerini scientifica (2004, 2005), Angeli (2006), Cleup (2004, 2007), University of Essex (2007). Mariselda Tessarolo insegna Sociologia della comunicazione e Processi culturali e comunicativi nella Facoltà di Psicologia dell´Università di Padova. Tra i suoi saggi che riguardano anche la comunicazione artistica, il divismo e la moda si ricordano: L´espressione musicale e le sue funzioni (Giuffrè, 1983); Minoranze linguistiche e immagine della lingua (Angeli, 1990); Il sistema delle comunicazioni (Cleup, 1991, 2001); La comunicazione interpersonale (Laterza, 2007).ISBN:9788861291300Collana: Scienze sociali e cultura (Tessarolo-Sanguanini) Autore: Verdi L., Tessarolo M. Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

13,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
L´arte abitata

L´arte abitata

€ 16,00

Il lavoro educativo è spesso inefficace perché le pratiche didattiche più diffuse riflettono, all'insaputa dei docenti, la riduzione, la segregazione, la selezione che sono presenti nella struttura scolastica, nel manuale, nella formazione iniziale degli insegnanti. L'autrice introduce gli aspetti disciplinari di Arte e di Storia dell'arte (lingua, contesto territoriale, giudizio critico, contemporaneità , differenza di genere) che danno fondamento alle pratiche educative basate sull'ascolto, sul confronto, sulla documentazione. Per l'obiettivo che è comune alla scuola dell'autonomia e alla società accogliente: far coincidere lo sviluppo individuale e professionale con l'uso e la conservazione del patrimonio artistico. Lina Ossi ha insegnato Storia dell'arte nelle scuole superiori e ha lavorato per la formazione degli insegnanti per musei, case editrici, agenzie territoriali. La sua produzione è pubblicata dalle riviste per la scuola (tra le altre, «Scuola e città», «Scuola democratica», «Res»), da Bompiani, 1994; Comune di Venezia - Collezione P. Guggenheim, 1995; IRRSAE Veneto, 1989, 1990, 1992, 1995; Sagep, 1991. Attualmente insegna Educazione museale alla Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Padova e Fondamenti di storia dell'arte alla SSIS Veneto. ISBN:9788861291317 Collana: Storia dell´arte - Museologia Autore: Ossi Lina Edizione 2007 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La terrena foresta spessa e viva

La terrena foresta spessa e viva

€ 20,00

Il volume si presenta come una miscellanea di citazioni, riflessioni, ragionamenti e divagazioni attorno ai temi più diversi, raccolti in ordine alfabetico come una piccola personalissima enciclopedia. Amicizia, comunismo, ecologia, guerra, utopia, vecchiaia...142 voci e temi affrontati ed approfonditi attraverso le opinioni di studiosi, intellettuali e poeti amati dall´autore.Antonio Prezioso, già insegnante di Lettere nei licei, all'attività didattica ha unito l'impegno politico e sociale con particolare attenzione ai servizi sociosanitari: è stato assessore regionale del Veneto e presidente dell'ULSS di Padova. La varietà degli interessi culturali gli ha consentito di raccogliere e rielaborare una serie notevole di riflessioni, molte delle quali sono state riportate nella prima parte de ´La terrena foresta spessa e viva (silva rerum)´ pubblicata nel 2003. Tra le sue pubblicazioni si segnalano: ´...dove 'l sì suona? Passatempo di un pignuolo´ (C.E.C.C., 1995); ´Attualità di un vescovo. Filippo Franceschi dieci anni dopo´ (Progetto Editoriale Mariano, 1999); ´Le politiche sociali in Italia. Interviste a Giovanni Nervo della Fondazione Zancan´ (EDB, 2001). Ha collaborato per diversi anni al settimanale diocesano «la Difesa del popolo» e pubblicato numerosi articoli su giornali e riviste.ISBN:9788861291348Collana: VariaAutore: Prezioso Antonio Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La rapina, un reato contro il patrimonio?

La rapina, un reato contro il patrimonio?

€ 12,00

La rapina è un reato in progressivo aumento nel nostro Paese: ogni cittadino corre il rischio di rimanerne vittima per strada o in un negozio, nella propria abitazione così come sul lavoro. A seconda del luogo in cui viene commessa, cambiano le modalità, i tipi di armi utilizzate, i soggetti coinvolti.Contemplata dal Codice Penale tra i delitti contro il patrimonio, la rapina si caratterizza per il fatto di essere un reato che lede non solo i beni patrimoniali, ma anche l´integrità psicofisica della persona, essendo suo elemento costitutivo l´uso della violenza o della minaccia. Soprattutto, però, la rapina è un reato che richiede un´interazione faccia a faccia tra l´autore e la vittima, il che non si riscontra in altri reati contro il patrimonio quali il furto in abitazione, lo scippo, il borseggio. È anche questo che lo rende un reato particolarmente significativo, da un punto di vista criminologico e psicologico, indipendentemente dalla sua qualificazione giuridica.Contributi di Gianvittorio Pisapia, Roberto Manzo, Fabiana Micheluzzi, Mirco Ferri, Antonio Serraino, Stefano Ira, esperti in criminologia con diversi indirizzi professionali.ISBN:9788861291522Collana: Scienze socialiAutore: Pisapia G. et al. Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

12,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Villa Bassini a Piove di Sacco

Villa Bassini a Piove di Sacco

€ 15,00

Appare quanto meno curioso, il fatto che il pregevole complesso architettonico di villa Bassini a Piove di Sacco, oggetto del presente studio, situato nel contesto del centro storico della cittadina veneta, tra l'area del Duomo e via Castello, caratterizzato da un impianto simile a quello di una tipica villa veneta, sia sfuggito alle varie catalogazioni sistematiche sulle ville del territorio promosse negli ultimi decenni. Una dimenticanza che potrebbe avere delle 'buone ragioni' per trascurare il valore storico e architettonico del quale fino a questo studio nessuno si era mai occupato e preoccupato. Questo studio porta ad attribuirne il disegno a uno dei più celebri e celebrati architetti veneziani del '700, qual è stato Giorgio Massari. Il complesso di villa Bassini, rappresenta una vera eccellenza architettonica che merita di essere salvaguardata, e possibilmente, ripristinata nella sua integrità. ANTONIO DRAGHI, architetto, si occupa di architetture ispirate a ecosostenibilità e innovazione tecnologica, consapevolezza storica e paesaggistica dei luoghi. Nel 1990 ha curato la mostra 'Città murate e centri fortificati medievali del Veneto'. Ha progettato e diretto i lavori di restauro del Castello di Este e curato il progetto di recupero del complesso di S. Gaetano -ex Tribunale destinato a Centro Culturale della città di Padova i cui lavori sono in corso. MARIA SANDANO laureata in storia medioevale e paleografia latina all'Università di Padova ha dato contributi importanti in numerose pubblicazioni, quali: 'Fonti e Ricerche di Storia Ecclesiastica Padovana', 'Bollettino del Museo Civico di Padova', 'Galileo', 'Progetto e Restauro'. E' stata autrice o coautrice di studi quali 'Statuto, Bandi ed Ordinamenti del Comune di San Giorgio delle Pertiche' e 'Monasteri scomparsi di Santa Chiara Nova Cella e di San Bernardino da Siena a PadovaISBN:9788861291560Collana: Collana di studi storici e tradizioni localiAutore: a cura di Zatta Paolo Edizione 2008Stato: Non Disponibile

Non disponibile
L'Europa dei giovani

L'Europa dei giovani

€ 14,00

Quattordici giovani studiosi si confrontano su nuove tendenze e scrittori emergenti nelle letterature europee contemporanee, aprendo delle ´finestre´ su autori, dinamiche generazionali, fenomeni mediatici spesso estranei ai curricula accademici. La diversità degli approcci, da panoramiche generali a presentazioni di singoli testi, e delle aree culturali indagate, più o meno note al pubblico italiano, fanno de L'Europa dei Giovani un libro ricco di spunti critici e inviti alla lettura. Il volume raccoglie gli Atti della giornata di studi tenutasi il 6 dicembre 2006 all'Università di Padova e contiene contributi relativi a José Ángel Mañas, Arnon Grunberg, giovani poeti britannici, Fak, Generazione romena 2000+, Viktor Pelevin e Irina Denežkina, Dorota Masłowska, Amélie Nothomb e Eliette Abécassis, Nicole Müller, Juli Zeh, Estí­baliz Espinosa, Amanda Michalopulu, Jaroslav Rudiš e Petra Hulová, Daniel Kehlmann. Manuel Boschiero (1981) è dottorando di Letteratura russa all'Università di Padova. Marika Piva (1975) è titolare di un assegno di ricerca di Letteratura francese all'Università di Padova. Marco Prandoni (1978) sta completando il dottorato di ricerca in Letteratura neerlandese all'Università di Utrecht. ISBN:9788861291577 Collana: Glottologia, Linguistica, Lingue e letterature straniere Autore: Boschiero M., Piva M., Prandoni M. Edizione 2007 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
'Novel' e 'Romance': strumenti per l'analisi dei generi letterari in prospettiva pedagogica

'Novel' e 'Romance': strumenti per l'analisi dei generi letterari in prospettiva pedagogica

€ 15,00

L'opera letteraria è un particolare spazio comunicativo, nel quale Autore e Lettore intervengono con una reciprocità che si configura sempre come singolarità dell'incontro. Nell'inter-azione tra lettore e testo risultano evidenti molteplici variabili, riferibili, per un verso, certamente a quanto un'opera comunica, e per l'altro, indubbiamente, al lettore, alla sua enciclopedia, vale a dire alla sua cultura, alle sue conoscenze, alla sua formazione, come pure al suo stato d'animo, alla sua psicologia, al suo spessore affettivo, emozionale, estetico, ai suoi cambiamenti nel tempo, che si riflettono, appunto, nelle forme della sua ´collaborazione interpretativa´. In questo lavoro gli studiosi sono entrati nell'officina dell'Autore, e hanno analizzato l'insieme degli aspetti strutturali che intervengono a definire la natura della narrativa, e gli elementi che, nello smontaggio della narrazione, permettono di differenziare la specificità della narrativa realistica (novel) da quella della narrativa fantastica (romance). Si sono avvalsi degli strumenti elaborati dalle più significative teorie narratologiche e psico-pedagogiche, per poter riconoscere se e quali diverse finalità educative siano implicate nell'offerta della narrativa realistica e fantastica. Donatella Lombello è docente di Storia della letteratura per l'infanzia e di Educazione alla lettura e gestione della biblioteca nella Facoltà di Scienze della Formazione-Università di Padova. Dal 1993 coordina il Gruppo di Ricerca sulle Biblioteche scolastiche (AIB-Sezione Veneto e Dipartimento di Scienze dell'Educazione). È direttrice di Master di I livello ´Bibliotecario dei servizi scolastici, educativi e museali´ e del Corso di perfezionamento ´Letteratura per l'infanzia, illustrazione, editoria: per una pedagogia della lettura´. Tra le sue pubblicazioni più recenti: ´Fare ricerca nella biblioteca scolastica´, Cleup 2007; ´Leggere e fare ricerca´ Pensa Multimedia 2007; ´Leggere nella Scuola elementare veneta negli anni Cinquanta e Sessanta´, in G. Zago (a cura di), Da maestri a direttori didattici, Pensa Multimedia 2007, pp. 299-326; ´Dalle «bibliotechine di classe» alla biblioteca scolastica nella rete nazionale´, in n. I, 2006, vol. 2, pp. 249-282. ISBN:9788861291584 Collana: Scienze dell´educazione Autore: a cura di Lombello Soffiato Donatella Edizione 2013 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Los textos comerciales

Los textos comerciales

€ 10,00

El hecho de tener que escribir en un idioma que no es el proprio no es fácil, y se hace aún más complejo cuando hay que respectar precisión, efi cacia, claridad, inmediatez. En los textos comerciales se hace uso de fraseología y términos específicos, sobre todo cuando el destino de una negociación o la conclusión de un contrato dependen de un escrito. Este manual se presenta como un apoyo a quienes tienen que enfrentar día a día esta responsabilidad. Se divide en tres partes, la primera explica qué es la correspondencia comercial y sus características. La segunda habla de cómo se construye un texto comercial.La tercera toma en consideración un momento específi co de las relaciones de trabajo, como la oferta de un producto, el pedido, la ejecución del suministro, las reclamaciones, las circulares, etc. Estas situaciones se ejemplifi can y se ofrecen variaciones a los ejemplos dados. Al fi nal de cada tipo de texto se presenta un glosario italiano-español.Leopoldina Landeros es profesora de Lengua Española en la Universidad de Bolonia y en la Universidad de Modena e Reggio Emilia, en esta última ha tratado los lenguajes específi cos administrativo y comercial en el curso presencial y en el curso On Line de la Facultad de Ciencias de la Comunicación y de la Economía. Ha enseñado también Lengua y traducción española, Lingüística Española y Didáctica de la Lengua Española.Stefania Pirani desde hace catorce años trabaja en el ámbito de los envíos internacionales. Debido a su trabajo ha estado en contacto con los textos comerciales en diversas lenguas.En la Licenciatura en Comunicación y Marketing ha enfrentado, desde el punto de vista teórico, temas y situaciones ya experimentados en el campo laboral.ISBN:9788861291607Collana: Glottologia, Linguistica, Lingue e letterature straniereAutore: Landeros L., Pirani S. Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

10,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Alrededores De Padua - Dintorni di Padova

Alrededores De Padua - Dintorni di Padova

€ 10,00

´Dintorni di Padova´ è un'osservazione silenziosa della città: i suoi spazi, la sua gente, i suoni. È una testimonianza di tutto ciò che trasmette a chi viene da fuori e la contempla nei vari momenti dell'anno e nelle diverse circostanze personali. È, in fondo, la piccola successione di immagini di un quotidiano che si intreccia a volte con altre città che la circondano e il ricordo della terra d'origine. Ricordi e viaggi che, in ogni caso, appaiono in secondo piano, come se fossero destinati in qualche modo a girare intorno a Padova.Il volume è scritto in lingua spagnola con a fronte la traduzione in italiano di Linda Grassi.Illustrazioni di Andrea Zuppa.´Alrededores de Padua´ es una observación silenciosa de la ciudad: sus espacios, sus gentes, sus sonidos. Es un testimonio de todo aquello que transmite a quien viene de fuera y la contempla en diferentes momentos del año y diversas circunstancias personales. Es, en fi n, la pequeña sucesión de imágenes de una vida cotidiana que se entrelaza a veces con otras ciudades del entorno y el recuerdo de la tierra de origen. Recuerdos y viajes que, en cualquier caso, aparecen en un segundo plano, como si estuvieran destinados de algún modo a girar alrededor de Padua.Francisco del Moral Manzanares (Ciudad Real, 1972) abita a Padova dal 2002. Insegna lingua spagnola all'Università di Verona.ISBN:9788861291638Collana: PoesiaAutore: del Moral Manzanares Francisco Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

10,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Ars didactica

Ars didactica

€ 23,00

Ars didactica si propone come un testo di riflessione sull'arte e sulla tecnica della progettazione didattica, mediante l'analisi dei principali modelli di programmazione praticati nei contesti scolastici italiani e di alcuni problemi tipici della vita scolastica (il portfolio, l'orientamento scolastico post-diploma, la valutazione): costituisce pertanto un utile strumento di guida per dirigenti scolastici, insegnanti, genitori 'competenti', esperti dei processi formativi, studenti dei corsi di laurea di area pedagogica.Il volume, che condensa dieci anni di ricerche teoriche e di pratiche didattiche, ben si adatta anche alle esigenze formative dei corsi di specializzazione per insegnanti di scuola secondaria in quanto fornisce loro un congruo bagaglio storico-pedagogico relativo alle istituzioni scolastiche nelle quali i futuri docenti opereranno una volta formati. Da questo lavoro corale, arricchito con contributi originali specifici su certe tematiche, traspare la passione per l'educazione che ha caratterizzato il percorso di studio e le scelte professionali dei diversi autori: l'auspicio è che questa passione, tradottasi in ricerche condotte con impegno e rigore metodologico, possa incontrarsi in maniera feconda con quella dei lettori. Il volume si è avvalso della collaborazione di Marisa Angilletta, Enrico Bizzarri, Gilberto Canteri, Irene Dante, Gianluca Malatrasi, Simonetta Manghi, Luciano Rondanini.Nicola S. Barbieri è ricercatore confermato in storia della pedagogia presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.Si occupa di storia della pedagogia angloamericana, di storia dell'educazione fisica e dello sport, di storia delle istituzioni educative e formative scolastiche ed extrascolastiche, di problemi didattici nella scuola secondaria.Tra le sue pubblicazioni di argomento storico-pedagogico per i tipi della CLEUP ricordiamo Filosofia analitica dell'educazione e analisi del discorso pedagogico (2001); Dalla ginnastica antica allo sport contemporaneo. Lineamenti di storia dell'educazione fisica (2002); l'antologia Dal cacciatore neolitico al cavaliere templare. Autori e testi nella storia dell'educazione fisica e dei giochi sportivi dagli albori dell'umanità al tardo medioevo (2004); Letteratura per l'infanzia: teorie pedagogiche e pratiche testuali (2006).ISBN:9788861291652Collana: Scienze dell´educazioneAutore: Barbieri Nicola S. Edizione 2007Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

23,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Dalla città alle reti urbane

Dalla città alle reti urbane

€ 17,00

Il tema delle politiche urbane mette in evidenza la peculiarità del caso veneto e del Nord Est. Lo sviluppo del Veneto, a differenza del modello fordista del Nord Ovest (grande fabbrica, grande città), è stato caratterizzato infatti dal fenomeno dell'economia diffusa, tipico della ´Terza Italia´ della piccola impresa. La rapida crescita economica che ha portato ai fenomeni della campagna industrializzata e urbanizzata, ha fatto emergere un modello di sviluppo urbano di tipo policentrico, privo di un centro politico regolatore. Un modello che è stato innestato sulla sostanziale frattura fra la città, Venezia ´la dominante´, e la campagna, che ha da sempre caratterizzato il Veneto ´bianco´, con gli altri sei capoluoghi di provincia alla ricerca di un ruolo e di una legittimazione. Affrontare il tema della progettazione di Aree Vaste, in questo contesto, significa quindi ripensare il modello di sviluppo del Veneto e proporre un ´modo di regolazione´ che sia in grado di garantirne la sostenibilità, tenendo conto delle risorse del territorio: non solo a partire dai distretti industriali, ma anche dai Comuni, dai governi locali, individuando strumenti amministrativi più adeguati ad operare nella logica delle reti di governance anche multilivello, in grado di far dialogare attori pubblici e privati. I casi delle Unioni di Comuni, delle Città o Aree metropolitane e della pianificazione strategica costituiscono i casi studio su cui è stata focalizzata la ricerca del Laboratorio D&F 2006. Patrizia Messina è professore di Scienza politica all'Università di Padova, Dipartimento di Studi storici e politici. Coordina il Laboratorio Dire & Fare per lo Sviluppo locale presso il Master Regolazione politica dello sviluppo locale. è  Presidente dell'Associazione no profit M.A.S.TER. Mauro Salvato è docente a contratto di Analisi delle politiche pubbliche e del Master Regolazione politica dello sviluppo locale presso l´Università di Padova. Consulente organizzativo di amministrazioni pubbliche e associazioni di rappresentanza degli interessi. è membro dell'Associazione M.A.S.TER. ISBN:9788861291683 Collana: Quaderni dell´Associazione M.A.S.TER., Dire & Fare per lo sviluppo locale Autore: Messina P., Salvato M. Edizione 2007 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

17,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Africanologia e medicina olistica

Africanologia e medicina olistica

€ 35,00

«Immergersi nel volume Africanologia e Medicina di Shamuana Mabenga Jonas è come affrontare una lunga avventura in un'immensa biblioteca virtuale; un luogo ricco di spunti, documentazioni, riferimenti, dotti trattati, elementi scientifici, ma anche tanta antropologia culturale, sociologia medica, filosofia, teologia ecc. Qui la medicina non è solo presentata quale quadro epidemiologico di una o più popolazioni, bensì quale specchio veritiero di condizione sociale col suo carico di concezioni, tradizioni, storie e fatti; insomma un vero caso studio molto opportuno e particolarmente gradevole dal punto di vista culturale. Trova logica conclusione nel manuale il libro V ove il teologo tratta i temi della Chiesa africana relativi ai problemi sanitari: una serie di linee guida che, private di sicumera arrogante, esplicitano al lettore strumenti e metodi per meglio capire la relazione chiesa-salute in Africa, ma anche si leggono non pochi spunti di indirizzi operativi sia per i sanitari che per i religiosi operativi in Africa. Quanto premesso fa di questo volume un 'manuale', non solo il libro per una singola lettura: un testo da consultare, da tenere a portata di mano, da portare con cura ed amore perché aiuta l'operatore a capire. Questo libro ci aiuta.» Donato Greco, medico, Direttore generale Dipartimento Prevenzione e Comunicazione - Ministero della Salute, Italia. SHAMUANA MABENGA JONAS, nativo della Repubblica Democratica del Congo, vive e lavora in Italia da molti anni. Antropologo e scrittore, è diacono permanente della diocesi di Roma e direttore dell'Accademia internazionale delle Scienze della Pace da lui fondata a Roma, opera che gli è valsa numerosi riconoscimenti tra cui due Medaglie di merito da parte del già Capo dello stato italiano, Carlo Azeglio Ciampi. Dottore in Filosofia, dottore in Diritto internazionale e laureato in Teologia sanitaria, è stato, inoltre, consulente dei delegati Onu per le missioni di Peace-keeping nelle aree africane; attualmente insegna Antropologia africanistica in diversi atenei italiani. Sui temi della medicina, oltre alla laurea specialistica, Shamuana detiene una notevole esperienza sul campo con la costruzione e la guida di due Cliniche ospedaliere in Africa: la Clinica Bena Yezu, a Cikapa (dal 1998, Rep. dem. Congo) e la Clinica pediatrica S. Maria Assunta nella diocesi di Arua (dal 2007, Uganda). Autore di numerosi articoli apparsi in riviste specializzate in africanologia e sviluppo, ha pubblicato numerosi libri tra i quali ricordiamo: ´L'Africa che canta la vita. La cultura africana alla luce dei suoi proverbi´, 3 voll., EDUP, Roma, 1a ed. (2000); 2a ed. (2006); ´Congo-Roma. Roma-Uganda´, EDUP, Roma, 2002; ´Per uno sviluppo sostenibile nell'Africa del terzo millennio´ (in collaborazione) CLEUP, Padova 2002; ´Sposa la pace´, CLEUP, Padova 2004. ISBN:9788861291690 Collana: Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche Autore: Mabenga Shamuana Jonas Edizione 2008 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

35,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Come uscire dalla depressione sociale

Come uscire dalla depressione sociale

€ 15,00

Il tempo della scienza viene quando i rimedi illusori non bastano più. In questo studio, grazie a una critica sistematica del 'paradigma' economico dominante, si sono biforcate da uno stesso gruppo di generalizzazioni (crescita cumulativa, investimenti indotti, economie esterne, polarizzazioni) due linee d'indagine: una, circa il modo in cui forze alimentate dalla stessa crescita economica promuovono nelle aree più ricche un processo cumulativo dei bisogni, che è in gran parte alienazione; l'altra, sul modo in cui queste stesse forze provocano squilibri economici territoriali nei grandi spazi, contribuendo a povertà e degrado a scala planetaria. V'è depressione sociale quando (in analogia con la depressione economica, dovuta alla preferenza della gente a tener liquido denaro che, se investito, terrebbe attiva l'economia) le persone 'trattengono' la propria simpatia, disponibilità, senso di solidarietà e provocano conflitti e chiusure proprio mentre sono ansiose di evitarli.Uscire dalla depressione sociale significa prendere coscienza di questo processo bifronte, criticando le mistificazioni neoliberiste e neoclassiche che lo giustificano. La scienza è il pensiero verificabile, espresso in linguaggio non comune(cioè corrente) e proprio per questo (perché controllabile) comune all'intero genere umano.Antonio Rao (Napoli, 1942) è direttore del Centro Studi Sud e Nord.ISBN:9788861291713Collana: Centro Studi Sud e Nord-SaggiAutore: Rao Antonio Edizione 2008Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
I boschi delle regioni meridionali e insulari d'Italia

I boschi delle regioni meridionali e insulari d'Italia

€ 35,00

La conservazione della biodiversità, la protezione della Natura e la gestione sostenibile delle foreste costituiscono temi che sempre più richiamano l´attenzione di molteplici organismi internazionali e dell´opinione pubblica, preoccupati dal progressivo degrado che lo sviluppo industriale ha provocato all´ambiente e dalle conseguenze che potranno avere i cambiamenti climatici. Questi problemi possono essere affrontati in modo più efficace conoscendo i diversi ambienti e il loro naturale funzionamento in modo da poter individuare delle linee di gestione che consentano di conservarne e migliorarne la qualità così da poter tramandare alle future generazioni quella risorsa che i nostri padri ci hanno lasciato in eredità. Il libro, che costituisce il secondo contributo dell'autore su questo argomento, si riferisce ai boschi presenti nelle Regioni dell'Italia meridionale e insulare. Si tratta di un complesso molto variegato di formazioni, esempio di un elevato livello di biodiversità del paesaggio, risultato dell´azione della Natura e del secolare lavoro dell´uomo. E´ allegato al volume un CD a cura di Paola Bolzon e Roberto Del Favero che contiene 476 immagini fotografiche di boschi e paesaggi forestali presenti nel territorio considerato. Permette una ricerca per categoria, Regione e argomento. Roberto Del Favero, docente in Assestamento Forestale e Selvicoltura all'Università degli Studi di Padova, fa parte di vari comitati tecnici e scientifici predisposti da Enti Pubblici nell´ambito del coordinamento della ricerca e della programmazione. È consulente di varie Regioni per le tematiche relative alla gestione delle risorse forestali. Fa parte del comitato di redazione di alcune riviste specialistiche d´interesse locale e nazionale. È socio ordinario dell´Accademia Italiana di Scienze Forestali. È autore di vari studi sull´inquadramento della vegetazione forestale con finalità gestionali, fra i quali alcuni volumi sulle tipologie forestali delle regioni Veneto, Friuli Venezia Giulia e Lombardia, nonchè di un volume, pubblicato da CLEUP dedicato ai boschi delle Regioni alpine italiane, dalla Liguria al Friuli Venezia Giulia. ISBN:9788861291768 Collana: Scienze agrarie, veterinarie e biologiche Autore: Del Favero Roberto Edizione 2008 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

35,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La signora delle camelie

La signora delle camelie

€ 20,00

Il capolavoro teatrale di Alexandre Dumas figlio, ´La dame aux camélias´, esordisce a Parigi, al Théâtre du Vaudeville, il 2 febbraio 1852. Ben presto la pièce viene rappresentata in tutta la penisola italiana, ma l'esame di alcuni copioni per attore e testi per suggeritore non sembra ammettere dubbi: per più di cinquant'anni il testo di riferimento obbligato per la rappresentazione del dramma in Italia rimane una trasposizione di Luigi Enrico Tettoni, che fortemente modifica l'originale francese, edita a pochi mesi di distanza dal debutto parigino dell'opera. Considerando l'estremo interesse dei materiali indicati, si è pensato di pubblicarne alcuni: l'originale francese, offerto nella prima edizione, il primo adattamento italiano, il copione appartenuto ad Alamanno Morelli e quello di proprietà di Tommaso Salvini.Simona Brunetti è ricercatrice presso l'Università di Verona, dove insegna Storia del teatro e dello spettacolo. Docente di Analisi del testo drammatico all'Università di Padova, ha pubblicato saggi sulla regia teatrale italiana e sul teatro ottocentesco italiano e francese in volumi miscellanei e per ´Il castello di Elsinore´. Autrice di una monografia sulla fortuna scenica in Italia della ´Signora dalle Camelie´ (Esedra, 2004), ha collaborato alla realizzazione di ´I Gonzaga e l'Impero´ (Le Lettere, 2005) e curato il catalogo ´Ruzante sulle scene del Novecento´ (2006) insieme a Marzia Maino.ISBN:9788861291775Collana: Musica - Discipline dello spettacoloAutore: a cura di Brunetti Simona Edizione 2008Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Pedagogia e scienze dell´educazione nella scuola dell´autonomia

Pedagogia e scienze dell´educazione nella scuola dell´autonomia

€ 14,00

Ogni pratica educativa implica, da parte di chi insegna, un atteggiamento consapevolmente progettuale: per realizzare un fine-obiettivo, elemento costitutivo di ogni educazione, occorre premettere una riflessione che porti alla scelta di procedure, da impiegarsi con certe tecniche e certi mezzi. Lo scopo di questo volume, pensato appositamente per il corso di Didattica delle scienze dell'educazione che si tiene presso la Scuola interateneo di specializzazione per la formazione degli insegnanti della scuola secondaria del Veneto, è fornire indicazioni e materiali che, sollecitando un attivo atteggiamento personale sulle scelte didattiche che si possono effettuare nell'insegnamento della pedagogia e delle scienze sociali, orientino operativamente il docente. Il testo mira a sviluppare una valutazione critica sui nodi didattici e metodologici che giustifichino modelli di insegnamento e pratiche professionali, di ieri o di oggi, con particolare riguardo all'aspetto pedagogico. Carla Callegari è ricercatore universitario presso la cattedra di Storia della Pedagogia dell'Università di Padova. Insegna Didattica delle scienze dell'educazione alla SSIS, Scuola interateneo di specializzazione per la formazione degli insegnanti della scuola secondaria del Veneto. Ha al suo attivo alcuni contributi su riviste e ha pubblicato per i tipi della Cleup Identità, cultura e formazione nella scuola ebraica di Venezia e di Padova negli anni delle leggi razziali. ISBN:9788861291799 Collana: Scienze dell´educazione Autore: Callegari Carla Edizione 2008 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La cura integrata multidisciplinare nel morbo Parkinson

La cura integrata multidisciplinare nel morbo Parkinson

€ 20,00

´A distanza di alcuni anni dal precedente volume curato da Abbruzzese, Manfredi e Gallosti 'La cura delle sindromi extrapiramidali' Cleup 2004, trova giustificata e tempestiva comparsa questo nuovo lavoro dovuto in gran parte all'entusiasmo del dott. Luciano Gallosti. Egli ha saputo tessere una rete virtuale di collegamento tra diverse istituzioni, professioni e realtà operative di eccellenza per far emergere tutta l'importanza che possono e devono assumere le 'professioni alleate' nell'affiancare il neurologo ed il neuroriabilitatore nella cura della malattia di Parkinson. Ecco allora comparire i contributi specifici e dedicati dell'urologo, dello psichiatra, del logopedista, del neuropsicologo, del terapista occupazionale, dell'assistente sociale, dell'infermiere, del case manager ecc., con l'augurio che il futuro possa davvero assumere la configurazione di effettiva ed efficace multidisciplinarietà della cura neurologica della malattia di Parkinson.´ (dall´introduzione del Presidente di NEUROSCIENZE 2000, Associazione Trentino - Alto Adige, Dott. Giorgio Rossi) NEUROSCIENCE 2000, Collana diretta da L. Gallosti G. Rossi R. Schönhuber Riproduzioni artistiche di FRANCO PIVETTI. GIOVANNI ABBRUZZESE è docente alla sezione di Neurologia del Dipartimento di Neuroscienze, Oftalmologia e Genetica dell'Università di Genova. LUCIANO GALLOSTI è medico nella Divisione di Neurologia Riabilitativa OC di Rovereto. Dall´Indice Prefazione 15 G. ROSSI Capitolo 1 17 PROBLEMI DI INTERESSE INFERMIERISTICO Alba Bonetti, Elena Caronello Capitolo 2 35 VALUTAZIONE E TRATTAMENTO LOGOPEDICO NEI DISTURBI DELLA VOCE Maria Francesca De Pandis, Francesca Cipriano, Iolanda Buglione Capitolo 3 41 LA DISFAGIA: VALUTAZIONE E INTERVENTO RIABILITATIVO Michelangelo Bartolo, Cristina Tassorelli, Giorgio Sandrini Capitolo 4 61 TERAPIA OCCUPAZIONALE CON PAZIENTI AFFETTI DALLA MALATTIA DI PARKINSON Jelka Jansa, Ana Aragon, Mary Law Capitolo 5 73 PRINCIPI DI RIABILITAZIONE DEI DISTURBI URINARI Emilia Martignoni, Cristina Tassorelli Capitolo 6 85 LA VALUTAZIONE COGNITIVA DEL PARKINSONIANO, ASPETTI UTILI A FINI RIABILITATIVI Cristina Saetti, Luciano Gallosti, Anna Magherini, Paolo Nichelli, Danilo De Gaspari, Chiara Siri Capitolo 7 115 LA RIABILITAZIONE COGNITIVA DEL PAZIENTE AFFETTO DA DEMENZA A CORPI DI LEWY E PARKINSON-DEMENZA Elisabetta Farina, Fabrizio Olivotto Capitolo 8 137 DISTURBI MENTALI Giancarlo Giupponi, Andreas Erfurth Capitolo 9 173 L'INVALIDITA' NELLA MALATTIA DI PARKINSON Giuseppe Meco, Alfonso Rubino Capitolo 10 185 LA GESTIONE DEL PAZIENTE Rudolf Schoenhuber, Maurizio Facheris, Peter Pramstaller Capitolo 11 197 ADATTAMENTI DELL'AMBIENTE DOMESTICO NELLA MALATTIA DI PARKINSON Leonardo Scarzella, Alessandra Costanza, Luciano Gallosti Appendice 215 EVIDENZE DI EFFICACIA NELLA RIABILITAZIONE DEL MORBO DI PARKINSON Maria Teresa Pellecchia, Paolo Barone ISBN:9788861291805 Collana: Neuroscienze 2000 Autore: Gallosti L., Abbruzzese G. (a cura di) Edizione 2008 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Aspetti di cultura resiana nei nomi di luogo

Aspetti di cultura resiana nei nomi di luogo

€ 15,50

Questo lavoro offre uno sguardo sistematico sui maggiori toponimi, microtoponimi, oronimi e idronimi di Resia, unendo i dati desunti dalle fonti orali a quelli contenuti nelle principali fonti scritte sia pubblicate che inedite. Il lavoro è in grado di offrire un'immagine, resa nel modo più dettagliato possibile, dell'intero territorio attraverso i nomi attribuiti ai luoghi. Alla descrizione, localizzazione e destinazione dei siti spesso si accompagnano notizie di natura storico-culturale e infine appare, dove possibile, anche l'interpretazione etimologica dei nomi che spesso rappresenta soltanto una supposizione, un'ipotesi che possa, ci auguriamo, condurre a ulteriori scoperte.L'area resiana occidentale è caratterizzata da particolari forme di interazione.Intravediamo più marcati fenomeni di contatto con il mondo esterno di lingua friulana e italiana nella parte occidentale e settentrionale.Un secondo aspetto riguarda poi i rapporti tra gli abitanti delle frazioni per lo sfruttamento di prati, boschi e degli alpeggi.Dal punto di vista toponimico quest'area è complessa visto che i nomi di luogo sono conosciuti dai parlanti di più frazioni, grazie alla contiguità nel possesso dei terreni o dei pascoli.Va sottolineata un'ulteriore caratteristica del territorio oggetto di questo volume, ossia la densità di insediamenti nella zona centrale, in cui si collocano San Giorgio, Gniva e Prato con Lipovaz e Crisazze.Roberto Dapit è docente al Dipartimento di ´Lingue e Civilta´ dell´Europa Centro-Orientali´ della Facolta´ di Scienze della Formazione dell´Università degli Studi di Udine.Per i tipi della Cleup ha già pubblicato Aspetti di cultura resiana nei nomi di luogo - 1 e -2, che hanno riguardato le aree di 1/Stolvizza e Coritis e 2/Oseacco e Uccea. Con questo terzo volume completa gli studi sul territorio di Resia.ISBN:9788861291812Collana: Glottologia, Linguistica, Lingue e letterature straniereAutore: Dapit Roberto Edizione 2008Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La persona e il suo vissuto nell'esperienza di malattia: l'approccio educativo

La persona e il suo vissuto nell'esperienza di malattia: l'approccio educativo

€ 11,00

L´infermiere esperto è colui che sa di non sapere mai abbastanza e resta aperto a nuove consapevolezze, impegnandosi ad entrare in contatto con chi gli viene affidato per cercare di raggiungerlo, ed accompagnarlo se lo accetterà. Solo agendo secondo finalità ed obiettivi educativi egli ha la possibilità di acquisire modalità sempre diverse di comunicazione per entrare in sintonia con l´altro, nel tentativo, mai scontato, di convincere, motivare ed educare. È proprio per questo che nella competenza assistenziale occorre introdurre ed approfondire una componente pedagogica ormai imprescindibile nella presa in carico del paziente quale persona che attraversa suo malgrado una esperienza di malattia. Il presente lavoro si propone come supporto didattico al corso di Pedagogia generale per le Lauree triennali in Scienze Infermieristiche. Contiene appunti ed esercitazioni. Natascia Bobbo è ricercatrice in Pedagogia Generale nel Dipartimento di Scienze dell´Educazione dell´Università degli Studi di Padova. Insegna Fondamenti Pedagogici di Educazione al Paziente e Pedagogia Generale presso la medesima università. Svolge attività di formazione continua ECM. Ha già pubblicato ´Bambini in ospedale. Riflessioni pedagogiche e prospettive educative´ ed ´Educazione al limite di fronte al dolore e alla morte dei bambini´ (entrambi per PensaMultimedia, 2004). ISBN:9788861291829 Collana: Scienze dell´educazione Autore: Bobbo Natascia Edizione 2008 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

11,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
'La provincia più agitata'

'La provincia più agitata'

€ 20,00

La situazione della provincia di Vicenza che nel 1944 Giorgio Pini, in viaggio d'ispezione per il Duce, definirà come 'la più agitata' della Rsi in Veneto, costituisce l'oggetto principale del volume curato e introdotto da Emilio Franzina. Durante l' 'itinerario tragico' snodatosi in mezzo al sangue, al terrore e alla violenza nel periodo conclusivo del secondo conflitto mondiale, quello dell'ex direttore del 'Resto del Carlino' non fu certo l'unico resoconto di parte fascista redatto a riguardo del Vicentino 'in rivolta'. Altre carte di emanazione pubblica e governativa di quel tempo di guerra (fonti prefettizie, militari, di polizia ecc.) sono da tempo disponibili e hanno anzi contribuito a innervare una vasta letteratura storiografica locale sul periodo 1943-1945, che tuttavia ha spesso finito per lasciare in ombra la più ampia storia della società  vicentina coeva e, paradossalmente, anche quella del 'mondo di Salò' dal cui interno, per quanto ideologicamente trattate, tante notizie provenivano invece sulle popolazioni urbane e rurali e sugli ultimi capisaldi del regime morente. Alla folta memorialistica per lo più di matrice resistenziale e alle tradizionali documentazioni d'archivio locali o di settore (archivi comunali, archivi giudiziari, libri cronistorici parrocchiali, diari di sacerdoti e di privati cittadini, ecc.) prevalentemente utilizzate sin qui per l'area berica, la presente antologia di fonti del fascismo repubblicano, prodotte a livello statale 'essendo fra l'altro comprensiva della serie specifica e a suo modo preziosa dei cosiddetti 'Mattinali', i notiziari giornalieri stilati per Mussolini dalla Gnr di Vicenza' si propone di offrire, in modo selettivo, una prima integrazione: nella speranza cha essa valga di stimolo ad approfondire il campo sempre spinoso e controverso della ricerca su quella che fu nel Vicentino non meno (e forse più) che altrove una tragica stagione di lotte per la libertà e, contemporaneamente, anche di crudelissima guerra civile. (Giancarlo Galan, Presidente della Regione del Veneto) Emilio Franzina insegna Storia contemporanea nella Facoltà di Lettere e filosofia dell'Università  di Verona. La sua principale area di ricerca è relativa all'emigrazione degli italiani e il suo impatto sulla storia dell'Argentina, Brasile e in generale dell'America Latina. ISBN:9788861291843 Collana: Istituto veneto per la storia della Resistenza e della società contemporanea Autore: Franzina Emilio (a cura di) Edizione 2008 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Le famiglie venete a rischio di disagio

Le famiglie venete a rischio di disagio

€ 20,00

Questo saggio, realizzato dal Centro Regionale di Documentazione e Analisi sulla Famiglia, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Statistiche dell'Università di Padova è l'ultimo di una serie edita dal Centro Regionale a conclusione di ricerche e analisi volte a valorizzare il ruolo della famiglia nell'educazione, nella protezione e nello sviluppo della personalità delle persone. Da qualche tempo la nostra società  è percorsa da difficoltà continue a causa della crescente presenza di malattie croniche, a precarietà economiche che si manifestano anche in aree un tempo credute immuni, a disparità tra le attese dei singoli e ciò che riescono a realizzare. Tutto ciò rende le famiglie più vulnerabili agli eventi critici e le difficoltà si ripercuotono in altre forme sulla crescita dei figli e sui legami tra coniugi. Nel volume, si descrivono i meccanismi attraverso i quali le difficoltà della vita si possono trasformare in disagio e difficoltà e si nota come la famiglia sia un'unità sociale in grado di fronteggiare il disagio sociale. La ricerca sulle famiglie del Veneto, pubblicata in questo volume analizza: (a) se le famiglie venete erano cambiate dal 2001, anno dell'ultimo censimento e ultimo anno per il quale erano disponibili statistiche sulle famiglie al livello regionale; (b) se i problemi del passaggio all'euro e alcune incertezze economiche che avevano angustiato anche la nostra regione, avevano lasciato ferite importanti nelle famiglie del Veneto; (c) quale era la concezione che le famiglie avevano del rapporto con i servizi pubblici che svolgevano attività in ambito sociale e sanitario. Il fare riferimento alla famiglia - come entità sociale centrale per la cura e per l'organizzazione della vita dei singoli in difficoltà - implicava riconoscere alla famiglia capacità di governare fenomeni complessi e di gestire risorse in modo idoneo a rispondere ai problemi. Su cinque problemi risolvibili che le persone residenti in Veneto devono affrontare, la ricerca mostra che circa quattro sono risolti all'interno della famiglia e solo l'ultimo è rivolto ai servizi sociali o sanitari affinché ne diano una soluzione professionale. La famiglia, dunque, è l'entità sociale primaria nella erogazione di servizi alle persone. Per quanto tempo ancora questa asserzione sia valida, non è dato sapere. La ridotta dimensione della famiglia si accompagna, ad un progressivo invecchiamento della popolazione e ad un radicale cambiamento della cultura della solidarietà nei confronti dei famigliari, e in modo particolare, tra generazioni che abitano lontane una dall'altra. Lo studioso di scienze sociali, l'amministratore interessato alla programmazione, l'operatore consapevole della complessità dei problemi sociali, potranno trovare in questo libro, notevoli spunti di riflessione. Fortunato Rao, Direttore Generale Azienda ULSS 16 - Padova. Prof. Antonio Condini, coordinatore del Centro Regionale di Documentazione e Analisi sulla Famiglia - Azienda ULSS 16. Luigi Fabbris professore di indagini campionarie e sondaggi demoscopici nella facoltà di Scienze Statistiche dell´Università di Padova. Indice del volume Teoria e prassi della misura del disagio nelle e delle famiglie Theory and Praxis of the Family Uneasiness Measurement (Luigi Fabbris) 1. Perché il disagio come variabile criterio? 2. Contesti, stati ed eventi critici 3. La rilevazione trasversale del disagio 3.1 Scale di misura del disagio 3.2 La dimensione dei campioni 3.3 Stimatori del disagio 3.4 Determinazione dei gruppi a rischio 4. La rilevazione longitudinale del disagio 4.1 Il campionamento per un'indagine longitudinale 5. Altri motivi per svolgere un'indagine longitudinale sul disagio Tipologie familiari a rischio di disagio Veneto Families Exposed at Uneasiness Risk (Luigi Fabbris, Sara Poffe) 1. Disagio della famiglia e disagio degli individui 2. Metodologia e tecniche dell'indagine sulle famiglie 2.1 Il questionario 2.2 Metodi di analisi 3. Le determinanti del disagio 3.1 Le scelte metodologiche 3.2 Principali risultati 4. Le risorse della famiglia Il disagio sanitario delle famiglie Health Uneasiness of the Veneto Families (Giovanna Boccuzzo) 1. Il disagio sanitario delle famiglie 2. Entità e caratteristiche delle famiglie con disagio 3. I fattori di rischio del disagio sanitario 4. Problemi di salute che portano al disagio sanitario 4.1 Il disagio nelle famiglie con malati o disabili 4.2 Le famiglie con un malato di Alzheimer 4.3 Le famiglie con un figlio disabile 5. Conclusioni Le categorie di famiglie a rischio di povertà Clusters of Families and the Risk of Poverty (Luigi Fabbris, Maria Cristiana Martini, Cristiano Vanin) 1. La misura della povertà nelle famiglie 2. Le dimensioni della povertà 2.1 Fattori materiali e immateriali 2.2 Fattori monetari e non monetari 3. Il disagio economico delle famiglie venete 4. Il disagio secondo la dimensione della famiglia 4.1 Le famiglie con un solo componente adulto 4.2 Le famiglie con due componenti adulti 4.3 Le famiglie con almeno tre componenti adulti 5. Interventi pubblici contro il disagio economico Fattori economici che rendono le famiglie vulnerabili al disagio Economic Factors which Render Families Vulnerable (Maria Cristiana Martini, Cristiano Vanin) 1. Fattori monetari e non monetari della povertà  2. Il modello di Rasch 2.1 Il modello di Rasch per l'analisi della povertà  3. Disuguaglianza e deprivazione materiale delle famiglie venete 4. Le determinanti della deprivazione materiale 5. Le determinanti della vulnerabilità economica 6. Conclusioni Il capitale sociale della famiglia e della comunità come fattori protettivi contro il disagio The Family and Community Social Capitals as Protection Factors against Uneasiness (Luigi Fabbris, Maria Cristiana Martini, Cristiano Vanin) 1. Capitale sociale delle famiglie e della comunità  2. La misura del capitale sociale 2.1 Indicatori di capitale sociale familiare 2.2 La misura delle reti sociali familiari 2.3 Indicatori di capitale sociale comunitario 3. Modelli di analisi 4. Disagio e capitale sociale 4.1 Disagio e capitale sociale per le persone che vivono sole 4.2 Disagio e capitale sociale per le coppie senza figli 4.3 Disagio e capitale sociale per le famiglie con figli 4.4 Disagio e capitale sociale per le altre tipologie famigliari 5. Concludendo, il capitale sociale protegge dal disagio? Multidimensionalità del disagio: la resilienza delle famiglie Multidimensionality of Uneasiness and the Resilience of Families (Italo De Sandre) 1. Le famiglie come sistemi multifattoriali 2. La percezione delle condizioni di vita e di disagio 3. I caregiver 4. La resilienza delle famiglie: rispondere senza autodistruggersi 5. I disagi multipli 6. Questioni di etica pubblica: ricerca e welfare in interazione con le famiglie All. Questionario. Indagine sulle famiglie del Veneto. Progetto PANTA REI (PANel and Telephone computer-Assisted Research on the Evolution of families and Individuals) ISBN:9788861291867 Collana: Scienze sociali Autore: a cura di Fabbris Luigi Edizione 2007 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La procedura di codecisione

La procedura di codecisione

€ 20,00

ISBN:9788861291874Collana: Scienze giuridicheAutore: Cossiri Angela Edizione 2008Stato: Solo Presso Editore

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Biblioteche e servizi bibliotecari per bambini, ragazzi e giovani adulti

Biblioteche e servizi bibliotecari per bambini, ragazzi e giovani adulti

€ 17,00

Dall´indice CAP. 1 Una lenta conquista nel tempo 1.1 Le biblioteche 'pubbliche': per quale pubblico? 1.2. La democratizzazione della biblioteca CAP. 2 La Sezione per ragazzi nella biblioteca pubblica 2.1. Le biblioteche 'parallele' 2.2 Le Sezioni per ragazzi: di che età? Alcune esperienze nel contesto internazionale 2.3 La Sezione per ragazzi nei documenti uffi ciali 2.4 I servizi Bibliotecari per i Giovani Adulti CAP. 3 L'animatore socio-educativo nelle biblioteche per ragazzi e per giovani adulti 3.1 Animazione e Animatore 3.2. La biblioteca per ragazzi e per giovani adulti: spazio pedagogico per l'agire animativo 3.3 Il carattere dell'attività animativa nella biblioteca per ragazzi e giovani adulti La catalogazione in biblioteca Antonio Zanon La catalogazione dei libri per ragazzi Donatella Lombello Soffiato Donatella Lombello Soffiato è docente di Storia della Letteratura per l'infanzia e di Educazione alla lettura e gestione della biblioteca nella Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Padova. Dal 1993 coordina il Gruppo di Ricerca sulle Biblioteche scolastiche, costituito nell'ambito dell'AIB-Sezione Veneto e del Dipartimento di Scienze dell'Educazione. Antonio Zanon è referente provinciale del Consorzio Biblioteche Padovane Associate. ISBN:9788861291898 Collana: Scienze dell´educazione Autore: Lombello D., Zanon A. Edizione 2008 Stato: disponibile

Aggiungi al carrello

17,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Analisi dei mercati turistici regionali e sub-regionali

Analisi dei mercati turistici regionali e sub-regionali

€ 15,00

Nel volume sono presentati gli Atti del convegno conclusivo del Progetto di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN) 2003-05 dal titolo 'Analisi dei mercati turistici regionali e sub-regionali. Costumi sociali e risorse economiche per una politica di sviluppo sostenibile del territorio'.Attraverso la pubblicazione dei risultati delle ricerche e dei commenti operati su di essi da referee indipendenti, il volume documenta la ricchezza e la varietà dell'attività condotta negli Atenei aderenti al progetto nazionale (oltre a Palermo: Bologna, Milano-Bicocca, Udine). Lalettura evidenzia il respiro ancora più ampio del convegno, all'interno del quale si confrontano sia gli studiosi appartenenti alle unità locali coinvolte, sia analisti di chiara fama del fenomeno turistico e giovani ricercatori formatisi presso il dottorato di ricerca in Marketing turisticodell'Università degli Studi di Palermo.Stefano De Cantis è professore associato di Statistica sociale presso la Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Palermo. I suoi principali interessi di ricerca riguardanola misura e la valutazione del turismo sommerso, l'analisi e l'interpretazione dei dati multidimensionali (collassabilità, confondimento, paradossi dell'analisi multivariata), lavalutazione dei servizi ospedalieri.Antonino Mario Oliveri è professore associato di Statistica sociale presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Palermo. I suoi principali interessidi ricerca riguardano, oltre all'analisi dei fenomeni turistici, la valutazione dei servizi pubblici e privati, la costruzione di strumenti per la misurazione dei fenomeni sociali.ISBN:9788861291935Collana: Studi statistici per il Turismo Autore: De Cantis S., Olivieri A.M. (a cura di) Edizione 2008Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
L'isola possibile

L'isola possibile

€ 15,00

In questo volume vengono presentati i risultati di quattro ricerche, che esprimono un orientamento verso azioni convergenti di marketing territoriale. La Sicilia, come destinazione turistica, ne è il comune denominatore, valutata talvolta nella sua interezza, talvolta per alcuni suoi elementi tipici, in quanto presentata sia come destinazione tout court, sia come destinazione culturale, enogastronomica o luogo di viaggio. Le ricerche empiriche sono state realizzate con indagini dirette o attraverso l´uso di fonti istituzionali e la produzione di strumenti di misura realizzati ad hoc. È presente il comune tentativo di proporre soluzioni operative adeguate ai problemi posti, secondo presupposti collegati agli interessi, per lo più economici, generati dai flussi turistici. Anna Maria Parroco è professore ordinario di Statistica sociale nella Facoltà di Scienze della Formazione dell´Università degli Studi di Palermo. È coordinatore del Dottorato di ricerca in Scienze del Turismo nel medesimo ateneo. Di recente la sua attività di ricerca ha riguardato l´ambito della statistica del turismo, con particolare riguardo alla stima del turismo sommerso e alle distorsioni prodotte dall´uso improprio delle statistiche ufficiali sul turismo. ISBN:9788861291959 Collana: Studi statistici per il Turismo Autore: Parroco Anna Maria (a cura di) Edizione 2008 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
I bravi bambini mangiano cioccolata

I bravi bambini mangiano cioccolata

€ 14,00

'Di cosa parla questo libro?' 'Di Roald Dahl' 'Di chi?' 'Di quello che ha scritto La Fabbrica di Cioccolato' 'Ah… il film con Johnny Depp!' Questo libro tratta della vita e delle opere di uno dei più grandi autori per ragazzi (e non solo) del XX secolo, un autore che ha saputo tratteggiare con elegante ironia tutto quello che durante l'infanzia un bambino può pensare vivendo in un mondo di adulti: Roald Dahl. Grazie ad un meticoloso lavoro di ricerca, l'autrice è riuscita ad abbracciare panoramicamente tutta la letteratura dahliana, mettendo in primo piano ciò che ha influenzato la carriera dell'autore per la creazione della letteratura per l'infanzia più accattivante che ci è arrivata fino ad oggi. E´ un testo attento ai particolari e ricco di informazioni, indispensabili per accompagnare chiunque abbia voglia di andare oltre le pagine delle narrazioni dell'autore d'oltremanica. Elisa Massari è nata nel 1981 a Correggio, paese della Bassa Padana in provincia di Reggio Emilia, e dov'è cresciuta ed abita tuttora. Si è laureata in Scienze della Formazione Primaria presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia con una tesi in letteratura per l'infanzia dal titolo Roald Dahl, Rivoltanti Delizie: Itinerario pedagogico-letterario nella vita e nelle opere di Roald Dahl. Attualmente insegna italiano in una scuola per stranieri nella sua provincia, e prosegue gli studi sulla letteratura giovanile, con una particolare predilezione per i fumetti e i manga. Indice e Prefazione ​​​​​​​ ISBN:9788861291997 Collana: Scienze dell´educazione Autore: Massari Elisa Edizione 2008 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Tra i Diola del Mof Evvì

Tra i Diola del Mof Evvì

€ 16,00

Questo libro rappresenta l'appassionato resoconto di un antropologo alle prese con le sue prime ´difficoltà´ di terreno. L'isolamento prolungato in una comunità sperduta nelle mangrovie del fiume Casamance in Senegal porta l'autore a mettersi radicalmente in discussione per trovare un terreno comune per confrontarsi con gli altri, tutti quelli che gli stanno attorno. Vivere tra i Diola del Mof Evvi vuol dire non aver spazio per una propria privacy, vuol dire condividere costantemente le proprie emozioni fatte di entusiasmi ma anche di frustrazioni e incomprensioni. Il libro segue un percorso che, a poco a poco, porta il lettore dentro la cultura diola fornendogli gli strumenti adeguati per scoprire le connessioni e i nessi essenziali del patrimonio di conoscenze del mondo diola. Un popolo ancora oggi radicalmente attaccato alle proprie tradizioni e che volutamente si mantiene ai margini della modernizzazione, quasi che la globalizzazione e lo stesso dominio dell'Occidente fossero, in questo caso, mantenuti ai confini del Mof Evvi. Paolo Palmeri è ordinario di Antropologia dello sviluppo all´Università di Roma La Sapienza. Ha svolto ricerche in Africa occidentale, orientale e nel sud est asiatico. I suoi lavori sono stati pubblicati in Italia, Francia e Stati Uniti. Tra i più significativi: ´La civiltà tra i primitivi´ (1980); ´Uomini e società del Sahel´ (1985); ´Etiopia: l´ultimo socialismo africano´ (2000); ´Aids and Land Tenure in Africa´ (2006). ISBN:9788861292017 Collana: Collana di Antropologia Autore: Palmeri Paolo Edizione 2008 Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

16,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Il processo civile di cognizione in primo grado

Il processo civile di cognizione in primo grado

€ 14,00

Queste pagine sono l'eco di circa 36 ore di lezione tenute nell'a.a. 2005-2006 nel biennio specialistico - all'indomani della entrata in vigore della riforma del 2006 - nelle aule della Università  commerciale Luigi Bocconi. Abbiamo cercato con gli studenti e assieme alla co-docente dott.ssa Michelle Vanzetti, di venire incontro ad un bisogno di semplicità, non disgiunto dalla curiosità per il 'come' il processo davvero sovente (non) funziona già come procedimento prima ancora che quale 'giudizio': per capirlo occorre acconciarsi a qualche approfondimento sia nel senso storico-comparatistico, sia in quello delle esercitazioni accoste al diritto sostanziale, sia infine di un minimo di analisi economica degli intrichi procedurali. La presente dispensa non aspira a trattare gli istituti del processo, a disegnarne il profilo sistematico e i particolari, ma si limita a gettare l'occhio fra le pieghe del c.p.c. (libro II, titolo I, oltre che del cod. civ., libro VI, titolo II). Favorendo la ´knowledge by acquaintance´, ponendosi - non di rado descrittivamente - solo dal punto di vista della dinamica funzionalità del giudizio di primo grado, negli interstizi fra una riforma e l'altra. Claudio Consolo, ordinario di Diritto Processuale Civile (oggi a Padova, prima a Milano e a Trento e così da circa venti anni), avvocato, direttore o condirettore di varie riviste giuridiche, autore di varie monografie e saggi e, assieme a F.P. Luiso, coordinatore del ´Commentario al codice di procedura civile´ Ipsoa in due volumi, costituente oggi il più ampio commento dei riti civili. ISBN:9788861292024 Collana: Scienze giuridiche Autore: Consolo Claudio Edizione 2008 Stato: Disponibile  

Aggiungi al carrello

14,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Cervello e dintorni

Cervello e dintorni

€ 15,00

Il presente libro è una raccolta di saggi di filosofia della scienza che approfondiscono alcune rilevanti problematiche sviluppate nel corso degli anni dall'Autore. In sintesi, essi analizzano la concezione della scienza contemporanea, alcune critiche rivoltele, i suoi rapporti con l'arte e la loro creatività, l'importanza e gli effetti delle ricerche sulle strutture neurali relative alle droghe e alle scienze dell'educazione, ed il ruolo e i limiti dei modelli avanzati nel tempo per scoprire i meccanismi del cervello. Questo lavoro si rivolge ai professori e studenti universitari nonché a tutte le persone interessate alle suddette tematiche esaminate a livello interdisciplinare.Giacomo Gava, professore in pensione di Filosofia della Scienza presso la Facoltà di Psicologia dell'Università di Padova, si è soprattutto occupato dell'epistemologia contemporanea e del problema cervello-mente sulla base delle odierne neuroscienze. Nell'ambito di tali studi egli ha indagato in maniera particolareggiata tematiche come le varie forme di riduzionismo e di antiriduzionismo nella scienza, la coscienza e la creatività scientifica.Tra le sue pubblicazioni: Il problema mente-cervello. Genesi e sviluppi della teoria dell'identità (Padova 1983); Scienza e filosofia della coscienza (Milano 1991); Un'introduzione all'epistemologia contemporanea (a cura di, Padova 1996); Il riduzionismo della scienza (Milano 1996); Lessico epistemologico (Padova 1998); Mente cervello. Una bibliografia essenziale del XX secolo (Padova 2000); The Knowledge Argument: A Survey and a Proposal (Padova 2004); e Cervello-Mente. Rilevanti pensatori contemporanei (Trieste 1994; nuova edizione Padova 2005).ISBN:9788861292031Collana: FilosofiaAutore: Gava Giacomo Edizione 2008Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
L'onore e il rispetto.

L'onore e il rispetto.

€ 10,00

ISBN:9788861292086 Collana: Collana di Antropologia Autore: Licari Giuseppe Edizione 2008 Stato: Fuori Catalogo  

Aggiungi al carrello

10,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Frammenti di Novecento

Frammenti di Novecento

€ 20,00

Il Presidente della Repubblica Antonio Segni, il patriarca Roncalli, (poi beato Giovanni XXIII), il Presidente del Consiglio Rumor e il patriarca Luciani, futuro pontefice, e il sindaco di Lisbona Sampajo, alla vigilia dell´elezione a Presidente della Repubblica del Portogallo. Ed anche il Segretario nazionale del partito fascista Achille Starace e san Massimiliano Kolbe, Aldo Moro e p. Turoldo, l´Abbé Pierre ed Enzo Biagi…Questi e numerosi altri visitatori illustri furono accolti a Camposampiero con ampia partecipazione dai cittadini, onorati di ospitare personalità di così alto rilievo.La descrizione dei personaggi, allargata al contesto di vita sociale, economica e culturale in cui avvenne ciascuno di quegli eventi, permette di effettuare un excursus essenziale, ma preciso, sulla storia locale del Novecento, con frequenti squarci aperti a collocarla nella grande storia nazionale e internazionale, con la quale anche quella di una comunità circoscritta sempre si intreccia.Dino Scantamburlo (Camposampiero, PD), docente di Lettere nelle Scuole superiori, ha ricoperto vari incarichi politici e amministrativi, tra cui quello di Sindaco del suo Comune e di Deputato al Parlamento.Nel corso delle sue attività ha conosciuto numerose personalità descritte in questo libro.Partecipe e impegnato in molteplici iniziative sociali e culturali, ha pubblicato Incontri con Turoldo (2001) e Dal nordest a Montecitorio (2002).ISBN:9788861292093Collana: VariaAutore: Scantamburlo Dino Edizione 2008Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

20,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Progetto R.I.So.R.S.E. 2006-2007

Progetto R.I.So.R.S.E. 2006-2007

€ 22,00

Il IV Rapporto Regionale del progetto nazionale R.I.So.R.S.E. (Ricerca e Innovazione per il Sostegno della Riforma del Sistema Educativo) avviato dal Ministero della Pubblica Istruzione - Direzione per gli Ordinamenti Scolastici, documenta gli esiti dei percorsi laboratoriali realizzati in 11 scuole secondarie di II grado del Veneto.Una prima sintesi provvisoria delle azioni avviate negli istituti scolastici coinvolti è riportata nel Rapporto Regionale 2005-2006, ma il percorso progettuale ha concluso la prevista biennalità nel 2007.Il Progetto si proponeva di sostenere e potenziare gli apprendimenti scientifici degli studenti della Scuola Secondaria di II Grado di tutti gli ordini, considerando l'area scientifica un nodo di criticità per la scuola italiana, come emerge dagli esiti riportati dai nostri studenti nelle indagini internazionali, nelle prove di valutazione nazionali e dal numero di iscrizioni alle lauree scientifiche.L'utilizzo della metodologia GOPP (Goal Oriented Project Planning) ha permesso l'avvio di tavoli di progettazione multiattoriali a cui hanno partecipato soggetti interni alla scuola: dirigente, docenti, alunni, genitori e soggetti esterni che, in modo sinergico e condiviso, hanno cercato di individuare gli obiettivi e le azioni da mettere in atto per migliorare l'apprendimento scientifico degli studenti. La citata metodologia, inizialmente quasi del tutto sconosciuta, ha sollecitato molto interesse e grandi consensi in quanto capace di creare coinvolgimento e di valorizzare gli apporti di tutti gli attori coinvolti nella progettazione.Nella ricerca attuata in Veneto gli attori esterni hanno avuto varie provenienze: docenti della scuola secondaria di I grado, docenti e studenti dell'Università, psicologi, sociologi, assistenti scolastici, consiglieri di orientamento, formatori, rappresentanti degli EE.LL., del mondo del lavoro, delle associazioni. La sinergia creatasi tra soggetti interni ed esterni agli Istituti ha evidenziato l'efficacia di una rete di apporti finalizzati al miglioramento effettivo degli apprendimenti.La presenza degli studenti nei laboratori si è rivelata di elevata significatività: ha fatto emergere la loro maturità nell'affrontare i problemi legati all'apprendimento, alla motivazione e agli aspetti metodologici e didattici. È stato un percorso fatto con gli studenti che, attraverso la loro costante ed attiva partecipazione alle riunioni paritetiche, hanno fornito spunti di riflessione importanti riguardanti i processi di apprendimento/insegnamento e l'aspetto valutativo ed auto valutativo.Anna Rita Mancarella, ricercatrice presso l'Agenzia Scuola per il Supporto dell'Autonomia Scolastica (ex IRRE Veneto), è componente del Gruppo Tecnico Ministero Pubblica Istruzione per il Progetto R.I.So.R.S.E.ISBN:9788861292123Collana: Agenzia Scuola - IRRE Veneto Autore: Mancarella Anna Rita (a cura di) Edizione 2008Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

22,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Itinerario per la terraferma veneta nel 1483 di Marin Sanuto

Itinerario per la terraferma veneta nel 1483 di Marin Sanuto

€ 75,00

Questo volume è la riedizione di un volume scritto nel 1483 dal Veneziano Marin Sanuto dal titolo 'Itinerario per la terra ferma veneta nel 1483'. Il libro è stato tradotto dal Veneto antico all'Italiano contemporaneo e narra di un viaggio fatto dallo scrittore nei territori della Repubblica di Venezia nel 1483, al seguito degli Auditori Nuovi, che avevano il compito di controllare l'operato dei Rettori che governavano le città appartenenti al territorio della Serenissima Repubblica.Spostando i termini oggi giorno sarebbe come se ad intervalli regolari partisse da Roma una commissione di giudici che entrasse in ogni Comune e chiedesse conto dell'operato degli amministratori a partire non da controlli ma da denunce, anche anonime fatte da qualsiasi cittadino.Ogni tappa inizia con lo stesso identico cerimoniale, codificato per legge, ed è premura dell'autore specificare gli stipendi di quasi tutti i funzionari, le entrate di molte Camere e di molti Vescovadi. A tale ufficio nella primavera del 1483, furono eletti Marco Sanuto, Giorgio Pisani e Pietro Vitturio, i quali partiti da Venezia il 15 aprile 1483 visitarono successivamente tutta la terraferma veneta e l'Istria, rientrarono a Venezia il 3 ottobre 1483 e il giorno dopo resero conto della missione al Senato. L'Itinerario per la terraferma veneta che compiono i Sindaci, con a seguito il giovane Sanuto è notevole: 57 località, 17 Provincie e 6 Regioni e circa 1200 miglia (a cavallo e in barca).Probabilmente noi non avremmo nessuna notizia di questo viaggio, se Marco Sanuto non avesse avuto un cugino che volle essergli compagno di via: era per l'appunto Marin Sanuto.Lo scrittore ci dà una descrizione dettagliata di tutto ciò che vede: com'erano le città, come viveva la gente, i nomi di chi governava, quali erano gli emolumenti percepiti, ci racconta di episodi accaduti durante il suo soggiorno oppure che gli sono stati raccontati ecc…Alla descrizione dei luoghi così chiara e lucida sono state accostate le immagini (circa ottocento) tratte da mappe coeve, riuscendo ad avere una concentrazione di mappe di quel periodo fino ad ora mai pubblicata.Il lettore avrà modo di verificare la somiglianza e la corresponsione straordinaria tra quanto descritto nel testo del Sanuto e quello riportato nelle mappe.E' sorprendente constatare quanto sia cambiato il territorio, ma altrettanto sorprendente verificare come le radici culturali ed urbanistiche siano ancora perfettamente leggibili.Nessuno sapeva di un diario di viaggio di un diciassettenne della fine del 1400, finché l'inglese Rawdon Brown, studioso e innamorato di Venezia, trova questo manoscritto, lo trascrive, riesce a farlo pubblicare nel 1847 con notevoli difficoltà, come traspare dai ringraziamenti che lo stesso Brown elargisce ai responsabili del Seminario di Padova.Il testo è pubblicato in una o forse due decine di copie, che rimangono tali sino alla successiva pubblicazione fatta dal Fulin alla fine dell'Ottocento nel quale asserisce, a ragione, di aver trovato parte della prima stesura del manoscritto; viene quindi pubblicato non un libro ma, più semplicemente un inserto in una rivista (Archivio Veneto), quaranta anni dopo.Siamo nel 2007 ed il testo del Sanuto è considerato da tutti un testo fondamentale nello studio del Quattrocento e del territorio della Repubblica Veneta, dalla Lombardia all'Istria, con una 'tiratura' unica di forse 20 copie.Marin Sanuto nasce il 22 maggio del 1466 a Venezia da Leonardo, erede di una famiglia patrizia detta apostolica perché presente all'elezione del primo Doge della Repubblica Veneziana Santuccio Anafesto avvenuta nel 687 in quel di Caorle, e da Letizia Venier. Un'antica famiglia nobile ma non ricca, una delle famiglie che, nella società Veneta, ricopriva le cariche burocratiche: nonno, padre, zii, cugini tutti sono parte di quell'organismo statale che faceva funzionare la macchina amministrativa. La grandezza di questo personaggio sta nella sua normalità, nella sua concretezza e nella sua sincerità, aspetti che trasudano da tutti i suoi scritti in maniera quasi palpabile, ad iniziare da 'Itinerario per la terraferma veneta' e che sono le qualità necessarie per essere un eccellente cronista quale in effetti è.Luisa Bellini ha studiato Storia dell'Arte contemporanea presso la Facoltà di lettere e Filosofia all'Università degli studi di Padova. Critica d'Arte, curatrice di mostre d'arte di artisti contemporanei. Ha collaborato all'interno dei Musei della Provincia nel territorio dei Colli Euganei. E' tra i fondatori dell'Associazione culturale Terzomillennio, di cui è attualmente presidente. Ha intrapreso da più di tre anni con Roberto Bruni, il lavoro di traduzione e di ricerca di mappe antiche per la riedizione di Itinerario per la terraferma veneta nel 1483 di Marin Sanuto. Roberto Bruni compie studi classici che lo portano ad appassionarsi di storia medievale, in particolare del territorio veneto e della Repubblica di Venezia. Esperto conoscitore delle realtà medievali, soprattutto per quanto riguarda le città murate del nostro territorio e la viabilità antica. Assiduo ricercatore di notizie storiche e di mappe antiche, lavora da più di tre anni, con Luisa Bellini, alla riedizione di 'Itinerario per la terraferma veneta nel 1483 di Marin Sanuto'. La realizzazione di quest'opera non sarebbe stata possibile senza il suo contributo. Supervisione dell´opera di Marco Pasa e collaborazione di Aldo Ridolfi e Roberto Longhin. L´Associazione Culturale Terzomillennio di Vo´ (Padova), si occupa di iniziative e pubblicazioni finalizzate alla promozione del territorio dal punto di vista storico e culturale, a progetti, eventi e ricerche sulla storia del Veneto.ISBN:9788861292161Collana: VariaAutore: a cura di Bruni R., Bellini L. Edizione 2008Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

75,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
I nodi tecnici della revisione degli Statuti speciali

I nodi tecnici della revisione degli Statuti speciali

€ 15,00

Il volume raccoglie gli atti del Convegno organizzato dall'Istituto di Studi Giuridici Regionali di Udine in occasione della presentazione al Parlamento del disegno di legge costituzionale, approvato dal Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, recante il testo del nuovo Statuto speciale: per la prima volta, dopo la riforma del Titolo V della Costituzione, una Regione speciale si fa promotrice della revisione del proprio Statuto. Per questo motivo si è inteso dar vita ad una giornata di studi, in cui affrontare i principali aspetti tecnico-giuridici che caratterizzano questa particolare fonte normativa, aprendo la via ad un dibattito che riguarderà già nel breve periodo anche le altre Regioni speciali, ugualmente impegnate a ripensare i propri Statuti.Roberto Bin insegna Diritto costituzionale nell'Università di Ferrara. Componente della direzione di 'Le Regioni' e di 'Quaderni costituzionali', è autore di saggi e monografie di giustizia costituzionale, teoria delle fonti e diritto regionale.Leopoldo Coen insegna Diritto amministrativo nell'Università di Udine. Si è occupato di giustizia amministrativa. Ha pubblicato saggi in diritto regionale e degli enti locali, sia su aspetti di diritto interno, sia in tema di cooperazione transfrontaliera.ISBN:9788861292178Collana: Gli Studi dell´I.S.G.Re.Autore: Bin R. Edizione 2008Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

15,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Ars monastica

Ars monastica

€ 20,00

Secondo Massimo il Confessore le realtà celesti e quelle materiali sono fatte per rivelarsi a vicenda. L´immagine di Dio dipinta nel catino absidale può condurre, infatti, per visibilia ad invisibilia, celebrando il punto d´incontro tra liturgia celeste e liturgia terrena, ma non solo. L´iconografia teofanica, infatti, costituisce il punto d´incontro di una complessa tradizione mistica incentrata sulla visione dei misteri celesti e sul ruolo apostolico dei monaci, che sulla falsariga dei profeti del Vecchio Testamento giungevano al cospetto del trono divino, costituendo un punto di riferimento imprescindibile per l´intero ordo monasticus. Questo studio vuole investigare proprio il ruolo della tradizione mistica nell´elaborazione e nella diffusione dell´iconografia teofanica, attraverso una prospettiva inedita che attraverso la letteratura pseudepigrafa, l´esegesi patristica e l´omiletica ricostruisca la sinopia mistica al di sotto di un´iconografia che insiste sul complesso profilo sincretico della tradizione monastica bizantina.Valentina Cantone si è laureata in Storia dell´arte bizantina discutendo una tesi sul Cosma Vaticano. Durante il dottorato di ricerca in Storia e tutela dei beni artistici e musicali presso l´Università degli studi di Padova ha lavorato su vari temi di iconografia cristiana altomedievale, presentati in forma seminariale presso importanti università italiane ed Europee o pubblicati presso riviste e atti di convegno. Assegnista presso il Dipartimento di storia delle arti visive e della musica dell´Ateneo patavino svolge ricerca intorno agli ornati di penna e di pennello dei codici greci conservati nella Biblioteca Marciana di Venezia.ISBN:9788861292208Collana: Storia dell´arte - MuseologiaAutore: Cantone Valentina Edizione 2008Stato: Disponibile

Aggiungi al carrello

20,00